18 Maggio 2022
Expand search form

Come funziona il sensore di temperatura IR?

Sensori di temperatura a infrarossi

Sensore di temperatura a infrarossi Exergen

I sensori di temperatura a infrarossi percepiscono le onde elettromagnetiche nell’intervallo da 700 nm a 14.000 nm. Mentre lo spettro infrarosso si estende fino a 1.000.000 nm, i sensori di temperatura IR non misurano oltre i 14.000 nm. Questi sensori funzionano concentrando l’energia infrarossa emessa da un oggetto su uno o più fotorivelatori.
Questi fotorivelatori convertono l’energia in un segnale elettrico, che è proporzionale all’energia infrarossa emessa dall’oggetto. Poiché l’energia infrarossa emessa da qualsiasi oggetto è proporzionale alla sua temperatura, il segnale elettrico fornisce una lettura accurata della temperatura dell’oggetto su cui è puntato. I segnali infrarossi passano nel sensore attraverso una finestra fatta di plastica speciale. Mentre la plastica normalmente non permette alle frequenze infrarosse di passare attraverso di essa, i sensori utilizzano una forma che è trasparente a particolari frequenze. Questa plastica filtra le frequenze indesiderate e protegge l’elettronica all’interno del sensore da polvere, sporco e altri oggetti estranei.

Vantaggi dei sensori di temperatura IR

  • I sensori IR leggono gli oggetti in movimento. I sensori di temperatura a contatto non funzionano bene su oggetti in movimento. I sensori di temperatura a infrarossi sono ideali per misurare le temperature di pneumatici, freni e dispositivi simili.
  • I sensori IR non si consumano. Nessun contatto significa nessun attrito. I sensori a infrarossi non si usurano e di conseguenza hanno una vita operativa più lunga.
  • I sensori IR possono fornire più dettagli. Un sensore IR può fornire maggiori dettagli durante una misurazione rispetto ai dispositivi a contatto, semplicemente puntandolo in punti diversi dell’oggetto da leggere.
  • I sensori IR possono essere utilizzati per rilevare il movimento misurando le fluttuazioni di temperatura nel campo visivo.

Ordinare un sensore

Ogni sostanza emette più radiazioni infrarosse ad una particolare frequenza che ad altre. Per esempio, il polietilene emette la maggior parte della sua radiazione IR a 3.430 nm, e i metalli emettono soprattutto a 1.000 nm. Per una prestazione ottimale, un sensore di temperatura IR deve avere la sua gamma spettrale centrata intorno a queste temperature di picco. Pertanto è importante tenere a mente l’applicazione specifica per cui è necessario un sensore IR quando lo si ordina o ordinare un sensore con una gamma spettrale regolabile.

Fonti di calore di sfondo

I sensori di temperatura IR possono essere confusi da fonti di fondo di radiazione infrarossa quando vengono utilizzati come rilevatori di movimento. È possibile aggirare questo problema utilizzando la tecnica di rilevamento differenziale. Per fare questo, collegate due sensori ad un amplificatore differenziale, come ingressi opposti. Quando sono cablati in questo modo, i sensori annullano la temperatura media del loro campo visivo condiviso. Qualsiasi fluttuazione della temperatura di fondo non sarà in grado di innescare una lettura di movimento. Questa disposizione riduce anche l’interferenza di modo comune. Notate che questa tecnica funziona solo per il rilevamento del movimento, non per la lettura della temperatura.
Per affrontare il problema del calore di fondo quando si misura la temperatura, al contrario del rilevamento del movimento, restringete il campo visivo del sensore in modo che sia limitato interamente all’oggetto da misurare. Se non è pratico farlo direttamente, allora usa degli schermi di plastica per bloccare gli elementi dello sfondo nel campo visivo del sensore.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Possiamo misurare la temperatura con un sensore IR?

La configurazione del sensore a infrarossi permette di misurare la temperatura a distanza senza contatto con l’oggetto da misurare. Come tale, un dispositivo IR è utile per misurare la temperatura in situazioni in cui le termocoppie o altri sensori di tipo sonda non possono essere utilizzati o non producono risultati accurati.Jan 1, 2008

Continua…

Cos’è un sensore di temperatura a infrarossi?

Cosa sono i sensori di temperatura a infrarossi? Un termometro a infrarossi è un sensore che consiste in una lente per focalizzare l’energia a infrarossi (IR) su un rilevatore, che converte l’energia in un segnale elettrico che può essere visualizzato in unità di temperatura dopo essere stato compensato per la variazione della temperatura ambiente.

Continua…

Come si usa il termometro a infrarossi?

Come utilizzare un termometro a infrarossi per testare la temperatura della pelle – YouTubeInizio della clip suggeritaFine della clip suggeritaOpzioni controllare il nostro video top cinque strumenti di screening della temperatura al link nella descrizione. SePiùOpzioni guarda il nostro video sui cinque migliori strumenti di screening della temperatura al link nella descrizione. Se hai altre domande, contattaci al t– equipaggiamento. | Tempo – 1:49 [Inglese]

Continua…

Quanto sono accurati i sensori IR?

Una precisione tipica per un sensore di temperatura a infrarossi è ±1°C. Se questo livello di precisione è sufficiente, allora il sensore può essere una buona scelta per l’applicazione. Può anche essere possibile ottenere una precisione leggermente maggiore della precisione assoluta conducendo una calibrazione alla specifica temperatura di destinazione.Apr 19, 2020

Continua…

Quali sono le applicazioni del sensore IR?

Altre aree di applicazione chiave che utilizzano i sensori a infrarossi includono:Climatologia.Meteorologia.Fotobiomodulazione.Monitor di fiamma.Rilevatori di gas.Analisi dell’acqua.Analizzatori di umidità.Test di anestesiologia.Altri articoli…-19 maggio 2020

Continua…

Qual è una normale temperatura della fronte con un termometro a infrarossi?

tra 91F e 94F
Sarebbe normale leggere una temperatura superficiale della pelle della fronte tra 91F e 94F se si usa un termometro a infrarossi generico. Alcuni termometri a infrarossi hanno una “funzione di emissività regolabile”. Alcuni sono impostati in fabbrica per un’emissività di 0,95, o nel caso del nostro IRFS, di 0,97.

Continua…

Qual è la temperatura normale della fronte?

La temperatura media del corpo è di 37 C (98,6 F). Ma la temperatura corporea normale può variare tra 97 F (36,1 C) e 99 F (37,2 C) o più.

Continua…

Come funzionano i termometri per la fronte?

I termometri per la fronte utilizzano sensori a infrarossi per misurare la temperatura dell’arteria temporale superficiale, che è un ramo dell’arteria carotide. Alcuni sono noti come termometri a infrarossi senza contatto.Dec 15, 2020

Continua…

Il sensore IR funziona al buio?

Il sensore di prossimità basato su IR non può funzionare in ambienti bui. Non è vero. Tali sensori possono funzionare al buio o all’interno del recinto. Poiché l’IR-LED è incorporato nel modulo sensore, non c’è bisogno di una fonte di luce esterna per misurare la distanza dal sensore all’oggetto (Fig.Sep 10, 2017

Continua…

Il sensore IR può rilevare l’uomo?

Il sensore a infrarossi passivi (PIR) viene utilizzato per rilevare la presenza di esseri umani. Ma questo rileva l’uomo solo se è in movimento.

Continua…

Qual è l’uscita del sensore IR?

I rilevatori IR sono digitali – o rilevano il segnale IR 38KHz e l’uscita è bassa (0V) o non ne rilevano nessuno e l’uscita è alta (5V).

Continua…

Qual è il principio di funzionamento del sensore IR?

L’emettitore è un LED IR e il rilevatore è un fotodiodo IR. Il fotodiodo IR è sensibile alla luce IR emessa da un LED IR. La resistenza del fotodiodo e la tensione di uscita cambiano in proporzione alla luce IR ricevuta. Questo è il principio di funzionamento del sensore IR. 19 maggio 2020

Continua…

Si aggiunge un grado quando si prende la temperatura sulla fronte?

Una temperatura ascellare è di solito da 0,5°F (0,3°C) a 1°F (0,6°C) più bassa di una temperatura orale. Una scansione della fronte (temporale) è di solito da 0,5°F (0,3°C) a 1°F (0,6°C) più bassa di una temperatura orale.

Continua…

Come si prende la temperatura della fronte con un termometro a infrarossi?

Puntare la sonda del termometro al centro della fronte e mantenere una distanza inferiore a 1.18in(3cm) (la distanza ideale sarà la larghezza di un dito adulto). Non toccare direttamente la fronte. Premere delicatamente il pulsante di misurazione [ ] per iniziare la misurazione.

Continua…

La temperatura della fronte è accurata?

Le temperature rettali sono le più accurate. Le temperature della fronte sono le successive più accurate. Anche le temperature del cavo orale e dell’orecchio sono accurate se effettuate correttamente. Le temperature fatte sotto le ascelle sono le meno accurate.Mar 11, 2021

Continua…

Articolo precedente

L’acqua salata elimina le pulci nei cani?

Articolo successivo

Cosa esaminano la tomografia assiale computerizzata e la tomografia a emissione di positroni?

You might be interested in …

Quanto costa il motore di una lavatrice?

Dopo centinaia e centinaia di carichi di bucato, arriverà un momento in cui si motore della lavatrice alla fine si arrenderà e morirà. Quando questo accade, non spaventatevi. Forse ti stai stressando per il costo […]