25 Gennaio 2022
Expand search form

Cosa sono i vermi polmonari nei cavalli?

Lungworm

Il verme dei polmoni, Dictyocaulus arnfieldi è, come suggerisce il nome, un parassita polmonare che colpisce gli asini e altri equini. Gli asini sono il loro ospite preferito ed è raro che un’infezione nei cavalli porti allo sviluppo di adulti produttori di uova.

Tuttavia, il verme polmonare può causare sintomi clinici in entrambe le specie, in particolare quando i cavalli pascolano accanto ad asini o muli, anche se i livelli di rischio sono relativamente bassi. Anche i muli possono contrarre la tigna polmonare, sebbene sia poco comune.

Come vengono infettati gli equini?

La dottoressa Faith Burden, responsabile dei progetti veterinari per il Santuario degli Asiniè desiderosa di dissipare le idee sbagliate sui livelli di infezione da parassiti negli asini nel Regno Unito. Ha commentato:

“Viene spesso citato che fino al 70% degli asini del Regno Unito sono infettati dal verme polmonare. Il nostro studio per determinare i livelli di infezione da parassiti negli asini nuovi al Donkey Sanctuary, su un periodo di quattro anni, ha mostrato che solo il 4% era infettato dal verme polmonare”.

Asini, cavalli e pony possono vivere insieme in modo molto sicuro, a patto che siamo attenti al potenziale di parassitosi e lo affrontiamo in un programma di controllo dei parassiti con il vostro veterinario o SQP.
Le larve ingerite dal cavallo o dall’asino penetrano nella parete dell’intestino e migrano attraverso il sistema circolatorio verso i polmoni dove si sviluppano in adulti. Il verme polmonare impiega 5-6 settimane per raggiungere la maturità, crescendo fino a 8 cm di lunghezza e risiede nei bronchi e nei bronchioli dei polmoni.

I vermi polmonari sono più diffusi nei pascoli umidi. Le larve possono vivere nel terreno per un tempo considerevole, quindi una buona gestione del pascolo come la raccolta della cacca e il pascolo incrociato con altre specie può aiutare a ridurre l’infezione senza il bisogno di affidarsi a prodotti chimici.

Sintomi

La presenza del verme nei polmoni può causare danni significativi soprattutto negli animali poveri quando ce n’è un numero eccessivo. L’infezione irrita la mucosa portando alla bronchite parassitaria e il muco viene prodotto, causando difficoltà di respirazione, tosse grave e perdita di appetito.

La bronchite grave è spesso accompagnata da polmonite cronica, edema polmonare e infezione batterica secondaria. Le infezioni pesanti possono anche bloccare le piccole vie respiratorie, portando alla morte, in particolare nei puledri.
Gli asini sembrano tollerare anche una grande infestazione di vermi polmonari senza mostrare segni clinici al di là di suoni polmonari talvolta aspri/mancanza di parsimonia, mentre i cavalli che contraggono il parassita di solito esprimono chiari sintomi di tosse e respirazione rapida.

Test di sedimentazione per i vermi polmonari

Se si sospetta un’infezione da vermi polmonari, un test di sedimentazione fecale può essere usato per confermarlo in laboratorio. Questo separa le larve relativamente pesanti del verme polmonare dalla materia fecale per l’identificazione al microscopio. Poiché il parassita raramente raggiunge il potenziale di deposizione delle uova nel cavallo, è spesso meglio testare gli asini o i muli che si pensa siano l’ospite dell’infezione, piuttosto che il cavallo che mostra i sintomi.

I test vengono eseguiti tutto l’anno e il trattamento è raccomandato se nel campione si nota una qualsiasi prova di infezione da vermi polmonari. Un test di sedimentazione richiede una quantità di materia fecale 2-3 volte maggiore rispetto alla conta delle uova dei vermi e richiede un certo numero di giorni per essere completato.

Trattamento per la tigna polmonare

Ivermectina e moxidectina sono i trattamenti più efficaci per la tigna polmonare. Entrambi possono essere usati nei cavalli, ma non tutti i sverminatori a base di ivermectina o moxidectina sono autorizzati per l’uso negli asini. In caso di dubbio, controllate con il vostro veterinario o con SQP. Il Donkey Sanctuary raccomanda di usare il marchio Eqvalan rispetto ai sverminatori generici di ivermectina a causa dei risultati del trattamento che hanno visto nei loro animali.

Guida generale sulla sverminazione degli asini

In linea con tutti gli equini, la British Equine Veterinary Association raccomanda un programma mirato di controllo dei vermi per gli asini basato sulla conta dei vermi e sui test. Il trattamento dovrebbe essere dato solo se i test lo indicano e per specifici problemi stagionali come vermi rossi incistati, vermi polmonari, bot e vermi solitari. Questo per aiutare a rallentare la resistenza ai farmaci, oltre ad essere meglio per l’asino e per l’ambiente.

La conta dei vermi dovrebbe essere effettuata ogni tre mesi per verificare la presenza di vermi rossi e ascaridi e un test della saliva EquiSal ogni sei mesi per verificare la presenza di tenie. Mentre il test EquiSal non è stato scientificamente convalidato sugli asini a livello post mortem, noi testiamo ancora molti asini con buoni risultati. I puledri, il bestiame giovane e quelli che hanno avuto un cattivo inizio richiederanno più attenzione.

Una dose invernale per la possibilità di vermi rossi incistati dovrebbe essere data tra dicembre e febbraio con una dose di 5 giorni di fenbendazolo con un test di resistenza per verificare l’efficacia (la moxidectina non è autorizzata per l’uso negli asini).

Se è richiesto un trattamento contro la tenia, si consiglia una doppia dose di pyrantel poiché il praziquantel non è autorizzato per l’uso negli asini.
I muli dovrebbero essere trattati in linea con i consigli sugli asini.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quali sono i segni della tigna polmonare nei cavalli?

I sintomi della tigna polmonare nei cavalli possono includere:Tosse persistente.Bronchite.Respirazione difficoltosa.Depressione.Debolezza.Perdita di appetito.Perdita di peso.

Continua…

Come ci si sbarazza della tigna polmonare nei cavalli?

Ivermectina e moxidectina sono i trattamenti più efficaci per la tigna polmonare. Entrambi possono essere usati nei cavalli, ma non tutti i sverminatori a base di ivermectina o moxidectina sono autorizzati per l’uso negli asini. In caso di dubbio, controllate con il vostro veterinario o con SQP.

Continua…

Come si trattano i vermi polmonari?

I parassiti possono essere uccisi con specifici farmaci antiparassitari a seconda del tipo di verme polmonare. I diversi farmaci includono ivermectina, fenbendazolo (Panacur™), Moxidectin+Imidacloprid (Advantage Multi™), e Milbemycin Oxime+praziquantel (Interceptor Plus™).

Continua…

Da dove viene il verme polmonare?

I cani prendono il verme polmonare mangiando larve trovate in lumache, lumache o rane infette. Possono anche mangiare accidentalmente piccole lumache infette se si trovano su un giocattolo o sulla loro pelliccia. Le larve del verme polmonare crescono poi all’interno del cane e i vermi polmonari adulti si muovono attraverso il loro corpo per vivere nel loro cuore e nei vasi sanguigni.May 9, 2019

Continua…

Il verme dei polmoni è un verme rotondo?

Che cos’è il verme polmonare? Il verme polmonare (Angiostrongylus Vasorum) è un’infezione causata dal verme rotondo parassita chiamato Angiostrongylus Vasorum (AV).Feb 1, 2021

Continua…

Come si può prevenire la diffusione del verme polmonare?

Raccogliere rapidamente le feci del tuo cane ti aiuterà a prevenire la diffusione del verme polmonare. Rimuovere i giocattoli e le ciotole dal giardino durante la notte, in modo che non siano esposti a limacce e lumache. Cambiare frequentemente l’acqua nelle ciotole.

Continuare…

La tigna polmonare nei cavalli è contagiosa?

In molti casi ci possono essere solo un paio di lesioni, ma se non trattate e soprattutto se diffuse attraverso la toelettatura, la condizione può diventare estesa. L’infezione è altamente contagiosa e interi gruppi di cavalli possono essere colpiti in un’epidemia.

Continua…

Come si fa il test per la tigna polmonare nei cavalli?

La broncoscopia può essere usata per raccogliere lavaggi dalla trachea per esaminare uova, larve e globuli bianchi. Può essere una sfida per un veterinario diagnosticare la tigna polmonare perché gli animali infetti non sempre passano le larve nelle loro feci, e quando lo fanno, possono essere poche.

Continua…

Quale sverminatore uccide la tigna polmonare nei cavalli?

Trattamento della tigna polmonare Ivermectina e moxidectina sono i trattamenti più efficaci per la tigna polmonare. Entrambi possono essere usati nei cavalli, ma non tutti i sverminatori a base di ivermectina o moxidectina sono autorizzati per l’uso negli asini. In caso di dubbio, controllate con il vostro veterinario o con SQP.

Continua…

I vermi possono causare problemi respiratori nei cavalli?

Vermi polmonari (Dictyocaulus arnfieldi) I vermi polmonari prevalgono nei pascoli condivisi con gli asini – l’ospite naturale del verme polmonare. Questi vermi causano tosse persistente nei cavalli mentre si sviluppano problemi respiratori.May 2, 2019

Continua…

Cosa causa la tigna nei cavalli?

La tigna è un’infezione della pelle causata da un fungo dermatofita (che “ama la pelle”) di cui esistono diverse specie. I funghi che causano la tigna nei cavalli includono le specie Microsporum e Trichophyton, che possono infettare non solo i cavalli ma anche altre specie animali, compreso l’uomo.

Continua…

Che aspetto ha la tigna nei cavalli?

Cos’è la tigna? Il fungo o tigna nei cavalli si presenta come macchie senza pelo con pelle crostosa e scabbiosa. Queste lesioni sono più comuni sul viso, collo, spalle, petto, o sotto la sella o il sottopancia, ma possono apparire ovunque sul corpo.

Continua…

Quale sverminatore copre il verme polmonare?

Se abbiamo confermato che il vostro cane ha il verme polmonare, o se siamo molto sospettosi, raccomandiamo il trattamento con ‘Panacur’. Questo sverminatore è stato considerato il trattamento di scelta per molti anni ed è stato riportato come efficace in molti studi veterinari pubblicati.

Continua…

La sverminazione protegge dalla tigna polmonare?

Il trattamento standard da banco per sverminare i cani ha come obiettivo i vermi intestinali (come l’ascaride e la tenia) ma è inefficace contro l’ascaride polmonare, una malattia potenzialmente pericolosa per la vita dei cani.

Continua…

Il verme dei polmoni è la stessa cosa del verme del cuore?

Angiostrongylus vasorum (Lungworm/ French heartworm) Questo parassita può essere conosciuto sia come infezione da vermi polmonari che come French Heartworm. I vermi adulti vivono nell’arteria polmonare e nel ventricolo destro del cuore del cane.

Continua…

Articolo precedente

Come si monta un supporto TV al muro?

Articolo successivo

Qual è lo scopo della codifica HCC?

You might be interested in …

L’elodea ha una parete cellulare?

Plasmolisi precoce Plasmolisi tardiva Argomenti trattati: Descrizione dell’indagine Osservazione di una foglia della pianta acquatica Elodea Standard affrontati: BIOLOGIA Biologia cellulare 1. a. Gli studenti sanno che le cellule sono racchiuse in membrane semipermeabili che […]