27 Gennaio 2022
Expand search form

Chi sono i 40 di cui parla Drake?

Noah

Ted Belton/Rolling Stone

Noah “40” Shebib ha evitato i riflettori, ma il braccio destro di Drake sta parlando in una rara intervista.

In un’ampia conversazione con Rolling Stoneil produttore e ingegnere dietro i più grandi successi di Drake si è aperto sulla sua battaglia con la sclerosi multipla, una malattia autoimmune che attacca il sistema nervoso centrale, e come ha quasi ucciso lui.

“Mi sono schiantato e bruciato durante l’ultimo tour [di Drake] a un certo punto dopo uno spettacolo”, rivela 40. “Avresti potuto aprirmi con una lama di rasoio, non ne avrei avuto idea”.

Ha iniziato a tremare in modo incontrollabile e non riusciva a fermare le lacrime che gli scorrevano sul viso. “Mi hanno portato fuori su una sedia a rotelle e sono stato in ospedale”, spiega. “Sono tornato quest’estate per la prima volta in 10 anni. Sono andato a vedere i medici. Sono andato a fare una risonanza magnetica”.

I medici gli dissero che aveva fatto danni permanenti al suo cervello non prendendo le medicine che avrebbero soppresso la sua SM. “[I medici] non erano contenti. Tutti dicevano: ‘Hai fatto una cazzata. Hai perso 10 anni, fratello. Cosa stai facendo? Prendi quei cazzo di farmaci, subito”, dice. “Hanno detto che circa un terzo del mio cervello è morto in questo frangente”.

40, che ora ha 37 anni, ha prodotto la maggior parte del catalogo di Drake, eppure è autoironico quando parla della sua eredità musicale. “Non mi piace la mia musica”, dice. “Non mi piace nessun beat che abbia mai fatto. Non mi piace nessuno dei miei mix”.

“Sono stato fortunato”, aggiunge. “Ho vinto la lotteria. Così dico spesso alla gente: ‘Il business della musica è qualcosa come la lotteria. Se lo vinci, cazzo, è fantastico, ma un sacco di gente non vince”. Ecco perché non posso sedermi lì e dire: ‘Il mio talento è la ragione per cui sono qui'”.

Altrove nell’intervista, rivela come si è sentito ad essere preso nel mirino del 2018 di Drake con Pusha-T, che ha fatto luce sulla malattia di 40 nella sua traccia diss “The Story of Adidon”. Pusha ha rappato: “OVO 40, piegato come se avesse 80 anni, tic tac, tic tac / Quanto tempo ha? Quell’uomo è malato, malato, malato”. All’epoca, l’unica risposta di Shebib fu un tweet che rimandava alla Giornata Mondiale della SM.

“Credo che tutto quello che dirò è che era solo una cosa diversa per me”, dice 40. “Diversa da un bar che scende. Nessun vero commento. Ho fatto il mio commento. Era la giornata nazionale della consapevolezza della SM”.

Ammette che il testo lo ha fatto sentire “come una merda, di sicuro”, aggiungendo: “In definitiva, mi piace trasformare le cose in situazioni positive o in lati più luminosi. E se questo porta la consapevolezza della mia malattia ad un livello più grande, ne sono stato felice. È per questo che l’ho usato. Questo alla fine è una buona cosa per me. Mi piace la transazione che abbiamo avuto da quel punto di vista. Sono molto esplicito al riguardo”.

Alla domanda se Pusha ha superato il limite, 40 risponde: “Certo. Era qualcosa di diverso da una barra in una canzone. Va bene, conosco a malapena quel ragazzo”.

The Weeknd è stato spesso accreditato per aver plasmato il suono dell’album di Drake del 2011, Take Care, ma 40 dice che il suo coinvolgimento è esagerato e che ha contribuito solo a quattro delle 22 tracce.

“Ci sono, tipo, 22 canzoni su Take Care. Ha contribuito su quattro di esse”, dice. “Ci sono altre 18 canzoni in cui quel ragazzo non si trovava da nessuna parte, giusto? Quindi è come, ‘Sì, figo e tu contribuisci a qualche disco su Take Care. Dischi significativi, certo, ma erano pochi. Non erano molti”. È un malinteso comune. Ho fatto tutto quell’album. Ho visto Abel forse due giorni. Sono stato lì dentro per tipo un anno”.

Ha anche classificato la discografia di Drake dall’alto in basso: So Far Gone, Take Care, Se stai leggendo questo è troppo tardi, Scorpion, Niente era lo stesso, Visualizzazionie Ringraziami più tardi. Ha lasciato More Life fuori dalla lista, perché è stato pubblicizzato come una “playlist”.

Dopo che l’intervista è stata pubblicata, 40 ha spiegato che stava guidando quando gli è stata posta la domanda e ha chiarito la sua posizione. “Non avrei mai NWTS così in basso”, ha commentato su Instagram. “Alcuni giorni è il mio progetto preferito che abbiamo fatto, ma è qualunque cosa lol Ho diverse ragioni per cui sono attaccato a progetti diversi da tutti gli altri e questo è comprensibile, ma quella lista non è giusta, non la condivido. E inoltre non sto dando una lista perché come ho detto ho una prospettiva diversa”.

Potresti anche essere interessato ai seguenti argomenti

Chi è l’amico 40 di Drake?

Noah James Shebib
Noah James Shebib (nato il 31 marzo 1983), meglio conosciuto come 40, è un produttore discografico canadese, cantautore, dirigente discografico ed ex attore bambino di Toronto, Ontario. È meglio conosciuto per le sue collaborazioni musicali con il rapper canadese Drake e ha prodotto tutti i suoi album.

Continua…

Che malattia ha 40?

A 22 anni, non molto prima di iniziare la sua carriera come ingegnere e produttore per Drake, a 40 è stata diagnosticata la sclerosi multipla, una malattia autoimmune che attacca il sistema nervoso centrale, interrompendo le informazioni nel loro percorso dal cervello al resto del corpo.8 giugno 2020

Continua…

Cos’è l’atteggiamento progressivo?

adj. 1 di o relativo al progresso. 2 procedere o progredire per passi o gradi. 3 spesso tappo favorendo o promuovendo la riforma politica o sociale attraverso l’azione di governo, o anche la rivoluzione, per migliorare la sorte della maggioranza.

Continua…

Quali tre obiettivi perseguivano i progressisti?

Quali tre obiettivi perseguivano i progressisti? Indebolire l’influenza corporativa, eliminare la corruzione politica e democratizzare il processo politico.

Continua…

Quale presupposto hanno condiviso i progressisti?

Quale presupposto hanno condiviso i progressisti? I governi devono diventare più attivi per affrontare i problemi creati dalla rapida crescita industriale e urbana. Il partito democratico deve tornare a detenere il potere politico nazionale per affrontare la guerra a testa alta.

Continua…

In che modo i progressisti desideravano espandere il ruolo del governo?

I progressisti erano interessati a stabilire un governo più trasparente e responsabile che avrebbe lavorato per migliorare la società statunitense. Questi riformatori favorivano politiche come la riforma del servizio civile, le leggi sulla sicurezza alimentare e l’aumento dei diritti politici per le donne e i lavoratori statunitensi.Oct 19, 2018

Continua…

Qual era lo scopo del movimento progressista?

Il movimento progressista è stato un movimento politico di fine secolo interessato a promuovere la riforma sociale e politica, a frenare la corruzione politica causata dalle macchine politiche e a limitare l’influenza politica delle grandi corporazioni.

Continua…

Quale credenza rappresenta maggiormente le idee dei progressisti?

Quale credenza rappresenta maggiormente le idee dei progressisti: Il governo dovrebbe intervenire ed eliminare le pratiche commerciali sleali. L’obiettivo dei progressisti era quello di: Eliminare il controllo e il potere dei boss della città riformando i processi elettorali.

Continuare…

Cosa credevano i Progressisti quizlet?

I progressisti credevano che le persone potessero migliorare la società era perché avevano una forte fede nella scienza e nella tecnologia. La scienza e la tecnologia avevano beneficiato le persone; così i progressisti credevano che l’uso dei principi scientifici potesse anche produrre soluzioni per la società.

Continua…

Che cosa è l’esempio progressivo?

Si potrebbe dire: “Io dormivo mentre tu lavoravi”. Futuro progressivo. Il futuro progressivo descrive un evento che sarà in corso nel futuro. Per formare il futuro progressivo, usa will seguito da un verbo -ing. Per esempio, “Ti aspetterò quando avrai finito di lavorare”. 22 dicembre 2016

Continua…

Cos’è il progressismo nella filosofia educativa?

I progressisti credono che l’individualità, il progresso e il cambiamento siano fondamentali per la propria educazione. In una scuola progressista, gli studenti imparano attivamente. … Gli studenti interagiscono tra loro e sviluppano qualità sociali come la cooperazione e la tolleranza per i diversi punti di vista.

Continua…

Che cosa è l’approccio progressivo?

adj. 1 di o relativo al progresso. 2 procedere o progredire per passi o gradi. 3 spesso tappo favorendo o promuovendo la riforma politica o sociale attraverso l’azione di governo, o anche la rivoluzione, per migliorare la sorte della maggioranza.

Continua…

Il curriculum progressista si concentra principalmente su fatti e concetti?

Il curriculum progressista si concentra principalmente su fatti e concetti? No. Si concentrano di più sulle capacità di risoluzione dei problemi.Sep 13, 2015

Continua…

Perché i riformatori progressisti hanno sostenuto questo emendamento?

Adottato nell’era progressista della riforma politica democratica, l’emendamento rifletteva l’insoddisfazione popolare per la corruzione e l’inefficienza che erano venute a caratterizzare l’elezione legislativa dei senatori degli Stati Uniti in molti stati.1 lug 2020

Continua…

Perché l’Era Progressiva è stata importante?

L’Era Progressiva fu un periodo di diffuso attivismo sociale e di riforme politiche in tutti gli Stati Uniti, dal 1890 al 1920. L’obiettivo principale del movimento progressista era l’eliminazione della corruzione nel governo. Il movimento prendeva di mira principalmente le macchine politiche e i loro capi.

Continua…

Articolo precedente

Com’era l’ambiente durante il periodo Devoniano?

Articolo successivo

A cosa serve una pistola a spruzzo con alimentazione a gravità?

You might be interested in …

Qual è il significato del linguaggio letterale?

Incontrare l’allenatore di grammatica Migliora la tua scrittura Origine di letterale ALTRE PAROLE DA letterale PAROLE CHE POSSONO ESSERE CONFUSE CON letterale Parole vicine a literal Parole legate a letterale Come usare letterale in una […]