20 Maggio 2022
Expand search form

Qual è un sostituto sano della crema di cocco?

Il latte di cocco e la crema di cocco sono entrambi ingredienti deliziosamente cremosi usati in applicazioni dolci e salate. Questi prodotti possono essere costosi e spesso le ricette richiedono solo una piccola quantità, lasciandoti con mezza lattina di bontà di cocco inutilizzata che finisce per andare a male.

Se vuoi un’alternativa più economica, non riesci a trovare il latte di cocco nel tuo negozio di alimentari, o hai finito la crema di cocco, abbiamo elencato i migliori sostituti del latte di cocco, così non dovrai cambiare i tuoi piani per la cena.

Il sostituto del latte di cocco che sceglierete dipenderà dal piatto che state preparando e se avete bisogno di un’alternativa senza latticini. In questa guida, ti aiuteremo a scegliere l’opzione migliore in base al sapore, alla consistenza e alla composizione.

Latte di cocco vs crema di cocco

Il latte di cocco è un liquido bianco torbido estratto dalla polpa di cocco matura. Il suo alto contenuto di olio è ciò che gli dà un gusto ricco e un colore lattiginoso. Si divide in due tipi principali secondo il suo contenuto di grassi.

  1. Latte di cocco può essere usato come sostituto del latte per le persone intolleranti al lattosio o vegane. Oltre ad essere un sostituto del latte di latte, aggiunge anche cremosità e sapore alle ricette. Viene usato in bevande calde e fredde, curry, zuppe, casseruole, dolci e dessert.
  1. Crema di cocco ha più grasso del latte di cocco. La crema di cocco, chiamata anche latte di cocco denso, ha quattro volte la carne di cocco in rapporto all’acqua rispetto al latte di cocco. Questo lo rende più cremoso e ricco. Significa anche che è molto più calorico. La crema viene usata in curry, zuppe e dessert.

I migliori sostituti del latte di cocco

Sostituire il latte di cocco misura per misura con una qualsiasi delle seguenti opzioni.

#1. Latte evaporato

Il latte evaporato è un delizioso sostituto del latte di cocco, disponibile nelle varietà light/skim e full cream. Non ha un sapore di cocco, quindi se questo è importante nel vostro piatto aggiungete una piccola quantità di essenza di cocco.

Il latte evaporato leggero non è adatto all’uso ad alte temperature o in una pentola a fuoco lento. A causa del basso contenuto di grassi, caglia. Il latte evaporato intero regolare è comunque più ricco di grassi e ha una grande cremosità.

Migliore per: Frullati, curry, caffè, cottura al forno e cottura lenta.

#2. Crema

Anche se molto più alto in calorie, la panna singola è un ottimo sostituto del latte di cocco in cucina. Non ha un sapore di cocco ma ha una consistenza cremosa e liscia che porta molta ricchezza a zuppe e salse.

Ideale per: Zuppe, salse da cucina, dessert e piatti di riso.

#3. Latte di riso

Se sei vegano o intollerante al lattosio, il latte di riso è una buona opzione per rimanere senza latticini. Se lo usi nei frullati, nei cereali o nella cottura, spruzza un po’ di cocco essiccato nel tuo piatto per aggiungere un tocco di sapore di cocco.

Migliore per: Frullati, smoothie bowls, cereali, dolci e muesli.

#4. Latte di noci

Il latte di anacardi, di macadamia o di mandorle sono tutti buoni sostituti. Hanno un sapore di noce, meno grassi e meno calorie. Il latte di noci non ha un sapore di cocco, ma piuttosto un sottofondo di noci.

Migliore per: Bevande calde e cottura

#5. Yogurt greco

Lo yogurt greco fornisce la stessa cremosità con un po’ di piccantezza. Manca il sapore di cocco. Come opzione, quando si cuoce, aggiungere un po’ di cocco tagliuzzato o qualche goccia di essenza di cocco.

Quando si usa lo yogurt greco in ricette cotte come zuppe, stufati o curry, assicurarsi che lo yogurt sia a temperatura ambiente prima di aggiungerlo. Questo ridurrà la possibilità che si coaguli. Si può anche aumentare la stabilità dello yogurt mescolando da ½ a 1 cucchiaino di farina o amido di mais per ogni tazza di yogurt prima di aggiungerlo a uno stufato a fuoco lento.

Ideale per: Frullati, stufato, curry, cottura e zuppa.

Migliori sostituti per la crema di cocco

#1. Panna da montare e panna pesante

La normale panna da latte è più facile da trovare rispetto alla panna di cocco. Ha una consistenza cremosa simile senza il sapore di cocco.

La panna ha un contenuto di grassi leggermente superiore, quindi, se lo desideri, diluisci la panna con un rapporto di 4:1 tra panna e acqua. Se il contenuto di grassi non è un problema, lasciate la crema nella sua forma naturale per una grande aggiunta cremosa e ricca al vostro pasto.

Non ci sarà un sottofondo di cocco, tuttavia, potreste anche non notarlo in alcuni piatti. Potete aggiungere un po’ di cocco essiccato nella vostra ricetta per il sapore di cocco, se lo desiderate.

Se avete solo la panna pesante a portata di mano, è un sostituto altrettanto buono. L’unica differenza è che ha una consistenza più spessa della panna da montare con un contenuto di grassi più elevato.

Migliore per: Stufati, curry, cottura, dolci e zuppe.

#2. Burro di noci o tahini

Trasforma il tuo burro di noci o tahini in una crema di noci per sostituire la crema di cocco. Tenete a mente che il sapore sarà di noce e salato se il vostro burro di noci contiene sale aggiuntivo. Questo significa che potreste dover regolare leggermente gli altri sapori nella vostra ricetta.

Diluire 150 g (5 oz) di burro con 250 g (1 tazza) di acqua. Per prima cosa, aggiungi solo un po’ d’acqua e sbatti o frulla in un robot da cucina per sciogliere il composto. Poi aggiungere l’acqua rimanente per mescolare bene fino ad ottenere una consistenza uniforme e liscia.

Meglio per: Curry e piatti asiatici

#3. Yogurt greco

Lo yogurt greco ha un contenuto di grassi più basso ed è una buona scelta se vuoi tagliare alcune calorie della crema. Ha un sapore leggermente acido ma fornisce la stessa consistenza ricca.

Se lo usate in un curry, aggiungete cocco tagliuzzato o usate olio di cocco nel vostro piatto per far risaltare il sapore di cocco mancante.

Se state usando lo yogurt greco in un piatto cotto, aggiungetelo solo alla fine della cottura con calore delicato per evitare che si cagli.

Migliore per: Cottura al forno, frullati e zuppe

Quanto dura il latte di cocco?

Il latte di cocco che è stato aperto durerà da 3 a 5 giorni conservato in frigorifero. Se il barattolo non è aperto, il latte di cocco può durare alcune settimane. Controlla la data di scadenza stampata sulla confezione, perché le marche possono variare.

Si può usare la crema di cocco al posto del latte di cocco?

La crema di cocco e il latte di cocco possono essere usati in modo intercambiabile. La panna è molto più spessa e ha un contenuto di grassi più elevato, quindi aggiungerà ulteriore cremosità, spessore e più calorie al tuo piatto.

Come si fa a sapere quando il latte di cocco è scaduto?

Come per il latte normale, il latte di cocco in scatola diventa acido quando va a male, con un odore sgradevole e un sapore acido. Si può notare un cambiamento di colore o una cagliatura.

Conclusione

I sostituti del latte di cocco e della panna non offrono necessariamente lo stesso sapore, ma forniscono la stessa consistenza cremosa ai piatti. Per amplificare il sapore del cocco, potete aggiungere qualche goccia di essenza di cocco, cucinare con olio di cocco o aggiungere scaglie di cocco essiccato nel vostro piatto.

Se il contenuto calorico e grasso è una considerazione nella vostra cucina, optate per il latte di noci e lo yogurt come sostituto. Per piatti più ricchi, cremosi e grassi, vai dritto alla crema di latte o al latte evaporato intero.

Articolo precedente

Come funziona la toilette touchless Kohler?

Articolo successivo

Dove si trova il castello di Derek Jeter?

You might be interested in …

Banana Republic fa abiti su misura?

In questa recensione di Banana Republic Suits diamo un’occhiata da vicino alle loro opzioni di abbigliamento e vi facciamo sapere se i loro abiti sono buoni. Banana Republic è un classico marchio americano che porta […]