17 Maggio 2022
Expand search form

Che conto è il contro attivo?

In contabilità, un contro attivo è un conto di attività in cui il saldo naturale del conto sarà o zero o un saldo a credito (negativo). Il conto compensa il saldo del rispettivo conto dell’attivo con il quale è accoppiato nel bilancio Bilancio Il bilancio è uno dei tre bilanci fondamentali. Il bilancio è fondamentale sia per la modellazione finanziaria che per la contabilità. .

I conti delle attività normali hanno un saldo a debito, mentre i conti delle contro attività hanno un saldo a credito. Pertanto, un contro attivo può essere considerato come un conto patrimoniale negativo. Compensando il conto dell’attivo con il suo rispettivo conto di contro attivo, si ottiene il saldo netto di quell’attivo.

Contra Asset - Diagramma

Esempi di contro-attività

Esempi comuni di attività in contropartita includono:

  • Ammortamento accumulato L’ammortamento accumulato è l’importo totale delle spese di ammortamento assegnate a un bene specifico da quando il bene è stato messo in uso.
  • Accantonamento per crediti dubbi Accantonamento per crediti dubbi L’accantonamento per crediti dubbi è un conto di contro-asset che è associato ai crediti e serve a riflettere il valore reale dei crediti. L’importo rappresenta il valore dei crediti per i quali una società non si aspetta di ricevere il pagamento.
  • Riserva per l’inventario obsoleto

Motivi per mostrare i conti in contropartita nello stato patrimoniale

Riportando i conti in contropartita nello stato patrimoniale Stato patrimoniale Lo stato patrimoniale è uno dei tre bilanci fondamentali. Il bilancio è fondamentale sia per la modellazione finanziaria che per la contabilità. Gli utenti dei rendiconti finanziari possono imparare di più sulle attività di un’azienda. Per esempio, se una società riportasse solo l’attrezzatura al suo importo netto, gli utenti non sarebbero in grado di osservare il prezzo di acquisto, l’ammontare del deprezzamento attribuito a quell’attrezzatura e la vita utile rimanente. I conti dei beni in contropartita permettono agli utenti di vedere quanto di un bene è stato ammortizzato, la sua vita utile rimanente e il valore del bene.

Ora concentriamo la nostra attenzione sulle due contro attività più comuni – il deprezzamento accumulato e il fondo svalutazione crediti.

Contro attività – Deprezzamento accumulato

Il deprezzamento accumulato è un conto in contropartita utilizzato per registrare l’ammontare del deprezzamento ad oggi su un’attività fissa. Esempi di attività fisse Tipi di attività I tipi comuni di attività includono corrente, non corrente, fisica, immateriale, operativa e non operativa. Identificare correttamente e includere edifici, macchinari, attrezzature d’ufficio, mobili, veicoli, ecc. Il conto del deprezzamento accumulato appare nello stato patrimoniale e riduce l’importo lordo delle immobilizzazioni.

Esempio di deprezzamento accumulato

Si supponga che la società A acquisti una macchina per 300.000 dollari. La società stima che la vita utile della macchina sia di tre anni senza valore di recupero e applicherà un metodo di ammortamento in linea retta L’ammortamento in linea retta è il metodo più comunemente usato e più semplice per allocare l’ammortamento di un bene. Con la linea retta alla macchina. Le voci del giornale appariranno come segue:

Conto Contra Asset - Ammortamento accumulato

Ammortamento accumulato - Esempio 2

Ammortamento accumulato - Esempio 3

Ammortamento accumulato - Esempio 4

Nello stato patrimoniale, il deprezzamento accumulato aumenterebbe di ogni anno per ridurre il valore della macchina. Pertanto:

  • Alla fine dell’anno 1, il valore netto della macchina sarebbe 300.000 dollari – 100.000 dollari di ammortamento accumulato = 200.000 dollari.
  • Alla fine dell’anno 2, il valore netto della macchina sarebbe 300.000 dollari – 200.000 dollari di ammortamento accumulato = 100.000 dollari.
  • Alla fine dell’anno 3, il valore netto della macchina sarebbe $300.000 – $300.000 di ammortamento accumulato = $0.

Accantonamento per crediti inesigibili

Il fondo svalutazione crediti (ADA) è un conto in contropartita utilizzato per creare un accantonamento per i clienti che si prevede non pagheranno il denaro dovuto per beni o servizi acquistati. L’accantonamento per crediti dubbi appare nello stato patrimoniale e riduce l’ammontare dei crediti.

Esempio di fondo svalutazione crediti

Per esempio, la società A usa il metodo della percentuale delle vendite a credito e stima che il 5% delle vendite a credito non saranno pagate. L’azienda ha registrato vendite a credito per 100.000 dollari. La voce del giornale sarebbe la seguente:

Fondo svalutazione crediti - Esempio

Nello stato patrimoniale, il fondo svalutazione crediti riduce l’ammontare dei crediti. Per esempio, se l’azienda A ha riportato crediti per 100.000 dollari, la voce del giornale di cui sopra ridurrebbe l’ammontare dei crediti di 5.000 dollari. $100.000 – $5.000 (fondo svalutazione crediti) = $95.000 in crediti netti.

Letture correlate

CFI è il fornitore ufficiale della certificazione globale Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA)® Diventa un Certified Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA)® La certificazione Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA)® di CFI ti aiuterà a ottenere la fiducia di cui hai bisogno nella tua carriera finanziaria. Iscriviti oggi! programma di certificazione, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di classe mondiale. Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse CFI aggiuntive qui sotto ti saranno utili:

  • Tre prospetti finanziari Tre prospetti finanziari I tre prospetti finanziari sono il conto economico, lo stato patrimoniale e il rendiconto finanziario. Questi tre rendiconti fondamentali sono
  • PP&E (Property, Plant & Equipment) PP&E (Property, Plant and Equipment) PP&E (Property, Plant, and Equipment) è una delle attività non correnti principali che si trovano nello stato patrimoniale. Il PP&E è influenzato dal Capex,
  • Metodo di ammortamento in linea retta L’ammortamento in linea retta è il metodo più comunemente usato e più semplice per allocare l’ammortamento di un bene. Con la linea retta
  • Vendite a credito Le vendite a credito si riferiscono a una vendita in cui l’importo dovuto sarà pagato in una data successiva. In altre parole, le vendite a credito sono acquisti fatti da

Corsi di contabilità gratuiti

Impara i fondamenti della contabilità e come leggere i rendiconti finanziari con i corsi gratuiti di contabilità online di CFI.
Questi corsi ti daranno la fiducia necessaria per svolgere un lavoro di analista finanziario di livello mondiale. Inizia ora!

Costruire la fiducia nelle tue abilità contabili è facile con i corsi CFI! Iscriviti ora GRATUITAMENTE per iniziare a far progredire la tua carriera!

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Che cos’è un conto in contropartita?

Esempi chiave di conti in contropartita includono il fondo svalutazione crediti e il deprezzamento accumulato. L’accantonamento per crediti dubbi riduce i crediti, mentre l’ammortamento accumulato è usato per ridurre il valore di un’attività fissa.

Continua…

Che tipo di conto è una contro attività?

Un conto in contropartita è un tipo di conto dell’attivo in cui il saldo del conto può essere negativo o nullo. Questo tipo di conto dell’attivo viene definito “in contropartita” perché i normali conti dell’attivo possono includere un saldo a debito, o positivo, mentre i conti dell’attivo in contropartita possono includere un saldo a credito, o negativo.Jul 23, 2021

Continua…

Un’attività in contropartita è un’attività corrente?

Il deprezzamento accumulato non è un conto dell’attivo corrente. Il deprezzamento accumulato è un conto di attività con un saldo a credito (noto come conto di contro attività). Appare nello stato patrimoniale come una riduzione dell’importo lordo delle immobilizzazioni riportate.

Continua…

Che tipo di conto è il capitale di contropartita?

conto del patrimonio netto
Un conto di contropartita è un conto del patrimonio netto con un saldo negativo. Ciò significa che il conto ha un saldo netto a debito. Questo conto riduce l’importo totale del patrimonio netto detenuto da un’azienda.May 5, 2017

Continua…

Che cos’è il contro attivo nel bilancio?

Definizione di conto di contro attività Un conto di contro attività è un conto di attività in cui il saldo del conto è un saldo a credito. È descritto come “contra” perché avere un saldo a credito in un conto dell’attivo è contrario al saldo a debito normale o previsto.

Continua…

Cos’è una contropartita nella contabilità?

Una contropartita viene registrata quando il debito e il credito incidono sullo stesso conto padre e risultano in un effetto netto nullo sul conto. Si tratta di transazioni che vengono registrate tra i conti di cassa e i conti bancari.

Continua…

A cosa serve un conto in contropartita?

Un conto di contro attività è un conto di attività negativo che compensa il conto dell’attività con cui è accoppiato. Lo scopo di un conto in contropartita è quello di conservare una riserva che riduce il saldo del conto abbinato.Apr 12, 2021

Continua…

Cos’è un conto di contropartita?

Un conto in contropartita è un conto con un saldo opposto ai normali conti della sua categoria. I conti in contropartita sono di solito collegati a conti specifici nel bilancio e sono riportati come sottrazioni da questi conti. In altre parole, i conti in contropartita sono utilizzati per ridurre i conti normali del bilancio.

Continua…

Cosa sono le operazioni in contropartita?

Una scrittura in contropartita viene registrata quando il debito e il credito incidono sullo stesso conto padre e risultano in un effetto netto nullo sul conto. Si tratta di transazioni che vengono registrate tra i conti di cassa e i conti bancari.

Continua…

Cosa sono i pagamenti in contropartita?

Un conto di contropartita permette di tenere conto dei pagamenti sotto forma di prodotti o servizi piuttosto che di contanti.

Continua…

Cosa si intende per contro attività?

In contabilità, un conto di attività in contropartita è un conto di attività in cui il saldo naturale del conto sarà uno zero o un saldo a credito (negativo).

Continua…

Cos’è la contropartita delle spese?

Una controspesa è un conto nella contabilità generale che è accoppiato con un conto di spesa specifico e lo compensa. … I conti di controspesa hanno un saldo naturale a credito, al contrario del saldo naturale a debito di un tipico conto di spesa.Apr 16, 2021

Continua…

Che cos’è la contropartita bancaria?

Definizione di voce di contrapposizione La voce di contrapposizione si riferisce alle transazioni che coinvolgono il contante e il conto bancario. In altre parole, qualsiasi entrata che influisce sia sul conto corrente che su quello di cassa è chiamata contro entrata. Contra in latino significa il contrario. È più popolarmente conosciuta come contro voucher. … Da conto cassa a conto corrente.13 gennaio 2020

Continua…

Cos’è il conto di contropartita?

Le entrate che vengono detratte dalle entrate lorde di un’azienda. Le transazioni di contro entrate sono registrate in conti di contro entrate che tipicamente riflettono un debito invece di un credito. I conti di contropartita più comuni sono per le indennità di vendita, gli sconti e i resi.

Continua…

Cosa sono le spese in contropartita?

Una controspesa è un conto nella contabilità generale che è accoppiato con un conto di spesa specifico e lo compensa. Il conto è tipicamente usato quando un’azienda paga inizialmente per una voce di spesa, e viene poi rimborsata da una terza parte per una parte o per tutto questo esborso iniziale.21 ott 2021

Continua…

Articolo precedente

Cos’è la sunset clause in Sudafrica?

Articolo successivo

Dove si trova l’annesso nel corpo?

You might be interested in …

Cosa sono i modelli di eredità complessa?

Un quadrato di Punnett applica le regole della probabilità per prevedere i possibili risultati di un incrocio monoibrido e le loro frequenze attese. Obiettivi di apprendimento Descrivere l’approccio del quadrato di Punnett a un incrocio […]

Cos’è ElasticSearch analyzer?

Sto avendo qualche problema a capire Elastic Search Analyzer. A cosa serve e come usarlo? Da questo articolo, c’è un tokenizer e un filtro token da un testo sorgente. Non sono in grado di capire […]