21 Maggio 2022
Expand search form

Perché l’uso di farmaci per aerosol è vantaggioso per coloro che hanno condizioni respiratorie?

I farmaci in aerosol possono essere consegnati direttamente al flusso sanguigno attraverso i polmoni senza le complicazioni come il dolore e l'infezione del sito di iniezione. Questa tecnica è utilizzata principalmente per il dosaggio di farmaci per condizioni polmonari come l'asma, ma può essere utile anche per altre terapie.

L’aerosolterapia è una tecnica di somministrazione di farmaci direttamente nelle vie respiratorie e nei polmoni. Un aerosol è una sospensione di particelle liquide e/o solide, di solito somministrato da un dispositivo medico come un inalatore. Un dispositivo medico è usato per convertire il farmaco in particelle fini di aerosol che possono essere inalate o spinte direttamente nelle vie aeree e nei polmoni. Broncodilatatori e corticosteroidi sono i farmaci per inalazione più comunemente somministrati.

Quali sono gli usi dell’aerosolterapia?

L’uso primario dell’aerosolterapia è il trattamento dei disturbi respiratori che includono:

  • Malattie polmonari ostruttive come:
  • Malattie polmonari ostruttive croniche (tra cui bronchite ed enfisema)

Con l’avvento dei farmaci macromolecolari (molecole di massa elevata), l’aerosolterapia viene studiata per l’uso in molte malattie sistemiche non respiratorie. La terapia inalatoria può essere una comoda alternativa alle iniezioni per le condizioni croniche, e migliorare il comfort del paziente.

I farmaci macromolecolari, a causa delle loro proprietà biochimiche, non sono adatti all’assunzione orale e richiedono la somministrazione parenterale (iniezioni nella pelle, nei muscoli o nelle vene). I progressi nei sistemi di consegna dell’aerosol hanno permesso una migliore efficienza e precisione nel consegnare i farmaci direttamente ai polmoni, dove vengono rapidamente assorbiti nel flusso sanguigno.

L’aerosolterapia è attualmente in fase di studio per l’uso in diverse condizioni non respiratorie che includono:

SLIDESHOW

Quali sono i benefici di un trattamento aerosol?

I benefici del trattamento con aerosol includono i seguenti:

  • Consegna diretta al sito di trattamento
  • Insorgenza più rapida dell’azione rispetto ai farmaci orali
  • Minore necessità di dosaggio rispetto alla somministrazione sistemica
  • Ridotti effetti avversi sistemici

Quali sono le modalità di somministrazione dei farmaci per aerosol?

Di seguito sono riportate le modalità di somministrazione dei farmaci per aerosol:

Inalatori a dose dosata

Un inalatore a dose dosata (MDI) è un dispositivo portatile che utilizza un contenitore metallico pressurizzato con una valvola dosatrice per fornire dosi precise di farmaco. Il contenitore è racchiuso in un manicotto di plastica con un boccaglio da usare per l’inalazione. Il contenitore viene premuto (attuazione) per rilasciare una dose misurata di farmaco.

Il contenitore contiene una combinazione dei seguenti elementi:

  • Il farmaco come soluzione o sospensione.
  • Un tensioattivo, che è una sostanza che riduce la tensione superficiale e aiuta a disperdere la soluzione in particelle di aerosol.
  • Un propellente che spinge le particelle in avanti.

Vantaggi

  • Portabilità
  • Può fornire dosi multiple
  • Basso rischio di contaminazione batterica

Svantaggi

  • Necessità di coordinare con precisione l’attuazione e l’inalazione
  • Deposito del farmaco in bocca e in gola
  • Possibile infiammabilità del propellente pressurizzato
  • Non può essere usato da persone con sensibilità o cardiotossicità ai propellenti

Dispositivi accessori per l’inalazione

I dispositivi accessori per l’inalazione migliorano l’azione degli inalatori. Questi dispositivi sono collegati al boccaglio degli inalatori per espandere e rallentare il getto ad alta pressione in una nebbia fine. Ci sono due tipi di dispositivi accessori per l’inalazione:

  • Distanziatori: I distanziatori sono dispositivi che forniscono spazio per l’aerosol spray per rallentare e diventare una nebbia fine. I bambini possono usare i distanziatori con una maschera pediatrica. Esistono due tipi di distanziatori:
  • Distanziatori a tubo aperto: Un distanziatore a tubo aperto è un’estensione che fornisce spazio extra per rallentare lo spruzzo.
  • Distanziatori a flusso inverso: I distanziatori a flusso inverso dirigono il flusso del farmaco lontano dal boccaglio del distanziatore e suonano un allarme se il paziente inala troppo rapidamente.
  • Camere di mantenimento con valvola: Le camere di mantenimento con valvola hanno una valvola unidirezionale che mantiene la nebbia di farmaco all’interno del distanziatore fino a quando il paziente inala attraverso la valvola. La maggior parte dei dispositivi emette un allarme se il paziente inala troppo rapidamente.

Vantaggi

  • Consegna del farmaco migliorata
  • Elimina la necessità di coordinare l’inalazione con l’attuazione
  • Previene l’esalazione di aria nel dispositivo
  • Ridotto deposito di farmaco nella bocca e nella gola

Svantaggi

  • Più ingombrante in termini di dimensioni e volume
  • Possibile contaminazione batterica; deve essere pulito regolarmente
  • L’elettricità statica può ridurre la consegna del farmaco ai polmoni

Inalatori a polvere secca

Gli inalatori a polvere secca (DPI) sono dispositivi che contengono farmaci sotto forma di minuscole particelle all’interno di una capsula o di un blister. Il blister/capsula viene forato prima di inalare il farmaco attraverso il boccaglio. Gli inalatori a polvere secca non usano alcun propellente e sono azionati dal respiro del paziente.

Di seguito sono riportati alcuni dei tipi di inalatori a polvere secca:

  • Diskus: Un dispositivo a forma di disco con una striscia arrotolata di vesciche forate con una ruota rotante.
  • Aerolizer: Un dispositivo di plastica con un pulsante per forare le capsule.
  • HandiHaler: Un dispositivo sferico di plastica con un pulsante per forare le capsule.
  • Twisthaler: Un dispositivo con un meccanismo di rotazione per erogare dosi misurate di farmaci in polvere secca.
  • Flexhaler: Un dispositivo che utilizza un movimento rotatorio per forare le capsule.

Vantaggi

  • Portabilità
  • Nessun propellente
  • Nessun bisogno di distanziatori
  • Azionato dal respiro, quindi nessun bisogno di coordinazione

Svantaggi

  • Richiedono una buona portata di inalazione, quindi non sono appropriate per i pazienti con attacchi d’asma acuti o per i bambini con ridotta funzione polmonare
  • Deposito della droga in gola
  • L’umidità può causare il raggruppamento della polvere e impedire la dispersione

Nebulizzatori

I nebulizzatori sono dispositivi elettrici che trasformano le soluzioni di farmaci in particelle di aerosol respirabili, in un processo noto come nebulizzazione. I nebulizzatori da tavolo possono essere collegati alle prese di corrente, mentre i modelli portatili funzionano a batterie.

I nebulizzatori sono utili per somministrare farmaci per inalazione a pazienti che sono troppo malati o troppo giovani per usare altri dispositivi di inalazione. I nebulizzatori possono essere utilizzati con un boccaglio o una maschera.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quali sono i benefici di un trattamento aerosol?

I vantaggi di un trattamento aerosol includono i seguenti:Consegna diretta al sito di trattamento.Insorgenza più rapida dell’azione rispetto ai farmaci orali.Minore richiesta di dosaggio rispetto alla somministrazione sistemica.Ridotti effetti avversi sistemici.7 ott 2020

Continua…

Qual è lo scopo dell’aerosol?

Un aerosol (AIR o sol) è una nebbia che contiene una medicina. Gli aerosol aiutano a migliorare i problemi di respirazione. Il tuo bambino lo respira nei polmoni attraverso una maschera o un boccaglio (Immagine 1). L’effetto dell’aerosol dipende dal tipo di medicina usata.

Continua…

Come influisce l’aerosol sui polmoni?

Le particelle di aerosol possono penetrare nei polmoni umani in profondità nei tratti respiratori più piccoli e in parti dei polmoni durante l’inalazione. Gli effetti, causati dalle particelle inalate, dipendono dal sito in cui si depositano all’interno del sistema respiratorio.

Continua…

Quali sono il vantaggio e lo svantaggio dell’aerosol?

La terapia farmacologica per via inalatoria è indolore e relativamente conveniente. Come quasi tutto ciò che ha dei vantaggi, la somministrazione di farmaci per via aerosolica ha anche i suoi svantaggi, tra cui: Spesso sono necessarie attrezzature speciali per la sua somministrazione. I pazienti devono generalmente essere in grado di fare respiri profondi e coordinati.

Continua…

Cosa significa che un farmaco è un aerosol?

Aerosol: Un sottile spruzzo o nebbia. I farmaci in forma di aerosol possono essere somministrati tramite un nebulizzatore e inalati.

Continua…

Cosa forniscono gli aerosol?

Le particelle sospese forniscono fondamentalmente i nuclei per la condensazione dell’umidità e per la nucleazione dei cristalli di ghiaccio nelle nuvole super raffreddate. Così, in un certo senso, gli aerosol forniscono uno scheletro attraverso il quale sono derivati, con il vapore acqueo, le nuvole di pioggia e le precipitazioni.

Continua…

Qual è il pericolo principale della terapia farmacologica con aerosol?

Il pericolo principale dell’aerosol è una reazione avversa al farmaco somministrato. I test dovrebbero essere fatti prima dell’aerosolterapia per garantire che il brevetto non sviluppi una reazione. Altri pericoli sono l’infezione, la reattività delle vie aeree, gli effetti sistemici degli aerosol blandi e la riconcentrazione dei farmaci.

Continua…

Quali sono 3 fattori che influenzano la deposizione dell’aerosol nel polmone?

I fattori che influenzano la deposizione delle particelle inalate possono essere classificati in tre aree principali: (1) la fisica degli aerosol, (2) l’anatomia del tratto respiratorio e (3) i modelli di flusso d’aria nelle vie aeree polmonari.

Continua…

Cos’è l’aerosol farmaceutico?

Gli aerosol farmaceutici sono forme di dosaggio pressurizzate contenenti uno o più principi attivi che, all’attivazione, emettono una fine dispersione di materiali liquidi e/o solidi in un mezzo gassoso. Questo tipo di forma di dosaggio ha alcuni vantaggi ovvi e altri meno ovvi che possono essere altrettanto importanti.

Continua…

Cosa significa aerosol in termini medici?

Aerosol: Un sottile spruzzo o nebbia. I farmaci in forma di aerosol possono essere somministrati tramite un nebulizzatore e inalati.

Continua…

Cosa influenza la deposizione di un aerosol?

Nella fisica degli aerosol, le forze che agiscono su una particella e le sue proprietà fisiche e chimiche, come la dimensione delle particelle o la loro distribuzione dimensionale, la densità, la forma, il carattere igroscopico o idrofobico e le reazioni chimiche della particella influiscono sulla deposizione.

Continua…

Quali fattori fisiologici influenzano la deposizione di particelle nel polmone?

I fattori fisiologici includono il flusso d’aria e i modelli di respirazione, che influenzano la deposizione di particelle. I modelli sperimentali e matematici indicano che la dimensione delle particelle ha un ruolo vitale nella deposizione.

Continua…

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’aerosol?

La terapia farmacologica per via inalatoria è indolore e relativamente conveniente. Come per quasi tutto ciò che ha dei vantaggi, la somministrazione di farmaci per via aerosolica ha anche i suoi svantaggi, tra cui: Spesso sono necessarie attrezzature speciali per la sua somministrazione. I pazienti devono generalmente essere in grado di fare respiri profondi e coordinati.

Continua…

Quale dei seguenti è un vantaggio di ricevere la terapia aerosol quando l’infermiere lo fornisce per una malattia respiratoria?

Il vantaggio principale dell’aerosolterapia per via inalatoria è il trattamento diretto del polmone con dosi più piccole, con conseguenti minori effetti collaterali rispetto alla somministrazione orale.

Continua…

Perché gli aerosol fanno male?

Contengono ancora idrocarburi e gas compressi, come il protossido di azoto, che sono noti per il loro contributo al riscaldamento globale. I moderni spray per aerosol senza CFC emettono anche composti organici volatili (VOC) che contribuiscono ai livelli di ozono a livello del suolo, un componente chiave dello smog che provoca l’asma.28 dicembre 2020

Continua…

Articolo precedente

Come si fa un costume a forma di uovo intero?

Articolo successivo

Di che colore è l’impianto idraulico PEX?

You might be interested in …

Cos’è il dettato musicale?

Dettato musicale – Addestramento dell’orecchio con la notazione musicale Dettatura musicale – Panoramica Musical Dictation è un’applicazione per l’allenamento dell’orecchio musicale usando la notazione musicale. Con la nuova versione 3.0 di Musical Dictation puoi scegliere […]