27 Gennaio 2022
Expand search form

Si possono coltivare le verdure nelle fioriere?

Ecco un segreto poco conosciuto: molte verdure stanno davvero bene nei contenitori. Scegliendo le piante giuste, è possibile coltivare una discreta quantità di cibo in pochi grandi vasi!

Non c’è bisogno di scavare un terreno enorme nel vostro cortile per coltivare il vostro cibo. Anche se avete solo un piccolo spazio disponibile sul vostro portico o patio, potete creare un giardino commestibile in container. Coltivare verdure in contenitori apre tonnellate di possibilità, e si possono anche piantare e raccogliere varietà eccitanti e gustose che normalmente non si trovano nel negozio di alimentari. Per iniziare, basta trovare un posto soleggiato dove posizionare il contenitore e scegliere alcune verdure diverse che voi e la vostra famiglia amate mangiare. Presto avrete prodotti sani e deliziosi che crescono proprio fuori dalla porta di casa vostra!

Materiali per l’orto in contenitore

Prima di iniziare a piantare, scegli i contenitori che vuoi usare. Sia il tipo che la dimensione del contenitore possono influenzare la cura del tuo giardino, quindi assicurati di scegliere vasi che funzionino per lo spazio che hai e le verdure che vuoi coltivare.

Tipo di contenitore

Non sei sicuro del tipo di contenitore in cui far crescere le tue verdure? Non preoccupatevi; in genere, vi preoccuperete più voi di questo che le vostre piante. La maggior parte delle verdure non sono schizzinose riguardo al tipo di contenitore in cui crescono. Gli unici requisiti di base sono che il vaso sia abbastanza grande da contenere la pianta e che abbia dei fori di drenaggio per far uscire l’acqua in eccesso.

In generale, le piante in terracotta (argilla) hanno bisogno di più attenzione per l’irrigazione rispetto ad altri tipi di vasi, a causa della natura porosa del materiale. Soprattutto se avete intenzione di spostare il vostro orto, cercate di scegliere un contenitore leggero; una volta piantato, può diventare piuttosto pesante, soprattutto dopo l’irrigazione. Pensate anche al colore. I colori scuri assorbono il calore, quindi possono rendere il terreno troppo caldo per alcune colture di ortaggi in estate, specialmente nelle zone calde. Ed evitate gli orti realizzati in legno trattato, perché potrebbero contenere composti chimici che potrebbero essere assorbiti dai vostri ortaggi.

Dimensione del contenitore

Quando si tratta di dimensioni, più grande è il vaso, meglio è, soprattutto per i principianti. La ragione di questo è che i vasi grandi tengono più terra e trattengono l’umidità più a lungo in modo da non dover innaffiare tanto. Cercate contenitori larghi almeno 10 pollici e profondi 12 pollici. E sentitevi liberi di pensare al di là del tipico vaso da fiori rotondo; i mezzi barili, i cestini rivestiti di plastica e le scatole da finestra possono funzionare altrettanto bene.

Le piante che crescono alte o che producono viti (come pomodori e cetrioli) saranno più produttive se sono coltivate con un supporto nel contenitore. Qualcosa di semplice come una gabbia di filo metallico inserita nel contenitore al momento della piantagione funzionerà. Usare contenitori più grandi e pesanti per le piante a traliccio per minimizzare il rischio di ribaltamento.

Che tipo di terriccio usare nei contenitori

Anche se le verdure non sono schizzinose riguardo al tipo di vaso in cui si trovano, hanno bisogno di un terriccio che permetta all’acqua di drenare bene. Come la maggior parte degli altri giardini in contenitore, le vostre verdure daranno il meglio di sé in terricci fatti per i contenitori. Riempite i contenitori in modo che il terreno sia almeno 2-3 pollici sotto il bordo (quello spazio extra in cima vi darà spazio per innaffiare profondamente senza far traboccare il contenitore). Innaffia il terreno appena prima di piantare.

Come piantare le verdure in contenitore

Scegliere le piante per il tuo giardino in contenitore dipende da te; come punto di partenza, pensa a cosa ti piace mangiare. La maggior parte delle verdure ha esigenze simili (pieno sole e terreno ben drenato), ma è anche bene ricontrollare che le loro esigenze siano simili, soprattutto se stai piantando più verdure in un contenitore.

Potete iniziare il vostro orto in contenitore nello stesso momento in cui lo piantereste in giardino. A seconda dei tipi di verdure che vuoi coltivare, puoi iniziare a seminare nei tuoi contenitori, coltivare trapianti da semi iniziati in casa, o acquistare trapianti da un centro di giardinaggio.

Suggerimento per il giardino di prova: Iniziare le colture del giardino in contenitore come fagioli, mais, carote, ravanelli e spinaci dai semi seminati direttamente nel contenitore.

Aggiungere le piante e concimare

Lascia 3-4 pollici di spazio tra una pianta e l’altra e regola secondo le indicazioni della confezione dei semi. Poiché non tutti i semi germineranno, piantane più del necessario, poi dirada l’eccesso più tardi. Posizionare i trapianti o le piante di partenza allo stesso livello in cui stavano crescendo nel loro vaso (ad eccezione dei pomodori, che è possibile pizzicare le loro foglie inferiori e piantarli più in profondità nel contenitore). Se stai piantando dei trapianti, allenta delicatamente la zolla tirando leggermente le radici prima di aggiungerla al tuo contenitore. Seppellisci dei cartellini di plastica per facilitare l’identificazione di ogni pianta.

Cospargete il terreno con un fertilizzante bilanciato e organico, prima o dopo aver piantato. Non fertilizzare troppo; le piante cresceranno troppo in fretta e saranno più inclini a cadere, e il sapore non sarà così ricco. A partire da circa un mese dopo la semina, nutrite le vostre verdure circa una volta alla settimana con un fertilizzante idrosolubile, seguendo le indicazioni della confezione. Dopo la semina, annaffia delicatamente ma accuratamente per sistemare i semi o i trapianti. Evita che il terriccio si asciughi velocemente pacciamandolo con paglia, compost, terriccio di foglie o un materiale simile. Innaffia ogni pochi giorni per mantenere le tue piante sane.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quanto deve essere profonda una fioriera per le verdure?

I letti per gli ortaggi dovrebbero essere profondi da 12 a 18 pollici. Il materiale usato per bordare un letto rialzato dovrebbe essere stabile, durevole e attraente.

Continua…

Le fioriere vanno bene per le verdure?

Anche i vasi in tessuto vanno bene per coltivare le verdure. Con le Grow Bags colorate, puoi aggiungere un po’ di fantasia al tuo orto. La cosa più importante è pensare alla profondità del contenitore in cui coltivare. Le piante con un apparato radicale profondo saranno stentate e malsane se non hanno uno spazio adeguato.Sep 16, 2021

Continua…

Quali verdure posso coltivare in un contenitore?

Le seguenti verdure si prestano bene alla coltivazione in contenitore: Barbabietole, Fave, Carote, Fagiolini nani, Erbe, Piselli, Patate, Ravanelli, Rucola, Fagioli di Spagna, Peperoncini, Foglie di insalata, Cipolle da insalata, Rape da insalata, Pomodori.

Continua…

Quanto deve essere profonda la mia fioriera per i pomodori?

Le fioriere tipiche tendono ad essere estremamente larghe, ma non profonde. Una volta che le piante di pomodoro sono posizionate nel terreno di coltura, devono avere una profondità minima di 12 pollici sotto di loro per una crescita sana delle radici.

Continua…

Quanto deve essere larga una fioriera per i pomodori?

3. Scegliere il vaso giusto. Quelle piantine possono sembrare piccole ora, ma una pianta di pomodoro piena ha bisogno di molto spazio per un forte apparato radicale. Per la massima produzione, la dimensione ideale del vaso è di 18 pollici di diametro per i pomodori determinati e 24 pollici di diametro per i pomodori indeterminati.

Continua…

Cosa posso piantare in una fioriera rialzata?

Ecco 20 verdure facili da coltivare nei vostri letti rialzati.Carote. Le carote sono facili da piantare, facili da coltivare e prosperano in un letto rialzato. Cavolo. Il cavolo ha bisogno di circa un piede quadrato di spazio per pianta. … Cetrioli. I cetrioli sono disponibili sia in varietà a cespuglio che rampicanti. … Lattuga. … Ravanelli. … Spinaci. … Pomodori. … Cucamelons.More items…-Apr 27, 2021

Continua…

Come si piantano le verdure in una fioriera?

Come la maggior parte degli altri giardini in contenitore, le tue verdure daranno il meglio in terricci fatti per i contenitori. Riempi i contenitori in modo che il terreno sia almeno 2-3 pollici sotto il bordo (quello spazio extra in cima ti darà spazio per innaffiare profondamente senza far traboccare il contenitore). Innaffia il terreno appena prima di piantare.Jun 29, 2020

Continua…

Come iniziare una fioriera da giardino?

Come fare giardinaggio in fiorieraStep 1: Riempi il tuo contenitore portatile di terra. Per qualsiasi piantagione in contenitore, userai del terriccio. Passo 2: Scegliere le piante. Prima di scegliere cosa piantare, poniti le seguenti domande: … Passo 3: Innaffia e guarda il tuo giardino commestibile prosperare. … Passo 4: Raccogli il tuo duro lavoro.Mar 31, 2021

Continua…

Con cosa riempi le fioriere?

Le possibilità includono lattine di alluminio schiacciate, brocche di plastica per il latte, bottiglie di plastica per l’acqua, bottiglie di plastica per le bibite e sacchetti di terriccio e di modifica del terreno schiacciati e vuoti. Anche il sollevamento di una pila di vasi da vivaio all’interno di una fioriera funziona bene.Dic 17, 2018

Continua…

Quanto dovrebbe essere profondo un contenitore per i peperoni?

I vasi per coltivare i peperoni dovrebbero essere profondi almeno 10 pollici. Quindi un vaso largo 12 e profondo 10 è perfetto.May 6, 2021

Continua…

Quali verdure possono essere piantate insieme in letti rialzati?

Verdure da coltivare insieme in letti rialzatiPomodori.Cetrioli.Carote.Mais.Lattuga.Zucca.Peperoni.Ravanelli.Altri articoli…- 2 giugno 2021

Continua…

Quanto deve essere profonda una fioriera per i cetrioli?

I cetrioli coltivati in contenitore hanno bisogno di molta acqua, ma è necessario assicurarsi che abbiano anche un buon drenaggio. Avrai bisogno di un contenitore grande con diversi fori di drenaggio. Puoi usare un vaso di plastica o di ceramica per piantare i cetrioli in un contenitore, ma dovrebbe essere di almeno 12 pollici (30 cm.)Jun 26, 2021

Continua…

Quanto devono essere profondi i cetrioli?

1 pollice di profondità
Per molte varietà di cetrioli è tipico piantare a 6 pollici di distanza e a 1 pollice di profondità. Coprire i semi con il terreno. Innaffiare abbondantemente con l’annaffiatoio o con un tubo flessibile con un’impostazione delicata.

Continua…

Cosa non si può piantare vicino ai pomodori?

Le piante che non dovrebbero condividere lo spazio con i pomodori sono le Brassiche, come i broccoli e i cavoli. Il mais è un altro no-no, e tende ad attirare il verme della frutta del pomodoro e/o il verme della spiga del mais. Il cavolo rapa ostacola la crescita dei pomodori e piantare pomodori e patate aumenta la possibilità di malattie da peronospora delle patate.20 novembre 2020

Continua…

Cosa serve per una fioriera?

Cose di cui avrai bisognoQuattro lunghezze di legno. Abbiamo usato 2 “x9” (due lunghezze da 4′ due lunghezze da 2′)Un’altra tavola tagliata a misura del fondo.Trapano o cacciavite e viti galvanizzate.Pezzo di schermo di nylon o vinile.Piccoli chiodi e un martello.Piantare il terreno.Piante o semi.

Continua…

Articolo precedente

Come si fa a sapere quando un cuociriso è pronto?

Articolo successivo

Perché la mia plumeria diventa molle?

You might be interested in …

Come si sigilla un patio esterno in ardesia?

È vitale che sigillare l’ardesia esterna durante l’installazione. Questo deve essere fatto prima di applicare lo stucco. Se applicato su un’ardesia non sigillata ardesia piastrelle, lo stucco si infiltra nelle piastrelle e provoca macchie. Usare […]

C’è un bar su Emirates 777?

L’iconico A380 Onboard Lounge e i servizi Shower Spa riaprono dopo un’accurata revisione della salute e della sicurezza Dubai, Emirati Arabi Uniti 18 ottobre 2020 – Emirates sta lanciando un’esperienza di bordo ridisegnata. Il celebre […]

Quanto è lunga una tavola di legno?

Negli Stati Uniti, le tavole possono essere di qualsiasi lunghezza e sono generalmente un minimo di 2 pollici (51 mm) di profondità per 8 pollici (200 mm) di larghezza, ma le tavole che sono 2 […]