22 Gennaio 2022
Expand search form

Come si trova il calore di un oggetto?

Materiali diversi si riscaldano a velocità diverse, e calcolare quanto tempo ci vorrà per aumentare la temperatura di un oggetto di una determinata quantità è un problema comune per gli studenti di fisica. Per calcolarlo, devi conoscere la capacità termica specifica dell’oggetto, la massa dell’oggetto, il cambiamento di temperatura che stai cercando e la velocità con cui l’energia termica gli viene fornita. Vedi questo calcolo eseguito per l’acqua e il piombo per capire il processo e come si calcola in generale.

TL;DR (troppo lungo; non letto)

Calcolare il calore (Q) richiesto usando la formula:

Dove m indica la massa dell’oggetto, c sta per la capacità termica specifica e ∆T è il cambiamento di temperatura. Il tempo impiegato (t) per riscaldare l’oggetto quando l’energia è fornita alla potenza P è dato da:

La formula per la quantità di energia termica richiesta per produrre un certo cambiamento di temperatura è:

Dove m indica la massa dell’oggetto, c è la capacità termica specifica del materiale di cui è fatto e ∆T è il cambiamento di temperatura. Per prima cosa, calcola il cambiamento di temperatura usando la formula

T = temperatura finaletemperatura iniziale

Se stai riscaldando qualcosa da 10° a 50°, questo dà:

Nota che mentre Celsius e Kelvin sono unità diverse (e 0 °C = 273 K), un cambiamento di 1 °C equivale a un cambiamento di 1 K, quindi possono essere usati in modo intercambiabile in questa formula.

Ogni materiale ha una capacità termica specifica unica, che ti dice quanta energia ci vuole per riscaldarlo di 1 grado Kelvin (o 1 grado Celsius), per una quantità specifica di una sostanza o materiale. Trovare la capacità termica per il tuo materiale specifico spesso richiede la consultazione di tabelle online (vedi Risorse), ma qui ci sono alcuni valori per c per materiali comuni, in joule per chilogrammo e per Kelvin (J/kg K):

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si trova il calore di qualcosa?

Per calcolare la quantità di calore rilasciato in una reazione chimica, usa l’equazione Q = mc ΔT, dove Q è l’energia termica trasferita (in joule), m è la massa del liquido riscaldato (in chilogrammi), c è la capacità termica specifica del liquido (joule per chilogrammo gradi Celsius), e ΔT è la variazione in …Feb 12, 2020

Continua…

Cos’è il calore di un oggetto?

L’energia termica è il risultato del movimento di piccole particelle chiamate atomi, molecole o ioni nei solidi, nei liquidi e nei gas. L’energia termica può essere trasferita da un oggetto all’altro. Il trasferimento o il flusso dovuto alla differenza di temperatura tra i due oggetti è chiamato calore.20 novembre 2009

Continua…

Come si riscalda un oggetto?

Riscaldare un oggetto significa trasferire energia termica dall’oggetto a temperatura più alta a quello a temperatura più bassa. Il trasferimento di calore tra gli oggetti avviene per conduzione, convezione e radiazione. L’unità standard di misura del calore è la caloria.

Continua…

Come si trova il calore senza calore specifico?

Come calcolare la capacità termica specifica di un metallo sconosciuto …YouTube | Time – 0:42 [English]

Continua…

Come si calcola il calore in un circuito?

Il calore generato in un circuito è dato da Q=I2Rt, dove I è la corrente, R la resistenza e t il tempo.

Continua…

Cosa succede quando un oggetto viene riscaldato?

Quando un oggetto viene riscaldato, le sue particelle si muovono più vigorosamente e la sua energia interna aumenta. A meno che l’oggetto cambia stato (ad esempio si scioglie o bolle), la sua temperatura aumenterà.

Continua…

Come viene trasferito il calore?

Il calore può essere trasferito in tre modi: per conduzione, per convezione e per irraggiamento. La conduzione è il trasferimento di energia da una molecola all’altra per contatto diretto. … La conduzione avviene nei solidi, nei liquidi e nei gas, ma funziona meglio nei materiali che hanno molecole semplici e vicine tra loro.

Continua…

Come si calcola il calore in fisica?

Sottrarre la temperatura finale e quella iniziale per ottenere il cambiamento di temperatura (ΔT). Moltiplicare il cambiamento di temperatura con la massa del campione. Dividi il calore fornito/energia con il prodotto. La formula è C = Q / (ΔT ⨉ m) .Aug 9, 2021

Continua…

Come si spiega il calore a un bambino?

Quando gli atomi e le molecole all’interno di un oggetto si muovono, creano energia termica. Più velocemente si muovono, più l’oggetto è caldo. Che cos’è? La temperatura è una misura della velocità con cui gli atomi o le molecole si muovono all’interno di un oggetto!

Continua…

Come si calcola la produzione di calore?

Rate of Heat Generation – YouTube | Time – 0:48 [English]

Continua…

Come si trova il calore dissipato in un circuito?

W=VIt. Poiché questo circuito consiste di un solo resistore, l’intero lavoro fatto va in energia persa attraverso la dissipazione di potenza da questo resistore, per conservazione dell’energia. Differenziando rispetto al tempo, si ottiene il tasso di dissipazione di potenza nella resistenza: P = d W d t = I V = I 2 R = V 2 R .

Continua…

Come si trova il calore perso dal metallo?

Così: Calore perso dal metallo = calore guadagnato dall’acqua, o Qmetal = (∆Tm)(mm)(sm) = Qwater = (∆Tw)(mw)(sw) dove i pedici m e w identificano il metallo e l’acqua. In questa equazione, conoscerete entrambi i valori di ∆T perché misurerete la temperatura iniziale e quella finale.

Continua…

Come si trova il calore specifico senza la temperatura finale?

Calorimetria a temperatura finale problemi pratici – ChimicaYouTube | Tempo – 16:56 [Inglese]

Continua…

Qual è il calore?

Il calore è la forma di energia che si trasferisce tra sistemi o oggetti con temperature diverse (passando dal sistema ad alta temperatura a quello a bassa temperatura). Viene anche chiamato energia termica o calore. Il calore è tipicamente misurato in Btu, calorie o joule.Jul 24, 2012

Continua…

Come fa il calore a produrre lavoro?

Una fonte di calore genera energia termica che porta la sostanza funzionante allo stato di alta temperatura. La sostanza funzionante genera lavoro nel corpo di lavoro del motore mentre trasferisce il calore al lavandino più freddo fino a raggiungere uno stato di bassa temperatura.

Continua…

Articolo precedente

Quando dovresti usare le citazioni dirette nei tuoi scritti?

Articolo successivo

Si possono verniciare le porte prefinite?

You might be interested in …

Chi è Tyler in educato?

Chi è Tyler in educato? Tyler Westover: Il fratello maggiore di Tara, il terzo fratello dei sette fratelli. Tyler è il primo ad andare al college, e incoraggia Tara a prendere l’ACT in modo che […]

A cosa servono le api muratrici?

Le api da miele sono considerate “raccoglitrici di polline”. Un tipo diverso di specie e nativo del Nord America, le api muratrici non fanno il miele. Invece, offrono ricche ricompense sotto forma di impollinazione incrociata. […]

Che lingua è il Calypso?

Ho scelto di esplorare la parola calypso, perché vengo dalla piccola isola del Common Wealth di Dominica e questo è uno dei tanti tipi di musica che ascoltiamo. Gli strumenti usati per suonare la musica […]