21 Maggio 2022
Expand search form

Quali parti del discorso può modificare un avverbio?

Un avverbio è una parola che modifica (descrive) un verbo (canta forte), un aggettivo (molto alto), un altro avverbio (finito troppo in fretta), o anche un’intera frase (Per fortuna, avevo portato un ombrello). Gli avverbi spesso finiscono in -ly, ma alcuni (come fast) hanno esattamente lo stesso aspetto dei loro omologhi aggettivi.

Tom è molto alto.

La gara è finita troppo rapidamente.

Per fortuna, Lucy ha registrato la vittoria di Tom.

È facile identificare gli avverbi in queste frasi.

Avverbi e verbi

Gli avverbi spesso modificano i verbi. Questo significa che descrivono il modo in cui un’azione sta accadendo.

Il mio gatto aspetta con impazienza il suo cibo.

Lo farò seriamente considerare il tuo suggerimento.

Gli avverbi in ciascuna delle frasi precedenti rispondono alla domanda in che modo? Come canta Phillip? Fortemente. Come aspetta il mio gatto? Impazientemente. Come considererò il tuo suggerimento? Seriamente. Gli avverbi possono rispondere ad altri tipi di domande su come è stata eseguita un’azione. Possono anche dirvi quando (Siamo arrivati presto) e dove (Girare qui).

Tuttavia, c’è un tipo di verbo che non si combina bene con gli avverbi. I verbi di collegamentocome sentire, odorare, suonare, sembrare, e apparire, hanno tipicamente bisogno di aggettivi, non di avverbi. Un esempio molto comune di questo tipo di confusione è

Poiché “feel” è un verbo, sembra richiedere un avverbio piuttosto che un aggettivo. Ma “sentire” non è un verbo qualsiasi, è un verbo di collegamento. Un avverbio descriverebbe come l’azione di sentire – un aggettivo descrive cosa senti. “Mi sento male” significa che non sei bravo a sentire le cose. Se state cercando di leggere il Braille attraverso spessi guanti di pelle, allora potrebbe avere senso per voi dire “mi sento male”. Ma se stai cercando di dire che stai provando emozioni negative, “mi sento male” è la frase che fa per te.

Avverbi e aggettivi

Gli avverbi possono anche modificare aggettivi e altri avverbi. Spesso, lo scopo dell’avverbio è di aggiungere un grado di intensità all’aggettivo.

Questo libro è più interessante dell’ultimo.

Il bollettino meteorologico è quasi sempre giusto.

L’avverbio quasi sta modificando l’avverbio sempreed entrambi stanno modificando giusto.

Il mio gatto è incredibilmente felice di avere la sua cena.

Saremo leggermente in ritardo alla riunione.

Questo vestito da damigella d’onore è un molto poco lusinghiero di color pulce.

Avverbi e altri avverbi

Puoi usare un avverbio per descrivere un altro avverbio. Infatti, se vuoi, puoi usarne diversi.

Il problema è che spesso produce frasi deboli e goffe come quella di cui sopra, quindi fai attenzione a non esagerare.

Avverbi e frasi

Alcuni avverbi possono modificare intere frasi – non a caso, questi sono chiamati avverbi di frase. Quelli comuni includono in generale, fortunatamente, in modo interessante, e di conseguenza. Gli avverbi di frase non descrivono una cosa particolare nella frase – invece, descrivono una sensazione generale su tutte le informazioni nella frase.

È interessante notare che nessuno all’asta sembrava interessato a fare offerte per la collezione di cucchiai antichi.

Un tempo, l’uso della parola si spera come avverbio di frase (es, Se tutto va bene, otterrò questo lavoro) fu condannato. La gente ha però continuato ad usarla, e molte guide di stile e dizionari ora la accettano. Ci sono ancora molti lettori là fuori che lo odiano però, quindi è una buona idea evitare di usarlo nella scrittura formale.

Gradi di paragone

Come gli aggettivi, gli avverbi possono mostrare gradi di comparazione, anche se è leggermente meno comune usarli in questo modo. Con alcuni “avverbi piatti” (avverbi che hanno esattamente lo stesso aspetto delle loro controparti aggettivali), le forme comparative e superlative hanno lo stesso aspetto delle forme comparative e superlative degli aggettivi. Di solito è meglio usare avverbi più forti (o aggettivi e verbi più forti) piuttosto che affidarsi agli avverbi comparativi e superlativi.

Un avverbio assoluto descrive qualcosa di per sé:

A frettolosamente scritto in fretta

Per fare la forma comparativa di un avverbio che finisce in -ly, aggiungere la parola più:

Il più frettolosamente scritto frettolosamente conteneva l’indizio.

Per rendere la forma superlativa di un avverbio che termina in -ly, aggiungere la parola più:

Il più frettolosamente scritto sulla scrivania fu trascurato.

Posizionamento degli avverbi

Posiziona gli avverbi il più vicino possibile alle parole che devono modificare. Mettere l’avverbio nel punto sbagliato può produrre una frase imbarazzante nel migliore dei casi e cambiare completamente il significato nel peggiore. Fare particolare attenzione alla parola soloche è uno dei modificatori più spesso fuori posto. Considera la differenza tra queste due frasi:

Phillip ha dato da mangiare solo al gatto.

La prima frase significa che Phillip ha solo dato da mangiare al gatto. Non ha accarezzato il gatto, non l’ha preso in braccio o altro. La seconda frase significa che Phillip ha dato da mangiare al gatto, ma non al cane, all’uccello o a chiunque altro potesse essere nei paraggi.

Quando un avverbio sta modificando una frase verbale, il posto più naturale per l’avverbio è di solito il centro della frase.

Phillip ha sempre amato cantare.

Lo farò felicemente assistervi.

Quando evitare gli avverbi

Ernest Hemingway è spesso portato come esempio di un grande scrittore che detestava gli avverbi e consigliava agli altri scrittori di evitarli. In realtà, è impossibile evitare del tutto gli avverbi. A volte ne abbiamo bisogno, e tutti gli scrittori (anche Hemingway) li usano occasionalmente. Il trucco è di evitare inutili avverbi. Quando il tuo verbo o aggettivo non sembra abbastanza potente o preciso, invece di cercare un avverbio per aggiungere più colore, prova a cercare un verbo o un aggettivo più forte. La maggior parte delle volte, ti verrà fuori una parola migliore e la tua scrittura sarà più forte per questo.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cosa può modificare un avverbio?

Un avverbio è una parola usata per modificare un verbo, un aggettivo o un altro avverbio. Un avverbio di solito modifica dicendo come, quando, dove, perché, in quali condizioni o in che misura. Un avverbio è spesso formato aggiungendo -ly a un aggettivo.

Continua…

Quali parti del discorso possono essere modificate da un avverbio?

Un avverbio è una parte del discorso che modifica un verbo, un aggettivo e un altro avverbio.

Continua…

Un avverbio può modificare un sostantivo?

Gli avverbi NON sono usati per modificare sostantivi o pronomi, e NON sono usati come complementi di soggetto. Se vedi un verbo di collegamento usato in una frase, pensaci due volte prima di usare un avverbio.

Continua…

Quale parte del discorso non modifica un avverbio?

Mentre rispondevo a questa domanda qui, ha avuto luogo una discussione molto interessante con CopperKettle. È assolutamente vero che gli avverbi modificano molte cose, ma i nomi/pregiudizi.

Continua…

Gli avverbi possono modificare i soggetti?

Gli scrittori sanno che un avverbio modifica un verbo, un aggettivo o un altro avverbio. Capiscono anche che può migliorare un infinito, un gerundio, un participio, una frase, una clausola, una preposizione o il resto della frase in cui appare.

Continua…

Un avverbio può modificare una preposizione?

Gli avverbi che esprimono il grado possono modificare parole di altre categorie come aggettivi, verbi, preposizioni e sostantivi.

Continua…

Cosa non può modificare un avverbio?

Gli avverbi possono modificare gli aggettivi, ma un aggettivo non può modificare un avverbio.

Continua…

Gli avverbi possono modificare le preposizioni?

Un avverbio modifica un verbo. Gli avverbi che esprimono il grado possono modificare parole di altre categorie come aggettivi, verbi, preposizioni e sostantivi.

Continua…

Cosa non possono modificare gli avverbi?

Gli avverbi possono modificare gli aggettivi, ma un aggettivo non può modificare un avverbio.

Continua…

Gli avverbi possono modificare gli aggettivi?

Avverbi e aggettivi Gli avverbi possono anche modificare aggettivi e altri avverbi. Spesso, lo scopo dell’avverbio è quello di aggiungere un grado di intensità all’aggettivo. La donna è abbastanza carina. … L’avverbio quasi sta modificando l’avverbio sempre, ed entrambi stanno modificando giusto.

Continua…

Gli avverbi possono modificare le congiunzioni?

In genere, gli avverbi modificano altre parole (verbi, aggettivi e altri avverbi). … Gli avverbi congiuntivi, tuttavia, sono utilizzati per modificare due clausole indipendenti e unirle insieme, comportandosi più come congiunzioni coordinatrici.

Continua…

Gli avverbi possono qualificare le preposizioni?

Nella grammatica inglese, un avverbio preposizionale è un avverbio che può funzionare come una preposizione. A differenza di una preposizione ordinaria, un avverbio preposizionale non è seguito da un oggetto.Dec 12, 2019

Continua…

Gli avverbi possono modificare gli infiniti?

Gli scrittori sanno che un avverbio modifica un verbo, un aggettivo o un altro avverbio. Allo stesso modo capiscono che può migliorare un infinito, un gerundio, un participio, una frase, una clausola, una preposizione, o il resto della frase in cui appare. … In questo contesto, anche è un modificatore aggettivale di numeri.

Continua…

Gli avverbi possono modificare gli articoli?

L’avverbio viene anteposto alla clausola e modifica il tutto, con un significato sottilmente diverso da “una voce gridò improvvisamente”. Tali avverbi possono anche essere aggiunti alla clausola intera, posti dopo la clausola. Generalmente non si applicano all’intera clausola quando sono posti nel mezzo di essa, però. Ma non modificano is.May 30, 2018

Continua…

Un avverbio può essere una preposizione?

Nella grammatica inglese, un avverbio preposizionale è un avverbio che può funzionare come una preposizione. A differenza di una preposizione ordinaria, un avverbio preposizionale non è seguito da un oggetto.Dec 12, 2019

Continua…

Articolo precedente

Le tende verticali possono essere tagliate a misura?

Articolo successivo

Come si chiama un lavello di casa?

You might be interested in …

Il marciapiede è proprietà pubblica in NJ?

Quando si tratta di differenziare tra proprietari di immobili residenziali e commerciali, la legge sugli incidenti da marciapiede del New Jersey è abbastanza complessa rispetto alla legge della Pennsylvania. Secondo la legge sugli incidenti del […]