25 Gennaio 2022
Expand search form

Da dove vengono gli avocado negli Stati Uniti?

L’avocado della California è una pianta nativa dell’America con una lunga e illustre storia. Oggi, la varietà più popolare è l’Hass. L’albero madre di tutti gli avocado Hass è nato in un cortile di La Habra Heights, California.

Storia dell’avocado

L’avocado (Persea americana) ha avuto origine nel Messico centro-meridionale, tra il 7.000 e il 5.000 a.C. Ma ci sono voluti diversi millenni prima che questa varietà selvatica fosse coltivata. Gli archeologi in Perù hanno trovato semi di avocado addomesticati sepolti con mummie Inca risalenti al 750 a.C. e ci sono prove che l’avocado veniva coltivato in Messico già nel 500 a.C.

Da Aguacate ad Avocado

I conquistadores spagnoli amavano il frutto ma non riuscivano a pronunciarlo e cambiarono la parola azteca in un più maneggevole aguacate, che alla fine divenne avocado in inglese. La prima menzione in lingua inglese dell’avocado fu fatta da Sir Henry Sloane nel 1696.

La coltura da reddito della California

Arriviamo al 1871, quando il giudice R.B. Ord di Santa Barbara introdusse con successo l’avocado negli Stati Uniti con alberi provenienti dal Messico. All’inizio del 1900, i coltivatori vedevano il potenziale commerciale dell’avocado e da allora coltivatori, appassionati e ricercatori sono alla ricerca di varietà migliori. Una ricerca negli annali più importanti dell’industria, in particolare il California Avocado Society Yearbook, rivela che molte nuove selezioni di avocado sono state fatte all’inizio dell’industria e negli anni successivi, ma poche avevano un significato commerciale. Negli anni ’50 circa 25 diverse varietà di avocado venivano confezionate e spedite in California, con il ‘Fuerte’ che rappresentava più di due terzi della produzione. Anche se la ‘Hass’ è stata scoperta alla fine degli anni ’20 e brevettata da Rudolph Hass nel 1935, non è stato fino all’espansione su larga scala dell’industria alla fine degli anni ’70 che la ‘Hass’ ha sostituito la ‘Fuerte’ come varietà principale della California.

Oggi, la California è il principale produttore di avocado nazionale e ospita circa il 90% del raccolto nazionale. La maggior parte degli avocado della California sono raccolti su circa 50.000 acri da Monterey a San Diego da quasi 3.000 coltivatori. Ventura e San Diego sono in cima alla lista delle contee produttrici di avocado in California.

Gli avocado della California sono coltivati tutto l’anno. Un singolo albero di avocado californiano può produrre fino a 200 libbre di frutta fresca ogni anno, circa 500 pezzi, anche se la maggior parte si aggira intorno alle 60 libbre o 150 pezzi di frutta.

L’AVOCADO HASS – UN NATIVO DELLA CALIFORNIA

1926-2002

Nel 2002, l’albero al quale ogni avocado Hass nel mondo può rintracciare la sua discendenza ha finalmente ceduto al marciume delle radici alla matura età di 76 anni. La sua prole rappresenta il 95% degli avocado coltivati in California, e il frutto del suo lavoro ha portato a una delle industrie più importanti dello stato. Eppure, nonostante le speculazioni in senso contrario, nessuno sa quale varietà di seme abbia prodotto l’albero madre Hass originale.

L’albero iniziò la sua vita come una fortuna; un semplice seme piantato da A.R. Rideout di Whittier. Rideout, un innovatore e pioniere dell’avocado, era sempre alla ricerca di nuove varietà e tendeva a piantare qualsiasi seme trovasse, spesso lungo le strade o nei giardini dei vicini.

Alla fine degli anni ’20, il signor Rudolph Hass, un postino, acquistò un seme da Rideout e lo piantò nel suo nuovo frutteto. Pensava di innestarvi un’altra varietà, ma quando i ripetuti innesti non presero piede, pensò di abbattere l’albero. Fortunatamente per gli amanti dell’avocado di tutto il mondo, i figli di Hass lo convinsero a non farlo. Preferivano il gusto del frutto dell’albero a quello del Fuerte, la varietà predominante e lo standard dell’industria in quei giorni.

Dato che la qualità era alta e l’albero dava una buona resa, Hass diede il suo nome alla varietà e prese un brevetto nel 1935. Lo stesso anno, firmò un accordo con Harold Brokaw, un vivaista di Whittier, per coltivare e promuovere gli avocado Hass. Avrebbero diviso il reddito lordo: 25 per cento per Hass e 75 per cento per Brokaw.

Brokaw iniziò a propagare esclusivamente l’Hass nero e ruvido e a promuoverlo in favore delle varietà standard dell’epoca. Aveva senso. L’Hass era un portatore di gran lunga migliore del Fuerte e maturava in un diverso periodo dell’anno. A causa del vantaggio stagionale, Brokaw ebbe successo fino al punto di vendere ogni anno le sue coltivazioni in vivaio.

Il brevetto è scaduto nel 1952, lo stesso anno in cui Rudolph Hass è morto. Ma a quel punto, l’avocado nero e irregolare che portava il suo nome stava rapidamente guadagnando popolarità sul verde e liscio Fuerte. I consumatori preferivano il suo gusto più ricco, più ricco di nocciole, mentre i droghieri lo preferivano per la sua durata e per la maggiore conservabilità. Oggi, l’Hass rappresenta circa l’80% di tutti gli avocado consumati nel mondo e genera più di 1 miliardo di dollari all’anno di entrate solo negli Stati Uniti.

L’albero che ha lanciato la rivoluzione dell’avocado ha vissuto i suoi giorni nella periferia di La Habra Heights. Il nipote di Harold Brokaw, Hank, l’ha curata per più di un decennio, cercando di salvarla dai funghi delle radici. Hank ha perso la battaglia nel 2002, e il legno dell’albero è attualmente in deposito in un vivaio di Ventura in attesa della decisione su una giusta commemorazione dell’albero madre originale Hass.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quale percentuale di avocado proviene dalla California?

Oggi, la California è il principale produttore di avocado nazionale e ospita circa il 90% del raccolto della nazione.23 luglio 2020

Continua…

Quale percentuale di avocado proviene dal Messico?

Il Messico fornisce il 45% del mercato internazionale di avocado. Dei 57 paesi produttori di avocado, gli altri grandi produttori sono, nell’ordine, la Repubblica Dominicana, il Perù, la Colombia e l’Indonesia.

Continua…

Da dove viene il miglior avocado?

Messico
Messico. Il Messico è il primo paese produttore di avocado al mondo. L’area totale di produzione di avocado è di circa 415.520 acri, che produce 1,52 milioni di tonnellate all’anno. La maggior parte degli avocado in Messico, l’86%, sono coltivati nei seguenti stati: Puebla, Morelos, Michoacán, Nayarit e Messico.

Continua…

Perché gli avocado sono così cari negli Stati Uniti?

Allora, perché gli avocado sono così cari? … La popolarità aumentò ulteriormente con l’ondata di immigrazione interamericana negli anni ’60, quando i latinoamericani portarono il loro amore per gli avocado negli Stati Uniti. Ma con l’aumento della domanda, l’offerta ha dovuto tenere il passo, e le vere difficoltà della produzione di colture di avocado su larga scala hanno cominciato a mostrarsi.May 5, 2021

Continua…

Qual è il frutto più costoso del mondo?

Yubari Re Melone
Yubari King Melon Il melone Yubri del Giappone è il frutto più costoso del mondo. Questi meloni sono coltivati soprattutto nella regione di Yubari, in Giappone.Jun 18, 2021

Continua…

Gli avocado sono meno cari in Messico?

Il prezzo all’ingrosso degli avocado a Città del Messico ha oscillato tra 31 e 71 pesos messicani al chilogrammo tra gennaio e novembre 2019….Prezzi all’ingrosso degli avocado a Città del Messico nel 2019, per mese (in pesos messicani al chilogrammo)CaratteristicaPrezzi in pesos messicani al chilogrammo–11 altre righe-Lug 2, 2021

Continua…

Gli avocado vengono coltivati negli Stati Uniti?

La maggior parte degli avocado prodotti negli Stati Uniti sono coltivati in California. Nel 2020, circa 188 mila tonnellate di avocado sono state coltivate e raccolte nel Golden State.

Continua…

Dov’è la capitale mondiale dell’avocado?

San Diego è il paradiso degli avocado. Sede del 90% del raccolto nazionale, la California è il più grande produttore di avocado nazionale. La contea di San Diego, che produce il 60% di tutti gli avocado della California, è la capitale riconosciuta degli avocado della nazione.

Continua…

Perché l’avocado non fa bene?

Negli ultimi sei mesi gli avocado sono diventati buoni per quasi tutti, perché è stato un semestre secco e gli avocado contengono molta umidità”, dice Niazov. Tuttavia, aggiunge, non sono affatto adatti ai malati di cancro, perché l’umidità dell’avocado proviene da una fonte molto grassa e pesante.Feb 27, 2017

Continua…

I cartelli possiedono l’avocado?

Le autorità dello stato di Michoacán, che coltiva avocado esportati negli Stati Uniti, hanno identificato almeno nove cartelli della droga, tra cui il brutale Jalisco New Generation Cartel, o CJNG. E questi cartelli sono ansiosi di ottenere una parte dei profitti dell’avocado – estorcendo agli agricoltori la minaccia della violenza.18 agosto 2021

Continua…

Quale stato mangia più avocado?

Secondo l’USDA, il consumo di avocado pro capite è aumentato del 443 per cento negli ultimi 20 anni, da 1,6 libbre nel 1995 a un massimo record di 7,1 libbre nel 2015. La maggior parte degli avocado coltivati negli Stati Uniti proviene dalla California, seguita dalla Florida e dalle Hawaii.Aug 24, 2017

Continua…

Qual è il frutto più raro del mondo?

Ecco la lista dei 10 frutti più rari al mondo.Physalis.Jabuticaba. … Cetriolo cornuto africano. … Durian. … Frutto del miracolo. … Mangostano. … Cherimoya. Il frutto dell’anona è originario della Cordigliera delle Ande, tra l’Argentina e il Cile. … Cupuacu. Cupuacu si trova principalmente nella foresta amazzonica selvaggia. … Altri articoli…

Continua…

Qual è il frutto più sano?

Ecco una lista di 5 frutti più sani che dovresti includere nella tua dieta quotidiana: Bacche. Che si tratti di more, mirtilli, fragole o mirtilli, le bacche di tutti i tipi sono super nutrienti. Mela. La mela è un super-frutto che può rivelarsi abbastanza benefico nel tuo viaggio di perdita di peso. … Anguria. … Arancia. … Guava.Oct 26, 2018

Continua…

Quanto dura l’avocado?

Una volta maturo, mangia l’avocado nel giorno o due successivi, o conservalo intero e non tagliato in frigorifero per un massimo di tre giorni. Il freddo rallenta la maturazione, quindi non comprare avocado acerbi e metterli in frigorifero.Apr 27, 2016

Continua…

Quanto pesa un avocado?

L’avocado medio pesa 150 grammi (g) e contiene 240 calorie, o 80 calorie per porzione da 50 g. Le calorie di un avocado valgono bene i benefici nutrizionali.

Continua…

Articolo precedente

In quale paese il pollice in su è offensivo?

Articolo successivo

Il cavo coassiale è obsoleto?

You might be interested in …

Quali giochi girano sul motore Unreal?

Proprio prima della Game Developer’s Conference di quest’anno, Epic Games ha fatto un annuncio enorme: la prossima edizione dell’Unreal Engine sarà completamente gratuita da acquisire. Questo è importante, perché l’incredibile potenza dell’Unreal Engine era difficile […]

Di cosa parlano Faber e Montag?

Montag raggiunge la casa di Faber. Il professore all’inizio non è disposto a farlo entrare; tuttavia, quando vede il libro di Montag, non resiste e apre la porta. La vista della Bibbia commuove Faber; sono […]

Chi sfidò Elia sul monte Carmelo?

16 Allora Abdia andò incontro ad Achab e glielo disse, e Achab andò incontro a Elia. 17 Quando vide Elia, gli disse: “Sei tu, tu che disturbi Israele?”. 18 “Io non ho creato problemi a […]