15 Agosto 2022
Expand search form

Quali sono i tipi di sorveglianza delle malattie?

La sorveglianza passiva spesso raccoglie dati sulle malattie da tutti gli operatori sanitari che potrebbero segnalarle. Le autorità sanitarie non stimolano la segnalazione ricordando agli operatori sanitari di segnalare le malattie né fornendo un feedback ai singoli operatori sanitari.

La sorveglianza passiva è il tipo più comune di sorveglianza nelle emergenze umanitarie. La maggior parte della sorveglianza per le malattie trasmissibili è passiva. Il coordinatore della sorveglianza può fornire formazione agli operatori sanitari su come compilare i moduli di sorveglianza, e può anche inviare qualcuno a raccogliere periodicamente i moduli dalle strutture sanitarie. Ma viene data poca attenzione ai singoli operatori sanitari che riportano le informazioni.

I dati richiesti ad ogni operatore sanitario sono minimi. Tuttavia, la sorveglianza passiva è spesso incompleta perché ci sono pochi incentivi per gli operatori sanitari a riferire.

Questa figura è un esempio di dati raccolti dalla sorveglianza passiva degli ospedali gestiti da un’organizzazione:

È chiaro che il numero di casi è diminuito tra luglio 2000 e febbraio 2001.

Sorveglianza attiva

Un sistema di sorveglianza attiva fornisce stimoli agli operatori sanitari sotto forma di feedback individuale o altri incentivi. Spesso viene monitorata la frequenza di segnalazione da parte dei singoli operatori sanitari; agli operatori sanitari che costantemente non effettuano la segnalazione o compilano i moduli in modo errato viene fornito un feedback specifico per migliorare le loro prestazioni. Ci possono anche essere incentivi forniti per la segnalazione completa.

La sorveglianza attiva richiede sostanzialmente più tempo e risorse ed è quindi meno utilizzata nelle emergenze. Ma è spesso più completa della sorveglianza passiva. È spesso usata se un’epidemia è iniziata o è sospettata per tenere traccia del numero di casi. Agli operatori sanitari della comunità può essere chiesto di fare una ricerca attiva di casi nella comunità per individuare quei pazienti che potrebbero non venire nelle strutture sanitarie per il trattamento.

Sorveglianza sentinella

Invece di tentare di raccogliere dati di sorveglianza da tutti gli operatori sanitari, un sistema di sorveglianza sentinella seleziona, casualmente o intenzionalmente, un piccolo gruppo di operatori sanitari da cui raccogliere dati. Questi operatori sanitari ricevono quindi una maggiore attenzione da parte delle autorità sanitarie rispetto a quanto sarebbe possibile con la sorveglianza universale.

La sorveglianza sentinella richiede anche più tempo e risorse, ma spesso può produrre dati più dettagliati sui casi di malattia perché gli operatori sanitari hanno accettato di partecipare e possono ricevere incentivi. Può essere il miglior tipo di sorveglianza se è necessaria un’indagine più intensa su ogni caso per raccogliere i dati necessari. Per esempio, la sorveglianza sentinella dell’influenza negli Stati Uniti raccoglie tamponi nasofaringei da ogni paziente in siti selezionati per identificare il tipo di virus dell’influenza. La raccolta di tali dati da tutti gli operatori sanitari non sarebbe possibile.

Questa figura è un esempio di dati raccolti da siti sentinella in Afghanistan:

Da questa figura, possiamo vedere che i casi di morbillo erano distribuiti in tutto l’Afghanistan nel 2001.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quali sono i diversi tipi di sorveglianza delle malattie?

Ci sono due tipi principali di sorveglianza delle malattie: passiva e attiva. La sorveglianza passiva della malattia inizia con gli operatori sanitari o i laboratori che iniziano la segnalazione ai funzionari statali o locali. … Attiva. … Altro.

Continua…

Quali sono i tre tipi di sorveglianza?

Diversi metodi di sorveglianzaSorveglianza elettronica – L’attrezzatura di sorveglianza elettronica è spesso lo strumento più utilizzato durante un’indagine. … Interviste – Le interviste sono molto meno comuni, ma possono servire a uno scopo in certe indagini. … Osservazione – Si possono raccogliere molte informazioni semplicemente osservando qualcuno.More items…-Jan 15, 2020

Continua…

Quali sono i quattro tipi di sorveglianza?

Ecco alcuni dei più utili.Sorveglianza sentinella. … Indagini periodiche basate sulla popolazione. … Sorveglianza basata sul laboratorio. … Sorveglianza integrata delle malattie e risposta. … Esempio: Il sistema nazionale filippino di sorveglianza delle epidemie. … Reti informali come elementi critici dei sistemi di sorveglianza.

Continua…

Cos’è la sorveglianza delle malattie ed esempi?

Un esempio è il sistema IDSR (Integrated Disease Surveillance and Response) che chiede ai medici di segnalare il numero di casi di malattie specifiche. La sorveglianza basata sui casi si riferisce ai sistemi di sorveglianza che raccolgono informazioni su ogni caso a livello individuale.

Continua…

Quali sono i 5 tipi di sorveglianza?

Tipi di sorveglianzaServizi postali. … Sorveglianza informatica. … Telecamere di sorveglianza. … Telefoni. … Analisi delle reti sociali. … Sorveglianza aerea. … Sorveglianza biometrica. … Data mining & profiling.Altri articoli…

Continua…

Quali sono le 5 fasi della sorveglianza?

Introduzione.Scopo e caratteristiche della sorveglianza della salute pubblica.Identificazione dei problemi di salute per la sorveglianza.Identificazione o raccolta dei dati per la sorveglianza.Analisi e interpretazione dei dati.Diffusione dei dati e interpretazioni.Valutazione e miglioramento della sorveglianza.Riepilogo.Altri articoli …

Continua…

Cosa si intende per sorveglianza delle malattie?

La sorveglianza delle malattie è un’attività basata sulle informazioni che comporta la raccolta, l’analisi e l’interpretazione di grandi volumi di dati provenienti da una varietà di fonti. Le informazioni raccolte vengono poi utilizzate in vari modi per. Valutare l’efficacia delle misure sanitarie di controllo e prevenzione.

Continua…

Quali sono gli esempi di sorveglianza?

Continua…

Quali sono gli elementi della sorveglianza?

Ognuno di questi settori contribuisce alle quattro componenti fondamentali della sorveglianza, che sono (1) raccolta, (2) analisi, (3) diffusione e (4) risposta. La raccolta e l’analisi possono essere condotte a livello locale, statale, federale o internazionale da agenzie pubbliche o dall’industria privata.

Continua…

Quali sono i metodi di sorveglianza?

Questo può includere l’osservazione a distanza per mezzo di apparecchiature elettroniche, come la televisione a circuito chiuso (CCTV), o l’intercettazione di informazioni trasmesse elettronicamente come il traffico Internet. Può anche includere metodi tecnici semplici, come la raccolta di informazioni umane e l’intercettazione postale.

Continua…

Cos’è il processo di sorveglianza?

La sorveglianza dei processi, il monitoraggio coerente e quantitativo delle pratiche che direttamente o indirettamente contribuiscono a un risultato di salute e l’uso di questi dati per migliorare i risultati, ha iniziato a emergere come uno strumento di misurazione valido e importante per le organizzazioni sanitarie.

Continua…

Quali sono i componenti di un sistema di sorveglianza delle malattie?

La sorveglianza delle malattie infettive coinvolge contemporaneamente il sistema di erogazione dell’assistenza sanitaria, il laboratorio di salute pubblica e gli epidemiologi. Ognuno di questi settori contribuisce ai quattro componenti fondamentali della sorveglianza, che sono (1) la raccolta, (2) l’analisi, (3) la diffusione e (4) la risposta.

Continua…

Cos’è la sorveglianza sanitaria?

La sorveglianza sanitaria è un sistema di controlli sanitari continui. Questi controlli sanitari possono essere richiesti dalla legge per i dipendenti che sono esposti a rumore o vibrazioni, radiazioni ionizzanti, solventi, fumi, polveri, agenti biologici e altre sostanze pericolose per la salute, o lavorano in aria compressa.5 gennaio 2021

Continua…

Quali sono le caratteristiche della sorveglianza?

Tempestività, per attuare misure di controllo efficaci; Rappresentatività, per fornire un quadro accurato dell’andamento temporale della malattia; Sensibilità, per consentire l’identificazione di singole persone con malattia per facilitare il trattamento; quarantena o altre misure di controllo appropriate; e.

Continua…

Quale dei seguenti è un esempio di sorveglianza sanitaria?

controlli del benessere sul posto di lavoro, come la promozione di una vita sana. esami di idoneità al lavoro, ad esempio l’idoneità a immergersi, manovrare gru, carrelli elevatori o valutazioni della salute richieste dai dipendenti notturni.Jan 5, 2021

Continua…

Che cos’è la sorveglianza sanitaria Coshh?

La sorveglianza sanitaria è qualsiasi attività che comporta l’ottenimento di informazioni sulla salute dei dipendenti e che aiuta a proteggere i dipendenti dai rischi per la salute sul lavoro.19 giugno 2020

Continua…

Articolo precedente

Dove migrano i colibrì in inverno?

Articolo successivo

Come si mescola Paul Mitchell dual purpose lightener?

You might be interested in …

A cosa serve una livella laser rotante?

Guarda tutte le livelle laser rotanti di Johnson Level. Guarda la nostra guida su come scegliere una livella laser rotante. Le livelle laser rotanti sono usate per progetti di costruzione in interni per sparare un […]

Cos’è RealTimeSync?

Sembra che un ad blocker abbia bloccato tutti gli annunci. Il progetto FreeFileSync dipende al 100% dalle entrate pubblicitarie e dalle donazioni per rimanere in vita. Invece degli annunci, e dopo che FreeFileSync si è […]