18 Maggio 2022
Expand search form

Cos’è una cappa a camino?

Se hai già rinnovato una cucina o stai appena iniziando il processo, sai quanto possano essere travolgenti i dettagli. I nostri apparecchi e materiali Spotlights sono guide rapide per i dispositivi di base della cucina per familiarizzare con la terminologia, pro e contro, e recensioni dei lettori rilevanti. Oggi guardiamo in stile camino cappe gamma, sia a parete e cappe isola.

A proposito di cappe: Lo scopo principale di una cappa è quello di ventilare la vostra cucina per rimuovere gli odori, il vapore, il fumo e il calore che derivano dalla cottura frequente. Facendo questo le cappe aiutano anche ad assorbire e intrappolare il grasso in modo che non si accumuli sui tuoi armadi ed elettrodomestici.

Quando acquisti una cappa, devi considerare la velocità e il rumore della cappa. La velocità si misura in CFM (piedi cubici al minuto) che determina il tasso con cui la cappa sostituisce l’aria. Più alto è il CFM, più aria si muoverà, ma più rumoroso sarà. Il volume di rumore per le cappe da cucina si misura in soni. Altre caratteristiche da confrontare per marca, secondo Consumer Reports, includono capacità di riscaldamento degli alimenti, auto estendere e ritrarre, filtro-manutenzione indicatori, luci alogene, controlli elettronici, e l’avvio automatico / velocità sensore di calore.

Per saperne di più sulla vita con e senza cappe, vedi questo post: Hai una cappa? E come cavarsela senza.

Stile della cappa: Cappe a camino

Caratteristiche distintive: Le cappe a camino hanno un baldacchino (o cappa) sopra la gamma con una ventola interna per catturare fumi, vapore e odori che vengono poi pompati su una canna fumaria (camino) al soffitto e in uno sfiato. Le cappe a camino possono essere montate a parete sopra una gamma dove non ci sono armadietti, o installate in modo indipendente sopra un’isola della cucina. Possono essere canalizzate o meno.

Installazione: In assenza di mobili da cucina, cappe a camino a parete si montano con ciminiere di ventilazione a vista sulla parete. Cappe camino a isola si montano e sfogano attraverso una canalizzazione nel soffitto. È particolarmente importante per le cappe dell’isola comprarne una che sia almeno sei pollici più larga del piano di cottura, a causa del fatto che non ci sono armadietti a muro accanto alla cappa per aiutare a incanalare i fumi. Se hai soffitti molto alti, potresti dover ordinare una cappa a camino personalizzata per tenere conto dello spazio extra.

Marche principali: Broan, GE, Kenmore, NuTone, Viking, Whirlpool, Vent-a-Hood, Wolf e Zephyr.

Pro: Opzioni più eleganti disponibili; spesso servono come un punto focale della cucina.

Contro: Richiede più spazio; di solito più costoso dei modelli sotto il mobile, si raccomanda un’installazione professionale.

Fascia di prezzo: Enormemente variabile a seconda della marca e dello stile.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Che cosa è la cappa in camino?

Caratteristiche distintive: Le cappe a camino hanno un baldacchino (o cappa) sopra la gamma con una ventola interna per catturare fumi, vapore e odori che vengono poi pompati su per una canna fumaria (camino) al soffitto e in uno sfiato. … Le cappe a camino a isola si montano e sfogano attraverso una canalizzazione nel soffitto.28 agosto 2012

Continua…

Qual è la differenza tra cappa a camino e cappa ad isola?

Un estrattore ad isola è molto simile ad una cappa a camino. Eppure ci sono alcune importanti differenze: Posizionamento: si fissa una cappa ad isola nel soffitto, sopra un’isola di cottura. … Formato: una cappa ad isola è sempre larga 90 centimetri, mentre una cappa camino a parete può anche essere larga 60 centimetri.Nov 6, 2019

Continua…

Qual è la differenza tra camino e cappa?

Canna fumaria o modelli di camino elettrico è di solito collegato a un condotto con tubi per portare le particelle di fumo lontano dalla cucina all’esterno. La cappa utilizza una ventola per raccogliere il vapore e sono efficienti nel mantenere le particelle d’aria fuori dalla cucina.8 maggio 2020

Continua…

Qual è la differenza tra cappa da cucina e cappa di aspirazione?

Una cappa da cucina, spesso chiamata cappa di ventilazione o cappa di scarico, è un contenitore per la zona sopra la tua cucina che utilizza una ventola per raccogliere vapore, fumo, fumi e altre particelle sospese nell’aria che possono essere generate durante la cottura. … In questo modo, le cappe fanno per una cucina più pulita che comporta meno manutenzione e scrub-down.

Continua…

Ho bisogno di una cappa sopra il mio fornello?

Ho bisogno di una cappa per una stufa a gas? Sì. Stufe a gas producono calore intenso e fumo, quindi è necessario un ventilatore da cucina che può sfogare pesante scarico di cottura al di fuori della vostra casa. Compra una cappa che abbia almeno 900 CFM per mantenere l’aria della tua cucina pulita e fresca.

Continua…

Le cappe da cucina senza condotto rimuovono il fumo?

Le cappe senza condotto utilizzano filtri a carbone attivo, che filtrano i gas organici. Le cappe senza condotto rimuovono parte del fumo dall’aria interna. … Affinché il filtro sia efficace, deve essere sostituito a intervalli regolari.

Continua…

Hai bisogno di una cappa?

Sì. Una cappa da cucina tiene i gas di scarico, le sostanze chimiche e il fumo fuori dalla tua cucina. Migliora la qualità dell’aria interna e semplifica la tua esperienza culinaria.

Continua…

Qual è lo scopo di una cappa sopra un fornello?

Le cappe sono progettate per rimuovere odori, fumo, grasso e altre sostanze inquinanti che vengono rilasciate nell’aria durante la cottura. L’aria inquinata viene aspirata attraverso una ventola motorizzata e viene portata all’esterno o filtrata e rimessa in circolo.

Continua…

Tutte le cappe sono ventilate verso l’esterno?

Le cappe da cucina non devono necessariamente essere ventilate all’esterno. … Ma le cappe da cucina canalizzate sono quasi sempre da preferire a quelle senza canalizzazione. Rimuovono tutti i fumi e gli scarichi di cottura dalla vostra cucina, mentre le cappe senza condotto ricircolano i vostri scarichi di cottura nella vostra cucina.

Continua…

Come funziona la cappa a camino?

Queste cappe spingono l’aria attraverso dei filtri. I filtri rimuovono poi gli odori di cottura prima che l’aria venga reintrodotta nella tua cucina. La maggior parte delle cappe a ricircolo moderne sono dotate di un filtro antigrasso di base e di un filtro al carbone, che lavorano insieme per rimuovere dall’aria il grasso, gli odori di cibo e il fumo.

Continua…

Come scegliere una cappa a camino?

Scegli un modello largo almeno quanto la superficie di cottura sottostante. (Le cappe a isola sono prive di una parete o di armadietti al loro fianco per aiutare a incanalare i fumi, quindi dovrebbero essere più larghe del piano di cottura). Queste sono alcune caratteristiche della cappa da considerare. I produttori vantano i piedi cubi al minuto (CFM) di aria esausta.May 26, 2016

Continua…

Come faccio a sfogare la mia stufa senza una cappa?

10 cose da fare se non hai una cappa o uno sfiatatoioUtilizza un ventilatore da finestra. … Usare un filtro d’aria HEPA portatile. … Usa un ventilatore in un’altra stanza, come il bagno. … Procurati un paraschizzi per il grasso. … Pulire frequentemente gli armadietti della cucina. … Se dipingi la tua cucina, usa una finitura satinata o semilucida, o scegli una vernice strofinabile.Altri articoli…-1 maggio 2019

Continua…

Qual è il senso di una cappa di gamma ductless?

Cos’è una cappa di gamma ductless? Una cappa di gamma senza condotto è una ventola di scarico della cucina che ricircola l’aria della tua cucina attraverso filtri a carbone invece di una canalizzazione. I filtri a carbone intrappolano il grasso, lo sporco e neutralizzano gli odori. Poi, l’aria viene espulsa nuovamente in cucina.

Continua…

Una cappa deve essere ventilata all’esterno?

Le cappe da cucina non hanno bisogno di essere ventilate all’esterno. … Ma le cappe da cucina canalizzate sono quasi sempre preferibili alle cappe senza canalizzazione. Rimuovono tutti i fumi e gli scarichi di cottura dalla vostra cucina, mentre le cappe senza condotto ricircolano i vostri scarichi di cottura nella vostra cucina.

Continua…

Hai davvero bisogno di una cappa?

Senza dubbio. È di gran lunga preferibile far uscire l’aria all’esterno piuttosto che farla ricircolare nella stanza. Una cappa di ventilazione che rimuove il vapore, il fumo, il calore e gli odori di cottura è il modo migliore per mantenere la cucina pulita, poiché si libera delle particelle di grasso che altrimenti si accumulerebbero sulle pareti e sugli armadi.Sep 28, 2017

Continua…

Articolo precedente

Il raffreddore dei gatti va via?

Articolo successivo

Quanto costa una Ditch Witch Way?

You might be interested in …

Cos’è la peonia Itoh?

Paeonia “All that Jazz Alec White di Primrose Hall Peonies spiega perché le peonie Itoh sono un’aggiunta così speciale al giardino e presenta la nuova bellissima peonia Itoh ‘All that Jazz’. Tutti parlano di peonie […]

Quanto diventa grande una kalanchoe?

Per le piante da casa e da patio di facile manutenzione, le succulente kalanchoe (Kalanchoe spp.) offrono forme, forme di foglie e colori interessanti. Alcune hanno fiori vistosi. Originarie dell’Africa, dell’Asia e del Madagascar, le […]