17 Maggio 2022
Expand search form

Come si calcola la regola di Clark?

La regola di Clark è un’equazione usata per calcolare il dosaggio dei farmaci pediatrici sulla base del peso noto di un paziente e di una dose adulta nota di farmaco da usare. L’equazione della regola di Clark è definita come il peso del paziente in libbre diviso per il peso medio standard di 150 libbre (68 kg) moltiplicato per la dose adulta di un farmaco è uguale alla dose pediatrica del farmaco, come è dimostrato qui sotto:

  • (Peso* diviso per 150 libbre) x Dose per adulti** = Dosaggio pediatrico
  • (Peso*** diviso per 68 kg) x Dose per adulti** = Dosaggio pediatrico

*Peso del paziente pediatrico in libbre (lbs.)

**Dose per adulti è il dosaggio raccomandato per l’uso di farmaci per adulti

***Peso del paziente pediatrico in chilogrammi (kg)

La regola di Clark è una delle note regole di dosaggio dei farmaci pediatrici descritte nella letteratura medica che utilizza il peso del paziente per calcolare il dosaggio dei farmaci. Altre equazioni che utilizzano il peso pediatrico per calcolare il dosaggio dei farmaci includono la regola di Salisbury, la regola di Penna e la regola della superficie corporea, mentre altri metodi oltre alla regola di Clark che utilizzano anche l’età pediatrica per calcolare i dosaggi dei farmaci radiofarmaceutici utilizzati nell’imaging nucleare includono la regola di Young, la regola di Webster e la regola di Fried.[1][2]

Problemi di preoccupazione

Obesità pediatrica e dosaggio dei farmaci

I dati dal 2011 al 2014 hanno mostrato che la prevalenza di obesità tra i bambini e gli adolescenti di età compresa tra 2 e 19 anni è del 17% negli Stati Uniti e continua ad aumentare.[3] Oltre alle note numerose complicazioni per la salute e lo sviluppo di comorbidità associate all’obesità pediatrica, questa epidemia ha creato sfide al dosaggio dei farmaci basato sul peso a causa dei cambiamenti farmacocinetici associati all’obesità. Per la distribuzione dei farmaci, l’eccesso di tessuto adiposo nei pazienti pediatrici obesi è stato descritto per influenzare la distribuzione del volume di un farmaco (la quantità di farmaco nel corpo rispetto alla concentrazione nel plasma). I farmaci lipofili hanno maggiori probabilità di avere una maggiore distribuzione del volume nel tessuto adiposo rispetto ai pazienti pediatrici di peso normale, mentre i farmaci idrofili possono avere una maggiore o minore distribuzione del volume, alterando quindi la dose di carico del farmaco.[4] A causa delle alterazioni nelle dosi di carico del farmaco, i pazienti pediatrici obesi possono essere a rischio di tossicità del farmaco o di terapia farmacologica sub-terapeutica. Gli studi hanno descritto l’uso del peso corporeo ideale per il calcolo della dose di carico dei farmaci idrofili, il peso corporeo totale per la dose di carico dei farmaci lipofili e il peso corporeo regolato per una dose di carico dei farmaci parzialmente lipofili.[4][5][6] Gli effetti dell’obesità pediatrica sui cambiamenti farmacocinetici nell’assorbimento, nel metabolismo e nell’escrezione dei farmaci rimangono un’area che richiede ulteriori ricerche.[4]

Significato clinico

Il dosaggio dei farmaci per i pazienti pediatrici è descritto per utilizzare i seguenti metodi per il dosaggio dei farmaci: dosaggio basato sull’età, scala allometrica, dosaggio basato sulla superficie corporea e dosaggio basato sul peso; nessuno dei due metodi è superiore all’altro e varia in base alle proprietà chimiche dei farmaci e all’età del paziente.[7] Il dosaggio basato sul peso è il metodo più comunemente usato per calcolare le dosi di farmaci raccomandate nella pratica clinica pediatrica.[8] Alcuni hanno pensato che i dosaggi dei farmaci per adulti siano universalmente applicati ai pazienti pediatrici, quando in realtà questo è un errore. La farmacocinetica e la farmacodinamica dei pazienti pediatrici varia a seconda dell’età, del peso corporeo, dell’area della superficie corporea, della crescita e della funzione dello sviluppo di vari sistemi d’organo rispetto agli adulti.[7] L’assenza di una pratica deliberata nel corretto dosaggio dei farmaci pediatrici può avere effetti potenziali come l’esposizione del paziente a dosaggi subottimali dei farmaci, una grave tossicità sistemica e può anche risultare in incidenti mortali.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si calcola la regola di Youngs?

n. Una regola per calcolare la dose di farmaco corretta per un bambino aggiungendo 12 all’età del bambino, dividendo la somma per l’età del bambino, quindi dividendo la dose per adulti per la cifra ottenuta.

Continua…

Come si calcolano le dosi per i bambini?

Bisogna fare attenzione a convertire correttamente il peso corporeo da libbre a chilogrammi (1 kg= 2,2 lb) prima di calcolare le dosi basate sul peso corporeo….Esempio 2.Passo 1. Calcolare la dose in mg:18 kg × 100 mg/kg/giorno = 1800 mg/giornoStep 2. Dividere la dose per la frequenza:1800 mg/giorno ÷ 1 (giornaliero) = 1800 mg/dose1 riga in più

Continua…

Come si calcola l’assunzione di farmaci?

Una formula di base, risolvendo per x, ci guida nell’impostazione di un’equazione: D/H x Q = x, o Dose desiderata (quantità) = dose ordinata/quantità a portata di mano x quantità.Mar 7, 2021

Continua…

Quali sono i tre passi necessari per calcolare i dosaggi nel metodo del rapporto e della proporzione Qual è la formula di questo metodo?

Primo passo: Impostare i rapporti. Passo 2: Moltiplicare i mezzi e gli estremi Passo tre: Risolvere algebricamente per “x”. Utilizzare i calcoli dei farmaci quando si calcola la quantità di farmaci necessari per un paziente e la forza del farmaco è già nota.

Continua…

Cos’è la formula di Dillings?

Una formula basata sull’età per calcolare la dose pediatrica di un farmaco: (età del bambino in anni/20) x dose per adulti.

Continua…

Come fanno i veterinari a calcolare le dosi dei farmaci?

Sulla base di questi tre fattori, il dosaggio del farmaco viene calcolato come segue: Peso dell’animale (kg) x dosaggio (mg/kg) / concentrazione del farmaco (mg/ml) = volume del farmaco in ml o cc….Calcolo del dosaggioPeso stimato dell’animale. … Il dosaggio raccomandato per la specie. … Concentrazione del farmaco utilizzato.Jan 18, 2014

Continua…

Cos’è il metodo della formula?

Cos’è il metodo della formula? Il metodo della formula è utilizzato per calcolare i pagamenti di rescissione su un accordo swap terminato prematuramente, con cui la parte che termina compensa le perdite sostenute dalla parte che non termina a causa della rescissione anticipata (cioè, prima della scadenza).

Continua…

Come sono utili le proporzioni nel calcolo dei dosaggi dei farmaci?

USO DEL RAPPORTO E DELLA PROPORZIONE NEL CALCOLO DEL DOSAGGIO. Il rapporto e la proporzione sono utili e facili da usare nel calcolo del dosaggio, perché spesso è necessario trovare solo una quantità sconosciuta. Ricordiamo che una proporzione è una relazione che mette a confronto due rapporti.Feb 11, 2017

Continua…

Cos’è la formula di Young?

La definizione della Regola di Young è l’età del paziente, divisa per l’età aggiunta a dodici, il tutto moltiplicato per la dose raccomandata per gli adulti. Questa formula appare di seguito: [Età / (Età + 12)] x Dose raccomandata per adulti = Dose pediatrica.

Continua…

Come si calcola da mg a ML?

Per trovare il numero di milligrammi in un millilitro è necessario dividere 500mg per 100; 1ml di lidocaina 0,5% contiene 5mg per ml.Oct 16, 2017

Continua…

Cos’è la regola di Cowling?

(kowl′ĭng) Un metodo di calcolo dei dosaggi dei farmaci pediatrici in cui si divide l’età del bambino al prossimo compleanno per 24. Tuttavia, i metodi più sicuri ed accurati di calcolo del dosaggio pediatrico includono il peso e la superficie corporea o entrambi del paziente.

Continua…

Come si calcola il volume dell’iniezione?

Calcolo dei volumi per l’iniezione – YouTube | Tempo – 8:21 [Inglese]

Continua…

Quanti mg mL è una soluzione al 10%?

Per farlo facilmente, basta aggiungere uno zero alla percentuale (cioè una soluzione al 20% ha 200 mg/mL, una soluzione al 10% ha 100 mg/mL e così via; in questo caso, poiché la percentuale ha un decimale, è lo stesso che spostare una posizione decimale a destra così si ottiene 22,7 mg.

Continua…

Quali sono i 4 modi per risolvere un’equazione quadratica?

I quattro metodi per risolvere un’equazione quadratica sono la fattorizzazione, l’uso delle radici quadrate, il completamento del quadrato e la formula quadratica.

Continua…

Qual è la formula per risolvere l’equazione quadratica?

Risposta: La formula generale dell’equazione quadratica è “ax2 + bx + c”. In questa formula, a, b e c sono numeri; sono il coefficiente numerico dell’equazione quadratica e ‘a’ non è zero a 0.

Continua…

Articolo precedente

L’affitto del terreno è un reddito tassabile?

Articolo successivo

Quanta potenza usa una Peltier?

You might be interested in …

La cellulite può causare petecchie?

Un uomo giapponese di 54 anni ha notato un gonfiore doloroso e un arrossamento della gamba sinistra. È stato ricoverato per il trattamento della cellulite, che è stata accompagnata da un aumento dei titoli anti-streptolisina […]