29 Giugno 2022
Expand search form

Cos’è la gestione delle prestazioni di qualità?

Il performance management è uno strumento di gestione aziendale che aiuta i manager a monitorare e valutare il lavoro dei dipendenti. L’obiettivo della gestione delle prestazioni è quello di creare un ambiente in cui le persone possano lavorare al meglio delle loro capacità e produrre il lavoro di più alta qualità nel modo più efficiente ed efficace.

Punti chiave da prendere in considerazione

  • Gli strumenti di gestione delle prestazioni aiutano le persone a lavorare al meglio delle loro capacità e a produrre un lavoro della massima qualità nel modo più efficiente ed efficace.
  • Il precetto della gestione delle prestazioni è quello di vedere gli individui nel contesto del più ampio sistema del posto di lavoro.
  • La gestione delle prestazioni si concentra sulla responsabilità e la trasparenza e promuove una chiara comprensione delle aspettative.

Comprendere la gestione delle prestazioni

Un programma formale di gestione delle prestazioni aiuta i manager e i dipendenti a vedere le aspettative, gli obiettivi e i progressi di carriera, compreso il modo in cui il lavoro di un individuo si allinea con la visione generale dell’azienda. In generale, la gestione delle prestazioni vede gli individui nel contesto del più ampio sistema del posto di lavoro. In teoria, si cerca lo standard di performance assoluto, anche se questo è considerato irraggiungibile.

I programmi di performance-management usano strumenti tradizionali come la creazione e la misurazione di obiettivi, traguardi e pietre miliari. Hanno anche lo scopo di definire come sono le prestazioni efficaci e sviluppare processi per misurare le prestazioni. Tuttavia, invece di usare il paradigma tradizionale delle revisioni di fine anno, il performance management trasforma ogni interazione con un dipendente in un’occasione per imparare.

I manager possono usare gli strumenti di gestione delle prestazioni per regolare il flusso di lavoro, raccomandare nuovi corsi d’azione e prendere altre decisioni che aiuteranno i dipendenti a raggiungere i loro obiettivi. A sua volta, questo aiuta l’azienda a raggiungere i suoi obiettivi e ad avere prestazioni ottimali. Per esempio, il manager di un reparto vendite dà al personale dei volumi di entrate target che devono raggiungere entro un periodo stabilito. In un sistema di gestione delle prestazioni, insieme ai numeri, il manager offrirebbe una guida misurata per aiutare i venditori ad avere successo.

Concentrarsi sulla responsabilità continua crea un ambiente di lavoro più sano e trasparente, e l’enfasi sulle riunioni regolari può migliorare la comunicazione generale. Poiché il performance management stabilisce regole concrete, tutti hanno una comprensione più chiara delle aspettative. Quando le aspettative sono chiare, l’ambiente di lavoro è meno stressante. I dipendenti non cercano di impressionare un manager facendo qualche compito a caso, e i manager non si preoccupano di come dire ai dipendenti che non stanno lavorando bene. Se il sistema funziona, probabilmente lo sanno già.

Programmi di gestione delle prestazioni

Anche se esistono pacchetti software di gestione delle prestazioni, i modelli sono generalmente personalizzati per una specifica azienda. I programmi di performance-management efficaci, tuttavia, contengono alcuni elementi universali, come:

Potresti essere interessato anche agli argomenti

Cos’è la qualità delle prestazioni?

La qualità delle prestazioni è il modo in cui il prodotto funziona o il servizio si comporta quando viene utilizzato. Misura il grado in cui il prodotto o il servizio soddisfa il cliente sia dal punto di vista della qualità del design che della qualità della conformità.

Continua…

Cos’è la gestione della qualità e il miglioramento delle prestazioni?

Gestione della qualità: Un approccio formale e pianificato, sistematico, a livello di organizzazione (o di rete) per il monitoraggio, l’analisi e il miglioramento delle prestazioni dell’organizzazione, migliorando così continuamente la misura in cui i fornitori sono conformi agli standard definiti, la qualità della cura del paziente e dei servizi forniti, e la …

Continua…

Cos’è la gestione delle prestazioni e le sue 4 fasi?

Il ciclo di gestione delle prestazioni è una parte del processo di gestione delle prestazioni o strategia, è più breve e utilizza una procedura continua in quattro fasi di pianificazione, monitoraggio, revisione e ricompensa.14 maggio 2021

Continua…

Cos’è il ciclo PM?

Il ciclo di gestione delle prestazioni descrive le fasi coinvolte nel processo di pianificazione, monitoraggio, revisione e ricompensa delle prestazioni dei dipendenti. Il processo è incentrato sulla definizione degli obiettivi dei dipendenti che sono allineati con gli obiettivi strategici dell’organizzazione.

Continua…

Come si usa il feedback a 360 gradi?

Il feedback a 360 gradi è un sistema o un processo in cui i dipendenti ricevono un feedback riservato e anonimo dalle persone che lavorano intorno a loro. … I manager e i leader all’interno delle organizzazioni usano i sondaggi di feedback a 360 gradi per avere una migliore comprensione dei loro punti di forza e di debolezza.

Continua…

Quali sono i 5 indicatori chiave di performance?

1 – Entrate per cliente/membro (RPC)2 – Frequenza media di classe (ACA)3 – Tasso di ritenzione dei clienti (CRR)4 – Margine di profitto (PM)5 – Frequenza media giornaliera (ADA)1 Ott 2017

Continua…

Perché le prestazioni di qualità sono importanti?

La qualità è fondamentale per soddisfare i vostri clienti e mantenere la loro fedeltà in modo che continuino a comprare da voi in futuro. I prodotti di qualità danno un contributo importante alle entrate e alla redditività a lungo termine. Vi permettono anche di applicare e mantenere prezzi più alti. … La maggior parte di noi ha bisogno di prodotti e servizi di qualità.

Continua…

Qual è la differenza tra Pi e Qi?

QI è un derivato dell’Assicurazione Qualità (QA) che si concentra sulla teoria dei sistemi e sul controllo statistico dei processi. … La principale differenza teorica tra QI e PI è che PI può porre maggiore enfasi sulle prestazioni umane e QI sulle prestazioni dei sistemi. È possibile trovare i termini QI e PI usati in modo intercambiabile nell’assistenza sanitaria. 10 aprile 2003

Continua…

Come si può migliorare la qualità delle prestazioni?

10 modi in cui puoi migliorare le tue prestazioni lavorative oggi:Stabilisci delle chiare pietre miliari.Pianifica e stabilisci le priorità.Pianifica bene le tue riunioni.Comunica meglio.Conquista prima i compiti difficili.Non perdere la concentrazione (elimina le interruzioni)Riconosci i tuoi punti di forza e di debolezza.Sii consapevole dei tuoi limiti.Più …

Continua…

Quali sono le 3 fasi del performance management?

La gestione delle prestazioni offre tre fasi fondamentali o stadi per lo sviluppo dei dipendenti: coaching, azioni correttive e cessazione.Mar 16, 2016

Continua…

Cos’è una revisione a 360 gradi nelle risorse umane?

“Una revisione a 360 gradi è uno strumento di sviluppo del talento utilizzato per fornire al destinatario un feedback da tutte le direzioni”, ha detto Inoa. “Questo tipicamente include un feedback verso l’alto dai loro rapporti diretti, un feedback tra pari da coloro con cui lavorano a stretto contatto, e un feedback verso il basso dal loro manager”. 29 aprile 2021

Continua…

Le valutazioni a 360 funzionano?

Dati i problemi con l’obiettività e l’imprecisione dei dati, non sarà una sorpresa che non ci siano prove che suggeriscano che le valutazioni a 360 migliorino effettivamente le prestazioni aziendali. Infatti, uno studio ha scoperto che tale feedback è stato associato a un 10.Nov 10, 2018

Continua…

Quali sono i 7 indicatori di performance chiave?

Modello di KPI del team di vendita Margini di profitto lordo/netto. Profitto lordo = Vendite nette – Costo di beni e servizi (COGS) … Fatturato delle vendite. Prezzo per unità venduta x Numero di unità vendute = Entrate. Attività di prospezione. … Flusso dell’imbuto. … Ritenzione del cliente. … Tasso di abbandono. … Crescita delle vendite da un anno all’altro.16 novembre 2020

Continua…

Cos’è KPI KRA?

KRA. Significato. Key performance indicator (KPI) significa un meccanismo utilizzato per rappresentare quanto bene l’azienda è in grado di raggiungere gli obiettivi di business. L’area di risultato chiave (KRA), allude al settore di risultato all’interno dell’organizzazione aziendale, per il quale il dipartimento o l’unità è responsabile.Aug 18, 2017

Continua…

Come mantenere le prestazioni di qualità?

10 modi per mantenere costante la qualità del progetto10 modi per mantenere costante la qualità del progetto. La qualità conta! … Definisci la qualità. La qualità è ambigua, può significare molte cose. … Impegnarsi per la qualità. … Attieniti ai requisiti del progetto! … Gestire la qualità. … Eseguire il controllo della qualità. … Controllare la qualità. … Concentrarsi sui requisiti.Altri articoli…

Continua…

Articolo precedente

Quanto è comodo un divano Chesterfield?

Articolo successivo

Ci sono sequoie in Minnesota?

You might be interested in …

Mark Twain è morto povero?

Era nato Samuel Langhorne Clemens nel villaggio di Florida, Missouri – non Missouri, Florida; abbiamo controllato – il 30 novembre 1835, un anno in cui la cometa di Halley piombò nel raggio visivo del pianeta […]

Dove si trova il nucleo sopraottico?

Il nucleo sopraottico (SON) contiene cellule neurosecretrici che producono ormoni (ossitocina e vasopressina/ormone antidiuretico). Anatomia lorda Il nucleo sopraottico si trova nella zona mediale dell’ipotalamo anteriore, seduto sopra il tratto ottico 1 . Gli ormoni […]