20 Maggio 2022
Expand search form

Come influisce la cultura sull’attribuzione?

Gli psicologi che studiano la cognizione sociale credono che il comportamento sia il prodotto della situazione (per esempio, ruolo, cultura, altre persone intorno) e della persona (per esempio, temperamento, personalità, salute, motivazione). Attribuzioni sono credenze che una persona sviluppa per spiegare comportamenti, caratteristiche e situazioni umane. Questo significa che cerchiamo di spiegare o trarre conclusioni sulle cause del nostro comportamento e di quello degli altri. Le attribuzioni interne sono disposizionali (per esempio, tratti, abilità, sentimenti), e le attribuzioni esterne sono situazionali (ad esempio, le cose nell’ambiente). Le nostre attribuzioni sono spesso distorte. Un modo in cui le nostre attribuzioni possono essere distorte è che spesso siamo troppo veloci ad attribuire il comportamento di altre persone a qualcosa di personale su di loro piuttosto che a qualcosa sulla loro situazione. Questo è un classico esempio della tendenza umana generale a sottovalutare quanto sia importante la situazione sociale nel determinare il comportamento. L’errore fondamentale di attribuzione (FAE) è la tendenza a sovrastimare il grado in cui le caratteristiche di un individuo sono la causa di un evento, e a sottostimare il coinvolgimento di fattori situazionali. Si ritiene che il FAE sia universale, ma che le differenze culturali possano spiegare come e quando si verifica il FAE.

Attribuzioni e cultura

In media, le persone provenienti da culture individualiste tendono a concentrare le loro attribuzioni interne più sulla singola persona, mentre le persone provenienti da culture collettiviste tendono a concentrarsi maggiormente sulla situazione (Ji, Peng, & Nisbett, 2000; Lewis, Goto, & Kong, 2008; Maddux & Yuki, 2006). Miller (1984) ha chiesto a bambini e adulti sia in India (una cultura collettivista) che negli Stati Uniti (una cultura individualista) di indicare le cause delle azioni negative di altre persone. Anche se i bambini più piccoli (età 8 e 11 anni) non differivano, i bambini più grandi (età 15) e gli adulti sì. Gli americani hanno fatto più attribuzioni disposizionali, mentre gli indiani hanno fatto più attribuzioni situazionali per lo stesso comportamento.

Morris e i suoi colleghi (Hong, Morris, Chiu, & Benet-Martínez, 2000) hanno studiato il ruolo della cultura sulla percezione della persona in un modo diverso, concentrandosi su persone che sono biculturali (cioè, che hanno conoscenze su due culture diverse). Nella loro ricerca, hanno utilizzato studenti delle scuole superiori che vivono a Hong Kong. Anche se i valori tradizionali cinesi sono enfatizzati a Hong Kong, perché Hong Kong è stato un territorio amministrato dagli inglesi per più di un secolo, gli studenti sono anche inculturati con credenze e valori sociali occidentali.

Morris e i suoi colleghi hanno prima assegnato in modo casuale gli studenti a una delle tre condizioni di priming. I partecipanti alla cultura americana hanno visto immagini di icone americane (come il Campidoglio e la bandiera americana) e poi hanno scritto 10 frasi sulla cultura americana. I partecipanti alla condizione cultura cinese hanno visto otto icone cinesi (come un drago cinese e la Grande Muraglia cinese) e poi hanno scritto 10 frasi sulla cultura cinese. Infine, i partecipanti alla condizione di controllo hanno visto immagini di paesaggi naturali e hanno scritto 10 frasi sui paesaggi.

Poi i partecipanti in tutte le condizioni hanno letto la storia di un ragazzo in sovrappeso a cui un medico aveva consigliato di non mangiare cibi ad alto contenuto di zucchero. Un giorno, lui e i suoi amici andarono a una cena a buffet dove fu offerta una torta dall’aspetto delizioso. Nonostante il suo alto contenuto di zucchero, la mangiò. Dopo aver letto la storia, ai partecipanti è stato chiesto di indicare la misura in cui il problema di peso del ragazzo era causato dalla sua personalità (attribuzione personale) o dalla situazione (attribuzione situazionale). Gli studenti che erano stati innescati con simboli della cultura americana hanno dato relativamente meno peso ai fattori situazionali (piuttosto che personali) in confronto agli studenti che erano stati innescati con simboli della cultura cinese.

In un altro test sulle differenze culturali nella percezione delle persone, Kim e Markus (1999) hanno analizzato le dichiarazioni fatte dagli atleti e dai media sui vincitori delle medaglie nei Giochi Olimpici del 2000 e del 2002. Hanno scoperto che gli atleti cinesi si sono descritti più in termini di situazione (hanno parlato dell’importanza dei loro allenatori, dei loro manager e degli spettatori nell’aiutarli a fare bene), mentre gli atleti americani (potete indovinare?) si sono concentrati su se stessi, sottolineando la propria forza, determinazione e concentrazione.

La maggior parte delle persone tende a usare gli stessi processi di percezione di base, ma date le differenze culturali nell’interconnessione del gruppo (individualista contro collettivista), così come le differenze nella partecipazione (analitica contro olistica), non dovrebbe sorprendere che le persone che vivono in culture collettiviste tendano a mostrare l’errore fondamentale di attribuzione meno spesso di quelle provenienti da culture individualiste, soprattutto quando le cause situazionali del comportamento sono rese salienti (Choi, Nisbett, & Norenzayan, 1999). Le attribuzioni di bias possono portare a stereotipi negativi e discriminazione, ma essere più consapevoli di queste differenze interculturali nell’attribuzione può ridurre i malintesi culturali e l’errata interpretazione del comportamento.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Che cosa è l’attribuzione culturale?

Abstract. La fallacia di attribuzione culturale si verifica quando i ricercatori fanno interpretazioni culturali sulle differenze trovate tra i paesi senza giustificazione empirica. L’interpretazione culturale più utilizzata coinvolge la dimensione culturale Individualismo-Collettivismo (IC).Oct 17, 2013

Continua…

Come influisce la cultura sull’errore fondamentale di attribuzione?

È stato suggerito che si verificano differenze culturali nell’errore di attribuzione: le persone provenienti da culture individualiste (occidentali) sono apparentemente più inclini all’errore, mentre le persone provenienti da culture collettiviste sono meno inclini. … In alternativa, i soggetti individualisti possono favorire l’elaborazione di oggetti focali, piuttosto che di contesti.

Continua…

Come influisce la cultura sul processo di attribuzione nella comunicazione?

In un processo di comunicazione, soprattutto se è tra due individui di culture diverse, aspetti come le parole, il linguaggio del corpo, i gesti, i decibel o il volume, il contegno, il contesto e così via distorcerebbero totalmente il messaggio che il mittente vuole trasmettere e il messaggio che il ricevitore capisce.May 2, 2019

Continua…

Che ruolo gioca la cultura nella formazione delle attribuzioni?

11/Quale ruolo gioca la cultura nella formazione delle attribuzioni? … Ci sono prove di differenze interculturali nelle attribuzioni di autoservizio e difensive. Tipicamente, la differenza si verifica tra le culture occidentali, individualiste, e le culture orientali, collettiviste.

Continua…

Cos’è l’errore di attribuzione culturale?

L’ERRORE DI ATTRIBUZIONE FONDAMENTALE. Negli Stati Uniti, la cultura predominante tende a favorire un approccio disposizionale nello spiegare il comportamento umano. … Essi tendono ad assumere che il comportamento di un’altra persona è un tratto di quella persona, e a sottovalutare il potere della situazione sul comportamento degli altri.

Continua…

Quali sono i due tipi di attribuzione?

Anche se le persone hanno diversi tipi di spiegazioni per gli eventi dei comportamenti umani, Heider ha trovato molto utile raggruppare le spiegazioni in due categorie: attribuzioni interne (personali) ed esterne (situazionali).

Continua…

Quali fattori influenzano le nostre attribuzioni?

Nel fare attribuzioni causali, le persone tendono a concentrarsi su tre fattori: consenso, coerenza e particolarità. L’errore fondamentale di attribuzione è la tendenza a sottovalutare gli effetti delle cause esterne o situazionali del comportamento e sopravvalutare gli effetti delle cause personali.

Continua…

Quale delle seguenti è stata dimostrata dalla ricerca che esamina il ruolo della cultura nel processo di attribuzione?

Quale delle seguenti è stata dimostrata dalla ricerca che esamina il ruolo della cultura nel processo di attribuzione? … In questa cultura esiste uno stereotipo secondo cui gli uomini sono più bravi delle donne in matematica.

Continua…

Come ci influenza la cultura?

La nostra cultura modella il modo in cui lavoriamo e giochiamo, e fa la differenza nel modo in cui vediamo noi stessi e gli altri. Influisce sui nostri valori, su ciò che consideriamo giusto e sbagliato. Ecco come la società in cui viviamo influenza le nostre scelte. Ma le nostre scelte possono anche influenzare gli altri e, in definitiva, contribuire a formare la nostra società.

Continua…

Come possono le questioni culturali avere un impatto sul benessere di una persona?

Vivere in una comunità che rifiuta aspetti della tua cultura – come l’identità, le credenze o l’orientamento sessuale – può avere un impatto negativo sul tuo benessere. … Essere disconnessi dalla vostra eredità culturale può portarvi a mettere in dubbio chi siete veramente e a chi appartenete. Questo può farvi sentire persi e isolati.

Continua…

Cos’è l’attribuzione in psicologia sociale?

In psicologia sociale, l’attribuzione è il processo di dedurre le cause di eventi o comportamenti. Nella vita reale, l’attribuzione è qualcosa che tutti noi facciamo ogni giorno, di solito senza alcuna consapevolezza dei processi sottostanti e dei pregiudizi che portano alle nostre inferenze.15 maggio 2020

Continua…

Perché si verifica l’errore fondamentale di attribuzione?

L’errore fondamentale di attribuzione esiste a causa di come le persone percepiscono il mondo. Mentre si ha almeno un’idea del proprio carattere, delle motivazioni e dei fattori situazionali che influenzano il proprio giorno per giorno, raramente si sa tutto quello che sta succedendo a qualcun altro.8 giugno 2017

Continua…

Come influisce l’attribuzione sulla percezione sociale?

Una grande componente della percezione sociale è l’attribuzione. … Le persone fanno attribuzioni per capire il mondo che le circonda al fine di cercare ragioni per un particolare comportamento di un individuo. Quando le persone fanno attribuzioni sono in grado di dare giudizi su quale sia stata la causa o le cause di un certo comportamento.

Continua…

Quali sono i tre tipi di attribuzioni?

Applicare le 3 fasi della teoria dell’attribuzione in eLearningStadio 1: Osservazione. L’individuo deve osservare il comportamento in prima persona. … Fase 2: Credenza. L’individuo deve credere che il comportamento o l’azione sia stata eseguita intenzionalmente, invece che accidentalmente o involontariamente. … Fase 3: Causa.Feb 3, 2016

Continua…

Quali sono i fattori che influenzano l’attribuzione?

Nel fare attribuzioni causali, le persone tendono a concentrarsi su tre fattori: consenso, coerenza e distintività. L’errore fondamentale di attribuzione è la tendenza a sottovalutare gli effetti delle cause esterne o situazionali del comportamento e a sopravvalutare gli effetti delle cause personali.

Continua…

Articolo precedente

Cos’è Xtramath?

Articolo successivo

Quali due fiumi formano il confine settentrionale della Corea del Nord?

You might be interested in …

Quali sono i fiori selvatici gialli in Arizona?

Quando fioriranno i fiori selvatici? Per pianificare la tua visita in modo che coincida con il picco della fioritura, tieniti aggiornato con DesertUSA’s Wildflower Reports. Assicurati di mettere nei preferiti questa pagina per gli aggiornamenti […]

Quando Chaz è diventato un uomo?

Mentre Chaz Bono diventa sempre più uomo nel documentario, la sua compagna, Jennifer, deve affrontare il nuovo uomo nella sua vita. OWN: Oprah Winfrey Network Per decenni, Chastity Bono ha lottato con la sensazione di […]

Chi sposa Maria nella Dodicesima notte?

Sir Toby infatti continua a sposare Maria. Da sposando Maria, Sir Toby riconosce che ammira queste qualità in una donna, rispecchiando l’ammirazione di Orsino per il coraggio e l’intelligenza di Viola. Oltre a questo, chi […]