16 Maggio 2022
Expand search form

Come si cura l’Acanthus Spinosus?

Acanto

Acanthus è una pianta mediterranea che vanta una magnifica fioritura per tutta l’estate.

Fatti salienti sull’Acanto

NomeAcanthus
FamigliaAcanthaceae
Tipo – rizoma perenne

Altezza – da 3 a 6 ½ piedi (da 1 a 2 metri)
Esposizione – pieno sole
Terreno – ricco e ben drenato

Fogliame – semi-sempreverde, a seconda del clima
Fioritura – estate

Le sue grandi pannocchie rosa, viola o bianche sono perfette per riempire un’aiuola. La cura, la potatura e la messa a dimora devono seguire buone pratiche per far sì che il vostro acanto produca fiori molto belli.

Come piantare Acanto

Favorire piantare il tuo Acanto in primavera o in autunno facendo molta attenzione ad arricchire il terreno con un mix di terra e possibilmente sabbia in caso di terreno pesante o argilloso.

  • Scegliere bene la posizione prima di piantare, perché l’acanto non ama essere trapiantato.
  • Privilegiare anche un’esposizione soleggiata con leggera ombra durante le ore più calde.
  • Mantenere una distanza di circa 24 pollici (60 cm) tra gli esemplari in modo che l’acanto possa avere abbastanza spazio per crescere.

Moltiplicarsi Acanto

I frutti dell'acanto stanno per maturare e sembrano ghiande di quercia verde.

L’acanto è un tipo di pianta che si propaga abbastanza facilmente seminando semi o preparando talee dalle sue radici.

  • Propagazione attraverso talee di radici è relativamente facile in autunno o alla fine dell’inverno.
  • Questo rinnova il vigore dei cespi più vecchi.
  • Propagazione attraverso semina di semi si fa in primavera.

Quando un Acanthus è propagato, avrà bisogno di 2 o 3 anni prima di fiorire di nuovo, quindi è perfettamente normale se il vostro acanto non fiorisce ancora.

Potatura e cura dell’acanto

Un singolo cespuglio di acanto con una ventina di foglie grandi ma senza fiori ancora.

Tagliare i fiori appassiti tagliate i fiori appassiti quando muoiono, questo favorisce la comparsa di nuovi boccioli.

Se li lasciate stare, il vostro acanto andrà in seme e si autoseminerà per la primavera successiva.

In autunnouna volta che il fogliame è appassito, tagliate il più corto possibile in novembre e proteggere il piede della pianta con pacciame di foglie secche, per esempio.

In zone con climi mitiè possibile lasciare semplicemente il vostro acanto senza alcun tipo di protezione.

Malattie che si trovano comunemente su Acanthus

Anche se l’acanto generalmente resista bene alle malattiesi può comunque incontrare l’oidio come avversario principale, così come le lumache che amano annidarsi tra gli steli.

Tutto quello che c’è da sapere sull Acanthus

Le foglie di acanto sono enormi e si estendono per decine di pollici, come questa foglia verde intenso.L’acanto, il simbolo dell’amore eternocon il curioso nome comune di “braghe d’orso”, è originario di Africa, Asia ed Europa meridionale.

Conta circa trenta specie il che rende una notevole varietà di colori, fiori e foglie.

Porta magnifici scapi floreali che crescono fino a più di 6 piedi e mezzo (2 metri) di altezzae si distinguono decisamente per la loro forma originale.

Suggerimento intelligente sull’Acanto

Per stimolare questa magnifica fioritura, aggiungete regolarmente del fertilizzante liquido organico destinato ai gerani o alle piante da fiore.

Acanto sui social media

Clicca per aprire i post in una nuova scheda. Seguiteci lì, commentate e condividete!
E’ anche bello: crea o partecipa a un topic sul nostro forum di giardinaggio e paesaggistica.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si cura l’acanto?

L’acanto ama i terreni poveri e ben drenati. Un terreno troppo ricco produrrà masse di fogliame e poche spighe di fiori. Il pieno sole produrrà piante che fioriscono bene ma, se piantato all’ombra, l’Acanthus crescerà perfettamente e produrrà foglie più grandi e meno spighe di fiori.

Continua…

Quali sono le condizioni che piacciono all’Acanthus?

Coltivare l’acanto in un terreno umido ma ben drenato in pieno sole o in ombra parziale. Tagliare gli steli dopo la fioritura e riordinare il fogliame in primavera. Per saperne di più sulla coltivazione delle braghe dell’orso: Acanthus mollis.Mar 15, 2020

Continua…

Qual è la differenza tra Acanthus mollis e Acanthus Spinosus?

Su questa cultivar: L’Acanthus mollis è molto simile all’Acanthus spinosus. La differenza principale è nelle foglie e nei fiori: Spinosus tende a produrre più spighe di fiori ma le sue foglie sono meno larghe e meno morbide di quelle di mollis. Terreno: Quasi tutti i terreni – cresce bene a Ballyrobert! 5 agosto 2018

Continua…

Come ci si prende cura delle braghe di orso?

I fianchi dell’orso dovrebbero essere piantati a un minimo di 3 piedi di distanza l’uno dall’altro in un terreno profondamente coltivato, ricco, che trattiene l’acqua e ben drenato. Preferiscono crescere in ombra parziale o completa, ma come minimo avranno bisogno di protezione dal sole caldo del pomeriggio.

Continua…

Si pota l’acanto?

Tagliare i fiori appassiti quando muoiono, questo favorisce la comparsa di nuovi germogli. Se li lasciate stare, il vostro acanto andrà in seme e si autoseminerà per la primavera successiva. In autunno, una volta che il fogliame è appassito, tagliate il più corto possibile a novembre e proteggete il piede della pianta con pacciame di foglie secche, per esempio.

Continua…

L’acanto è un sempreverde?

Verde brillante, foglia perenne, completamente resistente e sempreverde nelle zone miti. Cresce fino a circa 3-4 piedi in altezza e in larghezza. Pianta facile da coltivare. L’acanto cresce al sole o all’ombra.

Continua…

Come si pianta l’Acanthus Spinosus?

Cresce meglio all’ombra e anche se sopporta il pieno sole, le foglie possono bruciare. Piantatelo come esemplare in una bordura mista e dategli molto spazio per espandersi. Le limacce e le lumache amano questa pianta, quindi raccoglietele regolarmente.

Continua…

L’Acanto è un sempreverde?

Verde brillante, foglia perenne, completamente resistente e sempreverde nelle zone miti. Cresce fino a circa 3-4 piedi in altezza e in larghezza. Pianta facile da coltivare. L’acanto cresce al sole o all’ombra.

Continua…

Le braghe dell’orso cresceranno all’ombra?

L’Acanthus mollis (Bear’s Breeches) è una perenne fiorita che è spesso apprezzata più per le sue foglie che per i suoi fiori, che appaiono in primavera. E’ una buona aggiunta ad un giardino all’ombra o in ombra parziale. 6 gennaio 2021

Continua…

Come si fa a far fiorire l’acanto?

La pianta dell’acanto può essere propagata attraverso semi, talee e divisioni. Tenete presente che nelle giuste condizioni, questa pianta può propagarsi vigorosamente da sola. Quando si coltiva dai semi, la primavera è il momento migliore per seminare i semi. Tuttavia, l’Acanthus mollis coltivato dai semi può impiegare anni per fiorire.

Continua…

Come si pota l’acanto?

Potatura e cura dell’acanto In autunno, quando il fogliame è appassito, tagliate il più corto possibile in novembre e proteggete il piede della pianta con pacciame di foglie secche, per esempio. Nelle zone con climi miti, è possibile lasciare semplicemente il vostro acanto senza alcun tipo di protezione.

Continua…

Le lumache mangiano l’Acanto?

Piante da fiore resistenti alle lumache Acanto, Achillea, Agapanthus, Alchemilla mollis, Antirrhinum, Aquilegia, Astrantia, Bergenia, Corydalis, Cynara, Dicentra, Digitalis (Foxglove), Eryngium, Euphorbia, Fennel, Forget me not, Fuchsia, Gallardia, Hardy Geranium, Geum, Hemerocallis, Anemone giapponese, …

Continua…

Perché il mio acanto è cadente?

La cura delle piante di acanto è abbastanza facile. Quando si tratta di luce, la pianta preferisce l’ombra parziale. Può sopportare la piena ombra, anche se non può fiorire così bene. Ha bisogno di annaffiature frequenti, e si appassisce molto drammaticamente se si asciuga.Jan 6, 2021

Continua…

L’Acanthus Spinosus è invasivo?

L’Acanthus è una pianta erbacea perenne della regione mediterranea che è una pianta architettonica impressionante ma, non fraintendetemi, è anche un “teppista” da giardino abbastanza invasivo, con spine abbastanza fastidiose anche sulle punte dei fiori.

Continua…

Potate l’Acanto?

Tagliate i fiori appassiti quando muoiono, questo favorisce la comparsa di nuovi germogli. Se li lasciate stare, il vostro acanto andrà a seme e si autoseminerà per la primavera successiva. In autunno, quando il fogliame è appassito, tagliate il più corto possibile in novembre e proteggete il piede della pianta con pacciame di foglie secche, per esempio.

Continua…

Articolo precedente

Qual è la funzione di un epigramma?

Articolo successivo

Come si tratta l’ecolalia?

You might be interested in …

Quanto dura una sequoia?

La regione delle sequoie della costa è una stretta striscia di terra che si estende per 450 miglia dall’Oregon meridionale a circa 150 miglia a sud di San Francisco, con le maggiori concentrazioni di sequoie […]