28 Giugno 2022
Expand search form

Cosa sono le gocce marroni sul mio muro?

Craig Lloyd
Craig Lloyd
Scrittore

Craig Lloyd è un esperto di smarthome con quasi dieci anni di esperienza professionale nella scrittura. Il suo lavoro è stato pubblicato da iFixit, Lifehacker, Digital Trends, Slashgear e GottaBeMobile. Leggi di più.

Se vivete in una vecchia casa che ha avuto un sacco di residenti diversi andare e venire nel corso degli anni, non c’è dubbio che il posto ha un sacco di “carattere”, ma un mistero che mi ha lasciato per qualche tempo sono queste grossolane macchie marroni e striature sulle pareti del mio bagno.

E no, non sto parlando di materia fecale, anche se questa stanza della casa sarebbe il posto adatto. Mi riferisco a macchie e striature sul muro che sembrano quasi un accumulo di umidità eccessiva, e sembrano quasi sciroppo d’acero essiccato con la sua tinta marrone. A volte può diventare così grave che sembra che qualcuno abbia aperto una lattina di Coca Cola e l’abbia spruzzata su tutte le pareti del bagno.

Se avete questo nel vostro bagno, allora è probabile che si tratti di una delle due cose: Accumulo di fumo di sigaretta o qualcosa chiamato lisciviazione dei tensioattivi.

Possibilità uno: fumo di sigaretta

Di questi due casi potenziali, il fumo di sigaretta è di solito il colpevole più comune. Quelle macchie e strisce sono l’accumulo di catrame dal fumo di sigaretta, e diventa così spesso che inizia a striare le pareti. Piuttosto disgustoso, vero?

Ciò che è ancora più inquietante è che dipingerci sopra non farà un bel niente, perché il catrame continuerà a penetrare attraverso il nuovo strato di vernice e vi darà lo stesso problema. Potresti anche aver provato a pulire l’accumulo di catrame con detergenti convenzionali per la casa senza alcun risultato, che è forse la parte più frustrante.

Tuttavia, recentemente ho scoperto che una gomma magica fa il trucco, e toglie le macchie con un po’ di strofinamento. È ancora più facile se si accende la doccia, si chiude la porta e si lascia che il vapore dell’acqua calda crei l’umidità nel bagno con il ventilatore spento. Questo farà emergere le macchie e le striature ancora di più, oltre ad ammorbidire il tutto per una più facile rimozione.

Si noti che la gomma magica è un abrasivo, quindi si sta fondamentalmente strofinando uno strato dal muro quando si fa questo, e la gomma magica può lasciare un piccolo residuo dietro. Di conseguenza, potresti voler pulire il muro con un normale detergente dopo, e poi ridipingere per far apparire le cose di nuovo pulite e uniformi. È una seccatura, ma almeno il catrame non si infiltra.

Possibilità due: Lisciviazione dei tensioattivi

Se non avete notato macchie o striature marroni sulle pareti del vostro bagno in passato (o in qualsiasi altra parte della casa), ma iniziate a vederle dopo aver dipinto di recente, il problema potrebbe essere qualcosa chiamato lisciviazione del tensioattivo.

Il tensioattivo è un ingrediente della vernice di lattice che riduce la tensione superficiale della vernice, dandole più stabilità e permettendole di durare più a lungo. Tuttavia, l’umidità nel vostro bagno durante una doccia calda può rendere il tensioattivo separato dalla vernice e filtrare attraverso, mostrando sulla superficie della vernice come macchie più scure o striature.

Fortunatamente, è molto più facile da rimuovere rispetto al catrame del fumo di sigaretta, dato che acqua e sapone di base dovrebbero bastare per pulire la lisciviazione del tensioattivo. È anche una buona idea assicurarsi di avere un’adeguata ventilazione nel vostro bagno in modo che l’umidità non si accumuli eccessivamente e causi la lisciviazione.

Se pensate di ridipingere il vostro bagno ad un certo punto in futuro, assicuratevi di dare alla vernice un paio di giorni per asciugarsi completamente prima di introdurre qualsiasi umidità elevata. Non farlo permetterà al tensioattivo di infiltrarsi più facilmente. Da lì, tieni d’occhio la vernice per un paio di settimane e se si verifica una lisciviazione del tensioattivo, puliscila subito prima che si asciughi completamente.

  • Come conservare gli avanzi di vernice nel modo giusto
  • ‘ Dovresti comprare un aspirapolvere robot? 5 cose da considerare
  • Perché i siti di streaming geo-bloccano i loro contenuti?
  • Cos’è una tastiera a una mano e quando è meglio?
  • Dovresti usare Bixby di Samsung, ma solo per le routine
  • Perché ci sono così tante falle di sicurezza Zero-Day?
  • ‘ 6 fantastiche funzioni di Spotify che dovresti usare

Foto del profilo di Craig Lloyd Craig Lloyd
Craig Lloyd è un esperto di smarthome con quasi dieci anni di esperienza professionale nella scrittura. Il suo lavoro è stato pubblicato da iFixit, Lifehacker, Digital Trends, Slashgear e GottaBeMobile.
Leggi la bio completa ”

Potresti essere interessato anche agli argomenti

Cosa sta gocciolando lungo le mie pareti?

Docce e bagni caldi emettono umidità calda nell’aria. Quando questa umidità tocca le superfici fredde delle pareti del tuo bagno, produce condensa su di esse. I depositi minerali vengono lasciati dopo l’evaporazione di questa umidità, e questi depositi minerali sono la sostanza giallastra che si vede sulle pareti.

Continua…

Come mi sbarazzo della lisciviazione dei tensioattivi?

Sulle superfici interne, il materiale lisciviato può essere facilmente rimosso entro una settimana (per permettere alla pellicola di vernice di indurirsi completamente) lavando con una soluzione di sapone leggero e un panno morbido o una spugna, seguito da un accurato risciacquo con acqua pulita.

Continua…

Perché c’è dell’olio sulle mie pareti?

R: La ragione principale per cui l’umidità si forma sulla parte interna di un muro esterno è la mancanza di isolamento nella cavità del muro. L’umidità può diluire la pittura murale al lattice e causare striature. La sostanza oleosa è causata dai tensioattivi (agenti bagnanti) che fanno parte di tutte le vernici al lattice.19 Mar 2010

Continua…

Perché le mie pareti del bagno sono oleose?

La lisciviazione dei tensioattivi si presenta spesso nei bagni e in altri ambienti umidi su soffitti o pareti. Quando la vernice di lattice per esterni appena applicata è esposta a un’elevata umidità o a un’umidità elevata durante l’asciugatura, i tensioattivi in aumento possono produrre macchie, note anche come pianto, che si presentano come una sostanza oleosa o appiccicosa, simile a linfa.

Continua…

Perché le pareti della mia camera da letto sono appiccicose?

La vernice diventa appiccicosa e appiccicosa quando non è in grado di asciugarsi completamente. La vernice ha problemi ad asciugarsi quando l’aria è troppo umida o il tempo è estremamente caldo o freddo. Inoltre, la vernice può avere problemi di asciugatura se applicata in strati spessi.Dec 12, 2020

Continua…

Cosa sono le macchie gialle sulle pareti?

Muffa, muffa o altre sostanze macchianti possono creare macchie gialle sui pannelli delle pareti della tua casa. Questo accade spesso quando una casa si allaga e l’acqua scorre lungo il muro. L’acqua può provenire da tubi arrugginiti che la tingeranno di giallo, oppure lascerà un segno umido che attirerà muffe o funghi.Sep 26, 2017

Continua…

Le macchie d’acqua vengono via dalle pareti?

Le macchie d’acqua sui muri possono essere trattate e prevenute facilmente. Un soffitto che perde può portare a antiestetiche macchie d’acqua sulle pareti. Le macchie d’acqua possono essere difficili da rimuovere se non si cerca di farlo correttamente. Tuttavia, se si seguono alcuni semplici passaggi, rimuovere le macchie d’acqua sarà facile e veloce.

Continua…

Come si risolve la lisciviazione dei tensioattivi sui muri?

Lisciviazione del tensioattivo sulle pareti: Savvy Solutions Si raccomanda che dopo che la pittura è finita, si dovrebbe tenere un occhio attento per qualsiasi lisciviazione, e immediatamente pulire il residuo marrone non appena si vede. In alcuni casi – soprattutto all’aperto, la pioggia laverà via le macchie marroni – ma solo sulle aree esposte.Sep 19, 2019

Continua…

Perché le mie pareti del bagno sono striate?

Quando la vernice si asciuga in condizioni asciutte e ben ventilate, quei tensioattivi salgono lentamente in superficie. Tuttavia, quando quei tensioattivi sono esposti all’umidità o all’umidità dell’aria durante l’asciugatura, salgono troppo rapidamente alla superficie della vernice e si depositano, provocando macchie sulle pareti e sul soffitto, o la lisciviazione dei tensioattivi.

Continua…

Perché la parete del mio bagno suda?

La condensa si verifica quando l’aria calda e umida incontra l’aria fredda e secca. Questo incontro provoca la formazione di gocce d’acqua sulle superfici fredde (come le tue pareti). Questo tipo di umidità è quello che si trova sulle pareti del bagno dopo una doccia caldissima.

Continua…

Perché le pareti del mio bagno sudano quando faccio la doccia?

Questo è tipicamente causato da aria calda e umida che entra in contatto con una superficie fredda, creando piccole goccioline d’acqua sulla superficie. In bagno, l’aria trattiene molta umidità quando qualcuno usa la doccia o il bagno, mentre la stanza contiene anche molte superfici fredde come piastrelle e specchi.Oct 29, 2018

Continua…

Perché le pareti del mio bagno gocciolano?

Il gocciolamento dell’acqua lungo la parete del bagno – quella condensa è causata quando il vapore caldo colpisce le pareti fredde. … Accade anche la maggior parte nei bagni dove la scarsa ventilazione significa che ci vogliono secoli per asciugare la stanza dopo che qualcuno ha fatto la doccia o goduto di un bagno caldo.

Continua…

Come si puliscono le pareti che gocciolano acqua?

Combina 1 tazza di ammoniaca, 1/2 tazza di aceto, 1/4 di tazza di bicarbonato di sodio e 1 gallone di acqua calda e riempi una grande bottiglia spray con la soluzione, che dovrebbe essere estremamente efficace su qualsiasi segno di gocciolamento rimanente senza causare danni alle tue pareti. Applicare sulle aree interessate; poi rimuovere delicatamente con una spugna umida.Oct 5, 2020

Continua…

Come sbarazzarsi delle perdite d’acqua sul muro?

Come rimuovere le macchie d’acqua da pareti e soffitti – YouTube | Time – 0:12 [English]

Continua…

Perché le pareti del mio bagno sudano?

La condensa del bagno è così fastidiosa, ed è un problema comune nella maggior parte delle case. Dopo una doccia o un bagno, si formano gocce d’acqua sulla finestra, sulle pareti e sullo specchio quando l’aria calda e umida viene raffreddata da queste superfici fredde. L’aria calda trattiene anche più umidità, il che si traduce in una condensa più pesante.Feb 12, 2021

Continua…

Articolo precedente

Perché le piante brocche sono rosse?

Articolo successivo

Come ci si libera degli scarafaggi del magazzino?

You might be interested in …

Qual è il suono di un barbagianni?

Qual è il suono dei barbagianni di notte? I barbagianni sono tipicamente identificati dai loro ritmici “chi-cucina-per-te” hoots, ma tutte le scommesse sono fuori durante il corteggiamento, quando questi cacciatori notturni producono una cacofonia di […]

Microsoft ti contatta mai per telefono?

Le truffe di supporto tecnico sono un problema che riguarda tutto il settore, dove i truffatori usano tattiche spaventose per ingannare gli utenti a pagare per servizi di supporto tecnico non necessari che presumibilmente risolvono […]