28 Settembre 2022
Expand search form

Cos’è un concetto nella storia?

Sebbene il campo della storia concettuale sia eterogeneo, gli storici concettuali di solito condividono due idee comuni.

La prima è il riconoscimento che nelle discussioni politiche i concetti sono usati come strumenti o come armi. Questo è caratteristico soprattutto nel caso di concetti carichi di valori come la democrazia, il terrorismo, la libertà, ecc. Questi concetti sono usati in vari modi per soddisfare i fini degli attori politici che li usano. I concetti sono parte del mondo e il mondo è di conseguenza cambiato dall’uso dei concetti. Questa è un’intuizione teorica e porta a spiegare il cambiamento concettuale e la sua relazione con i cambiamenti sociali, e serve a dissolvere la netta distinzione tra teoria e pratica. Di conseguenza, studiare la storia concettuale è studiare una forma di cambiamento culturale, politico e sociale.

La seconda idea condivisa è che i concetti acquisiscono il loro significato dai loro usi nei rispettivi contesti storici. Questo ha una sorta di punto metodologico che porta a considerazioni sulla domanda: come dobbiamo studiare i concetti per comprenderli? Cogliere il significato di un dato concetto nel suo contesto significa capire non solo il suo significato letterale, ma anche come può essere applicato al mondo e cosa viene fatto da esso. Tutte queste dimensioni del significato di un concetto sono profondamente radicate nei rispettivi contesti diacronici e sincronici, ed è per questo che uno storico concettuale dovrebbe essere radicalmente preparato a cambiare le sue aspettative considerando il significato di qualsiasi concetto in studio.

Tra gli storici concettuali probabilmente le due figure più discusse sono Reinhart Koselleck e Quentin Skinner. I praticanti di storia concettuale usano molte volte idee filosofiche e metodologiche di entrambi, riconoscendo le differenze nel pensiero di questi due studiosi. Progetto multivolume Geschichthlichen Grunbegriffe condotto da Koselleck è un importante esempio di storia concettuale in una prospettiva di teoria sociale sensibile a come la logica della concettualizzazione cambia nel processo di modernizzazione. Gli studi di Quentin Skinner sulla storia di concetti come lo stato e la libertà, insieme alla sua enfasi sull’analisi del linguaggio in termini di azioni linguistiche, offrono anche un modello influente di fare storia concettuale. L’impatto di Koselleck e Skinner sulla storia concettuale è forte, ma gli storici concettuali non sono affatto seguaci devoti di questi due eminenti storici. Le pratiche attuali della storia concettuale si stanno muovendo in diverse direzioni all’interno di progetti individuali, nazionali e internazionali.

Anche se la storia dei concetti e la storia concettuale sono spesso usate come sinonimi, si possono anche vedere delle differenze tra loro – almeno intuitivamente. In senso stretto il termine storia dei concetti si riferisce solo a tali studi in cui l’obiettivo è quello di seguire la storia di un dato concetto attraverso i tempi. Il termine storia concettuale potrebbe anche riferirsi a studi che si concentrano su certi eventi e il cui punto di vista è il ruolo di un concetto o di un insieme di concetti nei cambiamenti che avvengono negli eventi oggetto di studio. Tuttavia questa demarcazione non può essere data per scontata, ma va notato che, per esempio, Quentin Skinner usa piuttosto il termine storia concettuale o anche un’espressione come “storia degli usi dei concetti nell’argomentazione” che storia dei concetti.

La storia concettuale è un campo di studio caratteristicamente interdisciplinare. Trae vantaggio e beneficio da altri campi di studio come la storia intellettuale, la sociologia, la filosofia e gli studi politici.

Per avere una migliore presa sul campo divergente della storia concettuale, il modo più semplice per iniziare è seguire i link alla pagina dei link di Concepta.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Qual è il concetto di base della storia?

La storia è lo studio della vita della società nel passato, in tutti i suoi aspetti, in relazione agli sviluppi presenti e alle speranze future. È la storia dell’uomo nel tempo, un’indagine sul passato basata su prove. … La storia è, o dovrebbe essere, un tentativo di ripensare il passato.

Continua…

Quali sono i 7 concetti della storia?

Significato, prospettiva, prove, empatia, continuità e cambiamento, causa ed effetto e contendibilità.

Continua…

Quali sono i quattro concetti della storia?

In queste pagine troverete una guida completa ai quattro concetti della storia: Causalità, Significato, Prospettive e Cambiamento.

Continua…

Quali sono i cinque concetti storici?

In risposta, abbiamo sviluppato un approccio che chiamiamo le “cinque C del pensiero storico”. I concetti di cambiamento nel tempo, causalità, contesto, complessità e contingenza, crediamo che insieme descrivano le basi condivise della nostra disciplina. 1 gennaio 2007

Continua…

Cos’è un esempio di concetto?

Un concetto è definito come un’idea generale di qualcosa. Un esempio di concetto è una comprensione generale della storia americana. … Un piano o un’idea originale. Il concetto originale era per un edificio di 12 piani.

Continua…

Quali sono i concetti importanti della storia?

In Storia i concetti chiave sono fonti, prove, continuità e cambiamento, causa ed effetto, significato, prospettive, empatia e contestabilità. Sono parte integrante dello sviluppo della comprensione storica degli studenti.

Continua…

Perché è importante il concetto storico?

Il significato storico è un concetto critico perché dà forma a ciò che studiamo e alle conclusioni che raggiungiamo. Chi progetta corsi di storia, per esempio, sceglie di concentrarsi su certe persone, luoghi ed eventi perché li considera più significativi di altri.Jun 3, 2015

Continua…

Cosa sono i concetti di primo ordine nella storia?

StoriaGlossarioConcetti di primo ordineConosciuti anche come concetti sostanziali, come “potere” “democrazia “Concetti di secondo ordineQuesti danno forma alle nostre indagini e sono fondamentali per la disciplina della storia. Causazione, Conseguenza, Cambiamento e Continuità.Conoscenza di baseLa conoscenza chiave che viene definita, che gli studenti devono imparare1 più riga

Continuità…

Quali sono i concetti fondamentali della ricerca storica, perché è importante?

Il significato storico è un concetto critico perché dà forma a ciò che studiamo e alle conclusioni che raggiungiamo. Chi progetta corsi di storia, ad esempio, sceglie di concentrarsi su determinate persone, luoghi ed eventi perché li ritiene più significativi di altri.Jun 3, 2015

Continua…

Come si spiega il significato storico?

Il significato storico è una decisione che le persone moderne prendono su ciò che è importante del nostro passato. Nell’assegnare un significato storico, possiamo scegliere specifici eventi, persone, luoghi e idee come particolarmente importanti per noi.

Continua…

Quali sono i concetti chiave della storia e spiegare?

In Storia i concetti chiave sono fonti, prove, continuità e cambiamento, causa ed effetto, significato, prospettive, empatia e contestabilità. Sono parte integrante dello sviluppo della comprensione storica degli studenti.

Continua…

Cos’è il concetto?

Un concetto è un pensiero o un’idea. … È un’idea generale su una cosa o un gruppo di cose, derivata da casi o eventi specifici. Si applica spesso a un’idea teorica nella scienza: Il contributo di Einstein al concetto di relatività.

Continua…

Come si spiega un concetto?

8 semplici idee per lo sviluppo e la spiegazione del concettoCapire il tuo pubblico. … Definisci i tuoi termini. … Classificate e dividete il vostro concetto in ‘pezzi’ … Confronta e contrasta. … Racconta una storia o fai un esempio per illustrare il processo o il concetto. … Illustrare con esempi. … Mostrare le cause o gli effetti. … Confrontare i nuovi concetti con quelli familiari.Jan 24, 2017

Continua…

Quali sono i concetti chiave della storia?

In Storia i concetti chiave sono fonti, prove, continuità e cambiamento, causa ed effetto, significato, prospettive, empatia e contestabilità. Sono parte integrante dello sviluppo della comprensione storica degli studenti.

Continua…

Cos’è un concetto di secondo ordine in storia?

– Concetti di secondo ordine: danno forma alle domande chiave poste in una materia e organizzano la conoscenza della materia. (Per esempio, un insieme di concetti di secondo ordine per la storia potrebbe includere “causa e conseguenza” (causalità), “cambiamento e continuità”, “somiglianza e differenza” e “significato storico”.

Continua…

Articolo precedente

Quando i comunisti lanciarono una guerriglia?

Articolo successivo

Dove drenano i linfonodi inguinali?

You might be interested in …

Le cellule eucariotiche hanno ribosomi?

I nostri redattori esamineranno ciò che hai inviato e determineranno se rivedere l’articolo. ribosomaParticella che è presente in gran numero in tutte le cellule viventi e serve come sede della sintesi proteica. I ribosomi si […]

Si può far uscire il sangue da un cuscino?

I nostri redattori hanno selezionato indipendentemente questi articoli perché pensiamo che ti piaceranno e potrebbero piacerti a questi prezzi. Se acquisti qualcosa attraverso i nostri link, potremmo guadagnare una commissione. I prezzi e la disponibilità […]