18 Maggio 2022
Expand search form

Quali sono i principali fiumi della Corea del Nord?

I nostri redattori esamineranno ciò che hai inviato e determineranno se rivedere l’articolo.

Corea del Nord

Corea del NordPaese dell’Asia orientale. Occupa la parte settentrionale della penisola coreana, che sporge dal continente asiatico tra il Mare Orientale (Mar del Giappone) e il Mar Giallo; la Corea del Nord copre circa il 55% della superficie della penisola. Il paese confina con la Cina e la Russia a nord e con la Repubblica di Corea (Corea del Sud) a sud. La capitale nazionale, P’yŏngyang, è un importante centro industriale e di trasporto vicino alla costa occidentale.

Corea del Nord

P

La Corea del Nord affronta la Corea del Sud attraverso una zona demilitarizzata (DMZ) larga 2,5 miglia (4 km) che fu stabilita dai termini dell’armistizio del 1953 che pose fine ai combattimenti della guerra di Corea (1950-53). La DMZ, che si estende per circa 150 miglia (240 km), costituisce la linea di cessate il fuoco militare del 1953 e segue approssimativamente la latitudine 38° N (il 38° parallelo) dalla foce del fiume Han sulla costa occidentale della penisola coreana fino a poco più a sud della città nordcoreana di Kosŏng sulla costa orientale.

Corea del Nord

Architettura coreana. Palazzo Kyongbok. Seoul. Kyonghoeru (Gyeonghoeru o Happy Meetings Hall) nel Palazzo Kyongbok (Palazzo Gyeongbokgung) dietro la Throne Hall. Una sala per banchetti su un'isola in mezzo a un lago di loto Seoul, Corea del Sud.

Caratteristiche fisiche della Corea del Nord

Rilievo

Montagne e valli caratterizzano la maggior parte della Corea del Nord. Gli altipiani di Kaema a nord-est hanno un’altezza media di 3.300 piedi (1.000 metri) sul livello del mare e formano il tetto topografico dell’intera penisola coreana. Il monte Paektu (9.022 piedi [2.750 metri]), la montagna più alta della Corea del Nord e della penisola, si erge al margine settentrionale di questo altopiano nelle montagne Changbaek (Changbai) lungo il confine sino-coreano; è un vulcano spento sormontato da un grande lago cratere. Le Montagne Nangnim corrono da nord a sud attraverso il centro del paese, formando una divisione tra il versante orientale e quello occidentale della penisola. Le gamme Kangnam e Myohyang e i monti Ŏnjin e Myŏrak, tutte estensioni strutturali dei monti Nangnim, si estendono parallelamente verso sud-ovest. Grandi pianure fluviali-vallive si sono sviluppate tra le montagne occidentali; esse si fondono lungo la stretta e irregolare pianura costiera sulla costa occidentale. Le montagne Hamgyŏng, che si estendono dalle montagne Nangnim a nord-est, formano un ripido pendio tra gli altipiani Kaema e il mare orientale. Le Montagne T’aebaek si estendono dal sud-est della Corea del Nord alla Corea del Sud lungo la costa orientale; un picco, il Monte Kŭmgang (5.374 piedi [1.638 metri]), è rinomato per la sua bellezza panoramica.

Monte Paektu

Drenaggio e terreni

Il fiume più lungo della Corea del Nord è lo Yalu, in coreano chiamato Amnok. Nasce sul versante meridionale del monte Paektu e scorre verso sud-ovest per circa 500 miglia (800 km) fino alla sua foce nella baia di Corea. Anche il fiume Tumen (Tuman) inizia sul monte Paektu ma scorre verso nord-est per circa 325 miglia (520 km) fino al Mare Orientale. Non ci sono grandi corsi d’acqua lungo la costa orientale, tranne il fiume Tumen, e tutti i fiumi significativi, come lo Yalu, il Ch’ŏngch’ŏn, il Taedong, il Chaeryŏng e lo Yesŏng, scaricano nel Mar Giallo. Le pianure relativamente ampie dei fiumi occidentali sono importanti regioni agricole.

Caduta di Kuryong, Corea del Nord

Più di tre quinti dei suoli derivano localmente dall’erosione di rocce granitiche o di vari tipi di scisti (rocce cristalline). I suoli sono generalmente brunastri, abbondanti di materiali sabbiosi e poco fertili. Suoli bruno-rossastri ben sviluppati derivati dal calcare si trovano nella provincia di Hwanghae Nord e nella parte meridionale della provincia di P’yŏngan Sud. I podzoli (suolo forestale grigio-cenere) si sono sviluppati negli altipiani di Kaema come risultato del clima freddo e della copertura forestale di conifere. Anche se la maggior parte dei suoli sono sterili e mancano di contenuto organico, le valli e le pianure costiere hanno suoli alluvionali relativamente ricchi.

Clima

La Corea del Nord ha un clima continentale generalmente fresco. La stagione invernale, da dicembre a marzo, è lunga e fredda; le temperature medie di gennaio variano tra circa 20 °F (-7 °C) nel sud e -10 °F (-23 °C) nell’interno nord. L’estate, da giugno a settembre, è calda, con temperature medie di luglio superiori ai 60 °F (circa 20 °C) nella maggior parte dei luoghi. Di conseguenza, la gamma annuale di temperature è ampia – circa 54 °F (30 °C) a P’yŏngyang e circa 77 °F (43 °C) a Chunggang (Chunggangjin), dove è stata registrata la temperatura più bassa della penisola coreana, -46,5 °F (-43,6 °C). A causa delle correnti oceaniche e delle catene montuose che delimitano le strette pianure costiere, le temperature invernali sulla costa orientale sono da 5 a 7 °F (da 3 a 4 °C) più alte di quelle della costa occidentale.

La maggior parte del paese riceve circa 40 pollici (1.000 mm) di precipitazioni all’anno. L’altopiano interno settentrionale, tuttavia, riceve solo circa 24 pollici (610 mm) e la parte inferiore della valle del fiume Taedong 32 pollici (810 mm), mentre l’area superiore del fiume Ch’ŏngch’ŏn ha una media annuale di circa 48 e 52 pollici (1.220 e 1.320 mm). Circa tre quinti delle precipitazioni annuali cadono nei quattro mesi da giugno a settembre; questa forte concentrazione di precipitazioni è legata all’umido monsone estivo proveniente dall’Oceano Pacifico, che produce anche occasionali tifoni (cicloni tropicali). Solo una piccola parte delle precipitazioni totali si verifica in inverno, generalmente come neve; le nevicate possono essere localmente pesanti, come nelle montagne T’aebaek. Ci sono circa 200 giorni senza gelo lungo la costa, ma meno di 120 negli altipiani settentrionali di Kaema.

Vita vegetale e animale

La vegetazione sugli altipiani, specialmente intorno al monte Paektu, consiste di alberi di conifere come l’abete siberiano, l’abete rosso, il pino e il pino coreano (Pinus koraiensis). Le pianure occidentali erano originariamente coperte da foreste miste temperate con molti tipi di piante, ma il continuo disboscamento ha lasciato solo macchie remote delle foreste originali. La maggior parte delle pianure sono ora coltivate, ad eccezione di alcune colline che sono coperte da piccoli boschi di pini misti a querce, tigli, aceri e betulle. Lungo i corsi d’acqua che sono soggetti a inondazioni o dove il terreno è troppo sassoso per la coltivazione, si trovano canne, carici, gelsi selvatici e pioppi italiani. I pesci di fiume comuni includono carpe e anguille.

A causa della deforestazione, le popolazioni di cervi, antilopi di montagna, capre, tigri e leopardi sono notevolmente diminuite e sono limitate alle foreste remote. Nelle pianure, tuttavia, è ancora possibile vedere piccioni selvatici, aironi, gru (che nidificano vicino alle zone abitate dall’uomo), e molti uccelli acquatici migratori, che si posano nelle risaie.

La DMZ tra la Corea del Nord e del Sud è diventata di fatto una riserva naturale. Una volta terreno agricolo e successivamente un devastato campo di battaglia, la DMZ è rimasta quasi intatta dalla fine delle ostilità nel 1953 ed è tornata alla natura in larga misura, rendendola una delle aree non sviluppate più incontaminate dell’Asia. La zona contiene molti ecosistemi tra cui foreste, estuari e zone umide frequentate da uccelli migratori. Serve da santuario per centinaia di specie di uccelli, tra cui le gru dal naso bianco e dalla corona rossa, in via di estinzione, e ospita decine di specie di pesci e orsi neri asiatici, linci e altri mammiferi.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quali sono i principali fiumi della Corea?

I quattro fiumi principali della Corea del Sud sono il fiume Han, il fiume Nakdong, il fiume Yeongsan e il fiume Geum (Figura 1).May 25, 2015

Continua…

Qual è il fiume più grande della Corea del Nord?

Il fiume è lungo 439 km o 272,7 mi, ed è generalmente profondo. È il quinto fiume più lungo della penisola coreana e il secondo più lungo della Corea del Nord…. Fiume TaedongFonte- localitàRangrim Mountains, Hamgyong del SudFonte- località Baia della Corea del Sud8 altre righe

Continua…

Quanti fiumi ha la Corea del Nord?

7 FIUMI E CASCATE I principali fiumi della Corea del Nord scorrono in direzione ovest nella baia di Corea, l’estremità settentrionale del Mar Giallo. Il fiume più lungo è lo Yalu, che scorre da Paektu-san a Korea Bay, una distanza di quasi 800 chilometri (500 miglia).

Continua…

Quali sono i 3 fiumi principali della Corea del Sud?

Questi due fiumi forniscono acqua alla maggior parte dei coreani e alle loro industrie. Le persone pescano e irrigano le loro fattorie da queste acque….Longest Rivers In South Korea.RankLongest Rivers in South KoreaLength1Nakdong326 miles2Han319 miles3Geum245 miles4Bukhan197 miles5 more rows

Continua…

Dove si trova la casa dei BTS in Corea?

La casa dei BTS Jungkook è al famoso ‘Seoul Forest Triage’ L’appartamento si trova al famoso Seoul Forest Triage.Aug 30, 2021

Continua…

Dove vivono ora i BTS?

I BTS attualmente vivono insieme in un lussuoso appartamento a Hannam THE HILL, Hannam Dong, Seoul.

Continua…

La Corea è cinese o giapponese?

La Corea è composta dalla penisola coreana, dall’isola di Jeju e da diverse isole minori vicino alla penisola. Confina con la Cina a nord-ovest e con la Russia a nord-est. È separata dal Giappone a est dallo stretto di Corea e dal Mar del Giappone (Mare Orientale)….Storia.Goryeo918-1392Impero coreano1897-19101 più riga

Continua…

Quanti laghi ci sono in Corea del Nord?

Come parte della sua rete di irrigazione, la Corea del Nord ha costruito 80.000 laghi artificiali, 1.700 serbatoi, 25.210 stazioni di pompaggio, 124.000 impianti di acqua freatica e 40.000 km di canali.

Continua…

Qual è il più grande lago della Corea del Nord?

Lago ParadisoAfflusso primarioSprecipitazioniPaesi del bacinoCorea del Nord e CinaSuperficie 9,82 km2 (3,79 sq mi)Profondità media213 m (699 ft)9 altre righe

Continua…

Quale fiume attraversa Pyongyang?

Il fiume Taedong
Il fiume Taedong (대동강) è un fiume della Corea del Nord meridionale che attraversa la città di Pyongyang ed è uno dei cinque fiumi più lunghi della penisola coreana.

Continua…

Quale fiume attraversa Pyongyang?

Il fiume Taedong
Il fiume Taedong (대동강) è un fiume della Corea del Nord meridionale che attraversa la città di Pyongyang ed è uno dei cinque fiumi più lunghi della penisola coreana.

Continua…

Quanti fiumi ci sono in Corea?

7 FIUMI E CASCATE La Corea del Sud ha quattro fiumi principali: il fiume Han e il fiume Kum, che scorrono a ovest verso il Mar Giallo; e il fiume Naktong e il fiume Somjin, che scorrono a sud verso lo stretto di Corea. Inoltre, i fiumi Yongsan e Tongjin irrigano le principali aree di coltivazione del riso della Corea del Sud.

Continua…

Dove vive Kim Taehyung?

Dal 2018 vive a Hannam-dong, Seoul, Corea del Sud con i suoi compagni di band.

Continua…

Chi ha lasciato i BTS?

V dei BTS ha recentemente lasciato i suoi compagni di band e gli ARMY in spaccatura dopo aver rivelato di voler sposare i membri dei BTS.Nov 3, 2021

Continua…

Chi ha vinto la guerra di Corea?

La Corea è rimasta divisa. Si potrebbe dire che nessuno ha vinto la guerra di Corea. Infatti, che non ci sono vincitori ma milioni di vittime.3 giorni fa

Continua…

Articolo precedente

Come si ripara un pavimento incrinato della vasca da bagno?

Articolo successivo

Com’è fatto un insetto scudo?

You might be interested in …

Come vede Grace Nichols la cultura?

English Essay- Come fa Grace Nichols a creare un senso di identità culturale attraverso la sua poesia? Di James Patney 11U Grace Nichols è nata a Georgetown, Guyana, dove è cresciuta. Più tardi si è […]

Cos’è la danza gwara gwara?

Quando si tratta di danza, gli stili di danza in Africa sono sempre in cima alle classifiche. L’Africa è un continente ricco di diverse culture, stili di danza e tradizioni, e una delle tradizioni più […]