21 Maggio 2022
Expand search form

Si può passare l’aspirapolvere su un tappeto nuovo?

Lo sporco superficiale è inevitabile e a volte sgradevole, ma lo sporco che viene calpestato tra i ciuffi ha un’azione abrasiva di taglio che alla fine può consumare le fibre. Il modo migliore per ritardare o prevenire questa azione di usura distruttiva è quello di dare ai vostri tappeti un’aspirazione regolare.

C’è un mito comune secondo cui si dovrebbe lasciare che un tappeto nuovo si “assesti” per una settimana o giù di lì. In realtà, è vero esattamente il contrario. Praticamente tutti i tappeti nuovi rilasciano una piccola quantità di fibre sciolte che devono essere rimosse con l’aspirapolvere il prima possibile. In caso contrario, le fibre torneranno a camminare nel tappeto e possono causare un aspetto opaco.

I tappeti a pelo lungo, in particolare i berberi di lana, non dovrebbero essere puliti con un aspirapolvere dotato di battitappeto – questo può causare un’eccessiva peluria e un’opacizzazione – questo tipo di tappeto dovrebbe essere aspirato solo con la testa di aspirazione.

I tappetini d’ingresso e i tappetini barriera ridurranno la quantità di sporco trasportato sui vostri tappeti dall’esterno della casa, ma ricordate che anche questi tappetini devono essere puliti regolarmente.

Ombreggiatura

Tutti i tappeti a pelo tagliato, in particolare quelli a tinta unita o tonali, sono soggetti a ombreggiature – cioè a mostrare macchie chiare e scure a causa dello schiacciamento irregolare della superficie, comunemente noto come “pressione del pelo”. Nessuna cura da parte del produttore può evitare questa tendenza che è inerente a tutti i tessuti a pelo. Non è dannoso per l’usura del tappeto, né è un difetto.

Germogliare

Occasionalmente un ciuffo può sporgere dalla superficie del tappeto. Non si tratta di un difetto di fabbricazione, è sufficiente tagliarlo fino al livello generale del tappeto circostante con un paio di forbici. Non cercare MAI di estrarre il ciuffo dal tappeto.

Appiattimento

Tutti i tappeti sono soggetti all’appiattimento in vari gradi. L’appiattimento è causato dalla compressione del vello da parte di calzature e mobili. I mobili pesanti possono schiacciare il vello della moquette, quindi, ove possibile, usare le rotelle. I mobili non dovrebbero essere trascinati su un tappeto. Provate a riorganizzare i vostri mobili di tanto in tanto per evitare un’usura irregolare. Un’aspirazione regolare aiuterà ad alleviare l’appiattimento, riportando il vello alla sua posizione normale.

Sbiadire

Oggi, quasi tutte le fibre e i coloranti usati nella produzione dei tappeti presentano eccellenti proprietà di resistenza dei colori alla luce del sole. Tuttavia, tutti i tappeti sono soggetti a un certo grado di sbiadimento con l’età, ma questo è generalmente impercettibile nel corso degli anni. I tappeti montati in stanze estremamente soleggiate con grandi finestre possono essere protetti tirando le tende o le tapparelle durante i periodi di forte luce solare.

Come affrontare le macchie

Fallo bene. Fallo rapidamente!

Le macchie accidentali sui tappeti sono un fatto sfortunato della vita e nessun tappeto è totalmente a prova di macchia. Ricordate la regola d’oro che un trattamento istantaneo può significare una cura istantanea.

MAI – MAI – MAI – MAI STRAPPARE – ma sempre tamponare. tamponare. tamponare fino a uno stato umido e asciutto.

Le macchie liquide devono essere assorbite immediatamente con un tessuto assorbente, preferibilmente bianco, o un panno pulito e asciutto.

Evitare lo sfregamento eccessivo e lavorare sempre dai bordi esterni della macchia verso il centro per evitare di spargerla. Usare un coltello smussato o un cucchiaio per raschiare via delicatamente qualsiasi solido.

SANGUE, CIOCCOLATO, UOVA, GELATO, COLLA, ERBA, SUGO, FRUTTA
Raschiare gli eccessi con un coltello smussato. Usare una soluzione detergente, iniziando dal bordo esterno e asciugando. Seguire con una soluzione di ammoniaca. Asciugare. Non strofinare.

LATTE, BEVANDE ANALCOLICHE
Tamponare la fuoriuscita in eccesso. Usare una soluzione detergente, iniziando dal bordo esterno e asciugando. Seguire con una soluzione di ammoniaca. Asciugare. Non strofinare.

GRASSI, LUCIDO PER SCARPE, ROSSETTO, OLIO, SOLIDI, SMALTO PER UNGHIE, CATRAME, VOMITO, CERA, GRASSO, GOMMA DA MASTICARE
Raschiare con un coltello smussato. Usare un solvente per la pulizia a secco, seguito da una soluzione detergente/aceto. Asciugare. Non strofinare.

CAFFÈ, TÈ, ALCOOL/VINI, PROFUMO, URINA, CIBI LIQUIDI
Tamponare la fuoriuscita in eccesso. Usare una soluzione di detergente/aceto. Lavorare dal bordo esterno della macchia, usandone poco alla volta e tamponando spesso con panni asciutti. Non strofinare.

Soluzione detergente

SOLUZIONE DETERGENTE
Un cucchiaino di detergente neutro, come ‘Stergene’, per mezza pinta (quarto di litro) di acqua calda.

SOLUZIONE DETERGENTE/ACETO
Aggiungere un cucchiaino di aceto bianco alla soluzione detergente di cui sopra.

SOLUZIONE DI AMMONIACA
Un cucchiaio di ammoniaca domestica per una tazza di acqua calda. ATTENZIONE: Testate sempre una piccola area ‘fuori mano’ del vostro tappeto per la solidità del colore prima di affrontare la macchia.

SOLVENTE PER LA PULIZIA A SECCO
Si dovrebbe usare una marca di solvente per il lavaggio a secco. Avrete anche bisogno di un coltello smussato e di alcuni fazzoletti bianchi o di un panno assorbente per tamponare la macchia quando viene rilasciata. L’alternativa moderna è K2R, uno spray secco, che è meglio lasciare una notte per agire su qualsiasi macchia prima di passare l’aspirapolvere.

Anche se alcuni tappeti possono essere puliti con la candeggina, ogni tappeto ha linee guida molto specifiche per quanto riguarda l’uso della candeggina. La preghiamo di discutere con il rivenditore le proprietà di pulizia con candeggina della gamma che ha scelto.

Prendersi cura della propria moquette

moquette cura immagine barra lateraleCon un po’ di cura, il tuo tappeto durerà più a lungo e avrà un bell’aspetto per tutta la sua vita.

Puoi mantenere la tua moquette in ottime condizioni seguendo le semplici linee guida di questo opuscolo.

Ricordate, se passate l’aspirapolvere regolarmente e trattate immediatamente le macchie, il vostro tappeto manterrà il suo bell’aspetto molto più a lungo.

Sede legale: Cranmore Park Cranmore Avenue Shirley Solihull West Midlands B90 4LF
Cranmore Park è solo la sede centrale e i prodotti non sono disponibili per la visualizzazione a questo indirizzo. Per favore, clicca sullo store locator e trova il tuo rivenditore locale.

0121 683 1426 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. Devi abilitare JavaScript per vederlo. | Admin
Termini e condizioni | Informativa sulla privacy

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Si dovrebbe aspirare la moquette nuova di zecca?

Passare l’aspirapolvere. … Praticamente tutti i tappeti nuovi rilasciano una piccola quantità di fibre sciolte che dovrebbero essere rimosse con l’aspirapolvere il prima possibile. In caso contrario, le fibre torneranno a camminare nel tappeto e possono causare un aspetto opaco.

Continua…

Si può pulire una moquette nuova di zecca?

Forse non ti rendi conto che dovresti assumere un professionista locale per pulire anche la moquette nuova di zecca. La moquette nuova di zecca è fatta con diversi repellenti e tossine e composti organici volatili chiamati VOC. … La pulizia profonda della moquette rimuove i VOC per sempre e dovrebbe essere fatta immediatamente dopo l’installazione della nuova moquette.Jun 2, 2017

Continua…

Un aspirapolvere può rovinare la moquette?

Un aspirapolvere impostato troppo in basso può danneggiare le fibre del tappeto e l’aspirapolvere stesso. Per essere sicuro di avere la giusta altezza imposta l’aspirapolvere il più in alto possibile e poi abbassalo fino a quando l’aspirazione strattona appena il tappeto. … Questo è il peggior modo possibile per pulire i tuoi tappeti.Sep 7, 2018

Continua…

Quanto spesso si dovrebbe passare l’aspirapolvere su un tappeto nuovo?

due volte a settimana
Secondo Shaw Floors, produttore di pavimenti in moquette, vinile, legno duro e laminato, si dovrebbe passare l’aspirapolvere sulle corsie di traffico nelle aree ad alto traffico quotidianamente e sull’intera area due volte a settimana. Per le stanze con un flusso di traffico leggero, aspirare le corsie di traffico due volte a settimana e l’intera area una volta.Apr 18, 2019

Continua…

Qual è il modo migliore per pulire la moquette nuova?

Per la migliore pulizia, aspirare il tappeto in una direzione, poi passare all’aspirazione a 90 gradi. Questo aiuterà a dare una pulizia uniforme e a sloggiare la polvere e lo sporco che potrebbero essere rimasti intrappolati in un lato delle fibre. L’attacco principale del tappeto è spesso solo una delle caratteristiche del pulitore disponibile per l’uso su tappeto.

Continua…

Si può camminare sulla moquette dopo l’installazione?

Quanto tempo bisogna aspettare per mettere i mobili sulla nuova moquette? Bisogna aspettare fino a 24 ore! … In realtà si consiglia di camminare sul pavimento subito dopo l’installazione della moquette; questo perché aiuta a premere e fissare meglio la moquette al pavimento.

Continua…

Gli installatori di tappeti passano l’aspirapolvere dopo l’installazione?

Aspirare frequentemente per i primi giorni dopo l’installazione perché lo spargimento è normale per la nuova moquette e l’aspirazione aiuterà a rimuovere le fibre sciolte dalla superficie.

Continua…

Cosa viene prima spolverare o passare l’aspirapolvere?

Quando fai la tua pulizia approfondita, spolvera la stanza prima di passare l’aspirapolvere in modo da poter aspirare le particelle che galleggiano nell’aria mentre lavori e si depositano sul pavimento.Apr 9, 2015

Continua…

Va bene passare l’aspirapolvere sulla moquette ogni giorno?

Passare l’aspirapolvere tutti i giorni, o anche poche volte al giorno, non creerà alcun problema a lungo termine. … Detto questo, consigliamo di passare l’aspirapolvere su tutti i tappeti della casa almeno una volta a settimana e sulle aree e/o stanze ad alto traffico forse ogni giorno o ogni due giorni.21 dicembre 2020

Continua…

Passare l’aspirapolvere ogni giorno rovina la moquette?

I tappeti subiscono molti meno danni dall’uso regolare dell’aspirapolvere rispetto allo sporco lasciato sul tappeto. Forse non vuoi o non hai bisogno di passare l’aspirapolvere tutti i giorni, ma un’aspirazione frequente è ancora il modo migliore per mantenere la tua casa pulita. Per la protezione generale dei tappeti, passa l’aspirapolvere sulle aree ad alto traffico di uno spazio circa due volte alla settimana.

Continua…

Quanto tempo bisogna aspettare per mettere i mobili sulla nuova moquette?

Bisogna aspettare almeno 24 ore per mettere i mobili sulla nuova moquette. Un giorno intero è il tempo necessario perché la colla si asciughi. Se si spostano i mobili prima di allora, si può distruggere la pavimentazione. Se l’adesivo non è permanentemente asciutto, si rischia di provocare delle rientranze permanenti.

Continua…

Quanto tempo ci vuole perché la nuova moquette si assesti?

Dopo aver installato la moquette, dovrebbe impiegare circa 24-72 ore per assestarsi. La preoccupazione principale è quella di far aderire la colla al pavimento. Per quanto riguarda il camminare, è possibile camminarci sopra in qualsiasi momento per aiutare a premere e fissare meglio il tappeto sul pavimento. Tuttavia, mettere mobili è sconsigliato in quanto può causare rientranze.20 agosto 2021

Continua…

Una stanza deve essere vuota per posare la moquette?

Continua…

Quando si mette una nuova moquette chi sposta i mobili?

Continua…

Si continua a pulire la moquette finché l’acqua non è limpida?

Si continua a pulire la moquette finché l’acqua non è pulita? Sì, solo quando l’acqua è pulita, puoi essere sicuro che il tuo tappeto sia stato pulito a fondo. Per ridurre questo sporco, non camminare mai sui tappeti con scarpe che hai indossato per strada e pulisci con un aspirapolvere almeno una volta alla settimana.Jun 23, 2021

Continua…

Qual è la prima cosa da fare prima di aspirare un tappeto?

Preparare l’aspirapolvere – Il primo passo prima di iniziare ad aspirare dovrebbe sempre essere quello di controllare i filtri e il sacco di recupero. Se il sacchetto è quasi pieno, dovrebbe essere cambiato prima di iniziare il lavoro. Un tipico aspirapolvere con un sacco pieno oltre il 50% può perdere fino all’80% delle sue prestazioni di aspirazione.

Continua…

Aspirare o spazzare prima?

Non spazzare Swiffer senza aver prima passato l’aspirapolvere I tappetini Swiffer Sweeper faranno un lavoro migliore raccogliendo lo sporco sui pavimenti quando i coniglietti di polvere più grandi sono fuori dai piedi, quindi una rapida raccolta o un lavoro di aspirapolvere prima potrebbe aiutare il tuo spolverino a confezionare un pugno più potente.Mar 10, 2019

Continua…

Articolo precedente

Come viene rimosso un plasmide da un batterio?

Articolo successivo

Come si affila una motosega Echo?

You might be interested in …

Ci sono mulini a vento all’Aia?

Questo post può contenere link di affiliazione. Controlla la mia politica sulla privacy e la divulgazione per maggiori informazioni. Tulipani, zoccoli e mulini a vento: poche cose sono più emblematiche dei Paesi Bassi di questi […]

Come è morto Warren G. Harding?

Alle 19:20 della sera del 2 agosto 1923, un terribile evento di importanza nazionale si verificò nella suite presidenziale del Palace Hotel di San Francisco. La moglie del presidente Warren G. Harding, Florence, gli stava […]