22 Gennaio 2022
Expand search form

Perché un’ape non vola?

ape che vola

Bee Movie ha un discreto seguito di culto. Ci sono numerosi video su YouTube dedicati ad esso, come “Il film delle api: ma ogni volta che si dice ape si accelera”. Qualcuno ama così tanto il film da averlo guardato su Netflix 357 volte nel 2017.

Ma Bee Movie sta anche diffondendo bugie.

Ecco l’incipit del film:

“Secondo tutte le leggi conosciute dell’aviazione, non c’è modo che un’ape sia in grado di volare. Le sue ali sono troppo piccole per sollevare il suo grasso corpicino da terra. L’ape, ovviamente, vola lo stesso. Perché alle api non interessa ciò che gli umani pensano sia impossibile”.

È una bella idea, ma in realtà le api non disobbediscono a nessuna legge della fisica. Se lo facessero, le api sarebbero responsabili di strappare il tempo e lo spazio ogni volta che volano.

Il mito risale agli anni ’30, quando l’entomologo francese August Magnan notò che il volo delle api doveva essere impossibile, a causa del modo disordinato in cui sbattevano le ali. E se le api volassero come gli aerei, avrebbe ragione.

Gli aeroplani possono volare grazie ad un attento equilibrio di quattro forze fisiche: portanza, resistenza, peso e spinta. La forza di portanza deve bilanciare il peso e la spinta deve superare la resistenza, per rendere possibile il volo. Gli aerei usano le ali per la portanza e i motori per la spinta. La resistenza è ridotta grazie ad una forma aerodinamica e a materiali leggeri.

L’apertura alare di un aereo è abbastanza grande da soddisfare le equazioni di portanza per il volo, quindi non hanno bisogno di sbattere. Ma le piccole ali di un’ape rispetto al suo corpo relativamente grasso non lo sono. Un normale Boeing 747 può anche decollare a circa 184 mph, mentre le api non raggiungono neanche lontanamente quella velocità.

A causa delle basse velocità e dell’alta quantità di resistenza quando le api sbattono le ali, potrebbe sembrare che non siano in grado di volare. In realtà, semplicemente volano in un modo completamente diverso.

Uno studio del 2005 ha aiutato a spiegare il modo in cui le api si alzano da terra. Gli scienziati hanno confrontato le api con i moscerini della frutta e hanno scoperto che un moscerino della frutta ha un ottantesimo delle dimensioni del corpo e sbatte le ali al ritmo di 200 volte al secondo. In confronto, le api da miele sbattono le ali 230 volte al secondo.

Questo è stato sorprendente perché gli insetti più piccoli generalmente devono sbattere le ali più velocemente per compensare la diminuzione delle prestazioni aerodinamiche. Per complicare ulteriormente le cose, le api stanno anche spesso trasportando polline e nettare, che a volte pesa quanto il loro intero corpo.

Nello studio, i ricercatori hanno messo le api in una piccola camera piena di ossigeno ed elio, che è meno denso dell’aria normale. Le api hanno dovuto lavorare di più per rimanere in aria, il che ha permesso al team di osservare come hanno compensato.

Hanno visto che le api hanno allungato l’ampiezza del loro colpo d’ala, ma non hanno regolato la frequenza.

“Lavorano come macchine da corsa”, ha detto a Live Science uno degli autori dello studio, Douglas Altshuler. “Le auto da corsa possono raggiungere maggiori giri al minuto, ma permettono al guidatore di andare più veloce con una marcia più alta. Ma come le api, sono inefficienti”.

Un altro studio del 2005, del professore di biologia Michael Dickinson dell’Università di Washington, ha anche concluso che le api sbattono le ali avanti e indietro, non su e giù. Questo era in precedenza un grande equivoco sul modo in cui gli insetti volano, e potrebbe essere stato quello che ha fatto inciampare Magnan in primo luogo.

L’ala di un aereo spinge l’aria verso il basso, che spinge l’aereo verso l’alto. Gli insetti muovono le loro ali in una rotazione parziale. Piuttosto che essere come un’elica, l’angolo dell’ala crea vortici nell’aria come piccoli uragani. Gli occhi di questi mini-uragani hanno una pressione inferiore a quella dell’aria esterna, che solleva le api verso l’alto.

Quindi la prossima volta che qualcuno vi dice che un’ape non dovrebbe essere in grado di volare, dovreste informarli che questo è solo un mito perpetuato dalla cultura popolare. In realtà, le api creano semplicemente dei mini-uragani ovunque vadano, il che è molto più facile da capire.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cosa fare se un’ape non può volare?

“Se trovi un’ape stanca in casa tua, una semplice soluzione di zucchero e acqua aiuterà a rianimare un’ape esausta. Basta mescolare due cucchiai di zucchero bianco granulato con un cucchiaio d’acqua, e metterlo su un cucchiaio perché l’ape lo raggiunga. Puoi anche aiutare condividendo questo post per aumentare la consapevolezza. “16 luglio 2018

Continua…

Cosa significa quando un’ape non vola?

Durante i giorni freddi si può trovare quella che sembra essere una regina ferita, cioè un’ape che non è morta ma non vola via. Probabilmente ha preso troppo freddo e non ha abbastanza energia per accumulare calore.

Continua…

Come fai a sapere che un’ape sta morendo?

Se la tua ape non è bagnata o fredda o non è ovviamente ferita, potrebbe avere qualche problema che non puoi vedere. Potrebbe avere una malattia, un parassita o qualche lesione che non puoi rilevare. Allo stesso modo, un’ape può semplicemente morire di vecchiaia. I segni dell’età includono ali stracciate e perdita di peli, che la fanno sembrare particolarmente lucida e nera.

Continua…

Cosa significa se un’ape è a terra?

I bombi sono insetti molto laboriosi, ma a volte è possibile vederli strisciare a terra. In questi momenti, è difficile dire se l’ape è ferita, bagnata, fredda, stanca o morente. … Quindi è abbastanza normale vedere un piccolo numero di api morte in giardino.Jul 21, 2021

Continua…

Come si aiuta un’ape in difficoltà?

È vero, una semplice soluzione di zucchero e acqua aiuta a rianimare le api stanche ed esauste. Per creare questa bevanda energetica per le api per rivitalizzare le api stanche, la RSPB suggerisce di mescolare due cucchiai di zucchero bianco granulato con un cucchiaio di acqua. Poi metti la miscela zucchero/acqua su un piatto o un cucchiaio.

Continua…

Cosa fare se si trova un’ape nel terreno?

L’RSPB suggerisce di prendere un piccolo contenitore o un cucchiaio e offrire due cucchiai di zucchero bianco granulato a un cucchiaio d’acqua. Se hai il tuo portachiavi Bee Revival, questo è un passo facile per il tuo incontro spontaneo con un’ape stanca.Jul 27, 2020

Continua…

Per quanto tempo si possono rinchiudere le api?

Ho avuto buoni risultati lasciando l’alveare chiuso anche solo per 24 ore, ma alcune persone hanno avuto più fortuna lasciandole chiuse per ben tre giorni. Se le tue api hanno molta ventilazione, vai per i tre giorni. Ma ricordate, se le api non possono raffreddare l’alveare, si cuoceranno.

Continua…

Cosa fa un’ape quando sta morendo?

Quando le api sono vicine alla morte, spesso si aggrappano ai fiori e sembrano piuttosto letargiche. Quando muoiono, poi si staccano dai fiori, e potreste trovarne un certo numero nei vostri giardini, specialmente vicino alle piante più amiche delle api.

Continua…

Le api possono davvero non volare?

C’è un malinteso popolare secondo cui le api non dovrebbero essere in grado di volare. In realtà, questo non è vero, perché possono volare e lo fanno sempre. La scienza dietro a come possono volare coinvolge il modo in cui muovono le loro ali, e la generazione di piccoli uragani che le sollevano verso l’alto.Dec 27, 2017

Continua…

Quanto tempo rimangono le api di terra?

Probabilmente saranno in giro solo per quattro o sei settimane e poi spariranno fino al prossimo anno. Se devi controllarle, usa i controlli culturali. * Le api di terra amano i terreni asciutti. Innaffiare il terreno quando le api diventano attive per la prima volta.Mar 16, 2015

Continua…

Quanto dura la vita di un’ape?

Ape da miele occidentale: 30 – 60 giorni
Bombo precoce: 28 giorni
Api/Vita

Continua…

Le api possono masticare il cartone?

Lo masticano. Ma la plastica corrogata funziona e non la masticano. Si può anche usare il legno. 8 aprile 2005

Continua…

Quanti anni vivono le api?

Ape da miele occidentale: 30 – 60 giorni
Bombo precoce: 28 giorni
Api/Vita

Continua…

Come fai a sapere se un bombo sta morendo?

Quando le api sono vicine alla morte, spesso si aggrappano ai fiori e sembrano piuttosto letargiche. Quando muoiono, si staccano dai fiori, e potreste trovarne un certo numero nei vostri giardini, specialmente vicino alle piante più adatte alle api.

Continua…

Cosa dare a un’ape morente?

Basta offrire una goccia o due di acqua zuccherata fino all’estremità anteriore dell’ape su un cucchiaino o un tappo di bibita rovesciato in un luogo riparato e lasciare all’ape il tempo di recuperare. Non è consigliabile usare lo zucchero di canna perché è più difficile da digerire per le api. Posso dare da mangiare del miele a un bombo arenato?

Continua…

Le api dormono?

Le api riposano e dormono di notte. Il che potrebbe sembrare ovvio, ma non è stato studiato scientificamente fino agli anni ’80, quando un ricercatore di nome Walter Kaiser ha osservato i loro cicli sonno-veglia e ha scoperto che le api dormono in media dalle cinque alle sette ore per notte.2 settembre 2020

Continua…

Cosa succede quando muore un’ape regina?

Infine, quando una regina delle api mellifere muore improvvisamente, si verifica una sostituzione urgente e non pianificata. Le api operaie identificano diverse larve nella giusta fascia di età e iniziano a condizionare queste larve per diventare regine. Nel caso in cui due regine vergini emergono contemporaneamente, combattono l’una contro l’altra fino alla morte.

Continua…

Articolo precedente

Dove si trovano le 12 vertebre toraciche?

Articolo successivo

Quali sono i requisiti della cittadinanza digitale?

You might be interested in …

Come si riscaldano le noci rivestite?

In un microonde microonde (io ho usato un piatto da torta Pyrex), mettere le noci uniformemente in un unico strato (ricopritele nel grasso, se lo usate). Microonde su ALTO riscaldare per 2 minuti, mescolare e […]