20 Gennaio 2022
Expand search form

Di cosa sono fatti gli stampi di metallo?

Uno stampo di stampaggio è uno strumento di precisione unico, che viene utilizzato per tagliare la lamiera e formarla in una forma particolare. Gli stampi contengono sezioni di taglio e di formazione che di solito sono fatte di acciaio speciale temprabile, noto come acciaio per utensili. Queste sezioni di taglio e formazione possono anche essere fatte di diversi materiali duri e resistenti all’usura, come il carburo.

Lo stampaggio è un processo di formatura a freddo, in cui il calore non viene utilizzato di proposito né nello stampo né nella lamiera. Tuttavia, poiché il processo di taglio e di formatura implica l’attrito, che a sua volta genera calore, le parti stampate che lasciano gli stampi sono spesso molto calde. Gli stampi usati nella fabbricazione della microelettronica sono disponibili in una varietà di dimensioni, alcuni abbastanza piccoli da adattarsi al vostro palmo, mentre altri possono raggiungere i 20 piedi quadrati per 10 piedi di spessore e possono, quindi, essere usati per fare i lati della carrozzeria di un’automobile.

Tipi di stampi

Ci sono diversi tipi di stampi di stampaggio, e tutti eseguono una qualsiasi delle due operazioni di base di taglio, formatura o entrambe. Ci sono stampi di linea a caricamento robotico, stampi di linea a caricamento manuale, stampi progressivi completamente automatizzati e stampi di trasferimento completamente automatizzati.

Taglio

L’operazione più comunemente fatta in uno stampo è il taglio. Per tagliare il metallo, esso viene posto tra 2 sezioni di acciaio per utensili in derivazione con un piccolo spazio tra di esse, che viene anche chiamato spazio di taglio.

Il gioco di taglio può variare, a seconda del tipo di operazione di taglio fatta, delle proprietà del metallo e della condizione preferita del bordo del pezzo. Di solito, il gioco di taglio è espresso in termini di percentuale di spessore del metallo. Il gioco di taglio più comunemente usato è circa il 10% dello spessore del metallo.

Ci sono diverse operazioni di taglio che hanno la loro funzione distinta. Le più comuni sono le seguenti:

Rifilatura

Il perimetro esterno della lamiera piatta viene tagliato per dare la forma desiderata al pezzo. L’eccesso viene solitamente scartato come scarto.

Intaglio

L’intaglio, spesso associato agli stampi progressivi, è un processo in cui il taglio viene effettuato progressivamente sulla parte esterna di una striscia di lamiera per produrre un determinato profilo della striscia.

Tranciatura

La tranciatura è un’operazione di taglio a doppio scopo, spesso eseguita su larga scala. È usato in operazioni in cui il pezzo viene conservato per ulteriori lavorazioni a pressione. A volte, è usato per tagliare pezzi finiti staccati dalla lamiera. Il pezzo di lamiera sagomato estratto dalla lamiera attraverso questo processo è conosciuto come lo spezzone, un pezzo di lamiera che può essere successivamente tagliato o formato.

Piercing

La foratura, chiamata anche perforazione, è un’operazione in cui il metallo viene tagliato per produrre un foro rotondo, quadrato o di forma speciale in un pezzo formato o in una lamiera piatta. Il piercing è diverso dalla tranciatura principalmente perché nel piercing il proiettile viene rimosso come scarto, mentre nella tranciatura il proiettile viene utilizzato. Il punzone da taglio che crea il foro è noto come punzone da perforazione e il foro è chiamato matrice.

Lanciatura

La lisciatura è il processo di affettare o tagliare il metallo per liberare il metallo, ma non per separarlo dal nastro. La lisciatura viene solitamente eseguita in stampi progressivi per produrre un portapezzo noto come flex o stretch web.

Cesoiatura

Poiché la cesoiatura taglia o affetta il metallo lungo una linea retta, questo metodo è comunemente usato per creare pezzi grezzi quadrati e rettangolari.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Che cosa è lo stampaggio?

Lo stampaggio è un processo di formatura a freddo che prende un foglio di metallo, indicato come uno spazio vuoto o acciaio per utensili, e lo taglia e lo modella usando un singolo o una serie di stampi per creare una forma o un profilo desiderato. … Gli stampi possono essere progettati per eseguire una singola funzione o essere parte di una serie di funzioni che avvengono in fasi.

Continua…

Di cosa sono fatte le matrici?

La maggior parte delle matrici sono fatte di acciaio. Anche l’alluminio è un materiale popolare per le matrici. L’alluminio pesa un terzo dell’acciaio, può essere lavorato molto velocemente e gli si possono aggiungere leghe speciali per dargli una maggiore resistenza alla compressione rispetto all’acciaio a basso contenuto di carbonio.8 agosto 2006

Continua…

Come sono fatti gli stampi di produzione?

Die (manufacturing) – YouTubeInizio della clip suggeritaFine della clip suggeritaMa utilizza gli stessi principi della formatura degli stampi. Per la formatura della lamiera. Come la carrozzeria dell’automobilePiùMa usa gli stessi principi della pressofusione. Per la formatura della lamiera. Come le parti del corpo dell’automobile possono essere utilizzate due parti. Uno chiamato il punzone esegue. | Tempo – 0:00 [Inglese]

Continua…

Quanti tipi di stampi?

Le matrici di taglio comuni sono: matrici di tranciatura, matrici di perforazione, matrici di dentellatura, matrici di rifilatura, rasatura e rosicchiatura. 2: Stampi di formatura: Queste matrici cambiano l’aspetto dello spezzone senza rimuovere alcuno stock. Queste matrici includono la piegatura, il disegno e la spremitura delle matrici ecc. 13 novembre 2010

Continua…

Come sono fatti gli stampi di forgiatura?

Cos’è la forgiatura di utensili e stampi? Nella forgiatura a stampo chiuso, le billette di metallo saranno pressate ad alta pressione sotto stampi superiori e inferiori per ottenere la forma desiderata. E poi rifilatura con la forza lavoro della macchina punzonatrice per rimuovere il flash. Questo è un processo di rifilatura che utilizza stampi di rifilatura.

Continua…

Cos’è uno stampo di metallo?

Uno stampo è una macchina utensile specializzata utilizzata nelle industrie manifatturiere per tagliare e/o formare il materiale in una forma o profilo desiderato. … Come gli stampi, gli stampi sono generalmente personalizzati in base all’oggetto che vengono utilizzati per creare.

Continua…

Quale materiale si usa per fare gli stampi?

L’acciaio ad alta velocità 1.3343 (HSS) è usato come materiale standard per stampi ed elementi di taglio. Rispetto al materiale 1.2379 ha una maggiore resistenza all’usura e durezza.11 maggio 2020

Continua…

Quali metalli possono essere stampati?

Molte leghe comuni sono utilizzate come materiali per lo stampaggio di precisione dei metalli in molte industrie, come: leghe di alluminio, leghe di ottone, leghe di rame, leghe di nichel, acciaio e acciaio inossidabile.

Continua…

Quali sono i tre tipi di stampi?

Diversi tipi di stampi spiegatiSimple Die. Conosciuto anche come uno stampo a operazione singola, lo stampo semplice è uno strumento di formatura che esegue un’operazione per corsa di scorrimento della pressa. … Stampo composto. … Stampo progressivo. … Stampo combinato. … Contatta Standard Die International.Oct 22, 2020

Continua…

Cosa sono gli stampi composti?

Gli stampi composti producono uno spezzone completo in una stazione ad ogni colpo della pressa. Fondamentalmente, questi stampi eseguono una o più operazioni allo stesso tempo. Per esempio, essi possono tranciare (tagliare la forma esterna) e perforare (tagliare la forma interna) di una forma simultaneamente.Dec 11, 2015

Continua…

Come sono fatti gli stampi per lo stampaggio automobilistico?

Lo stampaggio del metallo è un processo di formatura a freddo che fa uso di stampi e presse per trasformare la lamiera in forme diverse. Pezzi di lamiera piatta, tipicamente indicati come grezzi, vengono inseriti in una pressa di stampaggio lamiera che utilizza uno strumento e una superficie di stampo per formare il metallo in una nuova forma.

Continua…

Cos’è il flash nella forgiatura?

Flash – Metallo in eccesso rispetto a quello necessario per riempire completamente l’impronta di bloccaggio o di finitura di una serie di stampi. Il flash fuoriesce dal corpo del pezzo forgiato come una sottile lastra in corrispondenza della linea d’incontro degli stampi e viene successivamente rimosso con la rifilatura.

Continua…

Cos’è l’acciaio forgiato a freddo?

La forgiatura a freddo è un processo di formatura e produzione del metallo in cui il materiale in barre viene inserito in uno stampo e spremuto in un secondo stampo chiuso. Il processo, completato è a temperatura ambiente o sotto la temperatura di ricristallizzazione del metallo per formare un metallo in una forma o configurazione desiderata.

Continua…

Che cos’è l’acciaio per stampi?

Gli acciai per utensili e stampi sono acciai ad alto tenore di carbonio (sia al carbonio che in lega) che possiedono un’elevata durezza, forza e resistenza all’usura.Jun 1, 2012

Continua…

Quali metalli vengono utilizzati per la pressofusione?

Zinco, alluminio e magnesio sono le tre principali leghe di pressofusione. Sono normalmente non ferrosi e le loro proprietà meccaniche variano notevolmente per adattarsi a quasi ogni tipo di applicazione di cui un produttore può avere bisogno. Non solo le leghe di pressofusione possono resistere ad alte temperature di funzionamento, ma sono anche completamente riciclabili.Apr 24, 2020

Continua…

Articolo precedente

Si può usare l’erba cipollina al posto dello scalogno?

Articolo successivo

Dove si è cristallizzato il film di Lindsey Stirling?

You might be interested in …

Come si uccidono le cocciniglie?

La cocciniglia suona e assomiglia molto a una malattia delle piante, ma il termine si riferisce in realtà all’infestazione da parte di una qualsiasi delle oltre 7.000 specie di minuscoli insetti succhiatori di linfa. Le […]