22 Gennaio 2022
Expand search form

Quali sono i mesi migliori per vendere una casa?

Il tempismo è un’amante volubile, specialmente quando si tratta di vendere una casa. Spesso, i proprietari di casa scelgono accidentalmente il mese peggiore per vendere una casa e sono bloccati con tutto ciò che comporta.

Di fronte al dilemma di vendere una casa nei mesi invernali, la maggior parte delle persone brontola e dice: “beh, è solo un brutto momento”.

Tuttavia, se la casa era nella soleggiata Florida, allora i proprietari di casa potrebbe essere festeggiare come si capitalizzano sul mercato snowbird. Infatti, trovare il momento giusto può rendere la vostra vendita più redditizia, meno stressante, e più veloce.

Quando è il mese peggiore per vendere una casa?

Dall’inverno alla primavera, ci sono diversi mesi durante l’anno che tipicamente presentano condizioni di vendita meno che ideali. Tenete a mente le seguenti regole empiriche mentre contemplate la vendita della vostra casa nel 2020.

Inverno (dicembre-febbraio)

I professionisti del settore immobiliare sono spesso di fronte alla domanda: “le case vendono in inverno?” La risposta breve a questa domanda è che dipende.

Dipende da dove si vive, il mercato immobiliare nella vostra zona, e la condizione della casa che si sta vendendo.

Con questo in mente, gli acquirenti in genere vogliono chiudere prima della fine dell’anno in modo che possano approfittare di eventuali agevolazioni fiscali, il che potrebbe significare una vendita accelerata al compratore giusto.

Inoltre, c’è spesso una minore concorrenza, che suona come una benedizione, ma potrebbe in realtà essere una maledizione a causa del minor numero di acquirenti. Meno acquirenti in genere significa nessuna guerra di offerte e inevitabilmente un punto di vendita più basso.

Negli stati a clima freddo, la neve può rendere le case bellissime, ma può anche nascondere i migliori attributi (come la piscina esterna e il patio in pietra).

peggior mese per vendere una casa inverno

Il tempo invernale può anche rendere difficile programmare le visite con gli acquirenti fuori città e fuori dallo stato.

La concessione finale nella maggior parte degli Stati Uniti è che i mesi invernali sono tipicamente i mesi peggiori per vendere una casa a causa di condizioni meno che ideali e la mentalità dell’acquirente che i venditori devono essere disperati se stanno cercando di vendere la loro casa durante la stagione delle vacanze.

Autunno (settembre-novembre)

Il fogliame autunnale potrebbe essere bellissimo, specialmente negli stati del nord-est, ma può effettivamente fare o rompere il curb appeal. Un acquirente potrebbe guardare gli splendidi alberi e innamorarsi della loro bellezza, mentre un altro potrebbe alzare lo sguardo e pensare: “Accidenti, sarà un sacco di lavoro costoso per il giardino ogni anno”.

peggior mese per vendere una casa autunno

L’autunno è anche un periodo dell’anno impegnativo per le giovani famiglie. Lo shopping per una casa è più facile quando i bambini sono tornati a scuola, tuttavia, i genitori sono spesso negligenti nell’interrompere l’anno scolastico dei loro figli per trasferirsi in un nuovo distretto.

Inoltre, acquirenti e venditori spesso sentono la pressione di chiudere prima che inizi la stagione delle vacanze. I consensi finali sui mesi autunnali sono che la mancanza di concorrenza, unita alle prossime vacanze e al tempo volubile, rendono settembre – novembre un periodo dell’anno difficile per vendere una casa.

Estate (giugno-agosto)

I mesi estivi sono uno dei periodi più popolari dell’anno per vendere una casa. Tuttavia, proprio come non si vorrebbe vendere una casa a nord di New York in pieno inverno, così è meglio evitare di vendere case in luoghi caldi durante i mesi estivi.

Le temperature più alte equivalgono a maggiori costi di esposizione sia per l’aria condizionata che per la manutenzione estiva del giardino.

vendere casa in estate

Potrebbe anche essere troppo caldo per alcuni acquirenti di andare a cercare casa. La buona notizia sui mesi estivi è che le famiglie spesso sentono un senso di urgenza di acquistare e spostare mentre i bambini sono fuori dalla scuola.

Ci sono anche giornate più lunghe e un tempo più prevedibile che rendono la pianificazione un gioco da ragazzi. Il consenso finale sui mesi estivi è che i pro di vendita spesso superano i contro.

Primavera (marzo-maggio)

I mesi primaverili sono spesso considerati il mese migliore per vendere una casa. Infatti, in tutto il paese, le prime due settimane di maggio sono spesso il periodo più affollato e redditizio per i venditori.

La primavera ha un clima più caldo, giornate più lunghe, e opportunità paesaggistiche rigogliose che aumentano il curb appeal. C’è un alto livello di concorrenza, che può essere una sfida per i proprietari di casa che stanno cercando di vendere un fixer-upper.

D’altro canto, il livello più alto di concorrenza si traduce in un maggior numero di acquirenti, prezzi di vendita più alti e più guerre di offerte.

Dalla capacità di lavorare intorno ai programmi scolastici alla possibilità di rimborsi fiscali, il consenso finale è che i mesi primaverili rappresentano numerose opportunità di vendita.

Il tempismo è tutto, ma cosa succede se non puoi aspettare a vendere la tua casa?

Il tempismo è quello che conta di più durante una vendita tradizionale di una casa. Tuttavia, se sei un proprietario di casa e hai bisogno di vendere la tua casa velocemente senza aspettare che il mese peggiore per vendere una casa sia passato, allora potresti non voler perseguire una vendita di casa tradizionale.

Con HomeGo, non c’è mai un brutto momento per vendere. In media, HomeGo acquista una casa ogni 20 minuti nelle condizioni in cui si trova, il che significa che non dovrai preoccuparti di come la stagione corrente influisce sull’allestimento della tua casa o sulla domanda degli acquirenti. Quando sei pronto a vendere, guarda a HomeGo per un’offerta veloce e trasparente

Potresti essere interessato anche agli argomenti

Qual è il mese migliore per vendere una casa?

A livello nazionale, il momento migliore per vendere una casa è marzo se stai cercando di vendere rapidamente, mentre il momento migliore per massimizzare il profitto è luglio. … Storicamente, maggio era il mese migliore per vendere una casa, ma che ha cambiato a marzo negli ultimi anni. Se speri di vendere per più del prezzo richiesto, punta alla settimana del 22 aprile.

Continua…

Quale periodo dell’anno è il peggiore per vendere una casa?

Perché l’autunno/inverno è il momento peggiore per vendere una casa Il momento peggiore dell’anno per vendere una casa è dicembre, che si lega con ottobre ad un premio venditore 3,3 per cento, secondo ATTOM Data. Dicembre è quando l’attività di acquisto di case si ferma e c’è poco inventario disponibile.Aug 20, 2019

Continua…

Il 2021 è un buon anno per vendere la tua casa?

Il prezzo mediano di vendita della casa durante il primo trimestre del 2021 è stato di 319.200 dollari, che rappresenta un aumento del 16,2% rispetto all’anno precedente. Mentre l’inventario delle case potrebbe aprirsi più tardi nel 2021, se mettete in vendita la vostra casa presto, probabilmente otterrete il massimo del prezzo.

Continua…

I prezzi delle case scenderanno nel 2021?

Con l’aumento dell’offerta, la crescita dei prezzi delle case sarà gradualmente moderata, ma un ampio calo dei prezzi è improbabile. Il mercato immobiliare continuerà ad attrarre acquirenti grazie al calo dei tassi ipotecari e all’aumento dei nuovi annunci.29 ott 2021

Continua…

I prezzi delle case scenderanno nel 2022?

Per l’anno solare 2022, John Burns Real Estate Consulting e Freddie Mac prevedono una crescita dei prezzi delle case rispettivamente del 4% e del 5,3%. … Per lo stesso periodo, Zillow prevede che i prezzi scenderanno dal 2% al 3%.Oct 11, 2021

Continua…

Il 2021 è un mercato di compratori?

La California è ancora un mercato di venditori e i prezzi delle case hanno raggiunto livelli record in tutte le regioni a causa della scarsa offerta. Quasi il 62% delle case ha venduto sopra il prezzo richiesto a settembre. … Ogni regione principale ha visto i prezzi delle case continuare ad aumentare rispetto all’anno scorso, dato che gli acquirenti hanno gareggiato in mezzo a una carenza di case in vendita.2 novembre 2021

Continua…

Come posso aumentare il valore della mia casa prima di venderla?

6 modi per aumentare il valore della tua casaAumentare il valore della tua casa aggiornando le finiture più richieste. … Investire in caratteristiche di casa ad alta efficienza energetica. … Abbellisci il tuo paesaggio nella parte anteriore. … Spendi soldi per l’aggiornamento della tua cucina e del bagno. … Aumentare la metratura finita.Altri articoli…-Sep 21, 2021

Continua…

Una casa vuota vende più velocemente?

La risposta breve è sì, le case vuote richiedono più tempo per essere vendute rispetto alle case arredate, occupate o messe in scena. Uno studio dell’Appraisal Institute ha scoperto che le case vuote hanno venduto per il 6% in meno rispetto alle case occupate e sono rimaste sul mercato più a lungo.Oct 9, 2016

Continua…

Cosa non bisogna sistemare quando si vende una casa?

La tua lista Do-Not-FixI difetti cosmetici. … Problemi elettrici minori. … Crepe sul vialetto d’accesso o sulla passerella. … Problemi con il codice dell’edilizia. … Aggiornamenti parziali delle stanze. … Oggetti rimovibili. … Vecchi elettrodomestici.Apr 1, 2021

Continua…

Perché le case sono così care in questo momento 2021?

Il fatto che le case siano ora così care è semplicemente il risultato del problema della domanda e dell’offerta. Dopo l’inizio della pandemia COVID-19, i tassi di interesse sono stati ridotti per stimolare la salute economica. … Al contrario, molti venditori si sono ritirati dal mercato a causa dell’instabilità politica ed economica.Sep 22, 2021

Continua…

I prezzi delle case dovrebbero aumentare nel 2022?

I prezzi delle case sono destinati a salire fino a un altro 10%, dopo l’aumento del 10% di quest’anno, secondo il gruppo di maggioranza degli intervistati in un nuovo sondaggio. Il sondaggio tra i potenziali acquirenti di immobili ha rivelato che poco più di un terzo di loro (34,5%) si aspetta che i prezzi delle case aumentino del 6-10% nel 2022.

Continua…

Il mercato immobiliare crollerà nel 2021?

È improbabile che il mercato immobiliare crolli nel 2022. “Ci sono troppe persone che stanno salendo di età, e certamente molte già presenti, che vogliono un posto proprio dove vivere”, spiega. Secondo le ultime proiezioni di Fannie Mae, 6,8 milioni di case, sia nuove che esistenti, dovrebbero essere vendute entro la fine del 2021.Oct 26, 2021

Continua…

Il mercato immobiliare scenderà nel 2021?

Gli economisti di Fannie Mae, Freddie Mac, la Mortgage Bankers Association e la National Association of Realtors prevedono che i prezzi mediani saliranno tra il 3 e l’8% nel 2021, un calo significativo rispetto al 2020, ma niente di simile al crollo dei prezzi visto nell’ultimo crollo immobiliare.Oct 6, 2021

Continua…

Cosa fa scendere il valore della proprietà?

Avere vendite allo scoperto e soprattutto pignoramenti sulla tua strada diminuisce il valore della tua casa. Anche se non sono direttamente comparabili, come la stessa metratura e il numero di camere da letto e bagni, sono nelle vostre immediate vicinanze, quindi possono far svalutare l’intera area.28 agosto 2019

Continua…

Quante volte si dovrebbe vedere una casa prima di comprare?

Quante volte vedere una casa prima di comprare? Idealmente, da quattro a sei visite dovrebbero essere sufficienti. Assistere a due o tre visite all’interno, con un agente immobiliare e/o un perito, e altre due o tre visite perlustrando la casa e il quartiere indipendentemente, dall’esterno, può essere un buon approccio.

Continua…

Articolo precedente

Si può coltivare il ginseng?

Articolo successivo

Cosa deve fare un addetto alla manipolazione degli alimenti che vengono tenuti caldi per il servizio se sono stati tenuti al di sotto?

You might be interested in …