21 Maggio 2022
Expand search form

Come mantenere in vita i nematodi?

L’allevamento di nematodi in vermi di cera può essere una fonte più economica per fornire il controllo del moscerino dei funghi e della mosca di terra nella serra.

Le specie di nematodi entomopatogeni, o vermi rotondi, hanno dimostrato di essere utili per il controllo di molti tipi di parassiti in serra, compresi i moscerini dei funghi, le mosche della riva e un certo controllo dei tripidi dei fiori occidentali. Nel vivaio, i nematodi possono fornire un certo controllo di tonchi delle radici, wireworms, cutworms, e un controllo a macchia d’olio delle larve del coleottero giapponese. Nello stesso modo in cui questi nematodi invadono i loro ospiti del suolo, i nematodi possono essere allevati in Galleria mellonella i vermi della cera. Allevarli da soli può farvi risparmiare denaro ed evitare di ripetere gli ordini al vostro fornitore.

Di cosa avrai bisogno:

  • Piastre di Petri da 2 e 3,5 pollici
  • carta da filtro
  • G. mellonella vermi di cera dal vostro negozio locale di esche e accessori
  • Acqua deionizzata o acqua di rubinetto bollita
  • Acquario con gorgogliatore o numerose beute di coltura viva poco profonde
  • Microscopio

Numerose specie di nematodi entomopatogeni possono essere allevati con Galleria vermi della cera, tra cui Heterorhabditis bacteriophoraSteinernema carpocapsae, Steinernema feltiae e Steinernema riobrave. In primo luogo, mettere cinque vermi di cera vivi in una capsula Petri con circa 100 nematodi vivi, o 20 nematodi per verme ospite, con alcune gocce (0,5 mL) di acqua di rubinetto deionizzata o bollita. I nematodi giovani entreranno e infetteranno gli insetti attraverso le loro aperture naturali. I batteri endosimbiotici trasportati all’interno dei nematodi vengono rilasciati dopo la loro penetrazione nei loro ospiti. Le tossine prodotte dai batteri causano l’avvelenamento del sangue degli insetti, di solito provocandone la morte entro 72 ore. I nematodi consumano i batteri e completano da una a tre generazioni prima di emergere dagli insetti morti alla ricerca di altri ospiti.

Conservare le piastre di Petri per sei giorni in un luogo buio a temperatura ambiente. Dopo sei giorni, controllare i vermi per l’infezione. I cadaveri dei vermi della cera infettati con successo appariranno da beige a rosso scuro, a seconda della specie di nematode usata per l’infezione (Foto 1-2).

Vermi di ceraVermi di cera
Foto 1-2. (A sinistra) Vermi della cera post-infezione da S. carpocapsae. I vermi della cera infettati con successo saranno di colore beige. (Destra) Vermi di cera dopo l’infezione da H. bacteriophora. I vermi della cera infettati con successo appariranno rosso mattone. Credito fotografico: Heidi Wollaeger, MSU Extension. Un ringraziamento speciale a Matt Grieship e Joe Tourtios della MSU per i campioni.

Quando l’infezione è riuscita, posizionare la capsula di Petri contenente nematodi, vermi e carta da filtro in un’altra capsula di Petri più grande. Riempi la piastra Petri esterna per metà con acqua di rubinetto deionizzata o bollita e copri con un coperchio opaco per tre settimane. I nematodi giovanili infettivi emergeranno dall’ospite e nuoteranno nell’acqua entro una o tre settimane. Verificare che i nematodi siano ancora vivi – che si muovono e nuotano – sotto un microscopio a dissezione. I nematodi morti saranno dritti e fermi.

Aggiungere la soluzione che contiene i nematodi in un pallone di coltura viva, un piatto poco profondo o un acquario con un gorgogliatore d’aria. Nematodi possono essere conservati al buio in un contenitore che fornisce una quantità sufficiente di aria ai nematodi utilizzando contenitori poco profondi o un gorgogliatore d’aria per circa un mese.

La Michigan State University Extension raccomanda di applicare un minimo di mezzo milione di nematodi per ogni metro quadrato nella serra per garantire il controllo delle larve di moscerino dei funghi e di mosca di terra. Nel vivaio o nel campo, le concentrazioni dovrebbero essere almeno il doppio di quelle della serra. Una miscela di specie di nematodi può rivelarsi vantaggiosa poiché i nematodi di specie diverse sono più efficaci su alcuni parassiti della serra rispetto ad altri. S. feltiae infetta le larve del moscerino dei funghi mentre S. carpocapsae infetta le larve della mosca delle rive.

Per saperne di più sul ciclo di vita dei nematodi e su come applicarli nella serra o nel vivaio, visita i siti web di controllo biologico dell’Università del Massachusetts: Controllo biologico: Using Beneficial Nematodes e Beneficial Nematodes.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Per quanto tempo i nematodi rimangono in vita?

I nematodi benefici hanno una durata di conservazione di due mesi se refrigerati. Tuttavia, possono vivere nel terreno, a livelli abbastanza alti da controllare gli insetti nocivi, per circa 18 mesi.Oct 4, 2016

Continua…

Come mantenere i nematodi?

Le pratiche più affidabili sono preventive, tra cui la sanificazione e la scelta delle varietà di piante. È possibile ridurre le infestazioni esistenti attraverso il maggese, la rotazione delle colture e la solarizzazione del suolo. Tuttavia, questi metodi riducono i nematodi principalmente nella parte superiore del terreno, quindi sono efficaci solo per circa un anno.

Continua…

A quale temperatura muoiono i nematodi?

Preferibilmente intorno ai 20 – 25°C (68/77°F) ma certamente non sopra i 30°C (86°F). Sopra i 35°C (95°F), i nematodi muoiono rapidamente.

Continua…

Quanto tempo possono vivere i nematodi senza un ospite?

I nematodi possono rimanere vitali per settimane se conservati alla giusta temperatura. Conservare in frigorifero a 37º – 50ºF. Possono anche tollerare di essere mescolati con vari insetticidi, erbicidi e fertilizzanti. Inoltre, i giovani infettivi possono vivere per qualche tempo senza nutrimento mentre cercano un ospite.

Continua…

C’è un lato negativo dei nematodi?

I nematodi che si nutrono in superficie possono causare foglie, steli e fiori contorti e distorti. Noduli radicali invasi dai nematodi. Se i nematodi si nutrono delle radici, una pianta può apparire ingiallita, appassita o stentata e le colture alimentari infette di solito rendono poco.Jul 1, 2018

Continua…

Come si fa a capire se i nematodi funzionano?

Usando una vanga o un badile, rivoltare il terreno dove sono stati applicati i nematodi, per controllare se ci sono larve morte. Una volta che hai visto le larve morte, questo ti dice che i nematodi stanno funzionando.

Continua…

Come possiamo incoraggiare i nematodi?

Attirare i nematodi benefici può essere difficile. Potrebbe essere necessario iniziare acquistando il primo turno per introdurli nel vostro giardino e incoraggiare la loro moltiplicazione con l’uso di molto compost, pacciame e biodiversità. Piantare tagete o una coltura di copertura può anche attirare questi insetti benefici del giardino.

Continua…

Come si fa a sapere se i nematodi sono vivi?

Nemasys® Nematodi benefici: Ricevere, conservare e controllare …YouTube | Tempo – 2:47 [Inglese]

Continua…

Quanto in profondità nel suolo vivono i nematodi?

Ecosistemi del suolo Circa il 90% dei nematodi risiede nei primi 15 cm (6″) di suolo. I nematodi non decompongono la materia organica, ma, invece, sono organismi parassiti e a vita libera che si nutrono di materiale vivente.

Continua…

Posso applicare i nematodi in aprile?

In generale, è possibile applicare i nematodi all’inizio della primavera, quando il terreno non è più ghiacciato. Si consiglia di applicare al crepuscolo, per proteggere i nematodi dai raggi UV e dall’essiccazione. … Inoltre, assicurati di conservare i nematodi in frigorifero fino a quando non sei pronto a usarli, e applicali entro la data “use by”.Mar 15, 2017

Continua…

È necessario refrigerare i nematodi?

I nematodi benefici sono organismi viventi, quindi un trasporto e uno stoccaggio adeguati sono della massima importanza per garantire che i nematodi siano vivi e vegeti e pronti a cacciare e uccidere gli insetti nocivi al momento dell’applicazione. … Entrambe le formulazioni devono essere refrigerate per garantire che i nematodi rimangano vivi e attivi.Nov 30, 2015

Continua…

Come si fa a capire se i nematodi sono buoni o cattivi?

Se vedi segni di arresto della crescita, perdita di vigore, resa ridotta, o crescite insolite o danni alle radici, considera che potresti avere un’infestazione di nematodi nocivi. Contatta la tua estensione locale per ottenere maggiori informazioni su quale tipo può essere un problema nella tua zona e quali misure di controllo sono raccomandate.Oct 18, 2021

Continua…

Come si attivano i nematodi?

Come applicare i nematodi benefici in giardino da ARBICO OrganicsYouTube | Time – 0:34 [English]

Continua…

Come trattare i nematodi nel terreno?

Per uccidere i nematodi nel terreno, riscaldare piccole quantità di terreno umido a 140°F nel forno o tramite solarizzazione. Riscaldare il terreno nel forno per un periodo di tempo necessario a cuocere una patata di medie dimensioni posta al centro del terreno è sufficiente per uccidere i nematodi; tuttavia, questo è pratico solo per piccole quantità di terreno.Feb 15, 2018

Continua…

Dove si mettono i nematodi?

Come applicare i nematodi – YouTube | Tempo – 1:05 [Inglese]

Continua…

Articolo precedente

Morrowind è libero su ESO 2019?

Articolo successivo

I videogiochi sono un’innovazione informatica?

You might be interested in …

Come posso aggiungere XML a SoapUI?

In questo post andrò attraverso i passi per impostare SOAP UI per testare le richieste XML. Questa guida è rivolta al principiante assoluto che potrebbe non avere un background tecnico nelle richieste di servizi web […]

Le farfalle fanno bene al giardino?

Le farfalle portano movimento e bellezza in un giardino soleggiato. La vista delle delicate creature alate che volano da un fiore all’altro delizia grandi e piccini. Ma questi insetti ingioiellati sono molto più di quello […]