17 Maggio 2022
Expand search form

Perché mi sento febbricitante ma non ho la febbre?

Dr. Clarisse Bezerra

Una “febbre interna” si verifica quando ci si sente molto caldi ma il termometro mostra una temperatura entro un intervallo normale. Si possono avere sintomi molto simili alla febbre (come malessere generale, brividi e sudorazione fredda), ma il termometro rimane a 36-37°C, che è normale.

Una “febbre interna” non è una vera e propria condizione medica. Anche se si può effettivamente sentire caldo, è solo un modo colloquiale per esprimere che si hanno gli stessi sintomi di una febbre normale senza un aumento misurabile della temperatura.

Febbre interna: Cos'è, sintomi e cosa fare

Sintomi comuni della febbre

La febbre è tipicamente definita da una temperatura superiore a 37,5 ºC. Altri sintomi che possono accompagnare la febbre sono

  • Sensazione di calore
  • Sudori freddi
  • Brividi o brividi durante il giorno
  • Malessere generale
  • Mal di testa
  • Stanchezza
  • Mancanza di energia

Nei casi di “febbre interna”, tutti questi sintomi possono essere presenti, ma non c’è un aumento misurabile della temperatura.

Cosa significa la febbre

La febbre è una risposta fisiologica impiegata dal corpo per combattere i microrganismi nocivi. Alzando la temperatura, il corpo può proteggere e trattare naturalmente le infezioni causate da virus, funghi, batteri o parassiti. Pertanto, la febbre non è una malattia, ma solo un sintomo che è associato a molti tipi di malattie e infezioni.

La febbre è veramente dannosa solo quando supera i 40 °C, ma questo può accadere molto rapidamente (soprattutto nei neonati e nei bambini) e può causare convulsioni.

Una febbre leggera è considerata una temperatura che sale fino a 38 °C e in genere non è molto grave. Potrebbe essere necessario monitorare la temperatura e cercare di raffreddare il corpo a temperature normali (intorno ai 36ºC) togliendo eventuali indumenti in eccesso. Con una febbre superiore a 38,5ºC, gli antipiretici (farmaci per abbassare la febbre) possono essere indicati insieme ad altri metodi naturali per abbassare una temperatura elevata.

L’ipotalamo, conosciuto anche come il termostato del corpo, controlla la temperatura del corpo ed è molto sensibile ai cambiamenti di temperatura. Può indurre il corpo a produrre più calore segnalando ai muscoli di tremare o “rabbrividire” o inviare segnali alle ghiandole sudoripare per raffreddarsi. Con la febbre, l’ipotalamo imposterà il corpo ad una temperatura più alta per aiutare a combattere l’infezione.

Cosa fare se hai una “febbre interna”

Se si pensa di avere la “febbre interna”, si consiglia un bagno caldo, la rimozione dei vestiti in eccesso e il riposo. Spesso, la causa di questa sensazione di febbre è dovuta allo stress o a un attacco d’ansia, entrambi i quali possono anche causare tremori in tutto il corpo.

L’assunzione di antipiretici, come l’acetaminofene o l’ibuprofene, è consigliata solo sotto consiglio medico e quando si ha una temperatura di almeno 38,5°C. Con una “febbre interna”, il termometro non mostra un aumento della temperatura, e quindi i farmaci non sono generalmente indicati.

Se i sintomi persistono, tuttavia, dovresti vedere il tuo medico per un esame fisico per scoprire cosa può essere successo. Oltre agli esami del sangue e delle urine, il medico può anche ordinare esami di imaging (ad esempio, una radiografia del torace per verificare eventuali cambiamenti polmonari che possono causare questa sensazione di febbre).

Possibili cause di una “febbre interna”

Una “febbre interna” può essere causata da cambiamenti drastici delle emozioni (ad esempio stress o ansia) e può anche verificarsi durante la fase di ovulazione del ciclo mestruale di una donna. È anche comunemente sentita dopo l’esercizio fisico o uno sforzo fisico eccessivo (ad esempio portare borse pesanti o salire una rampa di scale). Dopo l’attività fisica, la temperatura corporea di solito ritorna normale dopo qualche minuto di riposo.

All’inizio di un raffreddore o dell’influenza, la sensazione di malessere, la stanchezza e la pesantezza generale sono comuni, e può anche emergere la sensazione di una “febbre interna”. Il tè caldo allo zenzero è un eccellente rimedio casalingo per aiutare questi sintomi specifici.

Una “febbre interna” può essere un segno di COVID-19?

Una “febbre interna” può verificarsi quando il corpo cerca di combattere un’infezione e può comparire prima che emerga una vera febbre. È possibile che alcune persone infettate da COVID-19 possano sperimentare una “febbre interna” prima di qualsiasi altro sintomo.

Se senti arrivare una “febbre interna”, dovresti monitorare qualsiasi altro nuovo sintomo, specialmente quelli che sono indicativi di COVID-19 (ad esempio tosse secca, eccessiva stanchezza, perdita del gusto e dell’olfatto o febbre).

Quando andare dal medico

Si raccomanda di rivolgersi al medico quando, oltre alla sensazione di “febbre interna”, si hanno altri sintomi come:

  • Starnuti o tosse
  • Vomito o diarrea
  • Piaghe fredde
  • Rapido aumento della temperatura che supera i 39ºC
  • Svenimenti o diminuzione del livello di coscienza
  • Sanguinamento dal naso, dall’ano o dalla vagina senza spiegazione apparente

È molto importante discutere tutti i sintomi che avete con il vostro medico, assicurandosi di comunicare quando sono apparsi per la prima volta, se avete cambiato qualcosa nella vostra dieta, o se siete stati recentemente in un altro paese. Se hai anche dei dolori, assicurati di spiegare quale parte del corpo è interessata, quando è iniziato il dolore e se l’intensità è stata costante.

Avere informazioni sufficienti può spingere il medico a valutare a fondo la tua condizione e indicare il trattamento più appropriato.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Perché ci si sente febbricitanti senza febbre?

È possibile sentirsi febbricitanti ma non avere la febbre, e ci sono molte possibili cause. Alcune condizioni mediche sottostanti possono aumentare la tua intolleranza al calore, mentre alcuni farmaci che prendi possono anche essere da biasimare. Altre cause possono essere temporanee, come l’esercizio fisico al caldo.Jul 29, 2021

Continua…

Si può sentire la febbre e non avere la febbre?

Le persone possono sentire caldo senza febbre per molte ragioni. Alcune cause possono essere temporanee e facili da identificare, come mangiare cibi piccanti, un ambiente umido, o stress e ansia. Tuttavia, alcune persone possono sentire caldo frequentemente senza una ragione apparente, il che potrebbe essere un sintomo di una condizione sottostante.Jun 17, 2020

Continua…

L’ansia può farti sentire la febbre?

Quindi sì, l’ansia può in teoria causare la febbre, ma non è comune. Di solito quando qualcuno riporta una febbre dall’ansia, sta riportando la “sensazione” di avere la febbre senza effettivamente testarla. E l’ansia causa sintomi simili alla febbre: La sensazione di avere le ghiandole gonfie (anche se di solito non sono gonfie).Mar 1, 2021

Continua…

Cosa significa avere la febbre?

Avere la febbre: soffrire di una temperatura corporea più alta del normale causata da una malattia: di o relativa alla febbre. : che coinvolge un’emozione o un’attività intensa: che prova o mostra una grande o estrema eccitazione.

Continua…

Cos’è la febbre interna?

Una “febbre interna” si verifica quando si sente molto caldo, ma il termometro mostra una temperatura entro un intervallo normale. Si possono avere sintomi molto simili alla febbre (come malessere generale, brividi e sudorazione fredda), tuttavia il termometro rimane a 36-37°C, che è normale.

Continua…

Quanto spesso la febbre è l’unico sintomo del Covid?

La febbre di solito si presenta insieme ad altri sintomi, e solo una persona su venti con COVID-19 ha la febbre come unico sintomo.Mar 18, 2021

Continua…

Si può avere il Covid senza febbre?

Si può avere il coronavirus senza febbre? Sì, è possibile essere infettati dal coronavirus e avere una tosse o altri sintomi senza febbre, o un grado molto basso, soprattutto nei primi giorni. Tenete a mente che è anche possibile avere COVID-19 con sintomi minimi o addirittura assenti.Feb 24, 2021

Continua…

Lo stress estremo può causare la febbre?

Lo stress cronico e l’esposizione a eventi emotivi possono causare una febbre psicogena. Questo significa che la febbre è causata da fattori psicologici invece di un virus o un altro tipo di causa infiammatoria. In alcune persone, lo stress cronico causa una febbre persistente di basso grado tra i 99 e i 100˚F (da 37 a 38°C).

Continua…

Come posso smettere di avere la febbre?

Come smettere di avere la febbrePrendi la tua temperatura e valuta i tuoi sintomi. … Rimanere a letto e riposare.Mantenersi idratati. … Prendere farmaci da banco come acetaminofene e ibuprofene per ridurre la febbre. … Rimanere al fresco. … Fare bagni tiepidi o utilizzare impacchi freddi per renderti più confortevole.Altri articoli…

Continua…

Si può avere il coronavirus senza febbre?

Si può avere il coronavirus senza febbre? Sì, si può essere infettati dal coronavirus e avere una tosse o altri sintomi senza febbre, o una molto bassa, soprattutto nei primi giorni.24 febbraio 2021

Continua…

Come ci si libera della febbre interna?

Rimedi casalinghi: Combattere la febbreBere molti liquidi. La febbre può causare perdita di liquidi e disidratazione, quindi bevi acqua, succhi di frutta o brodo. … Riposo. Hai bisogno di riposo per recuperare, e l’attività può aumentare la tua temperatura corporea.Resta fresco.Jul 21, 2017

Continua…

Quanto tempo ci vuole per la comparsa dei sintomi del Covid?

Il tempo dall’esposizione alla comparsa dei sintomi (noto come periodo di incubazione) è pensato per essere da due a 14 giorni, anche se i sintomi in genere appaiono entro quattro o cinque giorni dopo l’esposizione. Sappiamo che una persona con COVID-19 può essere contagiosa 48 ore prima di iniziare a manifestare i sintomi.

Continua…

È possibile avere il Covid senza febbre?

Si può avere il coronavirus senza febbre? Sì, è possibile essere infettati dal coronavirus e avere una tosse o altri sintomi senza febbre, o con un grado molto basso, soprattutto nei primi giorni. Tieni presente che è anche possibile avere la COVID-19 con sintomi minimi o addirittura assenti.Feb 24, 2021

Continua…

Come mi libero della febbre da stress?

La maggior parte delle febbri psicogene sono di breve durata e si risolvono da sole. Diminuire lo stress attraverso la terapia e interventi non medici come la mindfulness può anche aiutare a trattare le febbri psicogene. “Se la febbre è dovuta allo stress, è essenziale diminuire lo stress”, dice Miller Parrish.Sep 17, 2020

Continua…

Quali sono stati i tuoi primi sintomi di Covid?

Se più persone sono in grado di individuare i primi segni di COVID-19, possono iniziare ad auto-isolarsi prima, quando sono più contagiosi….Segni da osservareFebbre o brividi.Una tosse persistente.Dolore muscolare.Nausea o vomito.Diarrea.

Continua…

Articolo precedente

Quanti ampere usa un piccolo riscaldatore di ceramica?

Articolo successivo

Posso usare lo stucco invece del caulk?

You might be interested in …

Quanto costa un campo di drenaggio settico?

Il vostro campo di drenaggio gioca un ruolo molto importante nel vostro sistema settico. Conosciuto anche come campo di drenaggioè anche uno dei componenti più grandi. Restituisce l’acqua di scarico pulita e filtrata alla vostra […]