27 Gennaio 2022
Expand search form

Come si trova l’indice Herfindahl?

L’indice Herfindahl-Hirschman (HHI) è una misura comune della concentrazione di mercato e viene usato per determinare la competitività del mercato, spesso prima e dopo le operazioni di fusione e acquisizione (M&A).

Punti chiave da prendere in considerazione

  • L’indice Herfindahl-Hirschman (HHI) è usato per determinare la competitività del mercato.
  • Un mercato con un HHI inferiore a 1.500 è considerato un mercato competitivo, un HHI da 1.500 a 2.500 è moderatamente concentrato, e un HHI di 2.500 o superiore è altamente concentrato.
  • Lo svantaggio principale dello HHI deriva dal fatto che è una misura così semplice che non riesce a prendere in considerazione le complessità dei vari mercati.

Indice Herfindahl-Hirschman (HHI)

Formula e calcolo dell’indice Herfindahl-Hirschman (HHI)

L’indice Herfindahl-Hirschman (HHI) è una misura comunemente accettata della concentrazione del mercato. Si calcola squadrando la quota di mercato di ogni azienda che compete in un mercato e poi sommando i numeri risultanti. Può variare da quasi zero a 10.000. Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti usa l’HHI per valutare potenziali problemi di fusione.

Cosa può dirvi l’indice Herfindahl-Hirschman (HHI)

Più un mercato è vicino a un monopolio, più alta è la concentrazione del mercato (e più bassa è la concorrenza). Se, per esempio, ci fosse una sola impresa in un settore, questa avrebbe una quota di mercato del 100%, e l’indice Herfindahl-Hirschman (HHI) sarebbe uguale a 10.000, indicando un monopolio. Se ci fossero migliaia di aziende in competizione, ognuna avrebbe circa lo 0% di quota di mercato, e l’HHI sarebbe vicino a zero, indicando una concorrenza quasi perfetta.

Gli Stati Uniti. Il Dipartimento di Giustizia considera un mercato con un HHI inferiore a 1.500 come un mercato competitivo, un HHI da 1.500 a 2.500 come un mercato moderatamente concentrato, e un HHI di 2.500 o superiore come un mercato altamente concentrato. Come regola generale, le fusioni che aumentano l’HHI di più di 200 punti in mercati altamente concentrati sollevano preoccupazioni antitrust, poiché si presume che aumentino il potere di mercato secondo la sezione 5.3 delle linee guida sulle fusioni orizzontali emesse congiuntamente dal dipartimento e dalla Federal Trade Commission (FTC).

Il vantaggio principale dell’indice Herfindahl-Hirschman (HHI) è la semplicità del calcolo necessario per determinarlo e la piccola quantità di dati richiesti per il calcolo. Lo svantaggio principale dell’HHI deriva dal fatto che è una misura così semplice che non riesce a prendere in considerazione le complessità dei vari mercati in un modo che permette una valutazione veramente accurata delle condizioni di mercato competitive o monopolistiche.

I regolatori usano l’indice HHI usando le 50 più grandi compagnie in un particolare settore per determinare se quel settore deve essere considerato competitivo o vicino ad essere un monopolio.

Esempio dell’indice Herfindahl-Hirschman (HHI)

L’HHI è calcolato prendendo la quota di mercato di ogni azienda nel settore, squadrandola, e sommando il risultato, come illustrato nell’equazione qui sopra. Considerate la seguente industria ipotetica con quattro aziende totali:

  1. Ditta uno quota di mercato = 40%
  2. Quota di mercato dell’azienda due = 30%
  3. Quota di mercato dell’azienda tre = 15%
  4. Quota di mercato dell’azienda quattro = 15%

L’HHI è calcolato come:

Questo valore HHI è considerato un’industria altamente concentrata, come ci si aspettava dato che ci sono solo quattro aziende. Ma il numero di imprese in un settore non indica necessariamente nulla sulla concentrazione del mercato, ed è per questo che il calcolo dello HHI è importante.

Per esempio, supponiamo che un settore abbia 20 aziende. L’impresa uno ha una quota di mercato del 48,59% e ciascuna delle 19 imprese rimanenti ha una quota di mercato del 2,71% ciascuna. L’HHI sarebbe esattamente 2.500, indicando un mercato sostanzialmente altamente concentrato. Se l’azienda numero uno avesse una quota di mercato del 35,82% e ciascuna delle altre aziende avesse una quota di mercato del 3,38%, lo HHI sarebbe esattamente 1.500, indicando un mercato competitivo.

Limitazioni dell’indice Herfindahl-Hirschman (HHI)

La semplicità di base dello HHI porta alcuni svantaggi intrinseci, principalmente in termini di non riuscire a definire il mercato specifico che viene esaminato in modo adeguato e realistico. Per esempio, consideriamo una situazione in cui l’HHI è usato per valutare un settore che ha 10 aziende attive, e ogni azienda ha circa il 10% di quota di mercato. Usando il calcolo HHI di base, l’industria sembrerebbe altamente competitiva.

Tuttavia, all’interno del mercato, un’azienda potrebbe avere fino all’80%-90% del business per un segmento specifico del mercato, come la vendita di un articolo specifico. Quell’azienda avrebbe quindi quasi un monopolio totale per la produzione e la vendita di quel prodotto.

Un altro problema nel definire un mercato e considerare la quota di mercato può sorgere da fattori geografici. Questo problema può verificarsi quando ci sono aziende all’interno di un settore che hanno più o meno la stessa quota di mercato, ma ognuna opera solo in specifiche aree del paese, così che ogni azienda, in effetti, ha un monopolio all’interno del mercato specifico in cui fa affari.

Per esempio, mentre la fusione di Sprint e T-Mobile aumenterà il valore dello HHI per l’intero paese di alcune centinaia di punti perché la quota di mercato è concentrata in alcune aree geografiche, il valore dell’indice aumenterebbe di più di 1.000 punti in molti mercati. Per queste ragioni, perché l’HHI sia usato correttamente, devono essere presi in considerazione altri fattori e i mercati devono essere definiti molto chiaramente.

Cosa significa l’indice Herfindahl-Hirschman (HHI)?

L’indice Herfindahl-Hirschman (HHI) è una misura comune della concentrazione del mercato e viene usato per determinare la competitività del mercato, spesso prima e dopo le transazioni M&A. Più un mercato è vicino a un monopolio, più alta è la concentrazione del mercato (e più bassa è la concorrenza).

Come viene definita la concentrazione del mercato?

Un mercato con un HHI inferiore a 1.500 è considerato un mercato competitivo, un HHI da 1.500 a 2.500 è moderatamente concentrato, e un HHI di 2.500 o superiore è altamente concentrato. Come regola generale, le fusioni che aumentano lo HHI di più di 200 punti in mercati altamente concentrati sollevano preoccupazioni antitrust, poiché si presume che aumentino il potere di mercato.

Qual è il vantaggio principale dell’indice Herfindahl-Hirschman (HHI)?

Il vantaggio principale dell’indice Herfindahl-Hirschman (HHI) è la semplicità del calcolo e la piccola quantità di dati richiesti per il calcolo. Inoltre, le aziende sono ponderate secondo la loro dimensione, il che rende l’HHI superiore ad altre misure, come il rapporto di concentrazione.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si calcola l’indice Herfindahl?

Si può calcolare l’indice Herfindahl squadrando la quota di mercato di ogni azienda (fino a 50 aziende) e poi sommando i quadrati. In un mercato perfettamente competitivo, HHI dovrebbe avvicinarsi a zero.Jan 16, 2021

Continua…

Cos’è il calcolatore dell’indice Herfindahl-Hirschman?

Calcolatrice HHI
La calcolatrice HHI è uno strumento che calcola facilmente il valore dell’indice Herfindahl-Hirschman. L’indice HHI misura la concentrazione del mercato (non la capitalizzazione) di un particolare settore e viene utilizzato per determinare la competitività del mercato.Oct 8, 2019

Continua…

Cos’è l’indice di Herfindahl di un monopolio quizlet?

L’indice di Herfindahl è un’altra misura della concentrazione industriale ed è la somma delle percentuali al quadrato delle quote di mercato di tutte le imprese del settore. In generale, più basso è l’Herfindahl, più bassa è la concentrazione dell’industria.

Continua…

A cosa serve l’indice Herfindahl?

L’indice Herfindahl-Hirschman (HHI) è una misura comune della concentrazione del mercato ed è usato per determinare la competitività del mercato, spesso prima e dopo le transazioni M&A.

Continua…

Cos’è l’indice di Herfindahl quizlet?

L’indice Herfindahl è un’altra misura della concentrazione industriale ed è la somma delle percentuali al quadrato delle quote di mercato di tutte le imprese del settore. … Alla massimizzazione del profitto, il prezzo è più alto di ATC e le imprese godono di un profitto economico nel breve periodo.

Continua…

Come si usa l’indice HHI?

L’HHI è calcolato squadrando la quota di mercato di ogni azienda che compete nel mercato e poi sommando i numeri risultanti. Ad esempio, per un mercato composto da quattro imprese con quote del 30, 30, 20 e 20 per cento, lo HHI è 2.600 (302 + 302 + 202 + 202 = 2.600).Jul 31, 2018

Continua…

Cosa significa un basso indice di Herfindahl?

L’indice Herfindahl-Hirschman è un indice che misura la concentrazione del mercato di un settore. … Un basso grado di concentrazione significa che l’industria è più vicina a uno scenario di concorrenza perfetta, dove molte imprese di dimensioni più o meno uguali si dividono il mercato.

Continua…

Che cosa significa HHI?

HHIAcronimoDefinizioneHHIHilton Head IslandHHIHardware and Home Improvement (varie organizzazioni)HHIHerfindahl-Hirschman Index (misura della concentrazione del mercato)HHIHousehold Income10 altre righe

Continua…

Cos’è il rapporto di concentrazione tra quattro imprese?

Il rapporto di concentrazione di quattro imprese è un modo di misurare il grado di concorrenza in un mercato. Si calcola sommando le quote di mercato – cioè la percentuale delle vendite totali – delle quattro maggiori imprese del mercato.

Continua…

Qual è il valore massimo dell’indice di Herfindahl quizlet?

Qual è il valore massimo dell’indice di Herfindahl-Hirschman? il quadrato della quota percentuale di mercato di ogni impresa sommata alle 50 imprese più grandi o sommata a tutte le imprese se ce ne sono meno di 50. 2,500.

Continua…

Come si interpreta l’indice HHI?

L’indice Herfindahl-Hirschman (HHI) è usato per determinare la competitività del mercato. Un mercato con un HHI inferiore a 1.500 è considerato un mercato competitivo, un HHI da 1.500 a 2.500 è moderatamente concentrato, e un HHI di 2.500 o superiore è altamente concentrato.

Continua…

Come si calcola l’HHI?

Lo HHI si calcola squadrando la quota di mercato di ogni impresa che compete nel mercato e poi sommando i numeri risultanti. Ad esempio, per un mercato composto da quattro imprese con quote del 30, 30, 20 e 20 per cento, lo HHI è 2.600 (302 + 302 + 202 + 202 = 2.600).Jul 31, 2018

Continua…

A cosa serve l’indice Herfindahl?

L’indice Herfindahl-Hirschman (HHI) è una misura comune della concentrazione del mercato e viene utilizzato per determinare la competitività del mercato, spesso prima e dopo le operazioni di fusione e acquisizione.

Continua…

Cosa significa un alto indice Herfindahl?

Gli aumenti dell’indice Herfindahl indicano generalmente una diminuzione della concorrenza e un aumento del potere di mercato, mentre le diminuzioni indicano il contrario. In alternativa, se si usano percentuali intere, l’indice va da 0 a 10.000 “punti”.

Continua…

Cosa significa un basso indice Herfindahl?

L’indice Herfindahl-Hirschman è un indice che misura la concentrazione del mercato di un’industria. … Un basso grado di concentrazione significa che l’industria è più vicina ad uno scenario di concorrenza perfetta, dove molte imprese di dimensioni più o meno uguali si dividono il mercato.

Continua…

Articolo precedente

Come si chiamano le giunzioni di legno?

Articolo successivo

Come riparare le macchie sottili nel tuo prato?

You might be interested in …