18 Maggio 2022
Expand search form

Cos’è la cellula normale?

Il tuo corpo produce costantemente nuove cellule. Le cellule normali seguono un ciclo tipico: Crescono, si dividono e muoiono. Le cellule tumorali, invece, non seguono questo ciclo. Invece di morire, si moltiplicano e continuano a riprodurre altre cellule anormali. Queste cellule possono invadere parti del corpo, come il seno, il fegato, i polmoni e il pancreas. Possono anche passare attraverso il sangue e il sistema linfatico e diffondersi in altre parti del corpo.

Di seguito, scopri come le cellule tumorali differiscono dalle cellule normali, come si formano e come gli scienziati esaminano le cellule tumorali.

Differenze chiave

Comprendendo come le cellule del cancro differiscono dalle cellule normali, i ricercatori sviluppano trattamenti. Se hai il cancro, questa conoscenza può aiutarti a capire cosa sta succedendo nel tuo corpo.

Queste sono le differenze più significative tra le cellule del cancro e le cellule normali:

  • Le cellule del cancro continuano a dividersi. Le cellule del cancro ignorano i segnali del corpo per smettere di dividersi. Il tuo corpo ha un processo incorporato, chiamato apoptosi o morte cellulare programmata, che dice al corpo di liberarsi delle cellule di cui non ha più bisogno. Le cellule normali sono più brave ad ascoltare: Ascoltano i segnali del corpo e smettono di riprodursi quando ci sono abbastanza cellule.
  • Le cellule del cancro crescono troppo rapidamente per maturare. Le cellule normali maturano in tipi cellulari distinti. Questi diversi tipi di cellule hanno funzioni specifiche. Per esempio, le cellule del fegato aiutano il tuo corpo a metabolizzare proteine, grassi e carboidrati e a rimuovere l’alcol dal sangue. Le cellule cancerose si dividono così velocemente che non hanno la possibilità di maturare e diventare le cellule specializzate che si sono prefissate di essere.
  • Le cellule cancerose possono influenzare le cellule normali. Le cellule tumorali possono effettivamente influenzare il comportamento delle cellule normali, delle molecole e dei vasi sanguigni vicino a un tumore. Per esempio, le cellule tumorali possono reclutare cellule normali per sviluppare nuovi vasi sanguigni. Questi vasi mantengono il tumore in vita – e gli danno la possibilità di crescere – fornendogli ossigeno e nutrienti.
  • Le cellule tumorali ingannano il sistema immunitario. Probabilmente sai che il tuo sistema immunitario ti aiuta a combattere le infezioni e le malattie. Il sistema immunitario tipicamente si libera delle cellule anormali o danneggiate. Le cellule del cancro riescono ad eludere questo processo, il che permette ai tumori di crescere.
  • Le cellule del cancro sono invasive. Poiché le cellule cancerose ignorano i segnali del corpo per fermare la divisione, iniziano a invadere i tessuti vicini. Se un tumore è benigno, può spingere contro i tessuti vicini, ma non li invade. Tuttavia, un tumore maligno invade i tessuti ed è in grado di diffondersi in tutto il corpo.
  • Le cellule tumorali possono diffondersi in altre parti del corpo. Le cellule normali conoscono il loro posto nel tuo corpo e rimangono al loro posto. Le cellule tumorali metastatiche iniziano a diffondersi in altre parti del corpo. Per esempio, il cancro può svilupparsi nei polmoni e diffondersi al fegato. Se si verifica questa diffusione, si parla di cancro ai polmoni metastatico, non di cancro al fegato.

Come si formano le cellule del cancro

Centinaia di milioni di cellule compongono il tuo corpo. È normale che alcune delle tue cellule siano anormali, ma il tuo corpo ha una serie di processi per proteggerti da esse. Le cellule del cancro sono elusive. Aggirano i buffer interni del tuo corpo. Ma come fanno?

Si riduce alla genetica. I geni controllano il modo in cui le tue cellule si dividono e crescono e quando muoiono. A volte, una cellula cambia – o muta – quando si divide. I cambiamenti genetici delle cellule possono avvenire se:

  • Le hai ereditate dai tuoi genitori. Alcuni tumori, come il cancro al seno e alle ovaie, sono ereditari. La mutazione genetica ereditata si trova nell’uovo o nello sperma al momento del concepimento. Lo spermatozoo feconda l’uovo e forma una cellula. Quella cellula si divide e la mutazione genetica finisce in ogni singola cellula.
  • Queste mutazioni si verificano spesso nei geni soppressori del tumore, che tipicamente aiutano a garantire che le cellule si dividano e muoiano al momento giusto. I geni soppressori del tumore correggono anche gli errori del DNA. Ma se ci sono mutazioni ereditate in questi geni soppressori del tumore, questo potrebbe non accadere.
  • Li si acquisisce. La maggior parte dei tumori avviene attraverso mutazioni acquisite o somatiche. Invece di ereditare queste mutazioni, vengono raccolte nel corso della vita attraverso le esposizioni ambientali. Per esempio, il fumo, il fumo passivo e i raggi ultravioletti del sole possono causare tumori danneggiando il tuo DNA. Quando il tuo DNA è danneggiato, può permettere a una cellula cancerosa o a un piccolo gruppo di cellule cancerose di crescere, emergere e dividersi.

Come i medici individuano le cellule cancerose

Anche se le cellule cancerose possono ingannare il tuo corpo e nascondersi al loro interno, i medici hanno vari modi per rilevare e diagnosticare il cancro, tra cui:

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cos’è la cellula umana normale?

Usando il peso di un nanogrammo (1 miliardesimo di grammo) come base di calcolo, un adulto che pesa 70 kg dovrebbe essere composto da 7×1013 (circa 70 trilioni) di cellule. Se si usa come base di calcolo la dimensione media delle cellule di 1/40 di millimetro, un corpo umano medio dovrebbe essere composto solo da 1,63×1013 (circa 16 trilioni di cellule).12 maggio 2017

Continua…

Cos’è la crescita normale delle cellule?

Nelle cellule normali, centinaia di geni controllano intricatamente il processo di divisione cellulare. La crescita normale richiede un equilibrio tra l’attività di quei geni che promuovono la proliferazione cellulare e quelli che la sopprimono. Si basa anche sull’attività dei geni che segnalano quando le cellule danneggiate devono subire l’apoptosi.

Continua…

Cosa succede in una cellula normale?

Normalmente, le cellule umane crescono e si moltiplicano (attraverso un processo chiamato divisione cellulare) per formare nuove cellule quando il corpo ne ha bisogno. Quando le cellule invecchiano o si danneggiano, muoiono e nuove cellule prendono il loro posto. A volte questo processo ordinato si interrompe, e cellule anormali o danneggiate crescono e si moltiplicano quando non dovrebbero.5 maggio 2021

Continua…

Qual è la differenza tra cellule normali e cellule tumorali?

Le cellule normali seguono un ciclo tipico: Crescono, si dividono e muoiono. Le cellule tumorali, invece, non seguono questo ciclo. Invece di morire, si moltiplicano e continuano a riprodurre altre cellule anormali. Queste cellule possono invadere parti del corpo, come il seno, il fegato, i polmoni e il pancreas.Oct 27, 2021

Continua…

Cos’è una cellula sana?

Una cellula sana è quella che è piena d’acqua. E l’acqua all’interno della cellula è chiamata acqua intracellulare. Quando nasciamo il nostro corpo è composto per circa l’80% di acqua.Mar 26, 2015

Continua…

Perché è importante la cellula normale?

Queste cellule “normali” fungono da elementi costitutivi di base del corpo e possiedono caratteristiche specifiche che permettono loro di mantenere il corretto funzionamento di tessuti, organi e sistemi di organi.4 dic 2020

Continua…

Come una cellula normale diventa una cellula tumorale?

Le cellule tumorali hanno mutazioni genetiche che trasformano la cellula da normale in cellula tumorale. Queste mutazioni genetiche possono essere ereditate, svilupparsi nel tempo quando invecchiamo e i geni si consumano, o svilupparsi se siamo vicini a qualcosa che danneggia i nostri geni, come il fumo di sigaretta, l’alcol o le radiazioni ultraviolette (UV) del sole.

Continua…

Cosa hanno in comune le cellule normali e le cellule tumorali?

Le capacità funzionali delle cellule staminali normali e delle cellule tumorali tumorali sono concettualmente simili in quanto entrambi i tipi di cellule sono in grado di proliferare ampiamente. Infatti, i meccanismi che regolano la proprietà che definisce le cellule staminali normali – l’auto-rinnovamento – spesso mediano anche l’oncogenesi.Apr 29, 2010

Continua…

Cos’è il ciclo cellulare normale?

Il ciclo cellulare è un processo a quattro stadi in cui la cellula aumenta di dimensioni (stadio G1), copia il suo DNA (sintesi, o stadio S), si prepara a dividersi (stadio G2) e si divide (mitosi, o stadio M). Gli stadi G1, S e G2 costituiscono l’interfase, che rappresenta l’intervallo tra le divisioni cellulari.

Continua…

Quali sono i 4 diversi tipi di cellule?

I quattro tipi principali di celluleCellule epiteliali. Queste cellule sono strettamente attaccate le une alle altre. … Cellule nervose. Queste cellule sono specializzate nella comunicazione. … Cellule muscolari. Queste cellule sono specializzate nella contrazione. … Cellule del tessuto connettivo.

Continua…

Cos’è una cellula?

In biologia, la più piccola unità che può vivere da sola e che costituisce tutti gli organismi viventi e i tessuti del corpo. Una cellula ha tre parti principali: la membrana cellulare, il nucleo e il citoplasma. … Parti di una cellula. Una cellula è circondata da una membrana, che ha dei recettori sulla superficie.

Continua…

Cosa hanno le cellule sane?

Un organello in una cellula è analogo a un organo nel corpo umano. Gli organelli importanti includono: la membrana plasmatica, il citoplasma, il citoscheletro, l’apparato di Golgi, il reticolo endoplasmatico, i mitocondri, i lisosomi, i ribosomi e il nucleo. Gli organelli svolgono ciascuno funzioni diverse per mantenere la cellula viva e sana. 21 ottobre 2011

Continua…

Le cellule normali proliferano?

Il processo con cui le cellule crescono e si dividono per rimpiazzare le cellule perdute è chiamato proliferazione cellulare. Si tratta di un’attività altamente regolata nei tessuti normali e sani.

Continua…

Come si fa a capire se una cellula è cancerosa?

Dimensioni e forma del nucleo della cellula In genere, il nucleo di una cellula cancerosa è più grande e più scuro di quello di una cellula normale e le sue dimensioni possono variare notevolmente. Un’altra caratteristica del nucleo di una cellula cancerosa è che dopo essere stato colorato con alcuni coloranti, appare più scuro quando viene visto al microscopio.Jul 30, 2015

Continua…

Perché le cellule normali diventano cancerose?

Le cellule cancerose hanno mutazioni genetiche che trasformano la cellula da normale a cancerosa. Queste mutazioni genetiche possono essere ereditate, svilupparsi nel tempo quando invecchiamo e i geni si consumano, o svilupparsi se siamo vicini a qualcosa che danneggia i nostri geni, come il fumo di sigaretta, l’alcol o le radiazioni ultraviolette (UV) del sole.

Continua…

Articolo precedente

Come si produce un campo magnetico rotante nello statore?

Articolo successivo

Quanti anni ha ora Julie Newmar?

You might be interested in …

Chi ha lasciato la Triplice Intesa?

La Triplice Intesa è l’accordo tra l’Impero russo, il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda e la Terza Repubblica francese. La Triplice Intesa si formò dall’Alleanza franco-russa del 1894, dall’Entente Cordiale del 1904 e […]