22 Gennaio 2022
Expand search form

Perché le valutazioni delle case sono basse?

A causa dell’aumento della domanda e del basso inventario immobiliare, la maggior parte degli Stati Uniti sono attualmente in un mercato del venditore. Questa è una grande notizia se si sta cercando di vendere una casa, ma non così buono per gli acquirenti.

Diverse cose possono accadere in un mercato del venditore che hanno un impatto sugli acquirenti di case. Purtroppo, la maggior parte di loro non sono a favore dell’acquirente.

Le valutazioni basse sono un effetto collaterale comune di un mercato del venditore. Ma solo perché una valutazione è tornata più bassa di quanto vi aspettavate, non significa che sia la fine del mondo.

Infatti, ci sono un sacco di azioni che si possono intraprendere se una valutazione torna bassa.

L’importanza delle valutazioni

Se siete come la maggior parte dei compratori di case, allora non pagherete in contanti per una casa. Invece, sarà ottenere un mutuo.

Ci sono tonnellate di passi per ottenere un prestito per la casa, e la valutazione della casa è uno dei componenti più cruciali del processo.

Se state comprando o vendendo una casa, le valutazioni esistono per una buona ragione.

Una valutazione della casa è un parere professionale imparziale di quanto vale una casa. Senza una perizia, acquirenti e venditori non avrebbero una valutazione imparziale del valore della loro casa e nessuna delle due parti saprebbe quale prezzo negoziare.

In una transazione di compravendita, una perizia è usata per far sapere al prestatore che il prezzo di vendita contrattato è supportato.

Per i rifinanziamenti, le perizie assicurano al prestatore che le loro garanzie usate per il prestito valgono l’importo necessario.

Valutazioni della casa in un mercato in crescita

Non è raro avere valutazioni basse in un mercato immobiliare caldo.

La ragione è che le valutazioni delle case sono in gran parte basate su vendite di case comparabili che hanno chiuso prima alla casa che si sta comprando.

In un mercato immobiliare in cui l’offerta non può tenere il passo con la domanda, gli acquirenti di casa può ottenere in guerre di offerta. Queste guerre d’offerta fanno salire i prezzi.

Nei mercati caldi, diventa praticamente inevitabile che i valori delle case ad un certo punto non siano in grado di tenere il passo con la velocità di vendita delle case. Il risultato è un valore stimato inferiore al previsto.

È un detto comune nel mondo immobiliare che una proprietà vale qualsiasi cosa qualcuno sia disposto a pagare per essa. Questo può essere vero in una certa misura.

Tuttavia, questa logica non significa che un valore stimato sarà in grado di sostenere il prezzo che qualcuno è disposto a pagare.

Cosa potete fare se la vostra valutazione è bassa

Tenere sotto controllo le emozioni

Sia che siate l’acquirente o il venditore, può essere un grande spezza-cuore avere un affare che cade a pezzi a causa di una valutazione bassa.

Quando le emozioni si fanno sentire, diventa sempre più difficile prendere decisioni logiche. Ma ricordate, questo sarà probabilmente uno dei più grandi investimenti che farete mai. Come tale, è necessario fare tutto il possibile per prendere decisioni razionali.

Questo è quando un grande agente immobiliare può essere una risorsa inestimabile.

Per gli agenti immobiliari, si tratta di affari. Ripiegate su di loro e sulla loro esperienza per aiutarvi a fare scelte che non siano basate solo sull’emozione.

Per quanto doloroso possa essere, potrebbe anche essere necessario prepararsi in anticipo per lo scenario peggiore – andarsene.

Rinegoziare il prezzo di acquisto

Come acquirente di una casa non vuoi pagare più di quello che una casa vale.

Usando questa logica, ha senso chiedere al venditore di abbassare il prezzo della casa al valore stimato.

Questo approccio può essere più realistico se la casa è stata sul mercato per diversi mesi. Per le case che sono appena elencate, tuttavia, il venditore potrebbe non essere così flessibile.

Fortunatamente per l’acquirente di casa, non vi è alcuna garanzia che un acquirente dopo di voi non finirà con un’altra valutazione bassa.

Inoltre, più a lungo una casa rimane sul mercato, più difficile è vendere al prezzo più alto possibile. I venditori sono spesso disposti a incontrarsi da qualche parte nel mezzo e dividere la differenza.

Per esempio, diciamo che il prezzo di acquisto originale era di 250.000 dollari, ma la valutazione è tornata a 240.000 dollari.

Si può essere in grado di rinegoziare con il venditore per abbassare il prezzo di acquisto a 245.000 dollari. Avreste quindi bisogno di portare i 5.000 dollari in più per coprire la differenza tra il prezzo di acquisto e il valore stimato.

Aumentare l’anticipo o pagare l’assicurazione ipotecaria

Se il venditore non è disposto a cedere sul prezzo della casa, potresti avere opzioni limitate.

Per esempio, utilizzando lo stesso scenario di cui sopra con un prezzo di acquisto di 250.000 dollari, supponiamo che il vostro obiettivo originale fosse quello di mettere giù 50.000 dollari.

50.000 dollari in meno si tradurrebbero in un acconto del 20%, che vi eviterebbe di pagare l’assicurazione ipotecaria privata (PMI).

Se la valutazione è tornata a 240.000 dollari, e il venditore non è disposto a lavorare con voi, oltre ad abbandonare l’affare, avrete due opzioni.

  1. Potete aumentare il vostro acconto a 60.000 dollari. Questo coprirà la differenza nel valore stimato ed eviterà il PMI.

Mentre alcuni sostengono che non si dovrebbe mai pagare di più per una casa rispetto a quanto vale, è importante ricordare che le valutazioni sono solo opinioni di valore. Una valutazione bassa non sempre riflette il vero valore di una casa.

Inoltre, se le case si stanno apprezzando ad un tasso del 5% all’anno, e questa è destinata ad essere la vostra “casa per sempre”, tra cinque anni la vostra casa varrà circa 300.000 dollari.

Nel grande schema delle cose, mettere giù quei 10.000 dollari in più può aver pagato in molti modi.

  1. Potete mantenere il vostro acconto a 50.000 dollari e pagare la PMI per un breve periodo.

Se avete mantenuto il vostro acconto a 50.000 dollari, questo significa che coprireste la differenza del valore stimato (10.000 dollari), e poi gli altri 40.000 dollari significherebbero un acconto del 17%.

Il 17 per cento in meno significa che dovreste pagare il PMI. Tuttavia, supponiamo che abbiate un punteggio di credito di 740 o superiore. Allora dovreste pagare solo circa 33 dollari al mese per l’assicurazione del mutuo.

Inoltre, poiché siete solo il tre per cento di distanza da quel marchio di equità 80 per cento, le probabilità sono buone che si avrebbe solo a pagare PMI per circa due anni.

33 dollari al mese x 24 mesi = 792 dollari.

Per alcuni, pagare 792 dollari nel corso di due anni è molto più fattibile che venire con ulteriori 10.000 dollari in questo momento. Per non parlare del fatto che pagare altri 792 dollari può valere la pena di entrare nella casa dei vostri sogni.

Contestare la valutazione

Un’altra opzione quando una valutazione torna basso è quello di confutare il valore. Potreste voler valutare i dati e l’altra logistica utilizzata per determinare il valore stimato.

Ricordate, una valutazione è un’opinione di valore. Diversi periti possono usare diverse vendite comparabili per ricavare il loro valore.

Il vostro prestatore e il vostro agente possono consigliarvi se il perito ha usato le vendite più rilevanti e comparabili, e se ritengono che una controversia sul valore sia giustificata.

Le valutazioni basse non significano sempre la fine della strada

Una valutazione bassa può accadere per una varietà di ragioni. Fortunatamente, un valore basso non deve essere una rottura dell’accordo.

Che siate l’acquirente o il venditore, dovreste capire come funziona il processo di valutazione.

Conoscere le vostre opzioni e lavorare con un buon prestatore e un buon agente può essere la chiave per superare un basso valore stimato.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Perché la mia casa è stata valutata così bassa?

Di solito sono fatte su richiesta di un prestatore che considera la tua domanda per un mutuo nuovo o rifinanziato. In alcuni casi, le valutazioni delle case possono risultare basse perché i valori sono diminuiti nel quartiere, è necessario apportare miglioramenti all’abitazione o l’acquirente ha semplicemente offerto troppo. 12 gennaio 2021

Continua…

Perché i periti si abbassano?

Un’altra ragione per cui alcuni periti si abbassano è per evitare reclami contro le loro polizze assicurative per errori e omissioni – per valori non dimostrati. Quando i mutuatari sono inadempienti o quando Fannie o Freddie richiede a un prestatore di riacquistare un prestito a causa di un difetto nel file del prestito, i prestatori possono cercare di incolpare gli altri per recuperare le loro perdite.6 dicembre 2014

Continua…

Cosa significa se la tua valutazione è bassa?

Quando il valore stimato è inferiore al prezzo del contratto, si limita l’importo che un prestatore finanzierà perché basano il prestito sulla valutazione. … In una situazione di rifinanziamento, una valutazione bassa può significare che il proprietario di casa potrebbe non essere in grado di prendere tanto capitale. 20 agosto 2021

Continua…

Le stime di solito arrivano al prezzo richiesto?

Secondo Fannie Mae, le perizie sono inferiori al contratto solo l’8% delle volte. La maggior parte delle perizie arrivano al giusto prezzo richiesto, ma quando arrivano basse, vengono spesso rinegoziate.13 maggio 2021

Continua…

Perché le valutazioni richiedono così tanto tempo 2021?

Se la tua valutazione sta prendendo molto tempo nel 2021, una combinazione di fattori sta probabilmente contribuendo all’attesa. Uno dei problemi principali è che c’è un ingorgo per i prestatori: Le banche stanno attualmente lavorando attraverso una tonnellata di domande di mutuo come acquirenti di case che cercano di chiudere su nuove case, così come le domande di rifinanziamento.31 gennaio 2021

Continua…

Le case saranno valutate di più nel 2021?

A partire da gennaio 2020, a livello nazionale, il 7% delle transazioni di acquisto ha avuto un prezzo contrattuale superiore alla valutazione, ma entro maggio 2021, la frequenza è aumentata al 19% delle transazioni di acquisto.29 luglio 2021

Continua…

Un venditore può tirarsi indietro dopo una valutazione bassa?

Un venditore può tirarsi indietro se la valutazione della casa è bassa? Solo l’acquirente può recedere da un contratto se la valutazione della casa è troppo bassa. Questo dipende anche dal fatto che l’acquirente abbia una clausola di valutazione nel suo contratto di acquisto.18 Mar 2021

Continua…

Cosa succede se la mia casa non viene valutata per il prezzo di acquisto?

Se una perizia risulta bassa, l’acquirente può tornare dal venditore e negoziare un prezzo di vendita più basso. Se il venditore si rifiuta, l’acquirente potrebbe finire per abbandonare completamente la casa. Affinché l’acquirente e il venditore ottengano entrambi ciò che vogliono – una casa che si vende – il venditore può seriamente considerare di abbassare il prezzo.21 ott 2021

Continua…

Cosa succede se la tua casa non viene valutata abbastanza?

Se la valutazione è inferiore al prezzo di acquisto, il tuo prestatore probabilmente ridurrà l’importo che puoi prendere in prestito. Quindi dovrete pagare di più di tasca vostra o convincere il venditore ad abbassare il prezzo richiesto.Jun 24, 2021

Continua…

Cosa succede se una casa viene valutata meno dell’offerta?

La valutazione è inferiore all’offerta: Se la casa viene valutata meno del prezzo di vendita concordato, il creditore non approverà il prestito. In questa situazione, acquirenti e venditori devono trovare una soluzione reciprocamente vantaggiosa che tenga insieme l’affare – ne parleremo più avanti.

Continua…

Quanto tempo ci vuole per ottenere una perizia 2021?

In media, una valutazione della casa richiede due settimane dall’inizio alla fine. In genere ci vogliono alcune settimane per ricevere un rapporto di valutazione. Tuttavia, la vostra valutazione può richiedere anche più tempo, a seconda della complessità della valutazione e della domanda del mercato locale.Sep 27, 2021

Continua…

I periti sbagliano?

I periti valutano tonnellate di case, ma non sono incapaci di commettere errori. Se riuscite a trovare delle comps migliori o c’è un errore materiale di fatto o un problema con il modo in cui la vostra valutazione è stata fatta, potreste avere un caso per una riconsiderazione del valore e un nuovo rapporto di valutazione.Jul 13, 2021

Continua…

Il venditore può tirarsi indietro se la valutazione è bassa?

Un venditore può tirarsi indietro se la valutazione della casa è bassa? Solo l’acquirente può recedere da un contratto se la valutazione della casa è troppo bassa. Questo dipende anche dal fatto che l’acquirente abbia una clausola di valutazione nel suo contratto di acquisto.18 Mar 2021

Continua…

Perché la valutazione richiede così tanto tempo?

Perché la valutazione di una casa richiede così tanto tempo? Uno dei motivi per cui una perizia richiede così tanto tempo è semplicemente a causa del gran numero di perizie che vengono richieste. Questo a volte causa un arretrato, che a sua volta si traduce in un ritardo nel processo di valutazione. 5 giugno 2020

Continua…

Come posso accelerare la mia valutazione?

Fate sapere al perito quante camere da letto ha la casa, così come i bagni e i miglioramenti esterni come una piscina o un campo da tennis. Assicuratevi di collaborare con il perito, in modo che lui o lei abbia tutte le informazioni necessarie. Questo è il modo migliore per accelerare il processo di valutazione e avere un risultato positivo.10 agosto 2015

Continua…

Articolo precedente

Dove si trova la USS Eisenhower?

Articolo successivo

Quali sono i nomi dei 16 stati federali e le loro capitali?

You might be interested in …

Cos’è il Descanso Beach Club?

Circondato da sabbia morbida e palme ondeggianti vicino alla riva di Descanso Cove, le nostre cabanas Signature completamente arredate sono il modo ideale per godersi l’atmosfera rilassata del pittoresco Descanso Beach Club. I servizi includono: […]

Come si lavano i vestiti con la tigna?

Quando si tratta un’infezione da tigna, è importante usare un farmaco antifungino. Per ottenere i migliori risultati ed evitare che l’infezione si diffonda ad altre aree del corpo, i dermatologi raccomandano quanto segue: Trattare l’area […]