21 Maggio 2022
Expand search form

Perché Charles Darwin andò alle isole Galapagos?

Tartaruga gigante, Isole GalapagosTartaruga gigante, Isole Galapagos

Alla luce del fatto che Charles Darwin è nato 210 anni fa, potresti essere interessato a scoprire un po’ di più su come le isole Galapagos hanno contribuito alla teoria dell’evoluzione. Qui puoi trovare una semplice guida alla scienza che sta dietro a questa teoria, così come cosa aspettarsi in una vacanza alle Galapagos.

Charles Darwin

“La storia naturale di questo arcipelago è molto notevole: sembra essere un piccolo mondo dentro se stessoil maggior numero dei suoi abitanti, sia vegetali che animali, non si trova da nessun’altra parte”. – Charles Darwin, 1835

Darwin è nato a Shrewsbury, in Inghilterra, nel 1809. Proviene da una lunga stirpe di scienziati e studia medicina a Edimburgo. Nel 1831, si imbarcò per un viaggio di cinque anni sulla HMS Beagle dopo essere riuscito a convincere il capitano Robert FitzRoy a lasciarlo partecipare come naturalista della nave. Nel 1835, il Beagle arrivò alle Galapagos e Darwin passò del tempo visitando le isole di San Cristóbal, Floreana, Isabela e Santiago per raccogliere campioni. All’epoca della sua visita, Darwin non aveva sviluppato le idee che avrebbe poi presentato in ‘On the Origin of Species’, pubblicato nel 1859.

Bartolome Isola Galapagos Ecuador Viaggio Llama

La teoria dell’evoluzione

Durante il viaggio di Darwin alle isole Galapagos nel 1830, notò che alcune specie (i fringuelli, per esempio) erano simili da un’isola all’altra, ma ognuna era riuscita ad adattarsi al proprio ambiente in modi diversi. Darwin si interrogò sui cambiamenti dei loro becchi e si rese conto che erano tutti di forma leggermente diversa per renderli più adatti a sopravvivere con il cibo disponibile. Sulle isole Galapagos ci sono 26 specie di uccelli nativi, 14 delle quali costituiscono il gruppo noto come fringuelli di Darwin. Questi uccelli sono considerati i vertebrati in più rapida evoluzione del mondo.

Fringuelli di Darwin Galapagos

Visitare le isole Galapagos

Le isole Galapagos si trovano a circa 600 miglia dalla costa dell’Ecuador e vi si accede con un volo da Quito o Guayaquil sulla terraferma. Un’incredibile gamma di animali si sono adattati alle condizioni delle isole. Oltre a conoscere i fringuelli di Darwin, i visitatori possono camminare tra le tartarughe giganti e studiare le formazioni vulcaniche durante le visite alle isole. Gli animali selvatici delle Galapagos non hanno predatori naturali, quindi non hanno paura degli esseri umani che si avvicinano. Puoi fare snorkeling tra pesci tropicali, tartarughe, iguane marine, pinguini, leoni marini, squali e razze, e vedere come la flora si è adattata alle diverse condizioni degli altipiani e delle pianure. Leggi il nostro precedente post sul blog per vedere quali animali aspettarsi.

Cuccioli di leone marino Galapagos Llama Travel

Le isole Galapagos sono straordinarie oggi come quando Charles Darwin le visitò più di 180 anni fa.

Se sei stato ispirato e vuoi saperne di più, Llama Travel offre crociere su cinque imbarcazioni tra cui la Beagleoppure si può optare per una vacanza in hotel. Se non sei sicuro se optare per una crociera alle Galapagos o per un soggiorno sull’isola, leggi il nostro blog per aiutarti a decidere.

Puoi sfogliare tutte le nostre vacanze alle Galapagos sul nostro sito web, o chiamarci al numero 020 7263 3000 per parlare con un esperto delle Galapagos e dell’Ecuador.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cosa fece Darwin alle isole Galapagos?

Durante la sua visita alle Galapagos, Charles Darwin scoprì anche diverse specie di fringuelli che variavano da isola a isola, cosa che lo aiutò a sviluppare la sua teoria della selezione naturale. Oggi, ce ne sono in totale 14 che formano il gruppo conosciuto come i fringuelli di Darwin.

Continua…

Perché Charles Darwin fece il suo viaggio?

La lettera di Henslow a Darwin fu scritta mentre FitzRoy aveva ricevuto istruzioni dall’Ammiragliato di organizzare una seconda spedizione di rilevamento alla Terra del Fuoco, un arcipelago sulla punta del Sud America. Il motivo principale del viaggio era quello di tracciare la costa del Sud America. Un motivo secondario era l’esplorazione scientifica.Jun 12, 2020

Continua…

Quando si recò Charles Darwin alle isole Galapagos?

15 settembre 1835
Il Beagle raggiunse le isole Galapagos il 15 settembre 1835, quasi quattro anni dopo essere partito da Plymouth, in Inghilterra. La visita alle Galapagos sarebbe stata il punto di partenza da cui Darwin avrebbe sviluppato le sue teorie sull’evoluzione e assicurato la sua fama duratura.

Continua…

Perché gli scienziati vanno alle isole Galapagos?

Le condizioni ambientali rendono le Galapagos un ecosistema insulare unico. … Darwin arrivò per la prima volta alle Galapagos nel 1835, su una nave chiamata HMS Beagle. Le sue osservazioni sulla fauna dell’isola ispirarono la sua teoria dell’evoluzione per selezione naturale. Oggi, gli scienziati studiano anche gli ecosistemi acquatici dell’arcipelago.Aug 23, 2019

Continua…

Dove andò Darwin alle isole Galapagos?

Il 15 settembre 1835 sulla rotta di ritorno attraverso il Pacifico, il Beagle arrivò alle isole Galapagos. Darwin sbarcò a San Cristóbal (17-22 settembre), Floreana (24-27 settembre), Isabela (29 settembre-2 ottobre) e Santiago (8-17 ottobre).

Continua…

Come ha fatto Darwin a trovare le Galapagos?

Darwin sbarcò per la prima volta alle Galapagos il 18 settembre, mentre l’equipaggio catturava diverse tartarughe giganti di San Cristobal per nutrirsi. Darwin fu incuriosito dalle tartarughe e raccolse una manciata di esemplari di piante. Darwin rimase impressionato dall’isola rocciosa e dalla lava che la formò.Nov 19, 2018

Continua…

Cosa scrisse Charles Darwin sulle isole Galapagos?

Il nome di Charles Darwin e il suo famoso libro L’origine delle specie saranno per sempre legati alle isole Galapagos. Anche se è stato solo alle Galapagos per cinque settimane nel 1835, è stata la fauna selvatica che ha visto lì che lo ha ispirato a sviluppare la sua Teoria dell’evoluzione.

Continua…

Perché le isole Galapagos sono uniche?

Le isole Galapagos sono situate in modo unico su entrambi i lati dell’equatore, sia nell’emisfero nord che in quello sud. Le isole sono situate in un punto dell’Oceano Pacifico dove tre correnti oceaniche si scontrano, creando un’area unica nel mare dove si incontrano acqua calda e vari gradi di acqua fredda.

Continua…

Come spiegò Darwin che i fringuelli delle isole Galapagos sono così simili tra loro, tranne che per il becco?

Come ha fatto Darwin a spiegare perché i fringuelli delle isole Galapagos sono così simili tra loro, tranne che per il loro becco? I fringuelli hanno tutti un antenato comune recente, ma si sono evoluti su isole diverse dove sono disponibili diversi tipi di cibo.

Continua…

Dove andò Charles Darwin nelle isole Galapagos?

Il 15 settembre 1835 sulla rotta di ritorno attraverso il Pacifico, il Beagle arrivò alle isole Galapagos. Darwin è sbarcato a San Cristóbal (17-22 settembre), Floreana (24-27 settembre), Isabela (29 settembre-2 ottobre) e Santiago (8-17 ottobre).

Continua…

Darwin è andato alle Galapagos?

Charles Darwin aveva 22 anni quando visitò le isole Galapagos nel settembre 1835. Era un geologo dilettante e aveva una curiosità molto interessante sui coleotteri. La sua educazione sociale gli garantì una vita comoda e finalmente la possibilità di viaggiare con il capitano Fitzroy, a bordo della HMS Beagle.

Continua…

Cos’è la teoria di Darwin?

Il darwinismo è una teoria dell’evoluzione biologica sviluppata dal naturalista inglese Charles Darwin (1809-1882) e altri, che afferma che tutte le specie di organismi nascono e si sviluppano attraverso la selezione naturale di piccole variazioni ereditate che aumentano la capacità dell’individuo di competere, sopravvivere e riprodursi.

Continua…

Cosa ha scoperto Darwin?

la selezione naturale
Con la scoperta di Darwin della selezione naturale, l’origine e gli adattamenti degli organismi furono portati nel regno della scienza. Le caratteristiche adattative degli organismi potevano ora essere spiegate, come i fenomeni del mondo inanimato, come il risultato di processi naturali, senza ricorrere a un Progettista Intelligente.15 maggio 2007

Continua…

Come sono arrivati gli animali alle isole Galapagos?

PER VIA AEREA. Si pensa che il vento abbia giocato un ruolo importante nel trasporto delle spore delle piante di forma inferiore, come felci, muschi e licheni, alle isole Galapagos. … Gli uccelli terrestri e i pipistrelli (2 specie) che volano più debolmente sono probabilmente arrivati con l’aiuto del vento.

Continua…

Darwin all’inizio credeva che ogni fringuello che aveva trovato fosse una specie diversa, aveva ragione o torto?

All’inizio Darwin pensava che ogni fringuello che aveva trovato fosse una specie diversa, tuttavia si sbagliava. Erano in realtà tutte le stesse specie di fringuelli che si erano evolute nel tempo per essere molto uniche!

Continua…

Articolo precedente

È meglio macchiare o dipingere il mattone?

Articolo successivo

Il test CNA è facile?

You might be interested in …

Come funzionavano le auto a manovella?

Lewis Reed che aziona a mano una vecchia auto. Il martello nella mano destra di Lewis Reed serve a raddrizzare la manovella. Apparentemente possono piegarsi quando si avviano grandi motori. La targa è MD 10307 […]

Quali sono i due tipi di estrazione mineraria?

L’estrazione mineraria di superficie costituisce un’enorme percentuale dei progetti minerari. Il surface mining si riferisce alla rimozione della superficie del terreno per accedere ai minerali sottostanti. In particolare, il surface mining è usato per recuperare […]