26 Settembre 2022
Expand search form

Cos’è il contrasto low key?

L’illuminazione ha ramificazioni artistiche. Cambia l’umore e lo stile del tuo video, quindi il contenuto che intendi girare dovrebbe informare le tue scelte di illuminazione.

Luce blu e viola illuminano il colpo di testa di un uomo

Il significato di una grande illuminazione.

L’illuminazione è uno degli strumenti più importanti che un videografo può usare per raccontare una storia, creare un’atmosfera e connettersi con il pubblico. Imparare a ottenere i risultati desiderati richiede tempo, e riuscire a creare gli effetti di luce esatti che si stanno cercando spesso è una questione di tentativi ed errori.

“Quando si filma, si cerca di emulare uno spazio tridimensionale in due dimensioni”, spiega il videografo Hiroshi Hara. Luci e ombre danno agli oggetti peso e profondità, e illuminare lo stesso oggetto in modo diverso può cambiarne la forma e il significato”.

Un uomo con i palmi delle mani rivolti verso l'alto si trova di fronte a un muro giallo vibrante

Pezzi di melograno splendidamente fotografati su uno sfondo strutturato

Illuminazione in chiave alta o bassa.

L’illuminazione in chiave alta e quella in chiave bassa sono due tecniche di illuminazione in studio che producono atmosfere ed estetica molto diverse. L’illuminazione in chiave alta riduce il rapporto di illuminazione nella scena, il che significa che c’è meno contrasto tra i toni più scuri e le aree più luminose. In alternativa, l’illuminazione low-key ha un maggiore contrasto tra le aree scure e quelle chiare dell’immagine, con la maggior parte della scena in ombra. Che tu stia creando video di formazione aziendale o film d’autore, è importante esplorare i pro e i contro dell’illuminazione in chiave alta e bassa, in modo da poterle utilizzare per comunicare efficacemente le idee.

Illuminare le idee con l’illuminazione in chiave alta.

Una luce chiave è la fonte principale di luce in un video o in una foto. L’illuminazione in chiave alta si traduce in soggetti luminosi con più luce di riempimento e ombre più morbide. Le luci di riempimento sono usate per aumentare la quantità di luce ambientale in una scena e ridurre il contrasto.

Dove usare l’illuminazione in chiave alta.

L’illuminazione in chiave alta è spesso usata nelle pubblicità di prodotti alimentari e di bellezza. Le scene luminose spesso suggeriscono uno stato d’animo ottimista e un messaggio positivo. Questo look può anche implicare verità e apertura, rendendolo efficace per video interviste o video di formazione. Il contenuto del video e l’illuminazione dovrebbero andare di pari passo in modo che il messaggio sia coesivo e chiaro. Se si riprende un soggetto cupo con un’illuminazione ad alta tonalità, potrebbe risultare poco sincero.

Ghiaccioli e fette di arancia rossa disposti su uno sfondo color cemento

Padre e figlia in un servizio fotografico illuminato in chiave alta su uno sfondo giallo sfumato

Come ottenere scatti con illuminazione ad alta tonalità.

Il segreto per creare immagini e video in chiave alta è usare grandi fonti di luce e ombre morbide. Grandi softbox o diffusori sono efficaci per illuminare intensamente una scena senza aggiungere ombre dure al soggetto. “Più grande è la tua fonte di luce, più morbide saranno le tue ombre”, nota Hara. “Più piccola è la luce, più dure appaiono”. Le immagini in chiave alta spesso hanno anche sfondi più chiari, il che aiuta a riflettere e ad amplificare la luce ambientale in una scena.

Mentre il tuo obiettivo è quello di ammorbidire e ridurre le ombre, “non mettere mai una luce direttamente di fronte al tuo soggetto, perché questo appiattirà tutto”, come spiega il videografo Kenton Waltz. Prova a posizionare le tue fonti di luce a circa 30 gradi dalla telecamera. Questo angolo, combinato con una scena ben illuminata e una luce di riempimento, darà al soggetto una dimensione senza creare ombre dure. L’impostazione della luce durante le riprese è essenziale per il successo delle immagini in chiave alta, ma la regolazione dell’esposizione e dei livelli di luminosità in post-produzione può aiutare a perfezionare il video.

Catturare il dramma con l’illuminazione in low-key.

Girando un video in low-key si ottengono ombre più scure e una quantità minima di bianchi e mezzitoni. Come nota Hara, “L’illuminazione a bassa tonalità è stata presente nel mondo dell’arte per molto tempo sotto forma di chiaroscuro.” Chiaroscuro è quando un artista usa un alto contrasto tra luce e buio per creare un’atmosfera drammatica e attirare l’occhio dello spettatore su una parte della composizione. Al giorno d’oggi, l’illuminazione low-key serve una funzione simile nel video ed è caratterizzata dalle sue ombre scure e dall’umore misterioso.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cos’è il contrasto in chiave alta?

L’illuminazione high key e low key si riferisce al contrasto di un’intera scena, non solo del viso. Quando una scena ha un alto contrasto (grande differenza tra le porzioni più chiare e più scure del viso), diciamo che la scena è in chiave bassa.27 luglio 2020

Continua…

Cosa significa il contrasto della chiave?

La chiave si riferisce alla quantità o alla distribuzione di luce e ombra in una data scena. … Si tratta di un’illuminazione molto sagomata e ad alto contrasto con una gamma che va dalle ombre luminose a quelle nere e scure. Mentre ci sono porzioni luminose di una scena low-key, la luce è di solito concentrata per attirare l’attenzione del pubblico su un soggetto specifico.Jul 12, 2016

Continua…

Cos’è l’illuminazione a basso contrasto?

L’illuminazione a basso contrasto, con ombre minime, definisce le scene in chiave alta. Non vedrai molto di una transizione dalla luce allo scuro perché la scena è per lo più luci e bianchi, con pochissimi scuri. Se dovessi descrivere la qualità della luce in una scena in chiave alta, sarebbe morbida, avvolgente e priva di ombre.Feb 3, 2021

Continua…

Qual è la differenza tra high-key e low-key?

Low-key significa che stai sentendo o pensando qualcosa. Fondamentalmente non sei completamente sicuro, quindi non vuoi farne un affare di stato. High-key significa che stai davvero provando qualcosa. Se capisci lo slang americano allora di solito saresti in grado di sostituire questo con “straight up”.Nov 24, 2019

Continua…

Cos’è un’immagine low-key?

La fotografia low-key è un genere di fotografia che consiste nel riprendere scene di colore scuro abbassando o attenuando la “chiave” o la luce frontale che illumina la scena (da cui Low-key), ed enfatizzando la luce naturale o artificiale solo su aree specifiche del fotogramma.

Continua…

Cosa significa low-key high key?

Lowkey e highkey sono entrambi slang utilizzati negli Stati Uniti (non sono sicuro se il Regno Unito lo usa però) Lowkey può significare tenere qualcosa di tranquillo in modo che nessuno se ne accorga o di voler/non voler fare qualcosa. Highkey è proprio l’opposto di lowkey.Oct 20, 2017

Continua…

È meglio il contrasto alto o basso?

Un rapporto di contrasto più alto è meglio di uno più basso, ma più alto è il contrasto, meno differenza percepibile farà un ulteriore aumento – e ci sarà un punto in cui nessun aumento continuo (in termini assoluti e oggettivi) sarà percepito dallo spettatore a tutti.

Continua…

A cosa serve l’illuminazione a bassa intensità?

L’illuminazione low-key è tipicamente usata quando il regista vuole isolare un soggetto o trasmettere il dramma. Solo perché una scena è girata con un’illuminazione bassa non significa necessariamente che deve essere spaventosa, ma, se volete che il vostro pubblico sia a disagio, l’illuminazione bassa è un ottimo punto di partenza.7 luglio 2015

Continua…

Cosa significa low key high key?

Lowkey e highkey sono entrambi gerghi utilizzati negli Stati Uniti (non so se il Regno Unito lo usa però) Lowkey può significare tenere qualcosa di tranquillo in modo che nessuno se ne accorga o per tipo di volere / non voler fare qualcosa. Highkey è proprio l’opposto di lowkey.Oct 20, 2017

Continua…

Perché i Millennials dicono low key?

“Low-key” è usato come aggettivo per descrivere qualcosa che si sta facendo sottobanco, in modo discreto o segreto.20 gen 2020

Continua…

Cosa significa “low key”?

Low-key può significare variamente “tranquillo”, “contenuto”, “moderato” o “accomodante”. Può anche essere un avverbio che significa “di bassa o moderata intensità”. Come fare qualcosa, ma in modo “tranquillo”. Per esempio: Faremo una festa a casa mia, ma tenendo un basso profilo in modo che i vicini non si lamentino.

Continua…

Cosa significa “low key”?

Low-key può significare variamente “tranquillo”, “contenuto”, “moderato” o “accomodante”. Può anche essere un avverbio che significa “di bassa o moderata intensità”. Come fare qualcosa, ma in modo “tranquillo”. Per esempio: Faremo una festa a casa mia, ma tenendo un basso profilo in modo che i vicini non si lamentino.

Continua…

Cos’è la fotografia high key e low key?

Con la fotografia in chiave alta, più fonti di illuminazione potenti sono posizionate strategicamente per eliminare le ombre dure dalle immagini, dando loro una sensazione di luce e ottimismo. Con la fotografia low key, l’illuminazione è ridotta al fine di produrre immagini caratterizzate da contrasti sorprendenti, toni scuri e ombre.Sep 10, 2016

Continua…

Qual è lo scopo dell’illuminazione low key?

La luce low key accentua i contorni del soggetto gettando le zone in ombra mentre una luce di riempimento o un riflettore possono illuminare le zone d’ombra per controllare il contrasto.

Continua…

Il basso contrasto è un male?

Il testo a basso contrasto fa male all’usabilità (ma lo sapevi già) Un contrasto insufficiente tra il colore del testo e lo sfondo degrada l’esperienza dell’utente per i seguenti motivi: La leggibilità ne risente. Quando il contrasto è troppo basso, gli utenti si affaticano gli occhi mentre cercano di decifrare le parole.Jun 7, 2015

Continua…

Articolo precedente

Quanto tempo è stata imprigionata Eleonora d’Aquitania?

Articolo successivo

I lemuri e i bambini del cespuglio sono imparentati?

You might be interested in …

Le scale Werner sono prodotte in USA?

Abbiamo messo insieme un elenco di produttori e marche di scale degli Stati Uniti, che potrebbero includere grandi aziende, piccole società o individui, che assemblano le loro scale con materiali prodotti al 100% qui in […]