28 Settembre 2022
Expand search form

Cosa si intende per ictus in termini medici?

Acquisito: Non ereditato, o presente alla nascita (congenito), ma che si sviluppa dopo la nascita.

Acuto: Di insorgenza improvvisa, in riferimento a una malattia; una malattia che è di breve durata, rapidamente progressiva, e che ha bisogno di cure urgenti.

Anemia: Una condizione caratterizzata da carenza di globuli rossi o di emoglobina nel sangue, con conseguente aspetto pallido e debolezza.

Aneurisma: Un allargamento localizzato (dilatazione) di un’arteria, di una vena o del cuore.

Arteriosclerosi: Indurimento e ispessimento delle pareti delle arterie.

Arteria: Un vaso che trasporta il sangue ad alto contenuto di ossigeno dal cuore alle parti più lontane del corpo.

Aterosclerosi: Una malattia delle arterie caratterizzata dal deposito di placche di materiale grasso sulle loro pareti interne.

Fibrillazione atriale (AFIB): Un ritmo cardiaco veloce e irregolare che coinvolge le camere superiori del cuore.

Coagulo di sangue: Una massa di sangue coagulato.

Pressione sanguigna: La pressione del sangue nelle arterie. La pressione sistolica è misurata dopo che il cuore si contrae ed è la più alta. La pressione diastolica è misurata prima che il cuore si contragga ed è la più bassa.

Indice di massa corporea (BMI): Un rapporto tra peso e altezza, calcolato dividendo il peso di una persona in chilogrammi per il quadrato della sua altezza in metri; usato come indicatore di obesità e sottopeso.

Cervello: La parte del sistema nervoso centrale che si trova all’interno del cranio. Il cervello funziona come un ricevitore primario, organizzatore e distributore di informazioni per il corpo.

Cardiovascolare: Relativo al sistema circolatorio, che comprende il cuore e i vasi sanguigni e porta nutrienti e ossigeno ai tessuti del corpo e rimuove l’anidride carbonica e altri rifiuti da essi.

Carotide: Ciascuna delle due arterie principali che portano il sangue alla testa e al collo.

Endarterectomia carotidea: Un intervento chirurgico per rimuovere i depositi di grasso (placca) che restringono le arterie del collo.

Cerebral: Di o appartenente al cervello o al cervello.

Incidente cerebrovascolare (CVA): Un ictus

Colesterolo: Il tipo di steroide più comune nel corpo.

Cronico: Una malattia che persiste per un lungo periodo di tempo o è costantemente ricorrente.

Coagulare: Far sì che un fluido, come il sangue, si trasformi in una massa morbida, semisolida o solida.

Tomografia computerizzata (TAC): Immagini dettagliate degli organi interni sono ottenute da questo tipo di sofisticato dispositivo a raggi X.

Diabete: Una malattia in cui la capacità del corpo di produrre o rispondere all’ormone insulina è compromessa, con conseguente anormale metabolismo dei carboidrati ed elevati livelli di glucosio nel sangue e nelle urine.

Emboli: Qualcosa che viaggia attraverso il flusso sanguigno, si deposita in un vaso sanguigno e lo blocca.

Embolia: Ostruzione di un’arteria, tipicamente da un coagulo di sangue o da una bolla d’aria.

Emoglobina: Una proteina rossa responsabile del trasporto dell’ossigeno nel sangue dei vertebrati.

Emorragia: Emorragia o flusso anormale di sangue.

Colpo emorragico: Si verifica quando un vaso indebolito si rompe e sanguina nel cervello.

Ipertensione: Pressione sanguigna anormalmente alta.

Ictus ischemico: Si verifica quando un vaso sanguigno che fornisce sangue al cervello è ostruito.

Risonanza magnetica (MRI): Una procedura che utilizza magnetismo, onde radio e un computer per creare immagini di aree all’interno del corpo.

Trombectomia meccanica: Una procedura di emergenza utilizzata per rimuovere un coagulo di sangue da un vaso sanguigno (vena o arteria).

Neurologo: Un medico specializzato nella diagnosi e nel trattamento dei disturbi del sistema nervoso.

Onset: La prima comparsa dei segni o dei sintomi di una malattia.

Paralisi: Perdita del movimento volontario (funzione motoria).

Prognosi: La previsione dell’esito probabile o del decorso di una malattia; le possibilità di recupero del paziente.

Riabilitazione: Il processo di aiutare una persona che ha subito una malattia o una lesione a ripristinare le abilità perse e a recuperare la massima autosufficienza.

Malattia falciforme: Una grave forma ereditaria di anemia in cui una forma mutata di emoglobina distorce i globuli rossi in una forma a mezzaluna a bassi livelli di ossigeno.

Segno: Qualsiasi evidenza oggettiva di malattia o disfunzione.

Stent: Un tubo progettato per essere inserito in un vaso o in un passaggio per tenerlo aperto.

Ictus: La morte improvvisa delle cellule cerebrali dovuta alla mancanza di ossigeno, causata dal blocco del flusso di sangue o dalla rottura di un’arteria al cervello.

Sintomo: Qualsiasi evidenza soggettiva di malattia.

Telemedicina: La diagnosi e il trattamento a distanza dei pazienti per mezzo della tecnologia delle telecomunicazioni.

Attacco Ischemico Transitorio (TIA)Un blocco temporaneo dell’afflusso di sangue al cervello (mini ictus).

Attivatore del plasminogeno tissutale (tPA): Un enzima che aiuta a dissolvere i coaguli.

Vena: Un vaso sanguigno che trasporta il sangue a basso contenuto di ossigeno dal corpo al cuore.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quali sono i 3 tipi di ictus?

I tre tipi principali di ictus sono:ictus ischemico.ictus emorragico.attacco ischemico transitorio (un avvertimento o “mini-ictus”).

Continua…

Qual è la definizione medica di ictus?

Un ictus si verifica quando l’apporto di sangue a una parte del tuo cervello è interrotto o ridotto, impedendo al tessuto cerebrale di ottenere ossigeno e sostanze nutritive. Le cellule cerebrali iniziano a morire in pochi minuti. Un ictus è un’emergenza medica e un trattamento tempestivo è fondamentale.Feb 9, 2021

Continua…

Come è causato l’ictus?

Si verificano quando un coagulo di sangue blocca il flusso di sangue e ossigeno al cervello. Questi coaguli di sangue si formano tipicamente in aree dove le arterie sono state ristrette o bloccate nel tempo da depositi di grasso noti come placche.

Continua…

Quali sono i 4 tipi di ictus?

Quali sono i tipi di ictus? Ictus ischemico.Ictus emorragico.Attacco ischemico transitorio (mini-ictus)Ictus del tronco cerebrale.Ictus criptogenetico (ictus di causa sconosciuta)13 agosto 2020

Continua…

Quali sono i 5 segnali di avvertimento di un ictus?

I cinque segnali di avvertimento di un ictus sono:Insorgenza improvvisa di debolezza o intorpidimento su un lato del corpo.Improvvisa difficoltà di parola o confusione.Improvvisa difficoltà a vedere in uno o entrambi gli occhi.Insorgenza improvvisa di vertigini, difficoltà a camminare o perdita di equilibrio.Improvviso, forte mal di testa senza causa nota.

Continua…

Un ictus è grave?

Un ictus è una condizione medica grave che mette in pericolo la vita e che si verifica quando l’afflusso di sangue a una parte del cervello viene interrotto. L’ictus è un’emergenza medica e un trattamento urgente è essenziale.

Continua…

Qual è un altro nome per l’ictus?

Incidente cerebrovascolare (CVA) è il termine medico per un ictus. Un ictus è quando il flusso di sangue a una parte del cervello viene interrotto da un blocco o dalla rottura di un vaso sanguigno.

Continua…

Quali sono i segni premonitori di un ictus?

Segnali di avvertimentoSensibilità o debolezza al viso, al braccio o alla gamba, specialmente da un lato.Confusione o difficoltà a capire le altre persone.Difficoltà a parlare.Problemi a vedere con uno o entrambi gli occhi.Problemi a camminare o a rimanere in equilibrio o coordinati.Vertigini.Forte mal di testa che si presenta senza motivo.

Continua…

Qual è il miglior trattamento per l’ictus?

Farmaci di emergenza per via endovenosa. Un’iniezione endovenosa di attivatore del plasminogeno del tessuto ricombinante (tPA) – chiamato anche alteplase (Activase) – è il trattamento gold standard per l’ictus ischemico. Un’iniezione di tPA è di solito data attraverso una vena nel braccio con le prime tre ore.Feb 9, 2021

Continua…

Come posso prevenire gli ictus?

Cosa può aiutare a prevenire un ictus? Abbassa la pressione sanguigna.Stai lontano dal fumo.Gestisci il tuo cuore.Taglia l’alcol.Controlla il diabete.Fai esercizio.Mangia cibi migliori.Attento al colesterolo.Altri articoli…- 20 luglio 2021

Continua…

Quali alimenti possono scatenare un ictus?

Cibi che possono scatenare un ictusCibi lavorati che contengono grassi trans. Gli alimenti trasformati o cibi spazzatura, come cracker, patatine, prodotti acquistati in negozio e cibi fritti, in genere contengono un sacco di grassi trans, un tipo molto pericoloso di grasso perché aumenta l’infiammazione nel corpo. Carni affumicate e lavorate. … Sale da tavola.Dec 21, 2016

Continua…

L’ictus può essere curato?

La risposta breve è sì, l’ictus può essere curato – ma avviene in due fasi. In primo luogo, i medici somministrano un trattamento specifico per ripristinare il normale flusso di sangue nel cervello. Poi, il paziente partecipa alla riabilitazione per curare gli effetti secondari.Sep 28, 2020

Continua…

Qual è la causa numero 1 dell’ictus?

L’alta pressione sanguigna è la causa principale dell’ictus ed è la causa principale dell’aumento del rischio di ictus tra le persone con diabete. Parla con il tuo medico dei modi per tenere il diabete sotto controllo.

Continua…

Quale frutto è buono per l’ictus?

1. Frutta e verdura Gli alimenti ricchi di potassio, come le patate dolci e bianche, banane, pomodori, prugne, melone e soia, possono aiutare a mantenere una pressione sanguigna sana – il principale fattore di rischio di ictus. Gli alimenti ricchi di magnesio, come gli spinaci, sono anche legati a un minor rischio di ictus.Apr 1, 2021

Continua…

La banana è buona per l’ictus?

1. Frutta e verdura Gli alimenti ricchi di potassio, come le patate dolci e bianche, le banane, i pomodori, le prugne, il melone e la soia, possono aiutare a mantenere una pressione sanguigna sana – il principale fattore di rischio di ictus. Gli alimenti ricchi di magnesio, come gli spinaci, sono anche legati a un minor rischio di ictus.Apr 1, 2021

Continua…

Articolo precedente

Perché gli Ahmadi sono perseguitati?

Articolo successivo

Come posso proteggere il mio tappeto per una festa?

You might be interested in …

Chi è la migliore azienda di sementi?

Quando ogni primavera metti i tuoi primi semi nel terreno, hai già grandi speranze per il successo del tuo raccolto. Hai passato ore a pianificare, settimane ad aspettare, e il tuo terreno può riflettere anni […]

Come possiamo riciclare il legno?

Una domanda comunemente posta: il legno è riciclabile? La risposta è sì, il legno è riciclabile. Anche se il legno non è accettato nel tipico bidone del riciclaggio domestico, il legno è accettato nei centri […]