17 Maggio 2022
Expand search form

Quanti comandi Git ci sono?

questa guida è una cassetta degli attrezzi Git

Lavorare con Git sulla linea di comando può essere scoraggiante. Per aiutarvi, abbiamo messo insieme una lista di comandi comuni di Git, cosa significa ciascuno di essi e come usarli. La nostra speranza è che questo renda Git più facile da usare quotidianamente.

Git ha molti ottimi client che ti permettono di usare Git senza la linea di comando. Sapere quali azioni il client sta eseguendo in background è utile per capire come funziona Git. Se stai iniziando con Git controlla anche la nostra fantastica guida sull’argomento.

Lavorare con i repository locali

git init

Questo comando trasforma una directory in un repository Git vuoto. Questo è il primo passo nella creazione di un repository. Dopo aver eseguito git init, è possibile aggiungere e fare il commit di file/directory.

git add

Aggiunge file nell’area di staging per Git. Prima che un file sia disponibile per il commit in un repository, il file deve essere aggiunto all’indice di Git (area di staging). Ci sono alcuni modi diversi di usare git add, aggiungendo intere directory, file specifici o tutti i file non montati.

git commit

Registra le modifiche fatte ai file in un repository locale. Per un facile riferimento, ogni commit ha un ID unico.

E’ una buona pratica includere un messaggio con ogni commit che spieghi i cambiamenti fatti in un commit. Aggiungere un messaggio di commit aiuta a trovare un particolare cambiamento o a capire i cambiamenti.

git status

Questo comando restituisce lo stato attuale del repository.

git status restituisce il ramo di lavoro corrente. Se un file è nell’area di staging, ma non commesso, viene mostrato con git status. Oppure, se non ci sono cambiamenti restituirà niente da commettere, cartella di lavoro pulita.

git config

Con Git, ci sono molte configurazioni e impostazioni possibili. git config è come assegnare queste impostazioni. Due impostazioni importanti sono user.name e user.email. Questi valori impostano l’indirizzo e-mail e il nome da cui verranno effettuati i commit su un computer locale. Con git config, a –global è usato per scrivere le impostazioni a tutti i repository su un computer. Senza un flag –global le impostazioni si applicheranno solo al repository corrente in cui ti trovi.

Ci sono molte altre variabili disponibili da modificare in git config. Dalla modifica dei colori di uscita al cambiare il comportamento di git status. Imparare a conoscere git config nella documentazione ufficiale di Git.

git branch

Per determinare su quale ramo si trova il repository locale, aggiungere un nuovo ramo o cancellare un ramo.

git checkout

Per iniziare a lavorare in un ramo diverso, usa git checkout per cambiare ramo.

git merge

Integrare i rami insieme. git merge combina i cambiamenti da un ramo ad un altro ramo. Per esempio, fondere i cambiamenti fatti in un ramo di staging nel ramo stabile.

Lavorare con i repository remoti

git remote

Per collegare un repository locale con un repository remoto. Un repository remoto può avere un nome impostato per evitare di dover ricordare l’URL del repository.

Nota: un repository remoto può avere qualsiasi nome. E’ pratica comune chiamare il repository remoto ‘origin’.

git clone

Per creare una copia di lavoro locale di un repository remoto esistente, usa git clone per copiare e scaricare il repository su un computer. La clonazione è l’equivalente di git init quando si lavora con un repository remoto. Git creerà una directory in locale con tutti i file e la storia del repository.

git pull

Per ottenere l’ultima versione di un repository esegui git pull. Questo tira le modifiche dal repository remoto al computer locale.

git push

Invia i commit locali al repository remoto. git push richiede due parametri: il repository remoto e il ramo per il quale è fatto il push.

Comandi Git avanzati

git stash

Per salvare le modifiche fatte quando non sono in uno stato per commetterle in un repository. Questo memorizzerà il lavoro e darà una directory di lavoro pulita. Per esempio, quando si lavora su una nuova funzionalità che non è completa, ma un bug urgente richiede attenzione.

git log

Per mostrare la storia cronologica dei commit di un repository. Questo aiuta a dare un contesto e una storia per un repository. git log è disponibile immediatamente su un repository clonato di recente per vedere la storia.

git rm

Rimuove file o directory dall’indice di lavoro (area di staging). Con git rmci sono due opzioni da tenere a mente: force e cached. L’esecuzione del comando con force cancella il file. Il comando cached rimuove il file dall’indice di lavoro. Quando si rimuove un’intera directory, è necessario un comando ricorsivo.

Altre risorse su Git

Sei pronto a saperne di più su Git e i suoi diversi comandi? Ci sono innumerevoli articoli e siti su Git, ecco alcuni dei nostri preferiti:

Brian Kerr Brian Kerr fa parte del team Customer Success di Wildbit da Iowa City, IA .

Potresti essere interessato anche agli argomenti

Quanti comandi ci sono in git?

Ci sono tre comandi con nomi simili: git reset , git restore e git revert .

Continua…

Quali sono i vari comandi git?

Comandi gitgit add. Sposta le modifiche dalla directory di lavoro all’area di staging. … git branch. Questo comando è il tuo strumento generale per l’amministrazione dei rami. … git checkout. … git clean. … git clone. … git commit. … git commit –amend. … git config.More elementi…

Continua…

Qual è il comando git?

git push. Questo comando invia le modifiche commesse del ramo master al tuo repository remoto. Questo comando invia i commit del ramo al tuo repository remoto. Questo comando spinge tutti i rami al tuo repository remoto.Nov 25, 2020

Continua…

Come si usano i comandi git?

Il flusso di base di Git assomiglia a questo:Creare un nuovo file in una directory principale o in una sottodirectory, o aggiornare un file esistente.Aggiungere i file alla staging area usando il comando “git add” e passando le opzioni necessarie.Impegnare i file nel repository locale usando il comando “git commit -m “Ripetere.10 gennaio 2020

Continua…

Devo fare git clone ogni volta?

Quando si clona un repository, non si ottiene un solo file, come in altri sistemi centralizzati di controllo della versione. Clonando con Git, ottieni l’intero repository – tutti i file, tutti i rami e tutti i commit. Clonare un repository è tipicamente fatto solo una volta, all’inizio della tua interazione con un progetto.

Continua…

Come faccio a vedere tutti i rami?

Elenca tutti i ramiPer vedere i rami locali, esegui questo comando: git branch.Per vedere i rami remoti, esegui questo comando: git branch -r.Per vedere tutti i rami locali e remoti, esegui questo comando: git branch -a.

Continua…

Cos’è la bandiera U in git push?

Il flag -u è usato per impostare origin come remoto upstream nella tua configurazione di git. Quando spingi un ramo con successo o lo aggiorni, aggiunge il riferimento all’upstream. Quando spingi il ramo locale con l’opzione git push -u, quel ramo locale è collegato automaticamente con il ramo remoto.15 feb 2020

Continua…

Come faccio a spingere il codice?

Usando la riga di comando per PUSH a GitHubCreazione di un nuovo repository. … Aprite il vostro Git Bash. … Crea il tuo progetto locale nel tuo desktop diretto verso una directory di lavoro corrente. … Inizializzare il repository git. … Aggiungere il file al nuovo repository locale. … Impegnare i file messi in scena nel repository locale scrivendo un messaggio di commit.More items…-Jul 23, 2019

Continua…

Git bash è Linux?

Git Bash è un’applicazione per ambienti Microsoft Windows che fornisce un livello di emulazione per un’esperienza di linea di comando Git. … Bash è una popolare shell predefinita su Linux e macOS. Git Bash è un pacchetto che installa Bash, alcune comuni utilità bash e Git su un sistema operativo Windows.

Continua…

In che modo GitLab è diverso da GitHub?

GitLab Enterprise vs GitHub Enterprise D’altra parte, GitLab è piuttosto forte anche nelle caratteristiche aziendali. Con diversi piani aziendali disponibili, GitLab è particolarmente popolare tra i grandi team di sviluppo. Ecco come GitLab e GitHub si confrontano sui prezzi.6 maggio 2020

Continua…

Come faccio a fare il fork di un repository GitHub?

Puoi fare il fork di qualsiasi repo facendo clic sul pulsante fork nell’angolo in alto a destra della pagina del repo. Clicca sul pulsante Fork per fare il fork di qualsiasi repo su github.com.23 gennaio 2020

Continua…

Cos’è git shallow?

Git shallow clone ti permette di estrarre solo gli ultimi commit, non l’intera storia del repo. Quindi, se il tuo progetto ha anni di storia, o la storia di migliaia di commit, puoi selezionare una particolare profondità da tirare.7 ott 2019

Continua…

Git Pull fa un fetch?

In termini più semplici, git pull fa un git fetch seguito da un git merge. Puoi fare un git fetch in qualsiasi momento per aggiornare i tuoi rami di tracciamento remoto sotto refs/remotes// .18 agosto 2011

Continua…

Quanti rami master usa il flusso di lavoro git?

Invece di un singolo ramo principale, questo flusso di lavoro usa due rami per registrare la storia del progetto.

Continua…

Cos’è l’upstream in git?

Upstream e Push (Gotcha) Per quanto riguarda Git, ogni altro repository è solo un remoto. In generale, upstream è il luogo da cui hai clonato (l’origine). Downstream è qualsiasi progetto che integra il tuo lavoro con altri lavori. I termini non sono limitati ai repository Git.

Continua…

Articolo precedente

Come si dipingono le cornici d’argento?

Articolo successivo

Quali sono le terminazioni imperfette dei verbi?

You might be interested in …

Come si coltivano le alghe?

Nel mio ultimo articolo, ho parlato dei protocolli di base e degli esperimenti condotti nel processo di conversione delle alghe in biocarburante. La nostra capacità di coltivare le alghe è migliorata efficacemente nel corso degli […]

Cosa significa organizzazione non profit?

Will Kenton è un esperto di economia e di leggi e regolamenti sugli investimenti. In precedenza ha ricoperto ruoli editoriali senior presso Investopedia e Kapitall Wire e ha conseguito un MA in Economia alla New […]