27 Gennaio 2022
Expand search form

Come fanno gli ospedali a controllare le infezioni?

Mackenzie Thompson

LE INFEZIONI CONTRATTE IN OSPEDALE (Per i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), almeno un paziente su 25 negli ospedali statunitensi ha a che fare con una HAI in un dato giorno. Le infezioni nosocomiali sono più che semplici costi aggiuntivi; possono causare danni fisici irreparabili, far salire i costi dell’assistenza sanitaria e persino provocare la morte. Fortunatamente, potete contribuire a ridurre la diffusione delle infezioni nella vostra struttura seguendo questi passi, come riporta l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

pexels-foto-2477861. Lavarsi le mani.

Il lavaggio delle mani dovrebbe essere la pietra angolare della riduzione delle infezioni nosocomiali. Lavare le mani con acqua calda e sapone vigorosamente per almeno 20 secondi. Inoltre, tutti i membri del personale e le persone nella struttura dovrebbero essere incoraggiati a lavarsi le mani prima di bere, mangiare, fornire assistenza e tra una cura e l’altra dei pazienti.

2. Creare una politica di controllo delle infezioni.

La politica di controllo delle infezioni specifica quali sono i pazienti che presentano i maggiori rischi di contrarre o trasmettere le HAI. La politica dovrebbe includere informazioni su quando i pazienti devono essere messi in isolamento o impedire il contatto con altri pazienti e personale.

Il lavaggio delle mani dovrebbe essere la pietra angolare della riduzione delle HAI.

3. Identificare i contagi al più presto.

Le infezioni altamente contagiose, come il clostridium difficile (c. diff), dovrebbero essere identificate il prima possibile. Per esempio, qualsiasi paziente ammesso con diarrea dovrebbe essere immediatamente testato per il c. diff. Allo stesso modo, le persone con problemi respiratori dovrebbero essere testate per l’influenza.

4. Fornire un’educazione al controllo delle infezioni.

I membri del personale devono sapere come identificare le infezioni comuni e aiutare a prevenire la loro diffusione. Di conseguenza, la vostra organizzazione dovrebbe fornire una formazione continua e ricorrente sul controllo delle infezioni. Questo include la formazione sui patogeni trasmessi per via ematica e sulle infezioni trasmesse da gocce.

5. Usare i guanti.

Gli operatori sanitari non possono sempre indossare i guanti quando interagiscono con i pazienti. Ma, se qualsiasi contatto con sangue o fluidi corporei è possibile, come quando si cambiano le lenzuola o si svuota la spazzatura, i guanti devono essere indossati.

6. Fornire dispositivi di protezione personale adeguati all’isolamento.

I dispositivi di protezione appropriati per l’isolamento includono camici impermeabili, guanti, copriscarpe, schermi facciali e maschere. Se i pazienti hanno una malattia contagiosa, l’attrezzatura di isolamento appropriata deve essere prontamente disponibile per l’uso.

7. Disinfettare e mantenere le superfici pulite.

Tra un paziente e l’altro, ogni stanza di una struttura dovrebbe essere pulita a fondo con un detergente contenente candeggina. Questo aiuta a prevenire la trasmissione accidentale di infezioni quando vengono ammessi nuovi pazienti. Inoltre, le aree non destinate ai pazienti, come la stanza per la pausa e la postazione delle infermiere, dovrebbero essere pulite quotidianamente.

8. Evitare che i pazienti camminino a piedi nudi.

Nessuno vuole indossare scarpe quando è malato, ma tutti i pazienti dovrebbero essere incoraggiati a indossare pantofole o calzini antiscivolo quando camminano in ospedale, anche nelle loro stanze. Anche se questo sembra estremo, le infermiere e altre persone che entrano nelle stanze individuali possono portare agenti patogeni nella stanza da altre aree e stanze dei pazienti.

9. Cambiare la biancheria ogni giorno e quando è sporca.

La biancheria deve essere adeguatamente igienizzata e pulita in lavanderia, ma non deve essere lasciata sui letti dei pazienti per periodi prolungati. La biancheria dovrebbe essere cambiata ogni giorno e ogni volta che è visibilmente sporca. Inoltre, la biancheria che cade sul pavimento dovrebbe essere immediatamente rimandata in lavanderia per la pulizia.

10. Assicurarsi che gli alimenti siano mantenuti a temperature adeguate.

La maggior parte degli ospedali e delle strutture sanitarie hanno frigoriferi per gli spuntini dei pazienti in unità individuali. La temperatura di tali attrezzature dovrebbe essere controllata ogni turno per motivi di sicurezza alimentare. Inoltre, i pazienti dovrebbero essere incoraggiati a mangiare i loro pasti quando arrivano. Se il cibo rimane fuori nella stanza di un paziente per diverse ore, dovrebbe essere cestinato per prevenire il deterioramento e la possibilità di acquisire un’infezione.

Agire ora per fermare la diffusione dell’infezione.

Le infezioni sono pericolose e mortali. Anche le infezioni minori possono diventare problemi maggiori per i pazienti con problemi di guarigione, come il diabete. Inizia a seguire questi passi oggi, e aiuta il tuo team a fermare la diffusione dell’infezione prima che inizi.

Mackenzie è un’amante dei viaggi nel mondo, della fotografia, del design, dello stile e della cucina cinese. È appassionata di lavorare per uno scopo, si è recentemente laureata all’Indiana University con una laurea in Media e Marketing, e attualmente risiede a Manhattan.

Potresti essere interessato anche agli argomenti

Come gestiscono gli ospedali il controllo delle infezioni?

10 Passi per prevenire la diffusione delle infezioni negli ospedaliLavati le mani. … Creare una politica di controllo delle infezioni. … Identificare i contagi al più presto. … Fornire una formazione sul controllo delle infezioni. … Usare i guanti. … Fornire dispositivi di protezione individuale adeguati all’isolamento. … Disinfettare e mantenere pulite le superfici. … Evitare che i pazienti camminino a piedi nudi.Altri articoli…-Feb 20, 2017

Continua…

Gli ospedali hanno il controllo delle infezioni?

Un infermiere di controllo delle infezioni lavora in tandem con la leadership dell’ospedale per guidare questi sforzi. Pazienti, visitatori e personale hanno tutti un ruolo nella prevenzione delle infezioni. Un corretto lavaggio delle mani è al centro di questi sforzi. Ciò comporta che ogni persona si lavi accuratamente le mani prima di entrare e uscire dalla stanza di un paziente.Jul 23, 2019

Continua…

Quali sono i 3 metodi di controllo delle infezioni?

Essi comprendono: l’igiene delle mani e l’etichetta della tosse.l’uso di dispositivi di protezione personale (DPI).l’uso sicuro e lo smaltimento di oggetti taglienti.la pulizia ambientale di routine.l’incorporazione di pratiche sicure per la manipolazione del sangue, dei fluidi corporei e delle secrezioni così come delle escrezioni [91].

Continua…

Come fanno gli ospedali a fermare la diffusione delle malattie?

Il corretto lavaggio delle mani è il modo più efficace per prevenire la diffusione delle infezioni negli ospedali. Se sei un paziente, non aver paura di ricordare ad amici, familiari e operatori sanitari di lavarsi le mani prima di avvicinarsi a te.7 settembre 2021

Continua…

Come fanno gli ospedali a mantenere l’igiene?

Gli operatori sanitari hanno un ruolo importante nell’attuazione di queste linee guida.Seguire le tecniche di smaltimento dei rifiuti.Mantenere i locali dell’ospedale anche puliti.Aderire ai protocolli di prevenzione delle infezioni.Assumere la proprietà e diffondere la consapevolezza dei benefici della pulizia.

Continua…

Come fanno gli infermieri a prevenire le infezioni?

Gli infermieri di assistenza clinica prevengono direttamente le infezioni eseguendo, monitorando e assicurando il rispetto delle pratiche di lavoro asettiche; fornendo una supervisione collaborativa competente sulla decontaminazione ambientale per prevenire la trasmissione di microrganismi da paziente a paziente; e servono come risorsa primaria per …

Continua…

Quali sono i cinque principi fondamentali per il controllo delle infezioni?

Igiene delle mani. L’igiene delle mani è la misura più importante per prevenire la diffusione delle infezioni tra i pazienti e … Igiene respiratoria / tosse galateo. … Sicurezza degli sharps. … Pratiche di iniezione sicura. … Sterilizzazione e disinfezione di articoli e dispositivi per la cura del paziente. … Prevenzione e controllo delle infezioni ambientali.

Continua…

Perché il controllo delle infezioni è così importante negli ospedali?

Il controllo delle infezioni previene o arresta la diffusione delle infezioni nelle strutture sanitarie. Questo sito include una panoramica su come si diffondono le infezioni, modi per prevenire la diffusione delle infezioni e raccomandazioni più dettagliate per tipo di ambiente sanitario.

Continua…

Perché il controllo delle infezioni è importante negli ospedali?

Il controllo delle infezioni previene o ferma la diffusione delle infezioni nelle strutture sanitarie. Questo sito include una panoramica su come si diffondono le infezioni, i modi per prevenire la diffusione delle infezioni e raccomandazioni più dettagliate per tipo di ambiente sanitario.

Continua…

Come possono gli infermieri prevenire la diffusione delle infezioni?

L’uso corretto dei dispositivi di protezione individuale (ad esempio, guanti, maschere, camici), la tecnica asettica, l’igiene delle mani e le misure di controllo delle infezioni ambientali sono i metodi principali per proteggere il paziente dalla trasmissione di microrganismi da un altro paziente e dall’operatore sanitario.

Continua…

Quali sono i 5 principi di base per il controllo delle infezioni?

Introduzione.I principi generali di prevenzione e controllo delle infezioni.Igiene delle mani.Utilizzo di dispositivi di protezione individuale.Manipolazione e smaltimento sicuro di sharps.Manipolazione e smaltimento sicuro dei rifiuti chimici.Gestione del sangue e dei fluidi corporei.

Continua…

Come fanno gli ospedali a smaltire la biancheria?

Mettere direttamente in un sacchetto idrosolubile/allegato e fissare; poi mettere in un sacchetto di plastica, ad esempio un sacchetto trasparente, e fissare prima di mettere in un recipiente per la biancheria. … I sacchi/recipienti per la biancheria usata e infetta devono essere etichettati, ad esempio reparto/area di cura e data.Altri articoli…

Continua…

Qual è il modo principale per prevenire le infezioni?

Una buona igiene: il modo principale per prevenire le infezioniLavarsi bene le mani. … Coprire la tosse. … Lavare e fasciare tutti i tagli. … Non scacciare le ferite in via di guarigione o le macchie, o spremere i brufoli.Non condividere piatti, bicchieri o utensili da cucina.Evitare il contatto diretto con tovaglioli, fazzoletti, fazzoletti, o oggetti simili utilizzati da altri.

Continua…

Qual è il primo passo nel controllo delle infezioni?

Il primo passo nel controllo delle infezioni è l’igiene delle mani.

Continua…

Quali sono le due fasi del controllo delle infezioni?

Ci sono 2 livelli di precauzioni raccomandate per prevenire la diffusione delle infezioni nelle strutture sanitarie: Precauzioni standard e precauzioni basate sulla trasmissione.

Continua…

Articolo precedente

La birra provoca grasso viscerale?

Articolo successivo

Chi è stato il primo paziente dell’AIDS?

You might be interested in …

Perché si usa TCP IP invece di OSI?

Il modello OSI è un modello logico e concettuale che definisce la comunicazione di rete usata dai sistemi aperti all’interconnessione e alla comunicazione con altri sistemi. D’altra parte, TCP/IP aiuta a determinare come un computer […]

G Eazy è sulla lista di Forbes?

G Eazy valore netto: G Eazy è un cantautore, produttore e artista rap americano che ha un valore netto di 12 milioni di dollari. Attualmente è uno degli artisti hip hop più popolari al mondo. […]