27 Gennaio 2022
Expand search form

Dovrei piantare un albero di magnolia?

Le magnolie preferiscono il pieno sole o l’ombra leggera. Se vivete in un clima particolarmente caldo o secco, la vostra magnolia potrebbe beneficiare di una posizione ombreggiata dal caldo sole pomeridiano. Se possibile, evitate luoghi esposti e ventosi perché i venti forti possono danneggiare i grandi fiori e i rami tipicamente fragili. La maggior parte delle magnolie cresce meglio in terreni umidi, ben drenati e leggermente acidi, ma anche i terreni da neutri a leggermente alcalini sono adatti alla crescita. Le magnolie sono adattabili a terreni argillosi, limosi o sabbiosi, ma la maggior parte cresce male in terreni umidi o mal drenati. Le piante ben stabilite possono essere moderatamente tolleranti alla siccità.

Piantare

La Magnolia cresce meglio in terreni acidi (pH 5,5-6,5) ben drenati, argillosi, umidi e ricchi. Se siete in dubbio sull’acidità del vostro terreno, portate un campione al Cooperative Extension Agent della vostra contea per un test.

Scavate una buca di circa due volte la dimensione del vostro vaso e della stessa profondità della zolla. Metti da parte il terreno che hai scavato. Rimuovi la pianta dal suo vaso e allenta delicatamente la zolla. Posizionare la pianta nella buca di impianto e sostituire il terreno con la miscela e imballare delicatamente la terra. Per evitare di piantare troppo in profondità, assicurarsi che la pianta sia in una posizione con le radici più in alto alla linea del suolo.

Se lo desideri, costruisci un bacino d’acqua alla base dell’albero di circa 36 pollici di diametro. Applica un sottile strato di pacciame sopra la zolla mantenendo il pacciame a pochi centimetri dal tronco dell’albero. Metti uno strato di pacciame intorno alla pianta che sia almeno 5 cm (2 pollici) di spessore (più spesso per pacciamature leggere come gli aghi di pino). Il fertilizzante non è necessario al momento dell’impianto.

Fertilizzazione

Una volta stabilita, la crescita può essere accelerata con applicazioni leggere e frequenti di fertilizzante durante le prime tre stagioni di crescita.

Anno 1

Anno 2

Anno 3

Anno 4

8-8-8

o

10-10-10

½ tazza lungo il perimetro della buca di impianto in marzo, maggio e luglio.

2 tazze e diffonderlo in un’area a forma di cerchio dalle punte della chioma a 3 piedi oltre la chioma in marzo, maggio e luglio.

4 tazze e diffonderlo in un’area a forma di cerchio dalle punte della chioma a 6 piedi oltre la chioma in marzo, maggio e luglio.

L’albero dovrebbe avere un sistema radicale ben consolidato e dovrebbe essere in grado di procurarsi le sostanze nutritive da solo.

Espoma Holly Tone (organico)

1 ½ tazza lungo il perimetro della buca di impianto in marzo, maggio e luglio.

4 ½ tazza e spargerlo in un’area a forma di cerchio dalle punte della chioma a 3 piedi oltre la chioma in marzo, maggio e luglio.

6-10 tazze e diffonderlo in un’area a forma di cerchio dalle punte della chioma a 6 piedi oltre la chioma in marzo, maggio e luglio.

L’albero dovrebbe avere un sistema radicale ben consolidato e dovrebbe essere in grado di procurarsi le sostanze nutritive da solo.

È stato dimostrato che le radici della magnolia crescono più di tre volte di più rispetto alla larghezza della chioma dell’albero, in modo da poter ottenere le sostanze nutritive applicate alle piante vicine e al tappeto erboso.

Acqua

Il primo anno è un periodo critico per la vostra nuova magnolia. Non ha ancora avuto il tempo di affermarsi e quindi non è forte come una pianta più vecchia. Per evitare che la pianta muoia, deve essere annaffiata due volte alla settimana su un terreno leggero e una volta alla settimana su un terreno argilloso. Assicuratevi di bagnare l’intero sistema radicale in profondità, questo richiederà circa 45-60 minuti.

Per una crescita e una produzione ottimali, le magnolie dovrebbero ricevere almeno un centimetro d’acqua alla settimana. Durante i periodi di siccità, l’acqua è obbligatoria. Se non si annaffia correttamente durante i periodi di siccità, i fiori possono essere attenuati. Mantenere almeno 4 piedi intorno al cespuglio liberi da erba ed erbacce, per una minore competizione per l’acqua.

Potatura

Se vuoi potare o modellare la tua magnolia, fallo mentre l’albero è molto giovane perché i rami grandi non guariscono molto bene dalla potatura. Altrimenti, rimuovi semplicemente i rami morti, danneggiati o malati in qualsiasi momento. Gli alberi di magnolia maturi non si riprendono dalla potatura e possono subire ferite mortali. Pertanto, la potatura degli alberi di magnolia sugli esemplari più vecchi dovrebbe essere fatta solo come ultima risorsa quando necessario.

Controllo di insetti e malattie

Il neolecanio, o la cocciniglia della magnolia, è il più distruttivo dei parassiti della magnolia. Questi insetti crescono all’interno del fogliame spesso delle magnolie senza mostrare alcun segno del loro sviluppo iniziale. Una volta che gli insetti striscianti emergono, si nutrono intensamente dei giovani germogli e dei rami. La cocciniglia della magnolia espelle la melata dopo essersi nutrita dell’albero. Questo fornisce un luogo ideale per la crescita della muffa nera fuligginosa e attira anche formiche e vespe.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Perché gli alberi di magnolia sono cattivi?

Tuttavia, le radici degli alberi di magnolia non sono considerate invasive e potenzialmente distruttive come alcuni sistemi di radici. Ma la loro grande diffusione può influenzare le fondamenta deboli. I grandi alberi di magnolia possono indirettamente portare a problemi di fondazione se schermano il muro di una casa dalla luce del sole e creano condizioni di umidità.Jun 1, 2021

Continua…

Gli alberi di magnolia sono buoni da avere?

In cinque anni, di solito avrete un bell’albero piccolo”. La maggior parte dei tipi sono a crescita moderata o veloce, il che è un vantaggio se sei un giardiniere impaziente. Le magnolie sono buone come piante strettamente ornamentali, anche se producono bacche che gli uccelli apprezzano in autunno.8 maggio 2020

Continua…

Qual è il posto migliore per piantare un albero di magnolia?

Dove piantare le magnolie. Le magnolie crescono meglio in un terreno fertile, ben drenato, leggermente acido e in pieno sole. Scegliere un luogo riparato che non sia in una sacca di gelo bassa – il gelo può danneggiare i fiori.Nov 25, 2019

Continua…

Dove non si dovrebbe piantare un albero di magnolia?

Pianta gli alberi di magnolia abbastanza lontano per evitare che sovrastino la tua casa, ma evita di piantarli troppo vicino alla tua servitù di proprietà nella parte anteriore della casa in modo che i conducenti possano avere una linea di vista diretta.Nov 25, 2019

Continua…

Quando dovrei piantare un albero di magnolia?

In che periodo dell’anno si dovrebbe piantare una magnolia? Le magnolie decidue (quelle che lasciano cadere le foglie in autunno) sono meglio piantate quando sono dormienti, in genere nel tardo autunno o in inverno nei climi più caldi e all’inizio della primavera nei climi freddi. Le magnolie sempreverdi sono meglio piantate all’inizio della primavera.

Continua…

Gli alberi di magnolia sono difficili da coltivare?

Se avete a lungo ammirato la bellezza delle magnolie, sarete felici di sapere che sono abbastanza facili da coltivare. E con oltre 80 specie native del Nord America e dell’Asia, ce ne sarà sicuramente una adatta al vostro giardino.

Continua…

Gli alberi di magnolia sono facili da mantenere?

In generale, la maggior parte degli alberi di magnolia sono relativamente facili da curare una volta che le loro radici sono state stabilite. Finché ricevono un’adeguata insolazione e si trovano nel terreno adatto, le magnolie sono note per essere abbastanza resistenti e non hanno molti problemi con i parassiti, se mantenute correttamente.22 maggio 2020

Continua…

Le radici degli alberi di magnolia causano problemi?

Le radici degli alberi di magnolia generalmente non causano gravi problemi di fondazione, ma ci sono alcuni problemi che possono svilupparsi con alberi piantati vicino ai muri della casa.

Continua…

Quando si devono piantare gli alberi di magnolia?

primavera
In quale periodo dell’anno si dovrebbe piantare una magnolia? Le magnolie decidue (quelle che cadono le foglie in autunno) sono meglio piantate quando sono dormienti, in genere nel tardo autunno o in inverno nei climi più caldi e all’inizio della primavera nei climi freddi. Le magnolie sempreverdi sono meglio piantate all’inizio della primavera.

Continua…

Quanto velocemente cresce un albero di magnolia?

Detto questo, ci si può aspettare che un membro medio della famiglia delle magnolie cresca tra uno e due piedi all’anno. Questi alberi possono essere alti da 60 a 80 piedi una volta completamente cresciuti, il che significa che avranno bisogno di molto spazio per crescere se ne piantate uno nel vostro giardino.

Continua…

Le magnolie fanno casino?

Fanno anche cadere i vecchi petali quando sono in fiore e i coni dei semi alla fine dell’estate e in autunno. Le grandi magnolie standard possono essere disordinate. Le dimensioni più piccole della Little Gem, tuttavia, significano meno lettiera di foglie da affrontare.Nov 16, 2018

Continua…

Le magnolie sono facili da coltivare?

Le magnolie non sono facili da colpire da talee e la luce artificiale può essere necessaria dall’estate fino alla caduta delle foglie se si vogliono sviluppare abbastanza da sopravvivere al primo inverno.

Continua…

Come si fa a mantenere piccolo un albero di magnolia?

Quando le magnolie decidue sono giovani, potate qualsiasi crescita debole o rami che rovinano la forma generale. Negli anni successivi, pota solo per rimuovere il legno morto e danneggiato, o per migliorare la forma. Gli alberi maturi spesso producono germogli verticali, conosciuti come watershoots.

Continua…

Come si pianta un albero di magnolia nel terreno?

Tieni presente che le varietà di magnolia decidue sono meglio piantate quando sono dormienti all’inizio della primavera. Dopo aver scelto il luogo di piantagione, scava una buca di almeno 1,5 volte la larghezza della zolla o del fascio di radici del tuo esemplare e leggermente meno profonda. Rimuovi lo strato superiore di terreno dall’albero in modo che la radice superiore sia esposta.Aug 3, 2017

Continua…

Gli alberi di magnolia sono velenosi per i cani?

Gli alberi di magnolia non sono considerati tossici per cani, gatti o cavalli. Tuttavia, ci sono altre piante da evitare intorno agli animali domestici, tra cui la palma sago, che è una specie di cicadea. Questa pianta contiene sostanze chimiche che sono tossiche per il sistema nervoso e possono causare paralisi, convulsioni e persino la morte.Aug 24, 2021

Continua…

Articolo precedente

Il latte di mandorla è migliore del latte magro?

Articolo successivo

Qual è il compost migliore per coltivare le verdure?

You might be interested in …

La dieta cheto fa male al pancreas?

Vuoi accelerare i chili di troppo e sentirti meglio di quanto tu abbia fatto negli ultimi anni? Allora dai al tuo pancreas un po’ di TLC. “Per milioni di noi, l’organo è diventato così sovraccarico […]