22 Gennaio 2022
Expand search form

Come si calcola il PIL nominale?

La crescita del PIL reale è il valore di tutti i beni prodotti in un dato anno; il PIL nominale è il valore di tutti i beni tenendo conto delle variazioni dei prezzi.

Obiettivi di apprendimento

Calcolare la crescita del PIL reale e nominale

Punti chiave

Punti chiave

  • La seguente equazione è usata per calcolare il PIL: PIL = C + I + G + (X – M) o PIL = consumo privato + investimenti lordi + investimenti pubblici + spesa pubblica + (esportazioni – importazioni).
  • Il valore nominale cambia a causa delle variazioni di quantità e di prezzo.
  • In economia, il valore reale non è influenzato da cambiamenti nel prezzo, ma solo da cambiamenti nella quantità. I valori reali misurano il potere d’acquisto al netto di qualsiasi variazione di prezzo nel tempo.
  • Il PIL reale tiene conto dell’inflazione e della deflazione. Trasforma la misura del valore monetario, il PIL nominale, in un indice di quantità della produzione totale.

Termini chiave

  • nominale: Senza aggiustamenti per rimuovere gli effetti dell’inflazione (al contrario del reale).
  • prodotto interno lordo: Conosciuto anche come PIL, è una misura della produzione economica di un particolare territorio in termini di capitale finanziario in un determinato periodo di tempo.

Prodotto interno lordo

Il prodotto interno lordo (PIL) è il valore di mercato di tutti i beni e servizi finali prodotti in un paese in un determinato periodo di tempo. Il PIL è il totale ufficialmente riconosciuto. La seguente equazione è usata per calcolare il PIL:

[latex]PIL = C + I + G + (X – M)[/latex]

Scritta, l’equazione per calcolare il PIL è:

PIL = consumi privati + investimenti lordi + investimenti pubblici + spesa pubblica + (esportazioni – importazioni).

Per il prodotto interno lordo, “lordo” significa che il PIL misura la produzione indipendentemente dai vari usi a cui il prodotto può essere destinato. La produzione può essere utilizzata per il consumo immediato, per investimenti in attività fisse o scorte, o per sostituire le attività fisse che si sono deprezzate. “Nazionale” significa che la misura del PIL contiene solo prodotti provenienti dall’interno dei suoi confini.

PIL nominale

Il PIL nominale è il valore di tutti i beni e servizi finali che un’economia ha prodotto durante un dato anno. Si calcola usando i prezzi correnti nell’anno in cui la produzione viene prodotta. In economia, un valore nominale è espresso in termini monetari. Per esempio, un valore nominale può cambiare a causa di cambiamenti nella quantità e nel prezzo. Il PIL nominale tiene conto di tutti i cambiamenti avvenuti per tutti i beni e servizi prodotti durante un dato anno. Se i prezzi cambiano da un periodo all’altro e la produzione non cambia, il PIL nominale cambierebbe anche se la produzione rimanesse costante.

immagine

PIL nominale: Questa immagine mostra il PIL nominale per un dato anno negli Stati Uniti.

PIL reale

Il PIL reale è il valore totale di tutti i beni e servizi finali che un’economia produce durante un dato anno, tenendo conto dell’inflazione. Viene calcolato usando i prezzi di un anno base selezionato. Per calcolare il PIL reale, si deve determinare quanto il PIL è stato cambiato dall’inflazione dall’anno di base, e dividere l’inflazione ogni anno. Il PIL reale, quindi, tiene conto del fatto che se i prezzi cambiano ma la produzione no, il PIL nominale cambierebbe.

Crescita del PIL reale: Questo grafico mostra la crescita del PIL reale in un determinato periodo di tempo.

In economia, il valore reale non è influenzato dai cambiamenti di prezzo, ma solo dai cambiamenti di quantità. Il valore reale misura il potere d’acquisto al netto di qualsiasi variazione di prezzo nel tempo. Il PIL reale determina il potere d’acquisto al netto delle variazioni di prezzo per un dato anno. Il PIL reale tiene conto dell’inflazione e della deflazione. Trasforma la misura del valore monetario, il PIL nominale, in un indice di quantità della produzione totale.

Il deflatore del PIL

Il deflatore del PIL è un indice dei prezzi che misura l’inflazione o la deflazione in un’economia calcolando un rapporto tra il PIL nominale e il PIL reale.

Obiettivi di apprendimento

Spiegare come il calcolo del deflatore del PIL può misurare l’inflazione

Punti chiave da prendere in considerazione

Punti chiave

  • Il deflatore del PIL è una misura dell’inflazione dei prezzi. Si calcola dividendo il PIL nominale per il PIL reale e poi moltiplicando per 100. (Basato sulla formula).
  • Il PIL nominale è il valore di mercato di beni e servizi prodotti in un’economia, non aggiustato per l’inflazione. Il PIL reale è il PIL nominale, aggiustato per l’inflazione per riflettere i cambiamenti nella produzione reale.
  • Le tendenze del deflatore del PIL sono simili ai cambiamenti dell’indice dei prezzi al consumo, che è un modo diverso di misurare l’inflazione.

Termini chiave

  • deflatore del PIL: Una misura del livello dei prezzi di tutti i nuovi beni e servizi finali prodotti internamente in un’economia. Si calcola calcolando il rapporto tra il PIL nominale e la misura reale del PIL.
  • PIL reale: Una misura macroeconomica del valore della produzione dell’economia corretta per le variazioni dei prezzi (inflazione o deflazione).
  • PIL nominale: Una misura macroeconomica del valore della produzione dell’economia che non è aggiustata per l’inflazione.

Il deflatore del PIL (deflatore implicito dei prezzi per il PIL) è una misura del livello dei prezzi di tutti i nuovi beni e servizi finali prodotti a livello nazionale in un’economia. È un indice dei prezzi che misura l’inflazione o la deflazione dei prezzi, ed è calcolato usando il PIL nominale e il PIL reale.

PIL nominale contro PIL reale

Il PIL nominale, o PIL non rettificato, è il valore di mercato di tutti i beni finali prodotti in una regione geografica, di solito un paese. Quel valore di mercato dipende dalle quantità di beni e servizi prodotti e dai loro rispettivi prezzi. Pertanto, se i prezzi cambiano da un periodo all’altro ma la produzione effettiva no, il PIL nominale cambierebbe anche se la produzione rimanesse costante.

Al contrario, il prodotto interno lordo reale tiene conto dei cambiamenti di prezzo che possono essere avvenuti a causa dell’inflazione. In altre parole, il PIL reale è il PIL nominale corretto per l’inflazione. Se i prezzi cambiano da un periodo all’altro ma la produzione effettiva no, il PIL reale rimarrebbe lo stesso. Il PIL reale riflette i cambiamenti nella produzione reale. Se non c’è inflazione o deflazione, il PIL nominale sarà lo stesso del PIL reale.

Calcolo del deflatore del PIL

Il deflatore del PIL è calcolato dividendo il PIL nominale per il PIL reale e moltiplicando per 100.

immagine

Equazione del deflatore del PIL: Il deflatore del PIL misura l’inflazione dei prezzi in un’economia. Si calcola dividendo il PIL nominale per il PIL reale e moltiplicando per 100.

Consideriamo un esempio numerico: se il PIL nominale è 100.000 dollari, e il PIL reale è 45.000 dollari, allora il deflatore del PIL sarà 222 (deflatore del PIL = 100.000 dollari/45.000 dollari * 100 = 222,22).

Negli Stati Uniti, il PIL e il deflatore del PIL sono calcolati dall’U.S. Bureau of Economic Analysis.

Relazione tra deflatore del PIL e IPC

Come l’indice dei prezzi al consumo (CPI), il deflatore del PIL è una misura dell’inflazione/deflazione dei prezzi rispetto a un anno base specifico. Come per l’IPC, il deflatore del PIL dell’anno di base stesso è uguale a 100. A differenza dell’IPC, il deflatore del PIL non è basato su un paniere fisso di beni e servizi; il “paniere” per il deflatore del PIL può cambiare di anno in anno con i modelli di consumo e investimento delle persone. Tuttavia, le tendenze del deflatore del PIL saranno simili alle tendenze dell’IPC.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cos’è il PIL nominale e come si calcola?

Il PIL nominale è il valore di tutti i beni e servizi finali che un’economia ha prodotto durante un dato anno. Si calcola utilizzando i prezzi correnti nell’anno in cui la produzione viene prodotta. In economia, un valore nominale è espresso in termini monetari.

Continua…

Cos’è il PIL nominale in termini semplici?

Il PIL nominale è una valutazione della produzione economica in un’economia che include i prezzi correnti nel suo calcolo. In altre parole, non esclude l’inflazione o il ritmo di crescita dei prezzi, che può gonfiare la cifra della crescita.

Continua…

Come si calcola realmente il PIL?

Il PIL può essere calcolato sommando tutti i soldi spesi dai consumatori, dalle imprese e dal governo in un dato periodo. Può anche essere calcolato sommando tutto il denaro ricevuto da tutti i partecipanti all’economia. In entrambi i casi, il numero è una stima del “PIL nominale”.

Continua…

Come si calcola il PIL nominale dal PIL reale e dall’indice dei prezzi?

La moltiplicazione per 100 dà un bel numero rotondo, specialmente per i rapporti. Tuttavia, per determinare il PIL reale, il PIL nominale viene diviso per l’indice dei prezzi diviso per 100. Per semplificare i confronti, il valore dell’indice dei prezzi è fissato a 100 per l’anno di base.

Continua…

Perché calcoliamo il PIL nominale?

Il PIL nominale misura il valore dei beni e servizi prodotti in un paese a prezzi correnti, fornendo un’istantanea della produzione attuale di un paese nel momento attuale. … Questo è il motivo per cui è meglio usato come un’istantanea del valore corrente in contrapposizione a una misura della produzione su base annua.Aug 19, 2021

Continua…

Come si calcola il PIL nominale pro capite?

La formula per calcolare il PIL pro capite è PIL pro capite = PIL/Popolazione. Il PIL è il prodotto interno lordo di una nazione mentre la popolazione sarebbe l’intera popolazione di una nazione. Questo calcolo riflette il livello di vita di una nazione.

Continua…

Come si calcola il PIL reale dal PIL nominale?

In generale, il calcolo del PIL reale viene fatto dividendo il PIL nominale per il deflatore del PIL (R). Per esempio, se i prezzi di un’economia sono aumentati dell’1% dall’anno base, il numero deflatore è 1,01. Se il PIL nominale era di 1 milione di dollari, allora il PIL reale è calcolato come 1.000.000 dollari / 1,01, o 990.099 dollari.

Continua…

Quali sono i 3 modi per calcolare il PIL?

Il PIL può essere determinato con tre metodi principali. Tutti e tre i metodi dovrebbero produrre la stessa cifra se calcolati correttamente. Questi tre approcci sono spesso chiamati l’approccio della spesa, l’approccio dell’output (o produzione) e l’approccio del reddito.

Continua…

Come si converte il PIL nominale in PIL?

Risposta: Il PIL reale è calcolato prendendo la produzione totale del PIL e dividendola per il deflatore del PIL. Per esempio, diciamo che la produzione nominale del PIL dell’anno in corso è stata di $2.000.000, mentre il deflatore del PIL ha mostrato un aumento dell’1% dei prezzi dall’anno base.Feb 5, 2020

Continua…

Come si converte il PIL nominale in PIL reale?

Il PIL nominale viene diviso per il deflatore del PIL per ottenere il PIL reale. Fondamentalmente, il deflatore del PIL viene utilizzato per “annullare” gli effetti dell’inflazione.

Continua…

In che modo il PIL nominale differisce dal PIL reale?

In che modo il PIL nominale differisce dal PIL reale? Il PIL nominale si basa sui prezzi correnti e il PIL reale si basa sui prezzi costanti. … Il PIL non include il reddito guadagnato al di fuori degli Stati Uniti dalle imprese e dai cittadini statunitensi, mentre il PNL sì.

Continua…

Come si converte il PIL nominale in PIL reale?

Il PIL nominale viene diviso per il deflatore del PIL per ottenere il PIL reale. Fondamentalmente, il deflatore del PIL viene utilizzato per “annullare” gli effetti dell’inflazione.

Continua…

Cos’è il PIL nominale rispetto al PIL reale?

Il PIL reale traccia il valore totale di beni e servizi calcolando le quantità ma usando prezzi costanti che sono aggiustati per l’inflazione. Questo è opposto al PIL nominale che non tiene conto dell’inflazione.

Continua…

Qual è la differenza tra il PIL reale e il PIL nominale?

Il PIL nominale misura la produzione utilizzando i prezzi correnti, ma il PIL reale misura la produzione utilizzando i prezzi costanti. In questo video, esploriamo come le variazioni di prezzo possono distorcere il PIL utilizzando una rappresentazione visiva del PIL.

Continua…

Come viene calcolato il PIL in India?

Il PIL dell’India è calcolato con due metodi diversi, uno basato sull’attività economica (al costo dei fattori), e il secondo sulla spesa (ai prezzi di mercato). Il metodo basato sulla spesa indica come si comportano le diverse aree dell’economia, come il commercio, gli investimenti e il consumo personale.

Continua…

Articolo precedente

Quando devo accendere le luci di coltivazione?

Articolo successivo

Cosa pensava Eisenhower della chiave per la vittoria nella Guerra Fredda?

You might be interested in …

Quanto è pericolosa l’ipocalcemia?

Un basso livello di calcio può derivare da un problema con le ghiandole paratiroidi, così come da una dieta, disturbi renali o alcuni farmaci. Quando l’ipocalcemia progredisce, i crampi muscolari sono comuni, e le persone […]

Cos’è il pattern in UML?

Un design pattern fornisce una soluzione generale riutilizzabile per i problemi comuni che si verificano nella progettazione del software. Il pattern mostra tipicamente relazioni e interazioni tra classi o oggetti. L’idea è di accelerare il […]