28 Settembre 2022
Expand search form

Cos’è l’assistenza centrata sul paziente QSEN?

Gli studenti di infermieristica dell’Hondros College of Nursing dovrebbero essere consapevoli dell’acronimo “QSEN” e di come si riferisce alla loro formazione e alla pratica infermieristica. Secondo il Quality and Safety Education for Nurses (QSEN) Institute (n.d.), le competenze QSEN aiutano ad affrontare la sfida di “preparare i futuri infermieri con le conoscenze, le abilità e le attitudini (KSA) necessarie per migliorare continuamente la qualità e la sicurezza dei sistemi sanitari in cui lavorano” (para. 1).

Le sei principali competenze QSEN sviluppate per i programmi infermieristici pre-licenziamento e di laurea includono l’assistenza centrata sul paziente, il lavoro di squadra e la collaborazione, la pratica basata sulle prove (EBP), il miglioramento della qualità (QI), la sicurezza e l’informatica (QSEN, n.d.). Secondo Hunt (2012), “Per ogni competenza, ci sono aspettative relative alla conoscenza (comprensione), abilità (implementazione), e atteggiamenti (valori) che dovrebbero essere raggiunti” (p. 2). Gli studenti di infermieristica dovrebbero raggiungere queste competenze nel momento in cui si laureano e dovrebbero continuare ad utilizzarle mentre forniscono assistenza ai pazienti dopo la laurea. Dovrebbero anche guardare a RN esperti per una guida durante la loro transizione nella forza lavoro; ecco perché è così importante per tutti gli infermieri capire e incorporare queste competenze nella cura quotidiana del paziente.

Le competenze QSEN sono:

  1. Cura centrata sul paziente-I pazienti dovrebbero essere inclusi in tutte le decisioni e l’assistenza fornita loro dovrebbe essere basata sui loro bisogni e valori. Gli infermieri devono prendere in considerazione le prospettive, le credenze e i background culturali dei pazienti (Hunt, 2012).
  2. Lavoro di squadra e collaborazione-L’infermieristica richiede una collaborazione interdisciplinare e un processo decisionale condiviso basato sulle prospettive e le competenze di tutti i membri del team sanitario (Hunt 2012).
  3. Pratica basata sull’evidenza (EBP)-Gli infermieri devono usare la loro esperienza clinica e le migliori prove disponibili insieme alle preferenze e ai valori del paziente per fornire la migliore e più sicura assistenza possibile (QSEN, n.d.).
  4. Miglioramento della qualità (QI)– Gli infermieri devono “utilizzare i dati per monitorare i risultati dei processi di cura e utilizzare metodi di miglioramento per progettare e testare cambiamenti per migliorare continuamente la qualità e la sicurezza dei sistemi di assistenza sanitaria” (QSEN, n.d.). Quando si verifica un esito avverso grave per il paziente o una morte inaspettata, gli ospedali devono condurre un’analisi delle cause principali per scoprire cosa è successo, perché è successo e come si può evitare che si verifichi in futuro.
  5. Sicurezza-Gli infermieri e le istituzioni devono ridurre al minimo il rischio di danni ai pazienti e ai fornitori attraverso una cultura della sicurezza (Hunt, 2012).
  6. Informatica-Gli infermieri devono “usare l’informazione e la tecnologia per comunicare, gestire la conoscenza, mitigare l’errore e sostenere il processo decisionale” promuovendo la sicurezza e la qualità (QSEN, n.d.).

Queste competenze dovrebbero guidare gli infermieri nell’erogazione di un’assistenza di qualità sicura ed efficace. Metterle in pratica dovrebbe avere un impatto positivo sui risultati dei pazienti, quindi devono far parte della pratica quotidiana di un infermiere.

Per ulteriori informazioni sulle competenze QSEN, visitare il sito web QSEN all’indirizzo http://www.qsen.org/.

Riferimenti

Hunt, D. (2012, settembre/ottobre). Competenze QSEN: Un ponte verso la pratica. Infermieristica reso incredibilmente facile, 10 (5), 1-3. doi: 10.1097/01.NME.0000418040.92006.70

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quali sono le 6 competenze QSEN?

Le sei principali competenze QSEN sviluppate per i programmi infermieristici pre-licenziamento e di laurea includono assistenza incentrata sul paziente, lavoro di squadra e collaborazione, pratica basata sulle prove (EBP), miglioramento della qualità (QI), sicurezza e informatica (QSEN, n.d.).

Continua…

Qual è lo scopo del QSEN?

Il progetto Quality and Safety Education for Nurses (QSEN) affronta la sfida di preparare i futuri infermieri con le conoscenze, abilità e attitudini (KSA) necessarie per migliorare continuamente la qualità e la sicurezza dei sistemi sanitari in cui lavorano.

Continua…

Qual è la definizione di competenza QSEN?

Utilizzando le competenze dell’Institute of Medicine (2003) per l’assistenza infermieristica, i docenti del QSEN hanno definito le competenze di qualità e sicurezza per l’assistenza infermieristica prima dell’abilitazione e dei laureati e hanno proposto obiettivi per le conoscenze, le abilità e le attitudini da sviluppare nei programmi di abilitazione infermieristica per ogni competenza.

Continua…

Quali sono le 7 competenze QSEN?

Ma quali sono le competenze QSEN? Cura centrata sul paziente.Pratica basata sull’evidenza.Lavoro di squadra e collaborazione.Sicurezza.Miglioramento della qualità.Informatica.24 aprile 2018

Continua…

Cosa sono i principi QSEN?

Il sito web QSEN serve come una risorsa educativa nazionale e un archivio per gli infermieri per pubblicare strategie di insegnamento contemporanee incentrate sulle sei competenze: cura incentrata sul paziente, lavoro di squadra e collaborazione, pratica basata sull’evidenza, miglioramento della qualità e informatica.Sep 30, 2013

Continua…

Qual è il miglior esempio di un approccio alla cura centrato sul cliente?

Qual è il miglior esempio di un approccio alle cure centrato sul cliente? L’infermiera chiede al cliente gli obiettivi di salute. Un’infermiera desidera conseguire una laurea come infermiera professionista. Qual è il grado minimo necessario per l’infermiera?

Continua…

Cos’è il QSEN e perché è importante?

QSEN è un movimento nazionale che guida gli infermieri a riprogettare il “cosa e come” forniscono l’assistenza infermieristica in modo che possano garantire un’assistenza sicura e di alta qualità. … QSEN è un movimento nazionale che guida gli infermieri a riprogettare il ‘cosa e come’ forniscono assistenza infermieristica in modo che possano garantire un’assistenza sicura e di alta qualità.Sep 30, 2013

Continua…

Qual è un esempio di assistenza centrata sul paziente?

Fornire sistemazioni per la famiglia e gli amici. Coinvolgere la famiglia e gli amici più stretti nel processo decisionale. Sostenere i membri della famiglia come caregiver. Riconoscere le esigenze della famiglia e degli amici.May 15, 2015

Continua…

Cosa significa QSEN in infermieristica?

Educazione alla qualità e alla sicurezza per infermieri
SOPRATTUTTO. L’obiettivo generale del progetto Quality and Safety Education for Nurses (QSEN) è quello di affrontare la sfida di preparare i futuri infermieri che avranno le conoscenze, le competenze e le attitudini (KSA) necessarie per migliorare continuamente la qualità e la sicurezza dei sistemi sanitari in cui lavorano.

Continua…

Cosa sono i principi QSEN?

Il sito web QSEN serve come una risorsa educativa nazionale e un archivio per gli infermieri per pubblicare strategie di insegnamento contemporanee incentrate sulle sei competenze: cura incentrata sul paziente, lavoro di squadra e collaborazione, pratica basata sull’evidenza, miglioramento della qualità e informatica.Sep 30, 2013

Continua…

QSEN è un’organizzazione professionale?

ADN QSEN Scopo: La Task Force per l’Infermieristica di Laurea Associata (ADN) è composta da membri che hanno un interesse speciale nell’ADN e nel QSEN.

Continua…

In che modo QSEN gioca un ruolo nella formazione infermieristica?

QSEN è un movimento nazionale che guida gli infermieri a riprogettare il “cosa e come” forniscono l’assistenza infermieristica in modo che possano garantire un’assistenza sicura e di alta qualità. … L’obiettivo di QSEN, ora l’Istituto QSEN, si è ampliato dalla formazione degli studenti universitari di infermieristica per includere l’educazione alla qualità e alla sicurezza per tutti gli infermieri.30 settembre 2013

Continua…

Quali sono gli svantaggi delle cure incentrate sul paziente?

I possibili svantaggi della PCC sono i seguenti: Aumento dei costi personali e finanziari; Esclusione di alcuni gruppi; Esclusione della personalità del personale; Rischio di stanchezza da compassione; e Ingiustizia dovuta all’empatia.Giu 10, 2020

Continua…

Quali sono i 4 principi dell’assistenza centrata sulla persona?

I quattro principi dell’assistenza centrata sulla persona sono:Trattare le persone con dignità, compassione e rispetto. … Fornire assistenza coordinata, supporto e trattamento. … Offrire assistenza, supporto e trattamento personalizzati.Altri articoli…-Feb 23, 2018

Continua…

Qual è un esempio di assistenza centrata sul paziente?

Fornire sistemazioni per la famiglia e gli amici. Coinvolgere la famiglia e gli amici più stretti nel processo decisionale. Sostenere i membri della famiglia come caregiver. Riconoscere i bisogni della famiglia e degli amici.May 15, 2015

Continua…

Articolo precedente

Le palle di muschio sono vive?

Articolo successivo

Che tipo di insetti mangiano i buchi nei vestiti?

You might be interested in …

Cosa si può piantare sopra i bulbi?

Molti giardinieri hanno l’impressione che i bulbi debbano essere piantati in letti vuoti o altri spazi non piantati. Ma questo non è assolutamente il caso. Infatti, i bulbi da fiore si trovano quasi sempre nei […]