27 Gennaio 2022
Expand search form

Qual è l’ordine della noce di cocco?

Botanicamente parlando, la noce di cocco è una drupa fibrosa con un solo seme, conosciuta anche come drupa secca. Tuttavia, quando si usano definizioni libere, la noce di cocco può essere tutte e tre: un frutto, una noce e un seme.

Una palma da cocco nana di Manila sul terreno della Tropical Agriculture Research Station a Mayaguez, Puerto Rico. Servizio di ricerca agricola, Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti

I botanici amano la classificazione. Tuttavia, la classificazione delle piante può essere una questione complicata per la persona media. Le noci di cocco sono classificate come drupe fibrose con un solo seme. Una drupa è un frutto con una copertura dura e pietrosa che racchiude il seme (come una pesca o un’oliva) e deriva dalla parola drupa che significa oliva troppo matura. Una noce di cocco, e tutte le drupe, hanno tre strati: l’esocarpo (strato esterno), il mesocarpo (strato centrale carnoso), e l’endocarpo (strato duro e legnoso che circonda il seme).

Florida – Boschetto di noci di cocco. George Barker, fotografo, 1891. Prints & Photographs Division, Library of Congress.

La noce di cocco che compriamo nel negozio non assomiglia alla noce di cocco che si trova su una palma da cocco. Una noce di cocco intatta ha tre strati. Lo strato più esterno, che è tipicamente liscio con un colore verdastro, è chiamato esocarpo. Lo strato successivo è l’involucro fibroso, o mesocarpo, che alla fine circonda lo strato duro e legnoso chiamato endocarpo. L’endocarpo circonda il seme. In generale, quando si compra una noce di cocco al supermercato l’esocarpo e il mesocarpo vengono rimossi e quello che si vede è l’endocarpo.

Noci di cocco, Key West, Florida. Arthur Rothstein, fotografo, 1938. Prints & Photographs Division, Biblioteca del Congresso.

Alcuni scienziati amano riferirsi alla noce di cocco come a un frutto che disperde l’acqua e un seme. Un seme è l’unità riproduttiva di una pianta da fiore. Da un punto di vista riproduttivo, un seme ha al suo interno la pianta “bambina”, con due parti fondamentali: la radice embrionale (ipocotile) e le foglie embrionali (epicotile). Nel caso della noce di cocco, se guardate un’estremità della noce di cocco, vedrete tre pori (chiamati anche occhi). Il seme della noce di cocco germina e un germoglio emerge da uno dei pori. Oltre alla pianta “bambina” nel seme, c’è il cibo che dà inizio alla sua vita, chiamato endosperma. L’endosperma è ciò che costituisce la maggior parte del seme e, nel caso della noce di cocco, è la deliziosa roba bianca che mangiamo.

La stessa parola cocco può confondere anche perché la parola “noce” è contenuta nella parola. Una noce può essere definita come un frutto con un solo seme. Con questa definizione libera, una noce di cocco può anche essere una noce. Tuttavia, una noce di cocco non è una vera noce. Una vera noce, come la ghianda, è indeiscente o non si apre a maturità per rilasciare i suoi semi. I semi vengono rilasciati quando la parete del frutto si decompone o viene digerita da un animale.

Una palma da cocco iperattiva, Isole Filippine. Leonard Johnson, 1926. Collezione storica Coast & Geodetic Survey, NOAA Photo Library.

Un altro aspetto interessante della noce di cocco che ha sconcertato gli scienziati per oltre 200 anni è dove ha avuto origine? È del Vecchio o del Nuovo Mondo? Gli scienziati hanno usato l’arte, la botanica, l’entomologia, l’etimologia, il folklore, i fossili, la genetica e i documenti di viaggio per cercare di capire dove la noce di cocco è apparsa per la prima volta.

Odoardo Beccari, un rinomato specialista di palme dell’inizio del XX secolo, suggerisce che la noce di cocco è di origine del Vecchio Mondo e che più che probabilmente proveniva dall’arcipelago indiano o dalla Polinesia. Per rafforzare la sua tesi, ci sono più varietà di palme da cocco nell’emisfero orientale che nelle Americhe.

Una volontaria dei Corpi di Pace prepara una noce di cocco con la sua controparte a Tonga. Link esterno Corpi di Pace Flickr Photostream.

Tuttavia, alcuni scienziati (O.F. Cook, H.B. Guppy, K.F.P. von Martius,) sostengono che la noce di cocco è di origine del Nuovo Mondo, essendo migrata verso ovest attraverso il Pacifico.

Fatti interessanti sul cocco

  • Ogni pezzo della noce di cocco viene utilizzato. Di conseguenza, le noci di cocco sono chiamate “l’albero della vita” e possono produrre bevande, fibre, cibo, carburante, utensili, strumenti musicali e molto altro.
  • Quando la soluzione intra-venosa (IV) scarseggiava, i medici durante la seconda guerra mondiale e in Vietnam usavano l’acqua di cocco in sostituzione delle soluzioni IV.
  • Botanicamente, la palma da cocco non è un albero poiché non c’è corteccia, né rami, né crescita secondaria. Una palma da cocco è una monocotiledone legnosa perenne con il tronco che è lo stelo.
  • Forse il riferimento più antico è quello di Cosma, un viaggiatore egiziano del V secolo d.C. Scrisse della “noce indiana” o “noce dell’India” dopo aver visitato l’India e Ceylon. Alcuni studiosi credono che Cosma stesse descrivendo una noce di cocco.
  • Soleyman, un mercante arabo, visitò la Cina nel IX secolo e descrive l’uso della fibra di cocco e del toddy fatto con le noci di cocco.
  • Nel 16° secolo, Sir Francis Drake chiamò la noce di cocco “nargils”, che fu il termine comune usato fino al 1700 quando si affermò la parola cocco.
  • La noce di cocco impiega 11-12 mesi per maturare.
  • Una volta gli scienziati hanno identificato più di 60 specie di palma Cocos. Oggi, la noce di cocco è monotipica con una sola specie, la nucifera. Tuttavia, ci sono più di 80 varietà di palme da cocco, che sono definite da caratteristiche come nana e alta.
  • Le regioni di coltivazione del cocco sono a nord fino alle Hawaii e a sud fino al Madagascar.

Pubblicato: 11/19/2019. Autore: Sezione di riferimento scientifico, Biblioteca del Congresso

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Qual è la noce di cocco dell’ordine?

Indicatori di qualità dei dati:SuperorderLilianae – monocotyledons, monocotylédonesOrderArecalesFamilyArecaceaeGenusCocos L. – coconut palmSpeciesCocos nucifera L. – coconut palm, Palma de Coco9 more rows

Continua…

Qual è la famiglia del cocco?

famiglia della palma
cocco, frutto commestibile della palma da cocco (Cocos nucifera), un albero della famiglia delle palme (Arecaceae).Oct 22, 2021

Continua…

Qual è il regno del cocco?

Pianta
Noce di cocco/regno

Continua…

Quali sono le fasi di una noce di cocco?

Ciclo di vita di una noce di cocco Gli alberi fanno il seme. Una palma da cocco che ha raggiunto la maturità farà germogliare diverse noci di cocco alla volta. … I semi iniziano a germogliare. I semi di cocco, come altre forme di vita orticole, hanno bisogno di germogliare per crescere in nuove piante. … Crescita dei germogli. … Segni di maturità. … Bellezza in fiore.May 1, 2018

Continua…

Quale parte di una noce di cocco è il seme?

L’endosperma è ciò che costituisce la maggior parte del seme e, nel caso della noce di cocco, è la deliziosa roba bianca che mangiamo. La stessa parola cocco può confondere anche perché la parola “noce” è contenuta nella parola. Una noce può essere definita come un frutto con un solo seme.Nov 19, 2019

Continua…

Quanti tipi di cocco esistono?

C’è solo una specie di palma da cocco nel mondo, e questa è Cocos nucifera. Tuttavia, esistono molte cultivar all’interno di questa specie, che portano una grande varietà di diversi tipi di noci di cocco. Le cultivar di palma da cocco si dividono in due gruppi: varietà nane e varietà alte.

Continua…

Qual è il ciclo di vita di una noce di cocco?

L’albero di cocco cresce da un singolo seme, che è una noce di cocco intera, impiegando tra i 3 e gli 8 anni per dare frutti, e vivendo tra i 60 e i 100 anni. Ogni noce di cocco impiega quasi un anno per svilupparsi da fiore a frutto.

Continua…

Quali sono le parti dell’albero di cocco?

9 parti dell’albero di cocco utilizzate alle SeychellesIl guscio. È la parte esterna ruvida della noce di cocco che è costituita dal cocco (fibre dure). … Il guscio. … La polpa. … L’acqua. … Le foglie. … Il cuore. … Spata e infiorescenza. … Il tronco.Altri articoli…-Oct 6, 2016

Continua…

Dove si trova il seme di una noce di cocco?

Nel caso della noce di cocco, se guardi un’estremità della noce di cocco, vedrai tre pori (chiamati anche occhi). Il seme di cocco germina e un germoglio emerge da uno dei pori.Nov 19, 2019

Continua…

Le noci di cocco hanno galleggiato fino ai Caraibi?

E nessuna noce di cocco può galleggiare sul mare più velocemente di quanto una zattera di balsa si muova con il vento alle spalle”. … Nelle isole Hawaii, la noce di cocco è stata portata sulle isole dai primi viaggiatori polinesiani dalle loro terre d’origine in Oceania. Sono state trovate nei Caraibi e sulle coste atlantiche dell’Africa e del Sud America.

Continua…

Come si seminano le noci di cocco?

Nel caso della noce di cocco, se guardate un’estremità della noce di cocco, vedrete tre pori (chiamati anche occhi). Il seme della noce di cocco germina e un germoglio emerge da uno dei pori. Oltre alla pianta “bambina” nel seme, c’è il cibo per dare il via alla sua vita chiamato endosperma.Nov 19, 2019

Continua…

Quale razza di cocco è migliore?

Queste sono migliori dell’originale in quanto mostrano una fruttificazione precoce, hanno maggiori quantità di olio e un maggior numero di frutti per albero.Kera Sankara. Questa varietà ibrida è un incrocio tra Lakshadweep Ordinary Tall e Chowghat Orange Dwarf. … Chandra Shankara. … Chandra Laksha. … Lakshaganga.6 maggio 2020

Continua…

Come si chiama il cocco verde?

L’acqua di cocco proveniente da giovani noci di cocco verdi è anche conosciuta specificamente come succo di buko in inglese filippino.

Continua…

Quanti semi ci sono in una noce di cocco?

uno
Le noci di cocco sono classificate come una drupa fibrosa con un solo seme. Una drupa è un frutto con un rivestimento duro e pietroso che racchiude il seme (come una pesca o un’oliva) e deriva dalla parola drupa che significa oliva troppo matura.Nov 19, 2019

Continua…

Cos’è il seme della noce di cocco?

Un seme è essenzialmente una “piccola pianta”. Se si guarda un’estremità di una noce di cocco, si vedono tre pori neri, chiamati anche “occhi”. Uno di questi pori dà origine al germoglio. Così, una noce di cocco è per definizione considerata anche un seme. 14 maggio 2021

Continua…

Quale parte dell’albero di cocco è cibo?

Si può mangiare il frutto di un albero di cocco, e questo è l’uso più comune della pianta. Le noci di cocco possono essere mangiate crude o cotte e sono ricche di vitamine, minerali e potenti antiossidanti. Prima di poter mangiare una noce di cocco, la polpa bianca del frutto deve essere separata dal guscio duro esterno.21 maggio 2021

Continua…

Articolo precedente

Di quanti soldi hai bisogno per vivere in California?

Articolo successivo

Come si incidono gli angoli dei battiscopa?

You might be interested in …

Come si fa il compostaggio all’aperto?

Il vermicomposting, la pratica del compostaggio con i vermi, può richiedere molto tempo, poiché bisogna nutrire i vermi e mantenere le loro condizioni di vita per tutto l’anno. Il compostaggio senza vermi è possibile ed […]

Cosa sono le due montagne di Maui?

Secondo un’antica leggenda, le isole Hawaii furono create da Maui, il “dio dai mille trucchi”, che tirò fuori le isole dall’oceano con il suo amo magico. Questo mitico semidio ha anche preso al lazo il […]