18 Maggio 2022
Expand search form

La pompa di scarico deve contenere acqua?

Una pompa di scarico è una pompa che viene utilizzata per rimuovere l’acqua che si è raccolta in un bacino di raccolta progettato per raccogliere l’acqua, di solito si trova nel seminterrato di una casa. Ci sono alcuni modi in cui l’acqua può entrare nella pompa di scarico: entra incanalandosi nella pompa attraverso gli scarichi perimetrali designati nel sistema di impermeabilizzazione di un seminterrato, o per gravità a causa delle acque sotterranee o delle precipitazioni, se il seminterrato si trova sotto il livello della falda acquifera.

Errori comuni con la pompa di scarico

Le pompe di scarico sono più comunemente usate quando i seminterrati si allagano regolarmente, e anche per risolvere i problemi associati all’umidità (di nuovo, se il seminterrato si trova sotto il livello della falda acquifera). Lo scopo principale di una pompa di scarico è quello di pompare e mandare l’acqua lontano dalla casa, in un posto dove può causare meno problemi – di solito un canale di scolo cittadino o un pozzo asciutto.

Le pompe di ristagno sono di solito cablate direttamente nell’impianto elettrico di una casa; tuttavia, alcune pompe di ristagno possono avere una batteria aggiuntiva di back up. Occasionalmente, il sistema di acqua pressurizzata di una casa alimenterà la pompa in una casa, che effettivamente elimina la necessità di elettricità tutti insieme – anche se è fatto a scapito dell’utilizzo di acqua potabile, che può potenzialmente renderli più costosi da utilizzare rispetto alle loro controparti di pompa elettrica.

Mantenere la pompa di scarico

È importante tenere a mente che un bacino di raccolta può traboccare se non è costantemente e correttamente pompato. Per questo motivo, è imperativo che tu abbia un sistema di back up in atto per la tua pompa di scarico nel caso in cui l’alimentazione principale della tua casa sia fuori uso per un periodo di tempo prolungato, come spesso accade in un forte temporale.

Non dimenticate di controllare i nostri blog recenti: Cosa fare quando la pompa di scarico si spegne e 12 segni che è il momento di sostituire la pompa di scarico per saperne di più sulla manutenzione di questa attrezzatura.

Errori della pompa di scarico

Naturalmente, questo non è l’unico errore che può potenzialmente accadere quando si tratta di una pompa di scarico. Continuate a leggere per alcuni degli errori più comuni che accadono con le pompe di scarico – e come evitarli.

Errore #1: Lasciare che i detriti entrino nella pompa.

Per evitare questo errore comune, assicuratevi che la vostra pompa non si sieda su limo sciolto, ghiaia di piccole dimensioni o qualsiasi altro tipo di detriti che potrebbero essere facilmente risucchiati nella pompa, perché causerebbero un problema. Invece, usate grandi rocce o ghiaia almeno della dimensione di una moneta in modo che le vostre linee non si intasino, il che può rovinare il motore della vostra pompa.

Errore #2: Problemi con l’interruttore a galleggiante.

Un interruttore a galleggiante dice semplicemente al motore della pompa di scarico di fermarsi quando il livello dell’acqua diventa troppo basso. A causa di ciò che fa, la vostra pompa di sump avrà bisogno di avere un sacco di spazio intorno al galleggiante e all’interruttore affinché il braccio possa galleggiare liberamente e anche affondare. Se non c’è spazio sufficiente o se c’è qualche tipo di ostruzione in mezzo, il galleggiante probabilmente farà funzionare la pompa in modo improprio, il che può bruciare il vostro motore.

Errore #3: errori con la valvola di ritegno.

La valvola di ritegno di una pompa per pozzetti crea semplicemente una barriera che impedisce all’acqua di fluire all’indietro nella pompa. Ci dovrebbe essere una freccia stampata intorno al valore di controllo che indica in quale direzione la valvola dovrebbe essere rivolta. Assicuratevi che la freccia sia rivolta lontano dalla pompa.

Errore #4: Non testare il sistema della pompa di scarico.

Fondamentalmente, ci sono 3 livelli di “necessità” per una pompa di scarico. Il livello 1 è quando la pompa di scarico funziona costantemente, anche quando le precipitazioni sono scarse o assenti. Il livello 2 è considerato lo scenario “ideale”, quando la vostra pompa non è normalmente in funzione – ma funziona occasionalmente quando è necessario, come durante una forte pioggia o un temporale, e poi si spegne. Il livello 3 è quando la pompa non funziona mai.

È necessario testare il sistema regolarmente, o almeno una volta all’anno. Ma come si fa a testare il sistema? È facile: basta versare dell’acqua. Prendete un secchio da 5 galloni pieno d’acqua, e poi versate lentamente l’acqua (pensate alla velocità con cui l’acqua piovana può entrare nella pompa) finché il galleggiante non fa scattare la vostra pompa. In seguito, dovreste idealmente vedere il livello dell’acqua scendere lentamente e poi alla fine spegnersi di nuovo una volta che il galleggiante è sceso di nuovo sotto il livello di spegnimento. Se questo non è quello che succede con il vostro sistema, dovrete risolvere qualsiasi problema che potreste avere per riparazioni o sostituzioni.

Errore #5: un tubo di scarico rotto.

La parte peggiore di un tubo di scarico rotto è che la rottura può avvenire sottoterra – il che rende impossibile vederlo o saperlo finché non è troppo tardi. E come si fa a sapere che è troppo tardi? Quando entrerete nel vostro seminterrato… e troverete tutto galleggiante. È probabile che qualcosa di simile sia successo a qualcuno che conosci, prima o poi. La morale della storia? Ispeziona sempre i tuoi tubi di scarico, sia che sporgano dalla tua casa o che tu abbia un sistema sotterraneo.

Errore #6: Qualcuno ha scollegato la tua pompa.

Questo sembra un gioco da ragazzi, ma in realtà succede più spesso di quanto si possa pensare. Qualcuno scende nel vostro seminterrato e ha bisogno di una presa elettrica per qualcosa. Per collegare il suddetto oggetto, staccano accidentalmente la vostra pompa di scarico… e si dimenticano di ricollegarla. Fortunatamente, questa è una soluzione semplice: controllare sempre per assicurarsi di ricollegare la pompa di scarico. O, meglio ancora, non staccare mai la spina.

Errore #7: Non controllare i cavi allentati nel sistema.

Controllare se ci sono fili allentati o difettosi è un altro semplice passo che dovrebbe essere incluso nella vostra lista di controllo della manutenzione regolare del sistema. Come si fa a sapere se la pompa di scarico può avere fili allentati? Un’indicazione è se la pompa si ferma improvvisamente. Purtroppo, senza controllare qualcosa di semplice come il cablaggio, si può benissimo trascurare qualcosa che è una semplice soluzione per rimettere la pompa in funzione.

Per controllare il cablaggio, per prima cosa spegnete la pompa alla fonte. Poi, scollegate la pompa. Controllate la pompa, ispezionando eventuali fili allentati e sostituendo quelli che trovate. Installare di nuovo la pompa, ripristinare l’alimentazione e vedere se la pompa comincia a funzionare di nuovo.

Errore #8: Non ascoltare il motore della pompa di scarico.

Che ci crediate o no, spesso si possono commettere errori se non si ascolta semplicemente il motore della vostra pompa di scarico. Se il motore e la pompa sono entrambi in funzione, allora dovrete ispezionare la pompa esterna (dove l’acqua dovrebbe uscire). Se l’acqua non esce, allora dovrete fare un po’ di ricerca dei guasti. Forse un tubo dell’acqua può essere bloccato, o la vostra valvola di non ritorno può essere bloccata. Alcune di queste sono riparazioni abbastanza semplici e facili da fare da soli; altre volte, è meglio chiamare un team di professionisti.

Il che ci porta all’errore n. 9, probabilmente l’errore più grande e anche quello più comunemente commesso…

Errore #9: Non riconoscere quando un professionista deve intervenire e completare le riparazioni necessarie alla tua pompa di ristagno.

Se avete esaminato la vostra pompa di scarico e ispezionato tutti i dettagli minori e avete esaurito la risoluzione dei problemi che potete aver scoperto, dovreste sempre chiamare un professionista per iniziare le riparazioni. Controllando semplicemente se l’acqua sta scaricando correttamente su base regolare, sarete facilmente in grado di determinare quando la vostra pompa potrebbe aver bisogno di riparazioni professionali.

Hai bisogno di aiuto per la pompa di scarico?

A Triad Basement Waterproofing, conosciamo gli scantinati che perdono e tutto ciò che li causa. Purtroppo, i problemi della pompa di scarico possono essere abbastanza comuni e possono facilmente causare l’allagamento di un seminterrato – e abbiamo visto quanto disastroso può essere un seminterrato che perde o allagato. Offriamo una vasta gamma di servizi di allagamento del seminterrato, comprese le riparazioni della pompa di scarico.

Se hai delle domande, o se pensi che ci siano dei problemi con la tua pompa di scarico esistente, non esitare a chiamare il nostro team. Saremo lieti di aiutarvi.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quanta acqua dovrebbe esserci nella mia pompa di scarico?

Dato che le tipiche fosse di scarico misurano circa 18 pollici di diametro (controlla la tua per verificare), ogni centimetro di acqua all’interno della fossa ammonta a circa 1 gallone.

Continua…

Perché non c’è acqua nella mia pompa di scarico?

L’assenza d’acqua nella pompa di scarico è un classico segno di una pompa installata male o di una pompa che non è collegata a un sistema di drenaggio. I pozzetti e il drenaggio vanno di pari passo. … Se la piastrella di drenaggio è intasata, crollata, non installata con il passo corretto o inesistente, non sarà in grado di deviare l’acqua correttamente.Apr 4, 2017

Continua…

È un male se la pompa di scarico è asciutta?

Avere una fossa di scolo abitualmente asciutta può essere altrettanto dannoso per la tua pompa quanto avere un flusso d’acqua travolgente e continuo. Quando un pozzo di raccolta rimane asciutto per lunghi periodi di tempo, le guarnizioni possono seccarsi e incrinarsi. Il funzionamento interno della pompa può anche grippare.Apr 15, 2015

Continua…

Come fa l’acqua a entrare nella fossa della pompa di scarico?

Ci sono alcuni modi in cui l’acqua può entrare nella pompa di scarico: entra incanalandosi nella pompa attraverso gli scarichi perimetrali designati nel sistema di impermeabilizzazione di un seminterrato, o per gravità a causa delle acque sotterranee o delle piogge, se il seminterrato si trova sotto il livello della falda.

Continua…

Come faccio a sapere se la mia pompa di ristagno funziona correttamente?

Il primo modo per testare la pompa è quello di rintracciare i due cavi elettrici della pompa. Il cavo della pompa si inserisce nella parte posteriore della spina del cavo del galleggiante. Entrambi i cavi dovrebbero essere scollegati e solo il cavo della pompa dovrebbe essere inserito nella presa. Se si sente un ronzio quando si accende la pompa, la pompa funziona.May 29, 2020

Continua…

Una pompa di scarico manterrà il seminterrato asciutto?

Le pompe per pozzetti mantengono il tuo scantinato asciutto Avere una pompa per pozzetti funzionante è uno dei modi migliori per garantire che il tuo scantinato rimanga asciutto ed evitare la necessità di ripulire lo scantinato allagato.

Continua…

Dove drenano le pompe di scarico?

A meno che voi o il vostro costruttore non abbiate commesso un errore nel collegare la pompa di scarico, la maggior parte delle case scaricherà l’acqua dal pozzo di scarico attraverso un tubo nel muro delle vostre fondamenta nel cortile o nello scarico delle acque piovane.Jun 30, 2021

Continua…

Come posso assicurarmi che la mia pompa di scarico funzioni?

Test con l’acqua Per iniziare, riempire d’acqua un secchio da 5 galloni o un altro grande contenitore sollevabile. Versare lentamente l’acqua nella vasca della pompa. Quando l’acqua sale, dovrebbe sollevare l’interruttore galleggiante e segnalare al motore di accendersi e pompare l’acqua fuori. Se questo accade, la tua pompa di ristagno sta funzionando efficacemente.Apr 15, 2020

Continua…

La mia pompa di ristagno è intasata?

Osserva il galleggiante e l’attivazione dell’interruttore on/off e assicurati che l’acqua esca dal bacino in modo efficiente. Versa altri 5 galloni d’acqua nel bacino e controlla di nuovo l’azione della pompa. Se il sistema pompa efficientemente l’acqua fuori dal bacino, avete eliminato l’intasamento.

Continua…

Per quanto tempo può funzionare una pompa di scarico senza acqua?

In generale, le pompe per pozzetti possono funzionare da sei a 24 ore ininterrottamente, a seconda dell’intensità delle precipitazioni e della qualità della vostra pompa.Oct 14, 2021

Continua…

Una pompa di ristagno può funzionare senza acqua?

Non sarà dannoso farla funzionare per un breve periodo di tempo. Anche se non c’è acqua nel pozzetto, almeno sai che l’unità funziona. Se non fa rumori strani è probabile che i cuscinetti e la girante siano a posto.Apr 3, 2007

Continua…

Dovrei preoccuparmi se una casa ha una pompa di scarico?

Anche se le pompe di scarico possono fermare la maggior parte dell’acqua, i buchi nella struttura della vostra casa possono causare perdite e danni duraturi. Quindi, anche se hai una pompa di scarico installata nel tuo nuovo posto, è importante tenere d’occhio questo tipo di danno.30 maggio 2019

Continua…

Quanto spesso una pompa di ristagno dovrebbe accendersi?

Supponendo che la vostra pompa per pozzetti sia in buone condizioni operative normali, dovrebbe funzionare solo quando il livello dell’acqua attiva l’interruttore a galleggiante. A seconda della tua posizione, non è insolito che la tua pompa si accenda due o tre volte al giorno.

Continua…

Come faccio a controllare il livello dell’acqua nella mia pompa di scarico?

Riempi un secchio da cinque galloni d’acqua e versalo lentamente intorno alla pompa. La pompa dovrebbe accendersi quando il livello dell’acqua raggiunge un livello predeterminato sotto il pavimento del seminterrato. Se la pompa non si accende, potrebbe essere ostruita o danneggiata, e si dovrebbe considerare di chiamare un idraulico autorizzato per aiuto.

Continua…

Come posso sapere se la mia pompa di ristagno funziona?

Il primo modo per testare la pompa è quello di rintracciare i due cavi elettrici della pompa. Il cavo della pompa si inserisce nella parte posteriore della spina del cavo del galleggiante. Entrambi i cavi dovrebbero essere scollegati, e solo il cavo della pompa dovrebbe essere inserito nella presa. Se si sente un ronzio quando si accende la pompa, la pompa funziona.29 maggio 2020

Continua…

Articolo precedente

Che tipo di semi per uccelli piacciono ai picchi?

Articolo successivo

Di dove è originaria la passiflora?

You might be interested in …

Quando sono nati gli Anasazi?

I nostri redattori esamineranno ciò che hai inviato e determineranno se rivedere l’articolo. Cultura ancestrale Pueblo, chiamata anche Anasaziciviltà preistorica dei nativi americani che è esistita approssimativamente dall’anno 100 al 1600, centrata generalmente sull’area dove […]