20 Maggio 2022
Expand search form

Quali pennelli usi per la pittura a olio?

Che tu sia un pittore principiante o un artista esperto che ha solo bisogno di una rinfrescata, ripassiamo lo strumento più importante nel tuo arsenale di pittura: i tuoi pennelli a olio.

Pittura a olio di uva

Resplendent Grapes via Dorothy Lorenze, usando pennelli di zibellino medio e piccolo.

Un po’ di tentativi ed errori possono essere richiesti quando si lavora con un nuovo pennello per la pittura ad olio, ma questo post del blog dovrebbe indicarvi la giusta direzione. Spiegherò diversi tipi e forme di pennelli per la pittura a olio.

Acquisto di pennelli per la pittura a olio

Mentre non è tutto il prezzo, è una buona idea ottenere la migliore qualità che ci si può permettere. I materiali professionali non fanno un “professionista”, ma le forniture che funzionano bene ridurranno il tuo livello di frustrazione.

Alcune eccellenti marche di pennelli a olio includono:

Due qualità da cercare in ogni pennello per la pittura a olio sono la “molla” e la resilienza della “forma”. Un pennello dovrebbe avere abbastanza molla per rispondere bene alla tua mano quando fai un tratto. Dovrebbe cedere un po’, ma non troppo, in modo da ottenere il peso della pennellata che desideri. Un pennello di qualità superiore mantiene la sua forma, il che significa che i peli non si spargono troppo quando vengono caricati o rimangono sparsi dopo l’uso.

Parti di un pennello per pittura a olio

Partendo dalle basi, ci sono tre parti di un pennello: setole, ghiera e manico.

Setole

Questi sono i “peli” che portano la vernice. Le setole possono essere rigide in pelo di maiale o più morbide in zibellino (o altri peli naturali morbidi) o sintetiche. In un pennello di qualità, le estremità si assottigliano fino ad un bordo sottile, permettendo un maggiore controllo.

Ghiera

La ghiera è la fascia di metallo che fissa le setole e le collega al manico. Evita di riempire il tuo pennello di vernice fino alla ghiera. Se la vernice si asciuga alla giunzione della ghiera, è più difficile da pulire e spargerà le setole, facendo perdere al pennello la sua punta.

Manico

I manici sono lunghi o corti, di legno o di plastica. I pennelli dal manico lungo sono classici e ti permettono di avere una visione più lontana per mantenere la tua composizione in prospettiva. Quando tieni il tuo pennello verso la fine di un manico lungo, tocca la tela in modo più sensibile, creando una pittura più lirica. Pensa al tuo pennello come a un’estensione del tuo braccio e dei tuoi polpastrelli piuttosto che a uno strumento di scrittura.

Tipi di pennelli

I due tipi nettamente diversi di pennelli per la pittura a olio sono la setola e lo zibellino.

Pennelli di setola

Mentre tutti i pennelli hanno setole, sono i pennelli di pelo di maiale più rigidi ad essere chiamati pennelli di setola. Il pelo di maiale rigido afferra più vernice, quindi i pennelli di setola sono ottimi se si lavora spesso o se si vuole accentuare le pennellate.

Pennelli di zibellino

I pennelli di zibellino sono morbidi e possono essere fatti di pelo di donnola (sì, gli zibellini sono una specie di donnola), scoiattolo, coniglio o fibre sintetiche. Questi pennelli morbidi sono perfetti per i dettagli più fini e la miscelazione più liscia. Non temete il pennello sintetico – molti dei più recenti sono eccellenti.

Di solito pensiamo ai pennelli di setola per l’olio e di zibellino per l’acquerello. Ma i pennelli di zibellino sono meravigliosi per la pittura a olio. Ricordate solo che se lavorate con entrambi i mezzi, non non andare avanti e indietro tra olio e acquerello con lo stesso pennello. Ne seguirà il caos!

Le forme dei pennelli per la pittura a olio

Tipi di pennelli per pittura a olio

Questo è letteralmente una disposizione di setole a forma di ventaglio. È un piccolo pennello dall’aspetto dolce, pensato per essere usato per la miscelazione e per una texture sottile. In verità, la diffusione dei peli è generalmente così fine che non lo trovo particolarmente utile per gli oli, a meno che la vernice non sia sottile. Ma un pennello a ventaglio ha un bell’aspetto nella tua scatola dei colori!

Tondo

Si dice che i pennelli rotondi siano meno versatili perché il tratto non varia, ma questo è esattamente l’attributo necessario quando si dipingono i dettagli! Ecco perché i tondi più piccoli sono ottimi per i dettagli. Le grandi setole rotonde vanno bene per i colori ad olio, ma risparmia i tondi morbidi per l’acquerello. Un pennello rotondo di zibellino molto carico può essere poco maneggevole per la pittura a olio.

Filberts

Questo è come un piatto ma con i lati arrotondati, quindi crea un bordo più morbido e si fonde meglio di un piatto. I miei primi pennelli preferiti sono stati i Robert Simmons Titanium filberts perché avevano la copertura, il controllo e la sfumabilità che stavo cercando.

Flats

Pennelli lunghi, piatti e rettangolari. I peli della spazzola più lunghi trasportano più vernice, quindi i piatti possono coprire più area per carico. Tenuto piatto contro la tela, crea bordi lisci e tratti ampi. Usato sul bordo, sono possibili linee relativamente sottili. A volte i pennelli piatti sono descritti da misure, come ¼” o ½” piuttosto che da dimensioni del pennello (più avanti sulle dimensioni del pennello).

Luminosi

Questi sono simili a un pennello piatto, ma i peli dei Bright sono più corti. Questo permette un po’ più di controllo rispetto al pennello piatto più lungo. I pennelli più piccoli di setole brillanti sono il mio punto di partenza per le texture, sia per dipingere alberi che tessuti.

Pittura a olio di un limone

Pittura Lemon Light via Dorothy Lorenze utilizzando grandi e medi filbert sintetici

Capire le dimensioni del pennello a olio

Le dimensioni dei pennelli vanno da super fine a un pollice o più. Sono numerati dal basso verso l’alto, 0000 (o 4/0) essendo meno di 0, e fino a 24. Le diverse marche variano un po’, quindi un No. 6 di una potrebbe essere leggermente più grande di un No. 6 di un’altra.

Nella pittura a olio, i grandi pennelli di setola sono i migliori per i lavaggi e le ampie aree degli sfondi. I pennelli di setola di medie dimensioni con bordi affilati possono anche essere usati per alcuni dettagli. I dettagli più fini si ottengono meglio con pennelli piccoli, rotondi e di zibellino.

Ancora confuso? Non preoccuparti. Iniziate investendo in alcuni pennelli di setola medio-grandi di alta qualità e in un paio di pennelli di zibellino medio-piccoli. Vedi come si sentono e quali si comportano meglio per il tuo stile di pittura. Sei pennelli dovrebbero essere sufficienti per iniziare. Passa un po’ di tempo con loro. Perché le forniture artistiche sono come l’attrezzatura per l’allenamento – non importa quanta attrezzatura compri, niente migliora finché non la usi!

Questo set di pennelli Bob Ross è forse il più costoso di tutti gli eccellenti pennelli per pittura a base di olio che ho provato. Questi pennelli, come molti dei pennelli di setole naturali che ho usato prima, eccellono nell’assorbire la vernice a base d’olio e produrre un flusso liscio e uniforme.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Di quali pennelli ho bisogno per la pittura a olio?

I migliori pennelli per chi inizia a dipingere a olio sono probabilmente i pennelli di setola di porcellana, che sono fatti di peli naturali di maiale. Sono abbastanza resistenti e durevoli da resistere alla pittura a olio e pulirsi bene, e lasciano un segno forte sulla tela. Vedrete anche pennelli di zibellino.

Continua…

Posso usare qualsiasi pennello per la pittura a olio?

Quali pennelli dovrei usare con i colori ad olio? Si può usare una vasta gamma di pennelli. Dalle setole naturali a quelle sintetiche, il pennello può essere lasciato in gran parte all’artista. Sperimentando con diversi pennelli, ogni singolo artista può trovare quelli che si adattano alle sue esigenze.

Continua…

Quale tipo di pennello è meglio per gli oli?

I pennelli naturali sono fatti di peli naturali di animali come lo zibellino o di setole naturali di maiale. Tra i pennelli naturali, gli zibellini sono in genere i più morbidi e migliori per gli acquerelli, mentre le setole sono le più rigide e migliori per gli acrilici e gli oli.Dic 18, 2019

Continua…

Quali sono i migliori pennelli per pittura ad olio per artisti?

I migliori pennelli per pittura ad olio Reviewedda Vinci Maestro Oil Paint Brush. … Princeton Catalyst Polytip. … LorDac arti dettaglio pennelli. … Winsor & Newton Winton pennello manico lungo. … Grumbacher Accademia olio pennelli. … Escoda Optimo. … Pennello d’argento Starter Set. … Art Advantage Oil Brush Set.Sep 6, 2018

Continua…

Quali pennelli ha usato Bob Ross?

Bob usa gli stessi quattro pennelli per la maggior parte dei suoi dipinti: un pennello piatto da 2 pollici, un pennello piatto da 1 pollice, un pennello a ventaglio e una spatola.Apr 24, 2020

Continua…

I pennelli sintetici sono buoni per la pittura a olio?

Pennelli ad olio: Sia i pennelli naturali che quelli sintetici possono essere usati per la pittura a olio. I pennelli naturali di setola di maiale sono ottimi perché hanno una buona rigidità e possono tenere più vernice di quanto potrebbero fare i pennelli sintetici.21 settembre 2020

Continua…

Quali pennelli sono i migliori per la pittura a olio bagnato su bagnato?

Tutti i pennelli che si usano per la pittura a olio possono essere utilizzati per la pittura bagnato su bagnato. Molti pittori ad olio tendono a favorire i pennelli di setola di maiale. Tuttavia, la pittura alla prima funziona bene con pennelli più morbidi, in pelo di tasso o in imitazione del tasso.Jul 11, 2020

Continua…

Posso usare i pennelli acrilici con la pittura a olio?

Come regola generale, i pennelli acrilici possono essere utilizzati anche con altri mezzi come i colori ad olio, mentre i pennelli progettati per i colori ad olio e ad acquerello non sono raccomandati per l’uso con i colori acrilici.

Continua…

Di quanti pennelli ho bisogno per la pittura a olio?

Una regola generale è quella di cambiare i pennelli quando si ha bisogno di una dimensione o forma diversa, non perché il pennello non è abbastanza pulito. Normalmente gli artisti usano circa tre o quattro pennelli durante una sessione di pittura, e molti puliscono man mano.Apr 30, 2018

Continua…

Come scegliere i pennelli per la pittura a olio?

Pennelli per la pittura a olioRound: rotondo con una punta appuntita.Flat: piatto con estremità squadrate.Bright: piatto con setole più corte dei pennelli piatti.Filbert: piatto con estremità arrotondate.Fan: piatto e a forma di ventaglio – Puoi tagliare alcune delle setole del tuo pennello a ventaglio in modo irregolare per fare un segno molto ruvido e scrauso.Apr 30, 2018

Continua…

I pennelli acrilici possono essere utilizzati per la pittura a olio?

Come regola generale, i pennelli acrilici possono essere utilizzati anche con altri mezzi come i colori ad olio, mentre i pennelli progettati per i colori ad olio e ad acquerello non sono raccomandati per l’uso con i colori acrilici.

Continua…

Qual è la differenza tra i pennelli per olio e quelli per acrilico?

I pennelli di nylon sono i migliori per stendere aree di pittura piatte, mentre le setole naturali danno una consistenza più irregolare. Per i colori ad olio sono necessarie setole più spesse per spostare la pittura densa e pesante. … I colori acrilici sono più morbidi degli oli ma più spessi degli acquerelli, quindi i tuoi pennelli possono essere da qualche parte nel mezzo.Jul 13, 2021

Continua…

Bob Ross è olio o acrilico?

Che tipo di vernice usa Bob Ross nel suo show? Per il suo show “The Joy of Painting” Bob Ross usa colori ad olio per la sua tecnica bagnato su bagnato. Bob Ross usa il bianco liquido che è anche usato per la sua tecnica bagnato su bagnato.

Continua…

Cos’è il bianco liquido per la pittura a olio?

Bianco magico
Come suggerisce il nome, il Liquid White (chiamato anche Magic White sotto un altro nome di marca) è una vernice fluida, con una consistenza che è più simile a una crema che alla vernice burrosa che si ottiene da un tubo. Ciò significa che è facile da applicare e mescolare con altri colori, sia sulla tela che fuori dalla tela.Jul 3, 2019

Continua…

I pennelli acrilici possono essere utilizzati per i colori ad olio?

Come regola generale, i pennelli acrilici possono essere utilizzati anche con altri mezzi come i colori ad olio, mentre i pennelli progettati per i colori ad olio e ad acquerello non sono consigliati per l’uso con i colori acrilici. Accedi alle nostre tabelle dei pennelli per maggiori informazioni sui tipi di pennelli, comprese le forme, i tipi di fibre e le misure.

Continua…

Articolo precedente

Cosa può causare un bagno sporco?

Articolo successivo

Chi ha donato lo Stato Pontificio?

You might be interested in …

Qual è la funzione della porifera?

Le spugne sono animali insoliti in quanto mancano di organi definiti per svolgere le loro varie funzioni. La struttura più importante è il sistema di canali e camere, chiamato sistema acqua-corrente, attraverso il quale l’acqua […]

Quali sono le forme di venir?

Venir significa “venire” o “accadere” ed è un comune verbo irregolare spagnolo. È spesso usato proprio come il suo equivalente inglese “to come”: ¿Quién viene a cenar? Chi viene a cena? Él viene a las […]

La melatonina è classificata come ipnotico?

La melatonina è usata principalmente per trattare la depressione. Ambien e melatonina appartengono a diverse classi di farmaci. Ambien è un sedativo/ipnotico e la melatonina è un antidepressivo. Gli effetti collaterali di Ambien che sono […]