26 Settembre 2022
Expand search form

Dovresti diradare l’uva?

Assottigliare l'uva nella fase di frantumazione quando il frutto è appena impostato.

L’uva coltivata in casa e destinata al consumo fresco, come la “Thompson Seedless” (Vitis vinifera “Thompson Seedless”; U.S. Department of Agriculture plant hardiness zones 7 through 9) può essere gustosa, ma spesso è più piccola della stessa varietà che si compra al negozio. Questo perché i coltivatori commerciali hanno modi per aumentare le dimensioni e il diametro dei singoli frutti per migliorare la commerciabilità, il gusto e l’aspetto. Anche i giardinieri domestici possono usare alcune di queste tecniche. La maggior parte di esse deve essere eseguita all’inizio della stagione mentre l’uva è in fiore.

Girdling della canna

Il girdling rimuove uno stretto anello di corteccia intorno alla base della canna fruttifera. Ciò impedisce alle sostanze nutritive che sono già nel ramo di tornare al fusto e alle radici della vite attraverso i tubi chiamati floema, che si trovano proprio sotto la corteccia. La rimozione della corteccia interrompe il floema. Le sostanze nutritive extra vanno a rendere l’uva più grande e paffuta. Per cingere una canna, raschiate via un anello di corteccia largo da 1/8 a 1/4 di pollice vicino alla base della canna da frutto all’inizio della stagione, subito dopo che le parti del fiore sono cadute dal giovane grappolo d’uva.

Diradamento dei grappoli

L’uva da tavola spesso fa più grappoli d’uva di quanti il ramo possa nutrire adeguatamente. Se tutti i grappoli cercano di svilupparsi, i frutti sono piccoli e spesso poveri di colore e dolcezza. Subito dopo che i fiori hanno finito di sbocciare e le parti dei fiori stanno cadendo, guarda la tua vite e rimuovi qualsiasi grappolo che si sta formando e che ha una forma sbagliata, troppo grande o troppo piccolo. Poi guarda ogni singolo ramo e valuta quanti grappoli ogni tralcio dovrebbe nutrire con successo. Per le uve più grandi, lascia pochi grappoli. Nelle viti giovani, lascia solo un grappolo per ramo. Puoi rimuovere i grappoli per migliorare le dimensioni dell’uva se lo fai prima che gli acini in via di sviluppo inizino a colorarsi.

Diradamento della frutta

Un ulteriore diradamento del numero di acini che crescono su ogni grappolo rende i singoli acini più grandi. Noterete che alcune uve da tavola hanno così tanti frutti in un grappolo che vengono schiacciati insieme e sono limitati nella loro crescita. Dai all’uva la possibilità di crescere più grande e di ottenere più sostanze nutritive e acqua per ogni acino accorciando il grappolo. Togli la metà inferiore del grappolo, lasciando quattro o cinque rami laterali vicino alla cima. Poiché questi rami crescono lateralmente rispetto al tronco principale del grappolo, hanno spazio per contenere i frutti senza affollarsi.

Potatura annuale corretta

Le dimensioni dell’uva sono influenzate se la potatura annuale non viene effettuata per limitare il numero di rami fruttiferi che si sviluppano ogni anno. Se la vite cresce senza controllo, la produzione e la qualità dell’uva diminuiscono. La potatura annuale, che dovrebbe rimuovere circa il 90% della crescita della stagione precedente, è essenziale per produrre uva di grandi dimensioni. Secondo la Oregon State University Extension, l’errore più comune che si commette nella coltivazione dell’uva da tavola è quello di non potare la vite abbastanza forte ogni anno. La potatura a canna e la potatura a sperone sono i due metodi usati per l’uva. Prima di potare ogni sezione, pulisci le potatrici con un panno imbevuto di alcol per prevenire la diffusione di malattie.

  • New Mexico State University Cooperative Extension: Migliorare le dimensioni e la quantità di uva senza semi
  • Monrovia: Thompson Seedless Grape
  • Radio pubblica nazionale: We Like ‘Em Big and Juicy: Come le nostre uve da tavola sono diventate così grasse
  • Oregon State University Extension: Coltivare l’uva da tavola

Carolyn Csanyi ha iniziato a scrivere nel 1973, specializzandosi in argomenti relativi a piante, insetti ed ecologia del sud-ovest. Il suo lavoro è apparso in “American Midland Naturalist” e Greenwood Press. Csanyi ha conseguito un dottorato in biologia presso l’Università del Wisconsin a Madison.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Devo diradare i grappoli d’uva?

Per quanto riguarda quando durante la stagione di crescita, il diradamento dovrebbe essere fatto alla chiusura del grappolo o intorno ad essa (quando gli acini si toccano per la prima volta completamente all’interno del grappolo). Un diradamento più precoce di solito porta a bacche di dimensioni maggiori sui grappoli rimanenti ed è probabile che neghi almeno una parte dei tuoi sforzi nella riduzione del raccolto.Jun 20, 2019

Continua…

Come si dirada la vite?

Pruning And Thinning The Grape Vines – YouTubeStart of suggested clipEnd of suggested clipSo abbiamo tolto anche quello lasciando solo uno su quello sperone. Lo stesso con questo qui c’è dueMoreSo abbiamo tolto anche quello lasciando solo uno su quello sperone. Lo stesso con questo qui, ce ne sono due su questo sperone. Così ora ce n’è solo uno e passeremo letteralmente attraverso la ricerca di ogni sperone. | Tempo – 1:37 [Inglese]

Continua…

Come si aumenta la resa dell’uva?

Dare all’uva la possibilità di crescere più grande e di ottenere più sostanze nutritive e acqua per uva accorciando il grappolo. Togli la metà inferiore del grappolo, lasciando quattro o cinque rami laterali vicino alla cima. Poiché questi rami crescono lateralmente rispetto al tronco principale del grappolo, hanno spazio per contenere i frutti senza affollarsi.

Continua…

Come si fa a far fruttificare di più l’uva?

Non c’è abbastanza luce solare a causa di una potatura impropria: Le viti hanno bisogno di pieno sole, dappertutto, per un raccolto completo. Le cime troppo cresciute e non potate impediscono alla luce del sole di raggiungere le zone della vite. Potare correttamente per far sì che il sole raggiunga la vite e per promuovere una buona circolazione dell’aria. Rimuovere il legno vecchio che ha più di due anni.Mar 24, 2021

Continua…

Perché la mia uva è piccola?

Ci sono diverse ragioni per cui le viti producono uva piccola. Nell’ordine, includono piante giovani incapaci di mantenere la crescita e produrre frutti simultaneamente, non abbastanza acqua durante la maturazione dei frutti, eccesso di fertilizzazione, temperature estive fresche o una breve stagione di crescita.

Continua…

Quanto spesso va annaffiata l’uva?

Anche se le esigenze specifiche di irrigazione dipendono dalla varietà di uva, dal tipo di terreno e dal periodo dell’anno, una buona regola generale per l’uva è quella di irrigare il terreno in cui è piantata fino ad una profondità di 12 pollici una volta alla settimana. Quando si coltiva l’uva da tavola, l’acqua deve essere costante dal germogliamento fino alla raccolta.

Continua…

Quando dovrei diradare l’uva?

La dimensione, la dolcezza e la qualità dell’uva da dessert migliorano riducendo il numero di frutti in ogni grappolo. Il diradamento dei frutti incoraggia anche una maturazione uniforme e una migliore circolazione dell’aria, che scoraggia i problemi di funghi. Diradare due volte, prima quando gli acini sono piccoli e di nuovo quando gli acini sono aumentati di dimensione.

Continua…

Perché la mia uva è così piccola?

Ci sono diverse ragioni per cui la vite produce uva piccola. Nell’ordine, includono piante giovani incapaci di mantenere la crescita e produrre frutti simultaneamente, non abbastanza acqua durante la maturazione dei frutti, una fertilizzazione eccessiva, temperature estive fresche o una stagione di crescita breve.

Continua…

Come faccio a far produrre più uva alla mia vite?

Per produrre frutta, la vite ha bisogno di un’adeguata esposizione alla luce del sole. Più sole si dà loro, più abbondante sarà il raccolto. Anche se la vite crescerà in ombra parziale, le viti richiedono almeno 7 ore di luce solare diretta al giorno per produrre uva dolce abbondante e di qualità.Apr 17, 2017

Continua…

Come diradare le viti d’uva in estate?

Potatura e diradamento dei tralciPremere i tralci sulle viti, con tralci distanti circa 3 pollici.Rimuovere le foglie se ci sono più di 3 strati di foglie che bloccano la luce del sole alle gemme inferiori nelle ascelle delle foglie (che produrranno il raccolto dell’anno successivo).Tagliare tutti i polloni dai tronchi della vite.1 luglio 2020

Continua…

Quanto spesso bisogna innaffiare l’uva?

Sebbene le esigenze specifiche di irrigazione dipendano dalla varietà di uva, dal tipo di terreno e dal periodo dell’anno, una buona regola per l’uva è quella di irrigare il terreno in cui è piantata fino a una profondità di 12 pollici una volta alla settimana. Quando si coltiva l’uva da tavola, l’acqua deve essere costante dal germogliamento fino alla raccolta.

Continua…

Cosa succede se si raccoglie l’uva troppo presto?

A differenza della maggior parte dei frutti, l’uva non continua a maturare dopo essere stata raccolta. Se raccolta troppo presto, il vino risultante può essere aspro ed eccessivamente erbaceo. Se raccolto troppo tardi, il vino può essere “flaccido” (bassa acidità) e ossidato.9 agosto 2018

Continua…

I fondi di caffè sono buoni per le viti?

I fondi di caffè forniscono ai viticoltori diversi benefici. Il loro materiale organico aggiunto al suolo aiuta la ritenzione idrica e agisce come un fertilizzante ricco di azoto per le viti, che incoraggia la crescita. … L’uso dei fondi di caffè per le viti riduce anche i rifiuti se i fondi sarebbero stati altrimenti gettati nella spazzatura.

Continua…

Qual è la durata della vita di una vite?

Quando la vite invecchia, la sua capacità di produrre frutta comincia a diminuire ad un certo punto. La maggior parte delle viti sane raggiungono la fine della loro vita vitale ed effettiva intorno ai 25-30 anni e una volta che una vite arriva a questa età i grappoli di frutta diventano meno densi e molto più radi.Sep 4, 2019

Continua…

Come si cinge l’uva?

Coltivare l’uva nel tuo cortileIl girdling del tronco è la rimozione di una sottile striscia di corteccia tutto intorno al tronco. … I coltelli da girdling possono essere acquistati nei negozi di forniture per vigneti e su internet. … Iniziare rimuovendo la corteccia sciolta nell’area da cingere.

Continua…

Articolo precedente

Per cosa è conosciuto Ritchie Valens?

Articolo successivo

Si possono frullare i semi di lino?

You might be interested in …

Qual è il significato di Toeic?

Come il test di ascolto e lettura TOEIC ® ti avvantaggia Il test TOEIC ® Listening and Reading è una valutazione equa e valida delle capacità di ascolto e lettura della lingua inglese per il […]