17 Maggio 2022
Expand search form

Come ci si prende cura di una pianta di cordyline a stella rossa?

Cura di una Cordyline Red Star Spike

La Cordyline “Red Star Spike” (Cordyline “Red Star Spike”), è una pianta alta, piena e drammatica che mette uno spettacolo di colore nelle aiuole o nei contenitori. Le piante, che sono facili da gestire, sono una scelta intelligente per i giardinieri principianti. La pianta è perenne nelle zone 9-11 del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti. In altri climi, “Red Star Spike” è vibrante dalla primavera fino al primo gelo in autunno.

Acqua

La Cordyline non è schizzinosa per quanto riguarda l’irrigazione. Nel suo ambiente naturale, la pianta cresce sia in terreni secchi che paludosi. Dovreste darle un livello moderato di acqua. Innaffiare la pianta abbastanza profondamente da saturare il terreno fino a una profondità di circa 6 pollici. Prova il terreno al tatto e annaffia di nuovo quando il terreno sembra leggermente asciutto. Non annaffiare mai la pianta se il terreno sembra umido. Anche se una cordigliera è di solito priva di malattie, la pianta è più sana quando il terreno è lasciato asciugare, il che permette all’aria di circolare intorno alle radici.

Fertilizzante

La cordyline “Red Star Spike” trae beneficio dall’applicazione regolare di un fertilizzante secco bilanciato una volta al mese dalla tarda primavera alla fine dell’estate. Applicare 4 cucchiai di fertilizzante per ogni 10 piedi quadrati di spazio di piantagione. Cospargere uniformemente il fertilizzante sul terreno in un’area che si estende dalla pianta alla linea di gocciolamento della pianta, che è dove l’acqua gocciola dalle punte delle foglie più lunghe. Applicare il fertilizzante con attenzione per tenere la sostanza lontana dalle foglie. Se il fertilizzante finisce sulle foglie, risciacqualo immediatamente per evitare danni alla pianta. Innaffiare sempre profondamente dopo l’applicazione del fertilizzante. Controllare l’etichetta del prodotto, poiché le istruzioni variano a seconda della marca.

Manutenzione

“Red Star Spike” è una pianta ordinata che richiede poca manutenzione. Per mantenere la pianta al meglio, rimuovete la crescita morta o danneggiata durante la stagione. Se vivete al di sotto della zona 9 dell’USDA, coltivate la pianta in un contenitore e portatela in casa prima del primo gelo in autunno. Usare un contenitore profondo per ospitare la lunga radice a fittone della pianta. Mettere la pianta nella finestra più luminosa e fornire solo acqua sufficiente a mantenere il vaso leggermente umido.

Problemi

“Red Star Spike” è una pianta robusta che è raramente disturbata da malattie e insetti. La pianta è occasionalmente disturbata da parassiti come acari, cocciniglie o cocciniglie. Tutti questi parassiti comuni sono trattati spruzzando la pianta con una soluzione di sapone insetticida pronta all’uso. Il sapone insetticida spray è efficace e relativamente sicuro, ma uccide solo al contatto. Poiché non ha effetto residuo, la riapplicazione è di solito necessaria ogni sette o dieci giorni.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come ci si prende cura della Cordyline Red Star?

Come coltivare Cordyline ‘Red Star’Esposizione al sole: Tipo di terreno: argilla / pesante / umido / ben drenato / leggero / sabbioso: Argilla / pesante / umido / ben drenato / leggero / sabbioso.Cura della pianta: Ha bisogno di annaffiature regolari in vaso.

Continua…

Cordyline Red Star è una pianta da interno?

Cordyline, o ti, è una comune pianta decorativa che prospera all’aperto nelle zone di resistenza dalla 9 alla 12, ma è anche un’eccellente pianta d’appartamento con le sue lunghe foglie appuntite.Sep 11, 2021

Continua…

Quanto spesso bisogna innaffiare una Cordyline Red Star?

Nel suo ambiente naturale, la pianta cresce sia in terreni secchi che paludosi. Dovresti darle un livello moderato di acqua. Innaffia la pianta abbastanza profondamente da saturare il terreno fino a una profondità di circa 6 pollici. Prova il terreno al tatto e annaffia di nuovo quando il terreno sembra leggermente asciutto.Dec 6, 2018

Continua…

Tagliare la Cordyline stella rossa?

Le cordiline sono diverse dagli arbusti convenzionali o dalle palme, quindi può essere confuso sapere come potarle, se mai. La potatura in generale dovrebbe essere limitata alla rimozione delle foglie morte e dei fiori spenti. Se le piante sono state colpite da gelate intense, devono essere tagliate con forza, come avete fatto voi, in primavera.21 febbraio 2012

Continua…

Le cordiline crescono all’ombra?

Le cordiline tropicali e sub-tropicali tollerano dal sole all’ombra, ma possono diventare deboli in caso di ombra eccessiva. Amano un terreno ricco e ben drenato e un’umidità affidabile, ma possono tollerare periodi di siccità. Hanno bisogno di protezione dal vento. Le cordiline calde e fredde temperate preferiscono il sole pieno e l’ombra parziale.

Continua…

Le cordiline hanno bisogno di potature?

Le piante di Cordyline sviluppano gradualmente il loro caratteristico tronco man mano che maturano. Le foglie inferiori ingialliscono e muoiono per esporre il tronco in crescita e dovrebbero essere delicatamente tirate o tagliate via.Jan 25, 2021

Continua…

Le Cordiline amano il sole?

Continua…

Perché le punte della mia Cordyline stanno diventando marroni?

Continua…

Devo tagliare le foglie marroni della mia Cordyline?

Potete tagliare le punte marroni, che tendono a morire un po’ alla fine dell’estate, e rimuovere le foglie più basse se necessario. Tuttavia, poiché l’inverno si avvicina, sarebbe saggio proteggere l’intera pianta con un vello orticolo se non può essere spostata in una serra. Le cordiline sono suscettibili di danni alle basse temperature.Nov 18, 2018

Continua…

Le cordiline amano il sole o l’ombra?

Pianta in una posizione soleggiata e riparata e in un terreno fertile e ben drenato. Le cultivar con foglie colorate sono meglio collocate in leggera penombra, poiché il fogliame può sbiadire se esposto a un forte sole.

Continua…

Le Cordiline amano il pieno sole?

Le cordiline sono piante da giardino drammatiche e accattivanti, ma anche solide e affidabili, facili da mantenere e che raramente soffrono di parassiti e malattie. Tuttavia, hanno bisogno di un terreno ben drenato, al sole o in ombra parziale.

Continua…

Come far rivivere una Cordyline morente?

Quando tutte le foglie sono state rimosse, la cosa migliore da fare è afferrare il tronco e sentire la tua strada lungo il tronco fino a quando non lo senti molto duro e legnoso – poi taglia la parte superiore della Cordyline. Durante l’estate ricomincerà a germogliare lungo il tronco e dalla base. Questi germogli si svilupperanno di nuovo in steli legnosi completi.8 agosto 2019

Continua…

Perché la mia Cordyline da esterno sta morendo?

Le malattie delle foglie, dei germogli e dei ramoscelli sono causate da diversi tipi di funghi antracnosi. Le foglie pesantemente infette muoiono e cadono dalla pianta. L’antracnosi causa anche cankers – aree infossate di tessuto vegetale malato – sul tronco. Se diversi cankers si uniscono, possono cingere il tronco e uccidere la pianta.

Continua…

Perché la mia Cordyline sta morendo?

Le malattie delle foglie, dei germogli e dei rami sono causate da diversi tipi di funghi antracnosi. Le foglie pesantemente infette muoiono e si staccano dalla pianta. L’antracnosi causa anche cankers – aree infossate di tessuto vegetale malato – sul tronco. Se più cancri si uniscono, possono cingere il tronco e uccidere la pianta.

Continua…

Perché la mia Cordyline rossa sta diventando marrone?

Continua…

Le Cordiline amano molta acqua?

Le cordiline che crescono in vaso devono essere sempre annaffiate regolarmente, in modo che il terriccio sia mantenuto uniformemente umido, ma bisogna fare attenzione a non innaffiare troppo. Per evitare che l’acqua si accumuli nel vaso, mettete i vasi sulla ghiaia o sollevateli da terra in modo che l’acqua in eccesso dreni liberamente.Jan 25, 2021

Continua…

Posso riportare in vita una Cordyline?

A metà primavera, quando è evidente quali parti della pianta sono chiaramente morte, rimuovi le foglie o il fusto morto, segando parte del tronco o tagliando solo il fogliame morto. Le cordiline spesso ricrescono e nuovi boccioli vengono prodotti dal tronco rimanente, o dal terreno.Jan 25, 2021

Continua…

Devo tagliare le punte marroni della mia pianta?

Si devono tagliare le foglie morenti? Sì. Rimuovi le foglie marroni e morenti dalle tue piante d’appartamento il prima possibile, ma solo se sono danneggiate per più del 50%. Tagliare queste foglie permette al restante fogliame sano di ricevere più sostanze nutritive e migliora l’aspetto della pianta.Jul 31, 2019

Continua…

Articolo precedente

Il fog computing sostituirà il cloud computing?

Articolo successivo

Quante sedi di Camp Bow Wow ci sono negli Stati Uniti?

You might be interested in …

Il riso è ricco di fosforo?

Il riso è un alimento base per più della metà della popolazione mondiale. Alle Hawaii, mangiamo più riso che in qualsiasi altra parte degli Stati Uniti, con un consumo medio di 100 libbre (45 kg) […]

In che zona crescono i pistacchi?

Pazzi per le noci ma non pazzi per le calorie? Coltiva i pistacchi per un rifornimento continuo di noci ricche di nutrimento con una ragionevole quantità di 160 calorie per oncia. Data la giusta zona […]