27 Gennaio 2022
Expand search form

Qual è il modo più efficiente per riscaldare una casa con l’elettricità?

Il riscaldamento a resistenza elettrica converte quasi il 100% della sua energia in calore. In definitiva, però, la vera efficienza e l’impatto ambientale del riscaldamento con l’elettricità sono determinati dalla fonte della sua produzione.

Il riscaldamento elettrico è ecologico?

Per determinare se l’elettricità è un mezzo efficiente ed ecologicamente responsabile per riscaldare una casa dovrebbe includere anche la produzione iniziale di elettricità. Bruciare combustibili fossili per alimentare la produzione di energia elettrica è efficiente solo per il 30-60% circa. C’è anche una perdita significativa dalle linee di trasmissione, quindi l’efficienza energetica complessiva del riscaldamento elettrico varia significativamente in base alla località e alla fonte locale di produzione elettrica.

Riscaldare con l’elettricità proveniente da risorse rinnovabili come l’eolico, il solare o l’idroelettrico è molto più pulito dell’elettricità generata dalla combustione di combustibili fossili, come gli impianti di generazione a carbone o a gas. Per fortuna la percentuale di elettricità verde negli Stati Uniti è in aumento con la generazione rinnovabile ha fornito un nuovo record di 742 milioni di megawattora (MWh) di elettricità nel 2018, quasi il doppio dei 382 milioni di MWh prodotti nel 2008. Le rinnovabili hanno fornito il 17,6% della produzione di elettricità negli Stati Uniti nel 2018.

Quasi il 90% dell’aumento dell’elettricità rinnovabile degli Stati Uniti tra il 2008 e il 2018 è venuto dalla generazione eolica e solare. La generazione eolica è passata da 55 milioni di MWh nel 2008 a 275 milioni di MWh nel 2018 (6,5% della produzione totale di elettricità), superata solo dall’idroelettrico convenzionale a 292 milioni di MWh (6,9% della produzione totale). Il che è tutta una buona notizia per ridurre l’impronta di carbonio del nostro fabbisogno energetico.

Questo rispetto al Canada, dove circa il 67% dell’elettricità canadese proviene da fonti rinnovabili e l’82% da fonti che non emettono gas serra – il Canada è il secondo produttore mondiale di energia idroelettrica.

La cosa con il riscaldamento elettrico, anche se in nuove o rinnovate case verdi ad alta efficienza e quando si cerca di riscaldare case ad energia zero, è che come la percentuale di generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili aumenta, così fa il vostro sistema di riscaldamento di default ridurre la sua impronta di carbonio.

Fonti di calore elettriche:

Il riscaldamento con l’elettricità non è definito solo da rumorosi riscaldatori a battiscopa o da un forno elettrico ad aria forzata. L’efficienza e i BTU forniti attraverso radiatori elettrici, forni, riscaldatori a convezione o caldaie per pavimenti radianti idronici rientrano tutti nella categoria del “calore elettrico”, e sono tutti ugualmente efficienti su una base di BTU per watt. Sono anche uguali in efficienza all’apporto di calore che si otterrebbe da una stufa elettrica, un asciugacapelli, un tostapane o anche un cuscinetto riscaldante elettrico intorno a un collo dolorante.

Il modo in cui uno qualsiasi di questi dispositivi o apparecchi fornisce il calore avrà un certo impatto sull’efficienza, ma questo ha più a che fare con quanto bene è distribuito. Riscaldare l’intera casa con radiatori elettrici sparsi per tutta la casa sarà solo leggermente più efficiente che accendere il forno e aprire lo sportello, ma solo perché il calore è concentrato in un’area e quindi c’è un leggero aumento della perdita di calore attraverso le pareti vicino alla fonte, o quando l’aria calda sale e fuoriesce dalla cappa di una stufa. Le fonti di calore centralizzate come quella lasciano anche alcune aree della casa più fredde, e poiché la maggior parte delle persone tende a mantenere una casa a una temperatura di base, è più probabile che si creino punti caldi in una casa, in particolare quelli che non sono ben isolati.

Dato lo stesso input di energia, la quantità di calore aggiunto a una casa attraverso qualsiasi fonte di calore a resistenza elettrica (come un tostapane o una stufa elettrica) è uguale al calore fornito dai sistemi di riscaldamento elettrici convenzionali. Camminare per casa con un asciugacapelli non sarebbe meno efficiente (tranne che per lo sforzo esercitato) che far funzionare un forno elettrico. Anche un computer in funzione o un cellulare in carica aggiungeranno alla tua casa lo stesso numero di BTU per watt di qualcosa che considereresti un vero e proprio ‘riscaldatore’.

Una pompa di calore alimentata dall’elettricità e non dal gas si qualificherebbe anche come calore elettrico; questa è l’unica eccezione alla regola della pari efficienza, poiché non si tratta di calore elettrico a resistenza, ma l’elettricità alimenta un condensatore e un ventilatore. Vedi il nostro video di spiegazione del funzionamento delle pompe di calore per maggiori dettagli.

Tipi di riscaldatori a resistenza elettrica:

Forced-air electric furnace:

Anche se è più economico di un forno a olio, questo non è un modo economico o efficiente di riscaldare con l’elettricità. Oltre al costo del forno e delle tubature (che possono essere piuttosto costose), il funzionamento richiede non solo di generare calore, ma anche di distribuire il calore in tutta la casa. La perdita di calore può avvenire attraverso i condotti in spazi che non si intende riscaldare, riducendo ulteriormente l’efficienza complessiva.

I forni elettrici richiedono anche una manutenzione regolare, la sostituzione dei filtri e la pulizia dei condotti. Anche questi costi dovrebbero essere considerati. Aspettatevi una durata di vita tra i 15 e i 20 anni.

Per ottenere le migliori prestazioni da un forno elettrico, è importante un adeguato dimensionamento e più grande non è sempre meglio. Un forno troppo grande per un dato spazio finirà il suo ciclo di riscaldamento più velocemente, passando più tempo nella sua fase di avvio piuttosto che nel suo livello operativo di massima efficienza. E i forni più piccoli sono più economici, quindi è una situazione vantaggiosa per tutti.

Riscaldatori elettrici a battiscopa:

I riscaldatori elettrici a battiscopa hanno elementi che generano calore, che viene poi distribuito attraverso un processo di convezione. L’aria riscaldata sale attraverso le alette di metallo, mentre l’aria fredda viene aspirata attraverso il fondo.

I riscaldatori a battiscopa possono essere controllati in un sistema a zone, con termostati in ogni stanza. Questo può aiutare a ridurre il consumo complessivo consentendo di mantenere le temperature più basse nelle aree usate di rado.

Il posizionamento ottimale dei riscaldatori a battiscopa è sotto le finestre, perché è lì che si ha la maggiore perdita di calore. È anche importante che siano installati un pollice sopra il livello del pavimento per permettere la presa d’aria attraverso il fondo.

Riscaldatori elettrici a convezione:

Un riscaldatore a convezione è simile a un riscaldatore a battiscopa, ma con un ventilatore collegato. Quindi, di nuovo, non c’è differenza di efficienza, ma una differenza di consegna. Possono riscaldare una stanza più velocemente dei battiscopa e distribuire il calore più uniformemente, ma d’altra parte, il movimento d’aria aggiunto può smuovere la polvere più dei battiscopa, proprio come farebbe un forno. E a seconda dell’uscita in decibel di una particolare unità, aggiungerà eventualmente anche un elemento di rumore.

Scegliere tra i battiscopa e i riscaldatori a convezione è solo una questione di costo di acquisto e di preferenze personali, non una questione di efficienza. Sono un po’ più costosi perché hanno parti in movimento, ma non lasciatevi convincere dai riscaldatori a convezione con il comune malinteso che offrono una maggiore efficienza.

Pavimenti radianti elettrici:

I cavi di riscaldamento possono essere fatti passare sia sotto le piastrelle che sotto il legno duro. Questo non è un sistema economico da installare, ma è un modo molto comodo per fornire calore. Il calore radiante a pavimento può essere ottenuto anche attraverso sistemi di riscaldamento idronici, che quando si riscaldano con acqua da un boiler elettrico offre di nuovo lo stesso numero di BTU per watt, ma questo tipo di sistema ha davvero bisogno di essere installato quando le case sono costruite.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Qual è il modo più economico per riscaldare la casa con l’elettrico?

Opzioni elettriche Pannelli di riscaldamento a infrarossi. Se non è possibile utilizzare il gas e non è possibile installare una pompa di calore o una caldaia a biomassa per qualsiasi motivo, allora i pannelli di riscaldamento a infrarossi sono il modo più economico di riscaldare la vostra casa. … Riscaldatori ad accumulo. … Pompe di calore. … Biomassa. … Solare termico. … Solare fotovoltaico.Sep 24, 2013

Continua…

Qual è il modo più conveniente per riscaldare una casa?

Sistemi geotermici
I sistemi geotermici forniscono il tipo di riscaldamento più efficiente. Possono ridurre le bollette del riscaldamento fino al 70%. Come altri tipi di pompe di calore, sono anche molto sicuri e rispettosi dell’ambiente.

Continua…

Come posso riscaldare la mia casa con l’elettricità?

Il riscaldamento elettrico a resistenza si presenta normalmente sotto forma di riscaldatori portatili, pannelli a battiscopa collegati alla parte più bassa del muro, o riscaldamento elettrico “radiante” in pavimenti, pareti e soffitti. I riscaldatori a battiscopa utilizzano elementi riscaldanti in tubi di metallo. Il trasferimento di calore è favorito da alette di alluminio.Feb 13, 2018

Continua…

Quale forma di riscaldamento è più economica?

Per la maggior parte di noi, il sistema di riscaldamento più economico sarà alimentato a gas di rete. Se vivi fuori dalla rete, il GPL è l’opzione di riscaldamento più conveniente. Se approfitti delle tariffe elettriche Economy 7, potresti essere in grado di eguagliare i costi di gestione dei sistemi a GPL.Oct 15, 2021

Continua…

Qual è il modo più economico per riscaldare una stanza?

Modi più economici per riscaldare una stanzaUtilizzare una stufa ad alta efficienza energetica. Usando una stufa per ambienti, riscaldi solo la stanza in cui ti trovi. … Compra un termostato intelligente. … Pagate le vostre bollette con le carte di credito. … Utilizzate la fatturazione economica. … Isola la tua soffitta. … Aggiungi un tappeto alla tua stanza. … Indossare le pantofole. … Indossa abiti caldi.Altri articoli…

Continua…

Qual è la forma più efficiente di calore elettrico?

pannelli a infrarossi
I radiatori elettrici e i pannelli a infrarossi sono la forma più efficiente di riscaldamento elettrico perché entrambi utilizzano il calore radiante per mantenere la temperatura della stanza.Jan 25, 2021

Continua…

È più economico riscaldare la casa con il gas o con l’elettricità?

Meno costoso da gestire: Quasi ovunque nel paese, il gas naturale è significativamente più economico dell’elettricità. … Riscaldamento più veloce: Il riscaldamento a gas tende a riscaldare la casa più velocemente di quello elettrico perché il forno a gas produce il massimo del calore non appena i bruciatori iniziano a funzionare.Feb 16, 2016

Continua…

Qual è il modo più economico per riscaldare una stanza?

10 modi economici per riscaldare una stanzaUtilizzare un piccolo riscaldatore di spazio. DareIl miglior riscaldatore elettrico portatile per lo spazio. … Prova le tende isolate. … Applicare il calore sotto le coperte. … Considera una coperta riscaldata. … Avvolgiti in una sciarpa coperta. … Applicare un paravento alla porta. … Coprire i pavimenti nudi con un tappeto. … Appendere una mensola sopra un radiatore.Altri articoli…-Ott 3, 2020

Continua…

Qual è la forma più conveniente di riscaldamento elettrico?

Qual è il riscaldatore elettrico più economico? Riscaldatori a infrarossi – il più basso wattaggio per il calore fornito rende questi i più economici da gestire.Riscaldatori a olio – il loro calore di lunga durata rende il massimo dall’elettricità.Riscaldatori ad accumulo – risparmia nei costi di gestione utilizzando le tariffe elettriche fuori stagione.Più articoli…

Continua…

Qual è il sistema di riscaldamento più conveniente?

Le caldaie a gas sono efficienti solo al 90%. Quindi il sistema di riscaldamento più efficiente è quello elettrico. Eppure, il gas di rete fornisce il riscaldamento più conveniente.Oct 15, 2021

Continua…

Abbassare il riscaldamento di notte fa risparmiare?

Lo dicono gli Stati Uniti Department of Energy su energy.gov, “Si può facilmente risparmiare energia in inverno impostando il termostato a 68 gradi mentre sei sveglio e impostandolo più basso mentre sei addormentato o lontano da casa”. Immaginate di risparmiare fino all’1 per cento all’anno sulla bolletta del riscaldamento per ogni grado in cui si regola il termostato…7 novembre 2014

Continua…

Quanto costa il riscaldamento elettrico al mese?

Se fai funzionare il tuo riscaldatore per 10 ore al giorno e costa 0,30 dollari all’ora, pagherai 3,00 dollari al giorno per far funzionare il tuo riscaldatore. Moltiplica questa cifra per 30 (o il numero di giorni del mese) per determinare il tuo costo mensile. In questo esempio, il riscaldamento elettrico costerebbe 90 dollari al mese.

Continua…

È più conveniente riscaldare la tua casa con il gas o con l’elettricità?

Meno costoso da gestire: Quasi ovunque nel paese, il gas naturale è significativamente più economico dell’elettricità. Se vivete in un clima freddo e fate funzionare molto il vostro riscaldamento durante l’inverno, un forno a gas può farvi risparmiare denaro nel lungo periodo.Feb 16, 2016

Continua…

Che tipo di riscaldatore usa meno elettricità?

Riscaldatori a infrarossi
Riscaldatori a infrarossi – il più basso wattaggio per il calore fornito rende questi i più economici da eseguire. Riscaldatori a olio – il loro calore di lunga durata rende il massimo dell’elettricità. Riscaldatori ad accumulo – risparmiano sui costi di gestione utilizzando le tariffe elettriche fuori stagione.

Continua…

Qual è il riscaldatore più efficiente per una stanza?

Le nostre scelte per i migliori riscaldatori ad alta efficienza energetica sono:Dr Infrared Portable Space Heater.Stiebel Eltron CK 15E.Lasko 6435 Designer Series.Mr. Heater MH9BX Buddy.Feb 27, 2021

Continua…

Articolo precedente

È l’unità di base della misurazione tipografica assoluta in tipografia?

Articolo successivo

Dove si trova una foresta temperata?

You might be interested in …

Quanto è lungo un telaino per api?

Noterai che un’arnia Langstroth è composta da diverse cassette di legno. Diverse scatole hanno funzioni diverse. Le scatole sul fondo sono chiamate scatole di covata, e le scatole sulla parte superiore sono chiamate melari, o […]

Qual è il ruolo dell’RNA?

Gli RNA sono molecole formate dall’assemblaggio di ribonucleotidi, che hanno una vasta gamma di funzioni nella cellula. Struttura dell’RNA L’RNA è una molecola composta da una sequenza di ribonucleotidi (adenina, citosina, guanina, uracile) legati tra […]