28 Settembre 2022
Expand search form

Come funziona la terapia interpersonale?

La psicoterapia interpersonale (IPT) è un approccio limitato nel tempo, focalizzato e basato sull’evidenza per trattare i disturbi dell’umore. L’obiettivo principale dell’IPT è quello di migliorare la qualità delle relazioni interpersonali di un cliente e il suo funzionamento sociale per aiutarlo a ridurre il suo disagio. L’IPT fornisce strategie per risolvere i problemi in quattro aree chiave.

In primo luogo, affronta i deficit interpersonali, compreso l’isolamento sociale o il coinvolgimento in relazioni insoddisfacenti. In secondo luogo, può aiutare i pazienti a gestire il dolore irrisolto – se l’inizio dell’angoscia è legato alla morte di una persona cara, recente o passata. In terzo luogo, l’IPT può aiutare con transizioni di vita difficili come il pensionamento, il divorzio o il trasferimento in un’altra città. Quarto, l’IPT è raccomandata per affrontare le dispute interpersonali che emergono da aspettative conflittuali tra partner, membri della famiglia, amici intimi o colleghi di lavoro.

Quando si usa

L’IPT è stata originariamente sviluppata per trattare il disturbo depressivo maggiore. È anche usata efficacemente per trattare i disturbi alimentari, la depressione perinatale, la dipendenza da droghe e alcol, la distimia e altri disturbi dell’umore, incluso il disturbo bipolare. L’IPT differisce da altri approcci psicodinamici tradizionali in quanto esamina le relazioni attuali piuttosto che quelle passate, e riconosce – ma non si concentra – sui conflitti interni.

La pratica differisce dagli approcci di terapia cognitiva e comportamentale perché affronta pensieri e comportamenti disadattivi solo quando si applicano alle relazioni interpersonali. L’IPT mira a cambiare i modelli di relazione piuttosto che i sintomi depressivi associati, così come le difficoltà di relazione che esacerbano questi sintomi. L’IPT è meno direttiva degli approcci cognitivo-comportamentali, concentrandosi sulle aree target specifiche del paziente senza soffermarsi sui suoi tratti di personalità.

Per saperne di più

Cosa aspettarsi

Il trattamento IPT consiste tipicamente in sessioni di terapia individuale o lavoro di gruppo completato in 12-16 settimane. Il trattamento è strutturato, includendo compiti a casa, valutazione continua e interviste da parte del terapeuta. La prima fase dell’IPT comporta spesso da una a tre sedute durante le quali il terapeuta valuta i sintomi depressivi ed esamina la storia sociale e le relazioni strette, compresi eventuali cambiamenti nei modelli di relazione e nelle aspettative. Poi, il terapeuta lavora con il paziente per implementare strategie di trattamento specifiche per qualsiasi area problematica identificata. Con il progredire del trattamento, un’area problematica mirata potrebbe cambiare.

Di conseguenza, anche le strategie raccomandate dal terapeuta potrebbero cambiare. Le sessioni di gruppo, come quelle individuali, sono limitate nel tempo, semi-strutturate e focalizzate sulle dinamiche interpersonali. I gruppi forniscono più opportunità per i pazienti di praticare le abilità interpersonali in un ambiente sicuro e di supporto. La terapia di gruppo spesso include anche incontri individuali pre-trattamento, a metà trattamento e post-trattamento per rivedere obiettivi, strategie e progressi.

Come funziona

L’IPT si è sviluppata più di 20 anni fa come trattamento strutturato nel tempo per la depressione maggiore, e ha guadagnato popolarità negli ultimi anni. I praticanti credono che il cambiamento dell’ambiente sociale sia un fattore chiave nell’insorgenza della depressione così come la depressione continua. Originariamente sviluppata per gli adulti, l’IPT è stata modificata per la pratica con adolescenti e pazienti anziani. L’IPT è apparsa per la prima volta come parte di uno studio che indagava l’efficacia degli antidepressivi, ed è stata trovata paragonabile in efficacia ai farmaci.

Cosa cercare in un terapeuta IPT

L’IPT è una psicoterapia relativamente giovane che è stata sviluppata come un intervento di ricerca, e fino a poco tempo fa, la maggior parte dei professionisti dell’IPT erano ricercatori. Il suo successo nella ricerca ha portato all’inclusione dell’IPT nelle linee guida per il trattamento clinico e al crescente interesse tra i clinici, ma gli standard per la formazione clinica dei non ricercatori sono ancora in fase di definizione. La Società Internazionale per la Psicoterapia Interpersonale (ISIPT), un’organizzazione ombrello internazionale, delibera questioni di formazione e permette ai paesi di sviluppare i propri processi di credenziali per l’IPT.

Un terapeuta dovrebbe aiutare il paziente a identificare tutte le questioni interpersonali che lui o lei vuole affrontare, e classificarle in ordine di importanza. Il terapeuta dovrebbe anche offrire supporto per quanto riguarda il chiarimento dei problemi, l’analisi della comunicazione e l’ascolto di sostegno.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cos’è la terapia interpersonale e come funziona?

La psicoterapia interpersonale (IPT) è un approccio limitato nel tempo, focalizzato e basato sull’evidenza per trattare i disturbi dell’umore. L’obiettivo principale dell’IPT è quello di migliorare la qualità delle relazioni interpersonali di un cliente e il suo funzionamento sociale per aiutare a ridurre il suo disagio. L’IPT fornisce strategie per risolvere i problemi in quattro aree chiave.

Continua…

Che cosa è la terapia del processo interpersonale?

IPT è un tipo di terapia che utilizza un modello unico strutturato per il trattamento dei problemi di salute mentale. Basato sulle teorie dell’attaccamento e della comunicazione, IPT è progettato per aiutare le persone ad affrontare le preoccupazioni attuali e migliorare le relazioni interpersonali.Mar 14, 2018

Continua…

Qual è un esempio di terapia interpersonale?

Un’introduzione alla psicoterapia interpersonale Per esempio, un terapeuta IPT può mirare ad aiutare un paziente a comunicare e a mantenere confini più saldi quando ha a che fare con una particolare persona della sua vita con la quale sta vivendo delle sfide.Sep 13, 2021

Continua…

Perché la terapia interpersonale è efficace?

Gli obiettivi della terapia interpersonale (IPT) sono quelli di aiutarvi a comunicare meglio con gli altri e ad affrontare i problemi che contribuiscono alla vostra depressione. Diversi studi hanno trovato che l’IPT può essere efficace quanto i farmaci antidepressivi per trattare la depressione. Gli psichiatri a volte usano l’IPT insieme ai farmaci.

Continua…

Qual è la differenza tra CBT e IPT?

Contesto La terapia cognitiva (CT) si concentra sulla modifica dell’elaborazione distorta delle informazioni e delle credenze disfunzionali del disturbo d’ansia sociale (SAD). La psicoterapia interpersonale (IPT) mira a cambiare i modelli di comportamento interpersonali problematici che possono avere un ruolo importante nel mantenimento del SAD.Jul 4, 2011

Continua…

Quali sono gli svantaggi della terapia interpersonale?

Una potenziale debolezza dell’IPT è la sua breve durata, che potrebbe non offrire sufficiente supporto alle persone con problemi di salute mentale cronici o recidivanti. Detto questo, i professionisti dell’IPT riconoscono che le sessioni di mantenimento possono essere necessarie per i sintomi ricorrenti.22 ottobre 2020

Continua…

Chi beneficia della terapia interpersonale?

La terapia interpersonale può avere una serie di benefici importanti, tra cui:Miglioramento delle relazioni: L’IPT può aiutare i pazienti a capire come le loro relazioni influenzano la loro vita. … Diminuzione della depressione: Questa forma di psicoterapia si basa sul concetto che la depressione si verifica nel contesto delle relazioni.Aug 12, 2021

Continua…

L’IPT è una forma di CBT?

Sia l’IPT che la terapia cognitivo-comportamentale (CBT) sono incluse nelle linee guida per il trattamento della psicoterapia. La CBT è più ampiamente utilizzata rispetto alla IPT, che si concentra sugli eventi di vita stressanti e sugli eventi interpersonali associati all’insorgenza dei sintomi di salute mentale. Al contrario, la CBT è caratterizzata da una riflessione più interiore.Apr 12, 2016

Continua…

Quanto guadagnano i terapisti interpersonali?

Lo stipendio medio di base per uno psicoterapeuta negli Stati Uniti è di 62.841 dollari all’anno. Tuttavia, diversi fattori possono influenzare quanto uno psicoterapeuta fa su base annua. I fattori comuni che influenzano lo stipendio includono l’ambiente in cui lavora uno psicoterapeuta, l’istruzione e l’esperienza, e la posizione geografica.Feb 22, 2021

Continua…

L’IPT è una CBT?

Sia l’IPT che la terapia cognitivo-comportamentale (CBT) sono incluse nelle linee guida per il trattamento della psicoterapia. La CBT è più ampiamente utilizzata rispetto alla IPT, che si concentra sugli eventi di vita stressanti e sugli eventi interpersonali associati all’insorgenza dei sintomi di salute mentale. Al contrario, la CBT è caratterizzata da una riflessione più interiore.Apr 12, 2016

Continua…

La terapia interpersonale è la stessa della terapia centrata sulla persona?

La IPT è particolarmente attenta alle relazioni e ai ruoli sociali. Di solito è un trattamento limitato nel tempo, tipicamente della durata di 12-16 settimane, che incoraggia il paziente a riprendere il controllo dell’umore e del funzionamento. La terapia centrata sulla persona è meno strutturata e non direttiva.

Continua…

Quali sono le fasi della terapia interpersonale?

L’IPT è un trattamento limitato nel tempo (acutamente, 12-16 settimane) con tre fasi: un inizio (1-3 sessioni), metà e fine (3 sessioni). La fase iniziale richiede al terapeuta di identificare la diagnosi target (MDD) e il contesto interpersonale in cui si presenta.

Continua…

La psicoterapia interpersonale è una CBT?

Fondamenti. L’IPT è stata influenzata dalla CBT e dagli approcci psicodinamici. Prende la sua struttura dalla CBT in quanto è limitata nel tempo, utilizza interviste strutturate e strumenti di valutazione. In generale, tuttavia, l’IPT si concentra direttamente sugli affetti, o sentimenti, mentre la CBT si concentra sulle cognizioni con forti affetti associati.

Continua…

La terapia interpersonale è a lungo termine?

L’IPT è un trattamento limitato nel tempo (acutamente, 12-16 settimane) con tre fasi: un inizio (1-3 sessioni), una metà e una fine (3 sessioni).

Continua…

Quanto guadagna un terapeuta interpersonale?

Lo stipendio medio di base per uno psicoterapeuta negli Stati Uniti è di 62.841 dollari all’anno. Tuttavia, diversi fattori possono influenzare quanto uno psicoterapeuta fa su base annua. I fattori comuni che influenzano lo stipendio includono l’impostazione in cui lavora uno psicoterapeuta, l’istruzione e l’esperienza, e la posizione geografica.Feb 22, 2021

Continua…

Articolo precedente

Che tipo di ventilazione della soffitta è fatta per prendere aria fresca dall’esterno?

Articolo successivo

Quando è stato scritto il testo ebraico masoretico?

You might be interested in …

Dove si trova il corpo ciliare nell’occhio?

Anastasia, RDN, CD-N, è una scrittrice e premiata coach di stile di vita sano, specializzata nel trasformare concetti medici complessi in contenuti di salute accessibili. Bryan Wolynski, OD, è un optometrista certificato dal consiglio di […]

Come si uccide una vite di dodder?

Il controllo e la gestione delle erbacce della dodder è di fondamentale importanza per molti coltivatori commerciali. Un’erbaccia annuale parassita, la dodder (Cuscuta ) affligge molte colture, piante ornamentali e native, decimandole virtualmente. Come sbarazzarsi […]