28 Giugno 2022
Expand search form

L’alisso cresce in pieno sole?

La scrittrice di giardini Marie Iannotti

L’alisso dolce è un tappeto colorato di piccoli fiori che può essere usato per coprire il vostro giardino o paesaggio. Originario dell’Europa, il fogliame a crescita bassa cresce rapidamente, coprendo il terreno con piccoli fiori a forma di croce e quattro petali entro due mesi dall’impianto. Le sue foglie grigio-verdi sono leggermente pelose, strette e lanceolate.

Facile da coltivare da pianta o da seme, l’alisso dolce è un fiore di stagione fresca che può essere messo fuori all’inizio della primavera una volta che tutto il pericolo di gelo è passato (nei climi senza gelo, l’alisso dolce può anche essere coltivato durante l’autunno e l’inverno). La maggior parte delle varietà sbiadisce con il caldo ma fiorisce di nuovo in autunno.

Nome botanico Lobularia maritima
Nomi comuni Alisso dolce, alisso, fiore del tappeto
Tipo di pianta Erbaceo perenne
Dimensione matura 3-9 in. alto, 6-12 in. largo
Esposizione al sole Pieno sole, ombra parziale
Tipo di suolo Umido ma ben drenato
pH del suolo Da neutro ad acido
Tempo di fioritura Primavera, Autunno
Colore del fiore Bianco, rosa, viola
Zone di resistenza 5-9 (USDA)
Aree native Europa

primo piano di alisso dolce

L’abete rosso / Kara Riley

alisso dolce rosa e bianco

L’abete rosso / Kara Riley

nuove fioriture di alisso dolce

L’abete rosso / Kara Riley

primo piano di alisso dolce bianco

primo piano di alisso dolce color lavanda

Cura dell’alisso dolce

L’alisso dolce è quasi ineguagliato quando si tratta di facilità di cura, ed è resistente sia al caldo che alla siccità. I fiori hanno una fragranza vivace, simile al miele e sono in realtà membri della famiglia della senape – si auto-seminano e possono fornire un colore brillante anno dopo anno, soprattutto nei climi più miti. L’alisso dolce è generalmente senza problemi, anche se gli afidi possono diventare un’infestazione, soprattutto quando le piante sono sotto stress.

Quando le piante di alisso dolce si diffondono, creano un pacciame vivente sotto le piante più alte. Potete usare l’alisso dolce lungo i bordi, in giardino, o per riempire angoli e fessure su passerelle e muri. Le piante strette e a fiore libero sono ottime anche nei cesti appesi e nei contenitori.

Luce

L’alisso dolce ama il pieno sole, ma non ama i periodi di siccità prolungati. Se la vostra regione è particolarmente calda e secca, una zona leggermente ombreggiata funzionerà meglio per questa pianta, anche se si dovrebbe tenere a mente che può ottenere il marciume dello stelo o la peronospora delle foglie se troppa ombra impedisce alle foglie e al terreno di asciugarsi completamente. In generale, dovreste puntare a piantare il vostro alisso dolce da qualche parte dove possa ricevere da sei a otto ore di luce solare al giorno.

Le piante di alisso dolce preferiscono terreni di media umidità e ben drenanti. Sono tolleranti in molti luoghi diversi e si possono trovare anche su spiagge sabbiose e dune, anche se possono crescere anche su campi coltivati, muri, pendii e persino nelle crepe dei marciapiedi o dei muri. Le piante si comportano male in terreni paludosi o dove il drenaggio è un problema particolare.

Acqua

Fornite alle vostre piante di alisso dolce almeno un centimetro d’acqua ogni settimana, annaffiandole più frequentemente durante i periodi caldi o secchi. Assicuratevi che l’acqua dreni bene, altrimenti la pianta è suscettibile di marcire. Se piantate il vostro alyssum dolce in cima alla pietra (o in qualsiasi posto che si asciuga rapidamente), dovrete fornire acqua extra – lo stesso vale per il tempo caldo o secco.

Temperatura e umidità

In un clima temperato, i giardinieri possono essere in grado di coltivare l’alisso dolce tutto l’anno, anche se le piante stesse hanno vita breve. In genere, si auto-seminano così tanto che mentre sembra che le stesse piante sopravvivano tutto l’anno, la realtà è che le nuove piantine si stanno riempiendo. Le piante di alisso dolce ripetono la fioritura, anche se molte varietà tendono a smettere di fiorire con il caldo, per poi riprendere spesso in autunno. Nelle zone ad alta umidità, si dovrebbe compensare riducendo la quantità di acqua data alle piante.

Fertilizzante

In genere, le piante di alisso dolce in piena terra non hanno bisogno di alcun fertilizzante, a meno che il vostro terreno non sia povero. Le piante coltivate in contenitori avranno bisogno di nutrimenti mensili utilizzando un fertilizzante solubile in acqua per le piante in contenitore.

Varietà di alisso dolce

Ci sono diverse varietà comuni di alisso dolce:

  • Easter Bonnet: Una varietà a fioritura precoce, tipicamente in lavanda o bianco
  • ‘New Carpet of Snow’: Una varietà a crescita bassa, ricoperta di piccoli fiori bianchi
  • ‘Pastel Carpet’: Una varietà i cui fiori mescolano rosa, lavanda e crema
  • ‘Snow Crystals’: Una varietà ordinata, che cresce con fiori bianchi traslucidi

Alisso dolce Easter Bonnet

Tappeto pastello dolce alyssum

Come coltivare l’alisso dolce da seme

Si può iniziare l’alisso dolce da seme o da pianta, entrambi ampiamente disponibili nei vivai (anche se alcune nuove cultivar non sono disponibili come semi). Per iniziare dai semi, basta spargere i semi sul terreno e premerli leggermente in modo che facciano buon contatto con la terra ma siano ancora esposti alla luce. Mantenere il terreno umido fino alla germinazione, poi annaffiare ogni volta che il terreno sembra asciutto.

Potete seminare direttamente all’esterno una volta che il terreno è caldo al tatto o iniziare a seminare l’alisso in casa circa otto settimane prima dell’ultima data di gelo (non trapiantate fino a dopo ogni pericolo di gelo). L’alisso è in qualche modo tollerante al gelo una volta stabilito, ma i trapianti teneri non sono abbastanza resistenti al gelo.

Potatura

La potatura dell’alisso dolce manterrà la fioritura delle piante, che formeranno rapidamente nuovi boccioli. Se avete una grande quantità di piante, tosarle di un terzo sarebbe un’opzione più facile rispetto alla potatura. Alcune varietà si riseminano facilmente, ma le piante tendono a ritornare alla specie un po’ malconcia, quindi la potatura vi aiuterà in questo.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

L’alisso tollera il caldo?

I fiori profumati e il colore lavanda blush rendono questa pianta una fantastica aggiunta al vostro giardino. Tollerante al caldo. Fino a 8 pollici di altezza (20 cm), si diffonde fino a 24 pollici.

Continua…

Dove cresce meglio l’alisso?

pieno sole
Le piante danno il meglio in pieno sole, ma possono sopravvivere anche in ombra parziale. Assicuratevi che l’alisso dolce riceva almeno 6 ore di luce solare ogni giorno. Acqua dolce alyssum con parsimonia. Dare alle piante un pollice di acqua alla settimana e assicurarsi che il terreno si asciughi completamente tra un’annaffiatura e l’altra.Apr 14, 2021

Continua…

L’alisso dura tutta l’estate?

L’alisso dolce è una pianta tappezzante con piccoli fiori bianchi, rosa, crema o viola. Si trova classicamente nelle zone costiere, ma crescerà nella maggior parte delle zone durante la stagione di crescita. … Fiorisce da metà estate fino all’autunno.Jun 15, 2021

Continua…

Come mantenere la fioritura dell’alisso per tutta l’estate?

Mantenere l’alisso ben annaffiato durante il tempo caldo e secco. Ha pochi parassiti e malattie. A metà estate, per stimolare la crescita e la fioritura, tosare le piante di alyssum di 1/3 della loro altezza. Fertilizzare poi con un prodotto bilanciato e acqua e ricresceranno per uno spettacolo floreale di fine estate.

Continua…

L’alyssum ama il sole o l’ombra?

Esposizione: l’alisso dolce fiorisce meglio con almeno sei ore di pieno sole, ma può tollerare l’ombra parziale. Nei climi più caldi, le piante danno il meglio con la protezione dal sole caldo del pomeriggio.

Continua…

Quando posso piantare l’alisso all’esterno?

primavera
Seminare l’alisso dall’inizio della primavera all’inizio dell’estate, e in autunno dove gli inverni sono miti. L’alisso cresce velocemente e spesso smette di fiorire quando fa caldo. Spargere i semi in un terreno coltivato o in contenitori a circa 5 cm di distanza l’uno dall’altro e coprirli appena con il terreno.

Continua…

L’alisso cresce all’ombra?

Alyssum. L’alisso fornisce un tappeto di piccoli fiori nel vostro giardino all’ombra, il che lo rende una pianta eccellente per le bordure. Tollera una varietà di tipi di terreno, ma farà meglio in aree con un buon drenaggio. Anche se tutti i colori crescono all’ombra, le varietà viola si comportano meglio.Jul 14, 2021

Continua…

L’Alyssum è perenne o annuale?

L’alisso dolce, Lobularia maritima, è una comune pianta da fiore annuale. La Lobularia maritima è una pianta annuale o perenne di breve durata originaria del Mediterraneo, delle Isole Canarie e delle Azzorre, dove cresce lungo la costa in zone rocciose e soleggiate.

Continua…

L’alisso può crescere in vaso?

La necessità di una buona circolazione dell’aria rende l’alisso dolce perfetto per la coltivazione in cesti appesi e in grandi contenitori verticali. Non ama essere ammassato in un’aiuola con altre piante. Il vento asciuga abbastanza rapidamente le piante che crescono in vaso, quindi controllate spesso le vostre piante per assicurarvi che non si stiano seccando.

Continua…

L’alisso dolce ha bisogno di pieno sole?

L’alisso dolce fiorisce meglio con almeno sei ore di pieno sole, ma può tollerare l’ombra parziale. Nei climi più caldi, le piante danno il meglio con la protezione dal sole caldo del pomeriggio.

Continua…

Quali piante da letto crescono all’ombra?

Piante da letto per l’ombra Nessuna pianta da letto tollera l’ombra profonda, ma alcune fioriscono ragionevolmente bene in ombra leggera o attenuata. L’impatiens sopporterà l’ombra, la begonia più ombra, la viola del pensiero e la viola dappertutto. Antirrhinum, Nicotiana e Fuchsia tollerano anche l’ombra parziale o attenuata.

Continua…

L’alisso è una copertura del suolo?

L’alisso dolce è una pianta a crescita bassa, strisciante e mat-forming che cresce fino a 1 piede di altezza e larghezza con grappoli affollati di fiori bianchi. E’ un’efficace copertura del terreno perché cresce in quasi tutti i terreni, fiorisce dai semi entro sei settimane e ha un lungo periodo di fioritura utilizzando la differenza.

Continua…

Le eriche amano l’ombra?

Le eriche (Calluna), le eriche (Erica) e l’erica irlandese (Daboecia) prosperano in una posizione aperta e soleggiata, ma tollerano l’ombra leggera, ad esempio sotto alberi decidui ad alto fusto. Molte hanno bisogno di un terreno privo di calcare (acido) e ricco di materia organica. Alcuni tollerano un terreno da neutro ad alcalino.

Continua…

L’alisso è una pianta da interno?

Coltivazione di piante di alisso in vaso Se preferite, potete iniziare i semi in casa qualche settimana prima dell’ultimo gelo previsto nella vostra zona. Riempire un contenitore con terriccio commerciale di buona qualità. L’alisso dolce non ama i piedi bagnati. Innaffia profondamente e lascia asciugare leggermente il terriccio prima di annaffiare di nuovo.Feb 20, 2020

Continua…

Le ortensie amano l’ombra?

Le ortensie danno il meglio in un terreno umido e ben drenato e all’ombra – non troppo sole e non troppo ombra. Le ortensie prosperano nella maggior parte dei terreni, compresi quelli alcalini e acidi. Tuttavia, il pH del terreno cambierà il colore dei fiori di alcune varietà.Mar 12, 2021

Continua…

Articolo precedente

Cos’è DEERS Navy?

Articolo successivo

Una lavatrice ammuffita può farti ammalare?

You might be interested in …

Quali viti usare per il pino?

La dimensione, la lunghezza e il calibro corretti delle viti per legno possono essere difficili da determinare quando si costruiscono progetti di lavorazione del legno. L’aggiunta di altri fattori come il tipo di legno, il […]

Perché il pomodoro è un frutto?

Molti di noi possono facilmente distinguere le differenze tra la maggior parte della frutta e della verdura, ma quando si tratta dell’annosa questione se un pomodoro sia un frutto o una verdura, non sappiamo bene […]