20 Maggio 2022
Expand search form

Cosa significa pro capite per i beneficiari?

Le designazioni dei beneficiari sono una parte importante della pianificazione patrimoniale. Nonostante quello che potrebbe dire il vostro testamento, le designazioni dei beneficiari sono destinate a guidare una quantità significativa (se non la maggior parte) dei vostri beni finanziari. Questo vale praticamente per qualsiasi conto finanziario, dai vostri conti bancari (attraverso le designazioni payable-on-death o POD) alle vostre polizze di assicurazione sulla vita, ai vostri investimenti e conti pensionistici.

Ma mentre è importante avere le designazioni dei beneficiari in primo luogo, questo potrebbe non essere sufficiente. Per quelli di voi che hanno beneficiari contingenti (come nipoti o nipoti), c’è una distinzione di cui dovreste essere consapevoli: questa distinzione è la distribuzione “per stirpe” contro quella “pro capite”.

Questo articolo non suggerisce nessuna delle due linee d’azione (la decisione giusta è quella che riflette veramente il vostro intento, e probabilmente dovrebbe completare il resto del vostro piano patrimoniale). Tuttavia, questo articolo ha lo scopo di aiutare ad illuminare la differenza tra “per stirpes” e “per capita” in modo che possiate prendere una decisione pienamente informata quando aggiornate le vostre designazioni beneficiarie.

Tutti devono preoccuparsi di questo?

Chiariamo questo punto. Se avete un solo erede (oltre al vostro coniuge), allora non ha davvero importanza. Non importa nemmeno se avete intenzione di dare la vostra fortuna in beneficenza, o se semplicemente decidete che non importa (cosa che accade più di quanto avrei immaginato).

Ma se avete più figli (e nipoti), situazioni di necessità speciali, o solo considerazioni di pianificazione patrimoniale “normali” o complesse, allora probabilmente vorrete conoscere la differenza.

Inoltre, questa distinzione vale solo se uno dei beneficiari muore prima del titolare del conto. Se tutti i beneficiari primari sono vivi quando il titolare del conto passa, allora il conto viene semplicemente distribuito come indicato nel file. Dato che questo non succede, cerchiamo di capire meglio cosa significa ciascuno di essi.

Per Stirpes (latino per “per ramo”)

La distribuzione per stirpes significa che se un beneficiario precede il titolare del conto, allora qualsiasi bene che sarebbe andato a quella persona viene distribuito ai discendenti sopravvissuti di quella persona.

Sottolineare il derivato latino (per ramo) potrebbe rendere questo più facile da ricordare – la distribuzione per stirpes lo mantiene all’interno del ‘ramo’ della famiglia del figlio deceduto, passandolo a ai loro discendenti superstiti. Questo potrebbe essere qualcosa da considerare se volete che i vostri nipoti finiscano con quel denaro.

Esempio: John Smith ha un IRA con 300.000 dollari. Ha 2 figli:

Figlio #1: Adam-niente figli

Figlio #2: Ben-2 figli

John muore, lasciando l’IRA ai suoi figli. La quota di ogni figlio è pari a 150.000$ – questo sarebbe vero sia con la distribuzione per stirpes che con quella per capita.

Distribuzione pro capiteLa distribuzione per stirpes dà i soldi ai figli di Ben se John muore prima.

Supponiamo ora che Ben muoia prima di John, ma che Adam non lo faccia. Sotto la distribuzione per stirpes, Adam riceverebbe ancora la sua quota di 150.000 dollari, ma la quota di Ben sarebbe ora divisa equamente tra i suoi due figli: 75.000 dollari ciascuno.

In generale, i coniugi non sono considerati quando si parla di distribuzione ‘per stirpes’. Per esempio, se Ben è deceduto prima di John, in base alla distribuzione ‘per stirpes’, la parte di Ben andrebbe ai suoi figli (o a un trust istituito a beneficio dei suoi figli), non al suo coniuge.

Per Capita (latino per ‘per le teste’)

La distribuzione pro capite significa che se un beneficiario precede il titolare del conto, allora qualsiasi bene che sarebbe andato a quel beneficiario viene semplicemente distribuito ai restanti beneficiari simili.

Ricordare l’origine latina potrebbe aiutare anche qui: distribuire il denaro ai “restanti capi” della famiglia.

distribuzione pro capiteLa distribuzione pro capite lascia i figli di Ben al freddo.

In questo scenario, se Ben morisse prima di John, allora Adam riceverebbe l’intera distribuzione IRA, mentre i figli di Ben non riceverebbero nulla. Questo potrebbe essere qualcosa da considerare per i nonni che non non vogliono che i loro nipoti ricevere direttamente il denaro.

Conclusione

Il consiglio in questo articolo si ferma qui. Ci sono molti scenari che potrebbero giocare da soli, che sono ben al di là della portata di qualsiasi articolo. Ecco perché è importante rivedere periodicamente la vostra pianificazione patrimoniale (che include le designazioni dei beneficiari). Come minimo, dovreste rivederlo ogni volta che qualcuno muore, qualcuno nasce o se c’è un altro cambiamento significativo nella vita (come un matrimonio o un divorzio).

Un buon pianificatore finanziario può aiutarvi a valutare il vostro piano patrimoniale e a capire come potrebbe influire sulle vostre finanze. E se siete pronti a fare il passo successivo e lavorare con un pianificatore finanziario, potete saperne di più su come lavoriamo con i clienti proprio qui.

Il contenuto di cui sopra riflette le opinioni di Lawrence Financial Planning, LLC ed è soggetto a modifiche in qualsiasi momento senza preavviso. Il contenuto fornito qui è solo a scopo informativo e non deve essere usato o interpretato come un consiglio di investimento o una raccomandazione riguardante l’acquisto o la vendita di qualsiasi titolo. Non vi è alcuna garanzia che le dichiarazioni, opinioni o previsioni qui fornite si rivelino corrette. Le prestazioni passate possono non essere indicative di risultati futuri. Gli indici non sono disponibili per l’investimento diretto. Qualsiasi investitore che tenti di imitare la performance di un indice incorrerebbe in commissioni e spese che ridurrebbero i rendimenti. L’investimento in titoli comporta dei rischi, inclusa la potenziale perdita del capitale. Non vi è alcuna garanzia che qualsiasi piano o strategia di investimento avrà successo o che i mercati si riprenderanno o reagiranno come hanno fatto in passato.

Azioni

LAWRENCE FINANCIAL PLANNING (“LFP”) è un consulente d’investimento registrato presso la Securities & Exchange Commission e in altre giurisdizioni dove è esente. La registrazione non implica un certo livello di abilità o formazione. La presenza di questo sito web su Internet non deve essere interpretata direttamente o indirettamente come una sollecitazione di servizi di consulenza d’investimento a persone di un’altra giurisdizione, a meno che non sia consentito dallo statuto. Il follow-up o le risposte individualizzate ai consumatori di un particolare stato da parte della LFP nella fornitura di consigli di investimento personalizzati a titolo oneroso non saranno effettuate senza che ci siamo prima conformati ai requisiti della giurisdizione o in virtù di un’esenzione statale applicabile.

Tutti i contenuti scritti su questo sito sono solo a scopo informativo. Le opinioni qui espresse sono esclusivamente quelle di LFP, a meno che non siano specificamente citate. Si ritiene che il materiale presentato provenga da fonti affidabili e la nostra azienda non rilascia alcuna dichiarazione in merito all’accuratezza o alla completezza delle informazioni di altre parti. Tutte le informazioni o idee fornite dovrebbero essere discusse in dettaglio con un consulente, un contabile o un consulente legale prima dell’implementazione. Visualizza i nostri documenti di divulgazione qui.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cosa significa distribuire i proventi pro capite?

Con un accordo pro capite, ogni beneficiario riceve una quota uguale della distribuzione. Se uno dei beneficiari muore prima del testatore, la distribuzione rimane agli altri beneficiari, e i discendenti di quel beneficiario non sono inclusi.5 marzo 2021

Continua…

Come si usa il pro capite in un testamento?

Se siete uno dei due o più beneficiari designati in un testamento, pro capite significa che potete ereditare più della vostra parte uguale del patrimonio. Questo accadrebbe solo se uno dei vostri compagni beneficiari muore prima che l’eredità sia distribuita.

Continua…

Cosa è più comune per Stirpes o per capita?

Per stirpes tende ad essere usato più frequentemente di per capita perché tende a seguire un approccio più tradizionale, ma ogni scenario è diverso. Ci sono valide ragioni per cui potreste desiderare che membri specificamente nominati nel vostro testamento ricevano i vostri beni.8 dic 2020

Continua…

Cosa significa pro capite nell’assicurazione?

Ci sono due modi di distribuire i proventi dell’assicurazione sulla vita – per stirpes e per capita. … Distribuire per stirpes significa che il ricavato deve essere diviso per ramo della famiglia, mentre per capita significa che deve essere diviso per testa.

Continua…

Cosa non dovreste mai mettere nel vostro testamento?

Tipi di proprietà che non potete includere quando fate un testamentoProprietà in un trust vivente. Uno dei modi per evitare il testamento è quello di creare un fondo fiduciario vivente. … Proventi di piani di pensionamento, incluso denaro da una pensione, IRA, o 401(k) … Azioni e obbligazioni detenute dal beneficiario. … Proventi da un conto bancario pagabile alla morte.Mar 3, 2021

Continua…

Significa pro capite secondo le radici?

Per Capita deriva dal termine latino che significa “Per Testa”. Per esempio, se i vostri figli sono i vostri beneficiari, e un figlio vi precede, allora i vostri figli sopravvissuti e i figli del figlio deceduto (i vostri nipoti) riceveranno tutti un’eredità uguale.Mar 18, 2019

Continua…

Qual è un esempio di pro capite?

Per capita ha origine dalla lingua latina – che significa ‘per testa’, o ‘per persona’. … Per esempio, il PIL pro capite in India è di 2.000 dollari rispetto ai 43.000 dollari del Regno Unito. Usando il pro capite come misura, otteniamo un confronto più accurato della produzione economica tra i paesi.

Continua…

Come si calcola il pro capite?

Dividi la metrica per il numero di persone nella popolazione per ottenere la tua cifra pro capite. Per esempio, se 500 cittadini in una città guadagnano un totale di 12.500.000 dollari di stipendio annuo, il reddito annuo pro capite per la città è di 25.000 dollari.Mar 14, 2018

Continua…

Perché il pro capite è importante?

Il PIL pro capite è un importante indicatore della performance economica e un’unità utile per fare confronti tra paesi del tenore di vita medio e del benessere economico. … In particolare, il PIL pro capite non tiene conto della distribuzione del reddito in un paese.

Continua…

Cosa significa per capita in testamento?

Per capita è una frase latina che si traduce letteralmente in “per testa”. In una distribuzione pro capite, ogni beneficiario designato riceve un’eredità solo se è in vita quando l’eredità è valida. Di solito, questo significa sopravvivere al testatore del testamento o al concedente del trust.18 maggio 2021

Continua…

Qual è la definizione legale di per capita?

Per capita è un termine latino che significa “per testa”, cioè determinato dal numero di persone. Un valore pro capite è calcolato sommando il numero di persone in una data area o gruppo e dividendo quel numero in un importo aggregato.

Continua…

Chi non dovreste mai nominare come beneficiario?

Chi non bisogna nominare come beneficiario? Minori, disabili e, in certi casi, il tuo patrimonio o il tuo coniuge. Evita di lasciare beni ai minori in modo assoluto. Se lo fate, un tribunale nominerà qualcuno che si occuperà dei fondi, un processo complicato e spesso costoso.Jul 6, 2011

Continua…

Cosa rende un testamento nullo?

Distruggilo Strappare, bruciare, distruggere o altrimenti distruggere un testamento lo rende nullo, secondo lo studio legale di Barrera Sanchez & Associates. … Il testatore dovrebbe distruggere anche tutte le copie fisiche del testamento per evitare che un duplicato sia presentato al tribunale dopo la sua morte.

Continua…

Il pro capite è a persona?

Definizione di pro capite Il significato di pro capite si traduce letteralmente come “per la testa”, ma è usato per significare “per persona”. In economia, affari o statistica, il pro capite è usato per riportare cifre medie per persona.

Continua…

Cosa significa pro capite in termini semplici?

Definizione di pro capite Il significato di pro capite si traduce letteralmente come “per la testa”, ma è usato per significare “per persona”. In economia, affari o statistica, il pro capite è usato per riportare cifre medie per persona. … In termini legali, pro capite significa dividere equamente un patrimonio tra tutti i suoi beneficiari viventi.

Continua…

Articolo precedente

Come si fissano i mobili dell’isola al pavimento?

Articolo successivo

Qual è la differenza tra una toilette e un commode?

You might be interested in …

Cosa sono i piumini?

Un soffice piumino non è solo per chi vive in Alaska. I piumini sono disponibili in una varietà di pesi, qualità, colori e dimensioni per un sonno fresco o uno che vi riscalderà dal più […]

Come si comincia a progettare un bagno?

Progettare un bagno richiede forse più riflessione di qualsiasi altra stanza. La cucina potrebbe essere l’eccezione ma, anche qui, c’è invariabilmente la presenza rassicurante di un designer di cucine per facilitare il processo. Con il […]