27 Gennaio 2022
Expand search form

La carta a contatto dura sui piani di lavoro?

Questa tendenza di arredamento a prezzi accessibili è diventata virale sui social media, ma è giusta per te?

Da Savannah Sher | Pubblicato giu 11, 2021 1:52 PM

Controsoffitti in carta a contatto

I controsoffitti in carta a contatto, noti anche come controsoffitti peel-and-stick, hanno guadagnato popolarità negli ultimi anni perché permettono di cambiare l’aspetto della cucina o del bagno senza fare grandi lavori di ristrutturazione.

La carta a contatto è stata a lungo utilizzata nel design d’interni come un modo economico per aggiungere un tocco di colore o un bel motivo in uno spazio. Con un motivo su un lato e una sostanza appiccicosa dall’altro, si può coprire praticamente qualsiasi materiale senza bisogno di altri strumenti adesivi o forniture. È tipicamente venduto dal rotolo, permettendo agli utenti di tagliare la quantità esatta di cui hanno bisogno. Oggi, è disponibile in un’ampia varietà di modelli, molti dei quali sono progettati per replicare materiali di fascia alta come granito e marmo.

Continuate a leggere per saperne di più sui controsoffitti in carta a contatto e sui consigli per l’installazione e la manutenzione.

1. I banconi di carta a contatto non sono permanenti.

Forse la cosa più attraente dei controsoffitti in carta a contatto – a parte il loro prezzo accessibile – è che sono impermanenti. Questo li rende una grande soluzione a breve termine per aggiornare i contatori senza fare un investimento finanziario significativo. Danno agli affittuari e ai proprietari di case l’opportunità di provare una nuova tendenza o coprire i piani di lavoro datati senza impegnarsi in uno stile specifico.

Se si decide di rimuovere la carta a contatto prima di sostituire del tutto i banconi, è possibile farlo senza danneggiare il materiale sottostante. La carta a contatto può essere posizionata sopra i piani in legno, laminato, quarzo e granito senza causare alcun danno, purché si faccia attenzione durante la rimozione.

controsoffitti di carta di contatto

2. Per quanto riguarda la durata, considera come userai la superficie.

La carta a contatto varia ampiamente nella sua qualità e durata. Mentre alcune carte a contatto sono resistenti al calore e all’acqua, altre possono essere facilmente danneggiate. Una delle opzioni più popolari sul mercato è quella di d-c-fix (disponibile su Amazon). È resistente al calore fino a 170 gradi Farhenheit, il che significa che non si può appoggiare una pentola bollente direttamente su di essa, ma probabilmente resisterà alla maggior parte degli altri usi standard in cucina. È anche resistente all’acqua, il che significa che si può pulire come al solito senza causare alcun danno.

Uno svantaggio della carta a contatto, tuttavia, è che può sollevarsi agli angoli ed essere sgorbiata o strappata. A differenza di opzioni come granito, quarzo o marmo, controsoffitti di carta di contatto non sono necessariamente progettati per un uso a lungo termine. È meglio usarla come scelta provvisoria in una proprietà in affitto o come opzione di rifacimento del budget mentre si risparmia per una ristrutturazione completa.

3. Acquista un po’ più di quello che ti serve.

controsoffitti di carta a contatto

Una volta che hai deciso che vuoi coprire i tuoi piani di lavoro con la carta a contatto, è il momento di raccogliere le tue forniture. Avrai bisogno di carta a contatto di alta qualità, così come di forbici affilate, uno strumento per lisciare e un asciugacapelli per aiutare a rimuovere eventuali bolle.

Prima di acquistare la carta a contatto per il progetto, prendi attentamente le misure per assicurarti di averne abbastanza. Alcuni usano la carta a contatto sulla superficie orizzontale dei piani di lavoro e avvolgono anche i bordi e il fondo di qualsiasi sporgenza. Assicurati di misurare tutte le superfici quando stabilisci quanto materiale è necessario. In caso di dubbio, è sempre meglio avere un po’ troppa carta a contatto che non abbastanza.

4. Suggerimenti per un’applicazione di successo della carta a contatto.

Prima di iniziare, è importante preparare la superficie dei tuoi piani di lavoro esistenti per garantire che la carta a contatto aderisca correttamente. Pulite bene i vostri banchi con un detergente sgrassante, e poi lasciate asciugare completamente prima di passare ai passi successivi.

copertura di controsoffitti con carta a contatto

Poi tagliate la carta a contatto alla misura giusta. Rimuovere il supporto da un angolo e mettere la carta a contatto in posizione. Poi, lisciatela usando uno strumento lisciante come una spatola o una carta di credito. Lavorando lentamente, continuare a staccare il supporto, incollando la carta a contatto in posizione. Quando l’intera superficie è coperta, usa un asciugacapelli per appianare eventuali bolle d’aria.

5. Manutenzione e rimozione.

Le istruzioni di manutenzione per i piani di lavoro in carta a contatto variano a seconda del prodotto specifico scelto. La maggior parte della carta a contatto è fatta per resistere alla pulizia con acqua e sapone, quindi dovreste essere in grado di lavarla con materiali di pulizia standard. Se le cuciture iniziano a staccarsi col tempo, possono essere rattoppate con un nuovo pezzo di carta a contatto.

Quando arriva il momento di rimuovere la carta a contatto, si potrebbe semplicemente essere in grado di iniziare dal bordo e staccarla. Se è ancora appiccicosa, usa un asciugacapelli per riscaldare la superficie e allentare l’adesivo.

Potresti anche essere interessato ai seguenti argomenti

Quanto dura il peel and stick countertop?

Per la rimozione, dice di applicare il calore di un asciugacapelli in un angolo per sciogliere l’adesivo, quindi tirare lentamente il bancone verso l’alto, riscaldando e sciogliendo mentre si va. Per darti un’idea della qualità e della longevità, la maggior parte delle garanzie si estende fino a circa cinque anni.Dic 18, 2019

Continua…

Come si sigillano i controsoffitti in carta a contatto?

Se non hai strisce di bordo, puoi spingere la carta a contatto nell’angolo posteriore e tagliare la carta a filo contro il retro del bancone. Usa del silicone o del calafataggio del colore più adatto lungo l’angolo posteriore per sigillarlo e dargli una finitura senza soluzione di continuità.Oct 5, 2020

Continua…

La carta a contatto si stacca davvero?

Il semplice trucco per rimuovere facilmente la carta a contatto è vicino al tuo bagno. Tutto quello che devi fare è tirare fuori il tuo asciugacapelli! … Basta riscaldare un po’ e la carta a contatto si stacca subito. La mia è venuta via, compresa la roba appiccicosa sotto, con solo un po’ di calore.Feb 22, 2012

Continua…

Come posso coprire il mio piano di lavoro senza sostituirlo?

Inizia con la levigatura della superficie, poi copri le aree che non vuoi che siano verniciate. Supera il tuo bancone con tre o quattro mani di vernice, cercando di mantenere ogni mano uniforme. Coprire la vernice con un poli sigillante per proteggerla, e tornare sui bordi con del caulk per riempire eventuali spazi vuoti.Oct 30, 2017

Continua…

La carta a contatto per controsoffitti è buona?

La carta a contatto è un materiale intrinsecamente durevole e, a corto di mettere una pentola calda su di esso, è molto resistente e non ha bisogno di essere sigillato. Tuttavia, si può scegliere di applicare il calafataggio intorno ai bordi tagliati nei casi in cui c’è molta acqua e umidità come in una cucina o in un bagno.

Continua…

Il peel and stick danneggia i piani di lavoro?

Questo peel and stick può essere usato come carta da parati o su altre superfici. Ma è comunque ideale per un piano di lavoro in cucina. È impermeabile, resistente all’olio e alle macchie. È fatto di plastica resistente, quindi non dovrete preoccuparvi di danneggiarlo.

Continua…

Cosa posso usare al posto della carta a contatto?

Utilizzando altri materiali artigianali al suo posto – come la carta stagnola o la carta da costruzione – con un semplice adesivo come la colla stick, la pistola per la colla a caldo o il cemento di gomma al posto del supporto adesivo intrinseco della carta a contatto, si possono realizzare oggetti divertenti e decorativi che sembrano più solidi grazie alla loro opacità rispetto alla carta a contatto.

Continua…

La carta a contatto rovina gli armadi?

Risposta rapida: La carta a contatto rovina gli armadi? La carta a contatto lascia un residuo appiccicoso. Usatela solo su oggetti che desiderate siano coperti in modo permanente. I prodotti chimici utilizzati per rimuovere il residuo possono danneggiare una superficie, soprattutto le superfici porose, come il legno.Nov 3, 2019

Continua…

Come posso aggiornare i miei controsoffitti con un budget?

Usa un kit di vernice per controsoffitti È possibile acquistare kit di vernice che ti permettono di aggiornare l’aspetto dei tuoi controsoffitti. Il prodotto è semplice da usare e può darti l’aspetto della pietra per meno di cento dollari. Se volete un nuovo look, ma non volete spendere molti soldi, dipingere i vostri controsoffitti è una grande opzione.Aug 7, 2021

Continua…

Qual è il modo più economico per sostituire i controsoffitti della cucina?

Contatori in laminato sono l’opzione più economica disponibile. … Piastrelle controsoffitti può essere conveniente, a seconda del materiale che si sceglie. … Butcher block ha un fascino classico che completa una cucina tradizionale o può aggiungere un contrasto inaspettato a uno spazio moderno.More items…-Jun 8, 2015

Continua…

La carta a contatto rovina le superfici?

La carta a contatto lascia un residuo appiccicoso. Usala solo su oggetti che vuoi coprire in modo permanente. I prodotti chimici utilizzati per rimuovere il residuo possono danneggiare una superficie, soprattutto le superfici porose, come il legno.Nov 3, 2019

Continua…

La carta a contatto attira gli scarafaggi?

Come The Kitchn ha recentemente riportato, gli scarafaggi hanno davvero un debole per la carta a contatto, e mentre potremmo pensare che il cibo sia la loro unica esca, gli insetti in realtà banchettano su tutto, dai capelli alla carta, compresi i tuoi amati fogli di carta a contatto.Oct 23, 2018

Continua…

La carta da parati peel and stick può essere usata sui piani di lavoro?

Far aderire la carta da parati Peel and Stick al controsoffitto Stendere delicatamente la carta da parati sul controsoffitto e lisciare con le mani. Uno strumento per lisciare la carta da parati può essere necessario a questo punto, a seconda della marca di carta da parati peel and stick utilizzata. In tal caso, utilizzare lo strumento per appianare eventuali bolle o increspature.Jul 22, 2019

Continua…

La carta a contatto è la stessa del laminato?

Piuttosto che usare una costosa plastificatrice per proteggere i tuoi progetti e le tue carte, prova a usare la carta a contatto trasparente. La carta a contatto trasparente aggiungerà uno strato di protezione che impedisce al progetto o alle carte di strapparsi o macchiarsi. L’uso della carta a contatto trasparente per laminare è permanente.

Continua…

Si può mettere la carta a contatto sulla cucina?

Affittuari, gioite! Puoi rinfrescare il tuo appartamento insipido con la carta da parati peel-and-stick e aggiornare il backsplash della cucina, il pavimento, i cassetti, gli scaffali, i mobili, le pareti e altro ancora con un budget limitato. È tanto facile da attaccare sulla carta a contatto o sulle piastrelle peel-and-stick quanto da rimuovere quando è il momento di andarsene.Apr 15, 2021

Continua…

Articolo precedente

Come ci si veste da agente?

Articolo successivo

In quale direzione dovrebbe essere rivolto un vigneto?

You might be interested in …

Come si disinfettano le lenzuola?

Non c’è niente di più confortante di un letto pulito e accogliente quando ci si sente poco bene. Ma con tutti i colpi di tosse, gli starnuti e la sudorazione, il tuo santuario della malattia […]