21 Maggio 2022
Expand search form

Cosa sono le MNC nel business internazionale?

James Chen, CMT è un esperto trader, consulente d’investimento e stratega del mercato globale. È autore di libri sull’analisi tecnica e sul trading in valuta estera pubblicati da John Wiley and Sons ed è stato ospite come esperto alla CNBC, BloombergTV, Forbes e Reuters tra gli altri media finanziari.

Cos’è una società multinazionale (MNC)?

Una multinazionale (MNC) ha strutture e altri beni in almeno un paese diverso dal suo paese d’origine. Una multinazionale ha generalmente uffici e/o fabbriche in diversi paesi e una sede centrale dove si coordina la gestione globale. Alcune di queste aziende, conosciute anche come organizzazioni internazionali, apolidi, o transnazionali, possono avere bilanci che superano quelli di alcuni piccoli paesi.

Punti chiave

  • Le multinazionali partecipano agli affari in due o più paesi.
  • Le MNC possono avere un effetto economico positivo sul paese in cui il business ha luogo.
  • Molti credono che la produzione fuori dagli Stati Uniti abbia un effetto negativo sull’economia con meno opportunità di lavoro.
  • Il business transnazionale è considerato una diversificazione dell’investimento.

Corporazioni multinazionali

Come funziona una società multinazionale

Una società multinazionale, o impresa multinazionale, è una società internazionale le cui attività commerciali sono distribuite tra almeno due paesi. Alcune autorità considerano qualsiasi azienda con una filiale estera come una multinazionale; altre limitano la definizione solo a quelle aziende che derivano almeno un quarto delle loro entrate fuori dal loro paese d’origine.

Molte imprese multinazionali hanno sede nelle nazioni sviluppate. I sostenitori delle multinazionali dicono che creano posti di lavoro ben pagati e beni tecnologicamente avanzati in paesi che altrimenti non avrebbero accesso a tali opportunità o beni. Tuttavia, i critici di queste imprese credono che queste corporazioni abbiano un’indebita influenza politica sui governi, sfruttino le nazioni in via di sviluppo e creino perdite di posti di lavoro nei loro stessi paesi.

La storia della multinazionale è legata alla storia del colonialismo. Molte delle prime multinazionali sono state commissionate su ordine dei monarchi europei per condurre spedizioni. Molte delle colonie non detenute dalla Spagna o dal Portogallo erano sotto l’amministrazione di alcune delle prime multinazionali del mondo. Una delle prime sorse nel 1600: la Compagnia Britannica delle Indie Orientali, che prese parte al commercio internazionale e all’esplorazione, e gestì postazioni commerciali in India. Altri esempi sono la Swedish Africa Company, fondata nel 1649, e la Hudson Bay Company, che fu incorporata nel XVII secolo.

La grande maggioranza delle aziende ad alto reddito negli Stati Uniti sono multinazionali.

Tipi di multinazionali

Esistono quattro categorie di multinazionali. Esse includono:

  • Una società decentralizzata con una forte presenza nel suo paese d’origine.
  • Una società globale e centralizzata che acquisisce il vantaggio dei costi dove sono disponibili risorse a basso costo.
  • Una società globale che si basa sulla R&S della società madre.
  • Un’impresa transnazionale che usa tutte e tre le categorie.

Ci sono sottili differenze tra i diversi tipi di società multinazionali. Per esempio, una transnazionale – che è un tipo di multinazionale – può avere la sua sede in almeno due nazioni e diffondere le sue operazioni in molti paesi per un alto livello di risposta locale. Nestlé S.A. è un esempio di una società transnazionale che esegue decisioni commerciali e operative dentro e fuori la sua sede.

Nel frattempo, una multinazionale controlla e gestisce impianti in almeno due paesi. Questo tipo di multinazionale parteciperà agli investimenti esteri, in quanto l’azienda investe direttamente negli stabilimenti del paese ospitante per avere un diritto di proprietà, evitando così i costi di transazione. Apple Inc. è un grande esempio di impresa multinazionale, poiché cerca di massimizzare i vantaggi di costo attraverso investimenti esteri in stabilimenti internazionali.

Secondo la lista Fortune Global 500, le prime cinque multinazionali al mondo al 2019 in base al fatturato consolidato erano Walmart (514 miliardi di dollari), Sinopec Group (415 miliardi di dollari), Royal Dutch Shell (397 miliardi di dollari), China National Petroleum (393 miliardi di dollari), State Grid (387 miliardi di dollari).

Vantaggi e svantaggi delle multinazionali

Ci sono una serie di vantaggi nello stabilire operazioni internazionali. Avere una presenza in un paese straniero come l’India permette a una società di soddisfare la domanda indiana del suo prodotto senza i costi di transazione associati alla spedizione su lunga distanza.

Le società tendono a stabilire operazioni nei mercati dove il loro capitale è più efficiente o i salari sono più bassi. Producendo la stessa qualità di beni a costi inferiori, le multinazionali riducono i prezzi e aumentano il potere d’acquisto dei consumatori in tutto il mondo. Stabilendo operazioni in molti paesi diversi, una multinazionale è in grado di trarre vantaggio dalle variazioni fiscali mettendo ufficialmente il suo business in una nazione dove l’aliquota fiscale è bassa – anche se le sue operazioni sono condotte altrove. Gli altri benefici includono lo stimolo alla crescita dei posti di lavoro nelle economie locali, il potenziale aumento delle entrate fiscali dell’azienda e una maggiore varietà di beni.

Un compromesso della globalizzazione – il prezzo dei prezzi più bassi, per così dire – è che i posti di lavoro nazionali sono suscettibili di spostarsi all’estero. Questo suggerisce che è importante per un’economia avere una forza lavoro mobile o flessibile in modo che le fluttuazioni del temperamento economico non siano la causa della disoccupazione a lungo termine. In questo senso, l’istruzione e la coltivazione di nuove competenze che corrispondono alle tecnologie emergenti sono parte integrante del mantenimento di una forza lavoro flessibile e adattabile.

Quelli che si oppongono alle multinazionali dicono che sono modi per le corporazioni di sviluppare un monopolio (per certi prodotti), facendo aumentare i prezzi per i consumatori, soffocando la concorrenza e inibendo l’innovazione. Si dice anche che abbiano un effetto dannoso sull’ambiente perché le loro operazioni possono incoraggiare lo sviluppo del territorio e l’esaurimento delle risorse (naturali) locali.

L’introduzione delle multinazionali nell’economia di un paese ospite può anche portare alla rovina delle piccole imprese locali. Gli attivisti hanno anche sostenuto che le multinazionali violano gli standard etici, accusandole di eludere le leggi etiche e di sfruttare la loro agenda commerciale con il capitale.

Cosa rende una società multinazionale?

Una multinazionale (MNC) è una che ha operazioni commerciali in due o più paesi. Queste aziende sono spesso gestite da e hanno un ufficio centrale con sede nel loro paese, ma con uffici in tutto il mondo. Esportare semplicemente beni da vendere all’estero non fa di un’azienda una multinazionale.

Perché un’azienda vorrebbe diventare internazionale?

Una società può cercare di diventare una multinazionale al fine di aumentare la sua base di clienti in tutto il mondo e aumentare la sua quota di mercato all’estero. L’obiettivo primario è quindi quello di aumentare i profitti e la crescita. Le aziende possono voler introdurre i loro prodotti in modi che sono modificati o adattati a specifiche sensibilità culturali all’estero. Le multinazionali possono anche beneficiare di certe strutture fiscali o regimi normativi che si trovano all’estero.

Quali sono alcuni rischi che le multinazionali affrontano?

Le multinazionali sono esposte a rischi relativi ai diversi paesi e regioni in cui operano. Questi possono includere rischi normativi o legali, instabilità politica, crimine o violenza, sensibilità culturali, così come le fluttuazioni nei tassi di cambio delle valute. Le persone nel paese d’origine possono anche risentire di una MNC che esternalizza posti di lavoro all’estero.

Potresti essere interessato anche agli argomenti

Cosa sono le multinazionali con esempi?

Elenco delle aziende multinazionali in IndiaMicrosoft.Apple.LTI.Deloitte.Coca Cola.TCS.Accenture.IBM.Altri articoli…

Continua…

Cosa significa MNC nelle relazioni internazionali?

Abstract. Le società multinazionali (MNC) svolgono un ruolo significativo nel plasmare l’economia globale. Nonostante la prevalenza delle attività economiche delle multinazionali in tutto il mondo, esistono pochi studi che esaminano la loro influenza politica sulla politica estera.Dec 2, 2019

Continua…

Cosa sono le MNC e le loro funzioni?

Le multinazionali sono le aziende che hanno la loro sede centrale in un paese e filiali regionali in tutto il mondo. La loro presenza può essere trovata in ogni paese e la loro funzione è quella di fornire l’accesso di diversi prodotti a diversi paesi e “Globalizzazione. ” 17 gennaio 2019

Continua…

Qual è il ruolo delle MNC nel commercio internazionale?

Le MNC hanno operazioni di produzione e commercializzazione in diversi paesi; operano attraverso una rete di filiali, controllate e affiliate nei paesi ospitanti. Le multinazionali sono caratterizzate dall’unità di controllo. Le multinazionali controllano le attività commerciali delle loro filiali in paesi stranieri attraverso la sede centrale situata nel paese d’origine.21 gennaio 2020

Continua…

Come possono le MNC operare a livello internazionale?

Una MNC è un’azienda che opera in due o più paesi, facendo leva sull’ambiente globale per avvicinarsi ai vari mercati nel raggiungere la generazione di reddito. … Le operazioni internazionali sono quindi un risultato diretto del raggiungimento di più alti livelli di reddito o di una struttura di costi più bassi all’interno delle operazioni o della catena del valore.

Continua…

Cosa attrae una multinazionale?

I piccoli paesi ad alto costo non possono offrire grandi mercati interni o fattori di produzione a basso costo per attrarre le multinazionali. Le multinazionali, tuttavia, possono essere attratte nel paese o nella regione a causa della competenza (cioè dipendenti e acquirenti) e della competitività (cioè all’interno del settore e delle industrie correlate) nel paese ospitante.

Continua…

Cos’è la spiegazione di MNC?

Una società multinazionale (MNC) è una che ha operazioni commerciali in due o più paesi. Queste aziende sono spesso gestite da e hanno un ufficio centrale con sede nel loro paese, ma con uffici in tutto il mondo. La semplice esportazione di beni da vendere all’estero non fa di un’azienda una multinazionale.

Continua…

Reliance è una multinazionale?

Fondata da Dhirubhai H. Ambani, Reliance Company non è una MNC. Anche se è la più grande azienda del settore privato dell’India, non gestisce le sue attività in altre aziende.20 Dic 2017

Continua…

Qual è il ruolo delle MNC nello sviluppo economico?

Le aziende multinazionali giocano un ruolo vitale nell’economia di un paese nel mondo moderno da molti anni. Queste aziende promuovono la crescita del commercio grazie all’investimento massiccio di capitale straniero in un paese. L’investimento estero diretto nel settore industriale riduce la quantità di debito commerciale di un paese.Nov 14, 2018

Continua…

Quali sono i benefici delle multinazionali?

I principali benefici dell’essere una multinazionaleSpecializzazione nella produzione. La scala di molte industrie fa sì che le imprese dividano la produzione in diversi paesi. … Outsourcing. … Economie di scala. … Elusione fiscale.Impiego di manodopera qualificata.Base di consumatori più ampia.Valutazione.21 maggio 2019

Continua…

Perché le multinazionali sono importanti per un paese?

Le società multinazionali svolgono un ruolo vitale nell’economia di un paese nel mondo moderno da molti anni. Queste aziende promuovono la crescita del commercio grazie all’investimento massiccio di capitale straniero in un paese. L’investimento estero diretto nel settore industriale riduce la quantità di debito commerciale di un paese.Nov 14, 2018

Continua…

Qual è il ruolo delle MNC nei paesi in via di sviluppo?

Si ritiene che le MNC siano altamente benefiche per i paesi in via di sviluppo in termini di portare opportunità di lavoro e nuove tecnologie che si riversano sulle imprese nazionali. Inoltre, le MNC spesso beneficiano di sussidi governativi, che in futuro potrebbero essere legati a investimenti in imprese locali.Nov 3, 2015

Continua…

Che cosa significa MNC?

società multinazionale
Una multinazionale (MNC) ha strutture e altri beni in almeno un paese diverso dal suo paese d’origine. Una multinazionale ha generalmente uffici e/o fabbriche in diversi paesi e una sede centrale dove si coordina la gestione globale.

Continua…

Cosa sono le multinazionali indiane?

Di seguito è riportato l’elenco delle prime 10 MNC in India.Microsoft. Microsoft Corporation India è una filiale di Microsoft Corporation, che come tutti sappiamo è una multinazionale americana, iniziata nel 1975. IBM. … Nestlé. … Proctor & Gamble. … Coca-Cola. … Pepsico. … Gruppo CITI. … SONY Corporation.Altri articoli…

Continua…

Che cosa è MNC risposta breve?

Una MNC è una società che possiede o controlla la produzione in più di una nazione. Le multinazionali creano uffici e fabbriche per la produzione in regioni dove possono ottenere manodopera a basso costo e altre risorse. Questo viene fatto in modo che il costo di produzione sia basso e le multinazionali possano ottenere maggiori profitti.

Continua…

Articolo precedente

Quanto è potente un Barrett 50 cal?

Articolo successivo

Quanto costa un personal trainer al Planet Fitness?

You might be interested in …

I Grandi Laghi sono un unico lago?

Migliaia di anni fa, i ghiacciai che si ritirano formarono i Grandi Laghi e crearono le iconiche penisole del Michigan. Ecco dieci fatti divertenti che forse non conosci su questi incredibili tesori naturali. 1. Il […]