20 Gennaio 2022
Expand search form

Cos’è la rimozione di un neo?

Un neo è un ammasso di cellule della pelle – di solito marrone, nero, o di colore della pelle – che può apparire ovunque sul tuo corpo. Di solito compaiono prima dei 20 anni. La maggior parte sono benigni, cioè non sono cancerosi.

Consulta il tuo medico se un neo appare più tardi nella tua vita, o se inizia a cambiare dimensione, colore o forma. Se ha cellule cancerose, il medico vorrà rimuoverlo subito. In seguito, dovrai tenere d’occhio l’area nel caso in cui ricresca.

Puoi far rimuovere un neo se non ti piace il suo aspetto o la sua sensazione. Può essere una buona idea se ti dà fastidio, ad esempio quando ti radi o ti vesti.

Come faccio a scoprire se un neo è canceroso?

Per prima cosa, il tuo medico guarderà bene il neo. Se pensa che non sia normale, prenderà un campione di tessuto o lo rimuoverà completamente. Potrebbe indirizzarti da un dermatologo – uno specialista della pelle – per farlo.

Il tuo medico invierà il campione a un laboratorio per essere esaminato più da vicino. Questa si chiama biopsia. Se il risultato è positivo, cioè è canceroso, l’intero neo e l’area circostante devono essere rimossi per sbarazzarsi delle cellule pericolose.

Come si fa?

La rimozione dei nei è un semplice tipo di chirurgia. Normalmente il tuo medico lo farà nel suo ufficio, in clinica o in un centro ospedaliero ambulatoriale. Probabilmente sceglieranno uno dei due modi:

  • Escissione chirurgica. Il tuo medico anestetizzerà l’area. Userà un bisturi o una lama circolare affilata per tagliare il neo e un po’ di pelle sana intorno. Ricuciranno la pelle.
  • Rasatura chirurgica. Questo viene fatto più spesso sui nei più piccoli. Dopo aver anestetizzato la zona, il medico userà una piccola lama per radere il neo e alcuni tessuti sottostanti. I punti di sutura di solito non sono necessari.

Ci sono dei rischi?

L’intervento lascerà una cicatrice. Il rischio maggiore dopo l’intervento è che il sito possa infettarsi. Segui attentamente le istruzioni per curare la ferita fino a quando non guarisce. Questo significa tenerla pulita, umida e coperta.

A volte l’area sanguinerà un po’ quando torni a casa, specialmente se prendi farmaci che diluiscono il sangue. Inizia tenendo delicatamente premuto sull’area con un panno pulito o una garza per 20 minuti. Se questo non lo ferma, chiama il tuo medico.

Un neo comune non tornerà dopo essere stato rimosso completamente. Un neo con cellule cancerose potrebbe. Le cellule possono diffondersi se non vengono trattate subito. Tieni d’occhio l’area e informa il tuo medico se noti un cambiamento.

Rimozione di una placca cutanea

Si tratta di un piccolo lembo di tessuto color carne che pende dalla tua pelle con un gambo sottile. È più probabile che tu ne trovi una in un’area in cui la tua pelle si sfrega, o in pieghe, come le ascelle, il collo, le palpebre, sotto il seno o nell’inguine.

Le persone che sono in sovrappeso, hanno il diabete o sono incinte si beccano più spesso le etichette della pelle. Possono comparire sia che tu sia un uomo o una donna. I bambini di solito non li hanno, però.

Un tag di pelle è normalmente innocuo e indolore. Potresti volerlo far rimuovere se ti dà fastidio. Qualcosa che sfrega contro di essa può irritarla. Potrebbe impigliarsi in gioielli e vestiti.

A volte le persone scelgono di rimuoverlo perché non gli piace il suo aspetto.

Il tuo medico sceglierà uno dei diversi modi per rimuoverlo durante una visita in ufficio:

  • Snipping. Il medico anestetizzerà l’area. Taglierà il tag con delle forbici speciali. In questo modo il tag viene eliminato immediatamente.
  • Congelamento. I medici la chiamano “crioterapia”. Usano azoto liquido superfreddo per rimuovere il tag sulla pelle. Cadrà circa 10-14 giorni dopo il trattamento. L’aspetto negativo è che questo metodo può irritare la pelle intorno al tag.
  • Bruciatura. Un elettrodo invia una corrente elettrica nella crescita della pelle. Asciuga il tessuto in modo che il tag cada.

Dopo essere stato rimosso, di solito non ritorna. Ma un altro può apparire da qualche altra parte del tuo corpo.

Posso rimuoverla da solo?

A volte le persone cercano di tagliare da sole le etichette della pelle o di legarle con del filo da pesca. Non farlo. Può causare emorragie e possibili infezioni.

Se decidi che vuoi rimuovere la tua, o noti dei cambiamenti, prendi un appuntamento per vedere il tuo medico.

Fonti

Cleveland Clinic: “Moles, Freckles, Skin Tags, Lentigines, and Seborrheic Keratoses,” “Skin Tags and Cysts: Quando dovresti preoccuparti”.

Clinica Mayo: “Nei: Trattamenti e farmaci”, “Biopsia della pelle: cosa puoi aspettarti”.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Qual è la causa dei tag cutanei?

Non è chiaro esattamente cosa causi i tag cutanei, ma può accadere quando ammassi di collagene e vasi sanguigni rimangono intrappolati all’interno di pezzi di pelle più spessi. Poiché sono più comuni nelle pieghe della pelle, possono essere causati principalmente dallo sfregamento della pelle contro la pelle.

Continua…

I tag della pelle sono costosi da rimuovere?

Costi tipici: La rimozione delle etichette della pelle costa solitamente $150 o meno per la rimozione di una o più etichette della pelle. La rimozione delle pustole è considerata una procedura cosmetica, quindi le compagnie di assicurazione di solito coprono solo il costo della valutazione iniziale, ma non la rimozione.

Continua…

Le etichette della pelle ricrescono?

Le etichette della pelle non ricrescono dopo la rimozione. Se si sviluppano altri tag cutanei nello stesso posto dopo la rimozione, si può solo essere inclini ad averli in quella zona.Nov 4, 2018

Continua…

Come fa l’aceto di sidro di mele a rimuovere i tag della pelle?

Come si usa? Immergere un batuffolo di cotone nell’aceto di sidro di mele.Fissare il batuffolo di cotone al tag della pelle con una benda.Rimuoverlo dopo 10-15 minuti.Lavare la zona con sapone e acqua calda.Lasciare asciugare la zona – non mettere una benda sopra il tag della pelle.Ripetere ogni giorno per due settimane.

Continua…

Quanto tempo durano i tag della pelle?

I tag cutanei trombizzati in genere possono cadere da soli in 3-10 giorni e non richiedono ulteriori trattamenti. I tag cutanei che hanno cambiato colore o sanguinano possono richiedere la valutazione e la rassicurazione del medico.

Continua…

Qual è il modo più veloce per sbarazzarsi di un tag di pelle?

Immergere un batuffolo di cotone in aceto di sidro di mele e metterlo sulla parte superiore del tag pelle. Mettere una benda sopra il batuffolo di cotone per tenerlo in posizione per 15-30 minuti. Rimuovere e lavare l’area. Fallo ogni giorno fino a quando il tag cade.

Continua…

I tag della pelle sono un male?

I tag della pelle sono innocui. Non sono cancerose e non aumentano il rischio di nessun tipo di cancro. Le etichette cutanee sono di solito lembi ovali di tessuto che pendono dalla pelle su un piccolo gambo. Possono apparire da soli o in gruppo.23 ottobre 2020

Continua…

I tag cutanei sono causati da una scarsa igiene?

Inoltre, nonostante il loro aspetto antiestetico, i tag della pelle non derivano da una scarsa igiene.Mar 13, 2019

Continua…

Articolo precedente

Qual è la differenza tra pulpite acuta e cronica?

Articolo successivo

Come si leviga un’auto con una levigatrice DA?

You might be interested in …

Quali sono i diversi tipi di RNA polimerasi?

Ogni cellula nucleata e diploide del corpo contiene lo stesso DNA, o genoma, eppure cellule diverse sembrano impegnate in compiti specializzati diversi – per esempio, le cellule renali assorbono il sodio, mentre le cellule pancreatiche […]

L’IRSC è un college comunitario?

L’Indian River State College (IRSC) offre più di 100 programmi che portano a lauree di primo livello, lauree associate, certificati tecnici e diplomi di tecnologia applicata, oltre a programmi di formazione professionale. Gli studenti si […]