28 Giugno 2022
Expand search form

Cosa significa il formato outline?

Perché usare uno schema? Uno schema è una lista ordinata dei punti principali del tuo saggio. L’outline ti aiuta a definire e organizzare il tuo argomento e i sotto-argomenti in modo da portare il lettore in un viaggio logico dalla tua tesi, attraverso le tue prove di supporto, fino alla tua conclusione. Molti scrittori usano i contorni per visualizzare meglio le loro idee e per avere un modo per condividerle con gli altri nella fase di pianificazione del loro processo di scrittura.

Prima di tracciare un profilo

  • Definisci lo scopo del tuo saggio. Perché l’insegnante ha assegnato questo saggio? Cosa vuoi imparare da questo? Cosa vuoi che il tuo lettore capisca?
  • Definisci il pubblico del tuo saggio. Conoscere il tuo pubblico ti permette di focalizzare meglio il tuo saggio.
  • Scrivi la tua dichiarazione di tesi. Ona volta che hai letto i materiali primari sul tuo argomento, scrivi una dichiarazione di tesi di lavoro. Questo richiederà diverse stesure fino a quando non la troverete giusta. Per sviluppare una tesi di lavoro chiedetevi:
    • Quali lacune ci sono nella letteratura su questo argomento?
    • Cosa è controverso o irrisolto?
    • Quali cambiamenti nei metodi, nell’analisi o nei dati sono avvenuti che potrebbero far luce su un argomento precedentemente studiato?
    • Quali sono le applicazioni ad un altro argomento che altri potrebbero non aver considerato?
    • Quale impatto sociale, economico o di altro tipo ha avuto la ricerca precedente in quest’area?
    • Quali domande senza risposta ho ora che ho studiato l’argomento?
    • Perché qualcuno dovrebbe interessarsi alla letteratura che sto leggendo per questo articolo?

    Una volta che hai un’affermazione di tesi consequenziale, scrivila in cima al tuo outline-to-be.

    Passi per delineare la struttura

    • Brainstorm tutte le idee che vuoi includere nel tuo articolo.
    • Raggruppa idee correlate.
    • Metti in sequenza le idee in un ordine logico.
    • Etichetta le tue idee con titoli e sottotitoli. Le etichette dovrebbero essere abbastanza precise da aiutarvi a sviluppare una frase di argomento per ogni sezione del contorno. Uno schema efficace non è una lista di argomenti, ma piuttosto una struttura per un insieme di idee.
    • Scrivi una bozza del tuo schema.

    Outlining a ritroso

    Controlla te stesso mentre scrivi una bozza facendo un outline di ciò che hai già scritto. Un modo per farlo è scrivere una lista dei principali argomenti o punti di ogni paragrafo. Se devi scrivere più di un’idea o una frase per riassumere un paragrafo, dividi il paragrafo. Se il nuovo contorno non si adatta alla struttura che hai creato nel contorno originale, aggiusta la tua bozza OPPURE aggiusta il tuo contorno originale. Usa lo schema per tenerti in pista e riscrivilo solo se hai idee migliori o un focus più chiaro mentre scrivi. Un lettore esperto sarà in grado di vedere lo schema del tuo articolo mentre lo legge. Tu ci riesci?

    Caratteristiche degli schemi

    Creare il tuo schema con queste quattro caratteristiche ti aiuterà a scrivere più chiaramente.

    • Parallelismo: Cioè, i titoli devono corrispondere nella forma.
    • Coordinamento: I titoli ad un livello dovrebbero avere tutti lo stesso livello di significato.
    • Subordinazione: I titoli devono essere più generali dei sottotitoli.
    • Divisione: Ogni titolo dovrebbe essere suddiviso in almeno due sottotitoli.

    Livello di dettaglio in un sommario

    I contorni possono essere semplici o dettagliati, a seconda delle tue esigenze. Uno schema più semplice potrebbe essere appropriato se hai solo bisogno di una guida organizzativa e sei pronto a scrivere. D’altra parte, uno schema più dettagliato può mostrare le lacune nella vostra logica o conoscenza. Probabilmente, lo schema più utile dettaglia l’idea principale di ogni paragrafo, senza esagerare. Il trucco è quello di catturare l’essenza del documento; troppi dettagli così come troppo pochi dettagli possono limitare l’utilità del tuo schema.

    Esempio di struttura dello schema

    a. Qual è la controversia? Chi? Cosa? Perché? Quando? Dove?

    b. Quale strumento(i) analitico(i) sarà usato per analizzarlo?

    c. Quali affermazioni saranno difese?

    a. Prove dalla scienza/metodologia

    b. Prove dalla letteratura teorica

    c. Prove da campi paralleli

    d. Rilevanza per il modello analitico

    e. Problemi o debolezze nella prova o nel modello

    a. Revisione e sintesi delle prove

    b. Adeguatezza dell’approccio al quesito di ricerca

    c. Richiesta di ulteriore ricerca in aree specifiche

    d. Riaffermazione della tesi e del suo significato

    Schema di esempio

    Dichiarazione di tesi: Lo svolgimento e l’esito del processo per l’omicidio di O.J. Simpson rivela lo stato delle relazioni razziali negli Stati Uniti alla fine del XX secolo.

    a. Cos’è il processo per l’omicidio di O.J. Simpson? Quando? Dove? Perché?

    b. Quale strumento analitico userò per analizzarlo?

    c. Quale affermazione difenderò?

    2. Corpo (di solito consiste in più paragrafi)

    a. Prove dalle trascrizioni del processo

    b. Prove dai rapporti dei media

    c. Prove dai giurati

    d. Rilevanza per il modello analitico

    e. Problemi o debolezze nella prova o nel modello

    a. Rivedere e sintetizzare le prove e le conclusioni

    b. Il mio approccio alla comprensione della prova era appropriato?

    c. Cos’altro abbiamo bisogno di sapere per accettare la mia tesi?

    d. Perché dovremmo accettare la mia tesi? Perché il processo è significativo?

    Adattato in parte dalle pagine web di Purdue OWL su “Developing an Outline”

    Tardiff, E., & Brizee, A. (2010). Quattro componenti principali per un outline efficace. Retrieved March 25, 2010, from Purdue Online Writing Lab: http://owl.english.purdue.edu/owl/resource/544/1/.

    Tardiff, E., & Brizee, A. (2010). Perché e come creare un contorno utile. Retrieved March 25, 2010, from Purdue Online Writing Lab: http://owl.english.purdue.edu/owl/resource/544/02/.

    Tardiff, E., & Brizee, A. (2010). Tipi di contorno ed esempi. Retrieved March 25, 2010, from Purdue Online Writing Lab: http://owl.english.purdue.edu/owl/resource/544/03/.

    Link della Biblioteca

    RefWorks (classico)

    Software di citazione che aiuta ad automatizzare la citazione delle fonti. . Visita il sito

    Ebook Central

    Oltre 150.000 e-book. Può essere scaricato su un tablet/smartphone con . Visita il sito

    Ricerca riviste

    Journal Search ti permette di controllare l’accesso elettronico e cartaceo alle riviste . Visita il sito

    Potresti anche essere interessato agli argomenti

    Cos’è il formato outline?

    Risposta. Uno schema è uno strumento usato per organizzare le idee scritte su un argomento o una tesi in un ordine logico. Gli schemi organizzano gli argomenti principali, i sottoargomenti e i dettagli di supporto. Gli scrittori usano i contorni quando scrivono i loro documenti al fine di sapere quale argomento coprire in quale ordine.

    Continua…

    Come si formatta un contorno?

    Per creare uno schema: metti la tua dichiarazione di tesi all’inizio, elenca i punti principali che sostengono la tua tesi. Etichettateli in numeri romani (I, II, III, ecc.).Elencate le idee o gli argomenti di supporto per ogni punto principale. … Se applicabile, continua a suddividere ogni idea di supporto fino a quando il tuo schema è completamente sviluppato.Apr 20, 2021

    Continua…

    Qual è un esempio di schema?

    Per schema si intende una versione breve o abbreviata di qualcosa. Un esempio di schema è la lista degli argomenti da trattare nella relazione. Un esempio di contorno sono gli appunti su schede per un discorso. Dare le caratteristiche principali o i vari aspetti di; riassumere.

    Continua…

    Cos’è il formato di outline per un saggio?

    Uno schema è una mappa diretta e chiara del tuo saggio. Mostra ciò che ogni paragrafo conterrà, in quale ordine i paragrafi appariranno, e come tutti i punti si adattano insieme come un tutto. La maggior parte dei contorni usa punti elenco o numeri per organizzare le informazioni e trasmettere i punti.

    Continua…

    Un sommario ha bisogno di un titolo?

    Il titolo deve essere centrato. La parola outline è il titolo. Poi scrivi la dichiarazione di tesi direttamente sotto di essa e a sinistra, ed etichettala come tale. Premi Invio una volta, e qui è dove inizi il tuo contorno.Nov 10, 2016

    Continua…

    Di cosa abbiamo bisogno per usare l’outlining?

    L’outlining aiuterà a costruire e organizzare le idee in modo sequenziale e con un flusso riflessivo. Fare ciò permette di raccogliere informazioni rilevanti o citazioni da fonti all’inizio, dando agli scrittori una base stabile e un lavoro di base quando si inizia il processo di scrittura.

    Continua…

    Come si scrive un contorno per una carta?

    Come fare un outline Term PaperIntroduzione: questo è lo scopo generale o dichiarazione di tesi. … Corpo: questa sezione è tipicamente divisa in più titoli e sottotitoli, ognuno collegato con varie componenti dell’argomento.Titolo uno: storia dell’argomento.Titolo due: estensione del problema esplorato.Altri articoli…

    Continua…

    Come si fa un riassunto?

    Usare uno schema per scrivere un articoloStep 1: Individuare i punti principali e creare i titoli per il tuo schema. … Passo 2: Aggiungere le idee di supporto. … Passo 3: Trasforma i titoli e i sottotitoli in frasi complete. … Passo 4: Costruisci i tuoi paragrafi.

    Continua…

    Come si scrive uno schema per una nota di studio?

    Scrivi i punti in modo organizzato in base all’indentazione dello spazio. Metti i punti principali più a sinistra. Fai rientrare ogni punto più specifico più a destra (il livello di importanza è indicato dalla distanza dal margine sinistro).

    Continua…

    Come si fa a schematizzare una lettura?

    Leggere attentamente il primo paragrafo del capitolo. … Leggere attentamente l’ultimo paragrafo del capitolo. … Scrivi ogni titolo. … Scrivere ogni sottotitolo. … Leggere il primo e l’ultimo paragrafo di ogni sezione del sottotitolo e prendere appunti. … Leggi la prima e l’ultima frase di ogni paragrafo e prendi appunti.Altri articoli…- 7 luglio 2019

    Continua…

    Cos’è il formato outline in Word?

    La vista Outline di Word presenta un documento in un modo unico. Sfrutta gli stili di intestazione di Word per aiutarti a raggruppare e organizzare pensieri, idee o trame in modo gerarchico. Gli strumenti di contorno rendono facile mischiare gli argomenti, creare sotto-argomenti e mescolare il testo per aiutare a organizzare i tuoi pensieri.

    Continua…

    Un outline ha bisogno di un’intestazione?

    Prima di tutto, l’intestazione di cui hai bisogno per il tuo schema sarà diversa da quella usata per il resto del documento. La parola outline è il titolo. Poi scrivi l’affermazione della tesi direttamente sotto di essa e a sinistra, ed etichettala come tale. Premi Invio una volta, e qui è dove inizi il tuo contorno.Nov 10, 2016

    Continua…

    Perché è importante l’outlining?

    L’outlining aiuterà a costruire e organizzare le idee in modo sequenziale e in un flusso riflessivo. Questo permette di raccogliere informazioni rilevanti o citazioni da fonti all’inizio, dando agli scrittori una base solida e un lavoro di base quando iniziano il processo di scrittura.

    Continua…

    A cosa servono gli schemi?

    Molti scrittori usano uno schema per aiutarli a pensare attraverso le varie fasi del processo di scrittura. Un outline è una sorta di schema grafico dell’organizzazione del tuo documento. Indica gli argomenti principali della tua tesi e i sottoargomenti sotto ogni punto principale.

    Continua…

    Come si scrive uno schema di un saggio di 5 pagine?

    Un buon schema dettaglia ogni titolo e sottotitolo in modo che tu possa concentrarti sull’argomento ed evitare inutili tangenti. Menziona ogni sezione critica, punti di riflessione nel tuo schema. Ricorda, un ideale saggio di cinque pagine deve consistere di tre parti – introduzione, corpo principale e conclusione.21 settembre 2020

    Continua…

Articolo precedente

Quale pianta dovrei prendere per la mia stanza?

Articolo successivo

Si può usare il livellatore per pavimenti sul legno?

You might be interested in …